Piazza Duomo Milano

Caricamento Eventi
piazza Duomo Milano soggiornare in casa vacanza

Piazza Duomo Milano: cosa vedere e cenni alla storia di un luogo iconico della città

Piazza Duomo è senza dubbio uno dei luoghi più iconici e rappresentativi della città di Milano, nonché uno dei luoghi più visitati dai turisti che giungono in città. Scopri la piazza con la webcam installata sul più alto della Cattedrale, e partecipa ad una visita guidata a cura di Milanoguida.

La piazza del Duomo ha una superficie di circa 17.000 mq ed è il centro commerciale e geometrico della città di Milano.

Se raggiungi la piazza con la metropolitana, prova a cercarne i resti antichi, protetti da pannelli di vetro, prima di risalire in superficie!

Assieme ad altre rovine, celate sotto il sagrato del Duomo e all’interno del suo Museo, questo è ciò che rimane della antica Basilica di Santa Tecla, risalente al IV secolo.

Lasciando il mezzanino, risali in superficie e cerca l’ingresso della Highline Galleria (in Via Silvio Pellico 2, sulla destra con le spalle alla Cattedrale): nei periodi di apertura, questa passerella posta tra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele consente al visitatore di ammirare la città dall’alto.

Oltre che un luogo di grande interesse architettonico, storico e culturale, Piazza Duomo ospita grandi eventi e concerti: a maggio si ripete, ogni anno, Radio Italia Live, concertone diventato negli ultimi anni un momento di aggregazione da non perdere.

Sommario di questo articolo

Vedere la città dall’alto: webcam della Madonnina del Duomo

In attesa di poter visitare la piazza, puoi avere uno sguardo privilegiato – con suggestive immagini in live streaming – dalla Guglia Maggiore, il punto più alto della Cattedrale. La webcam della Madonnina è accessibile con due opzioni: accesso unico (durata: 20′) e abbonamento per un anno.

La webcam, installata a marzo 2023 ad oltre cento metri di quota, e attiva 24 ore su 24, apre una finestra unica per ammirare Milano dal punto più centrale della città, là dove da quasi 250 anni si concentrano gli sguardi dei milanesi e dei turisti: la Madonnina del Duomo.

Gli iscritti alla newsletter di Intesa Sanpaolo potranno accedere gratuitamente alla webcam e ad esperienze esclusive riservate. Iscrivendoti, al link https://group.intesasanpaolo.com/it/sezione-editoriale/newsletter, riceverai tutte le indicazioni.

Storia e Architettura: la Cattedrale, Palazzo Reale, la Galleria e il Palazzo dell’Arengario

Nel 1548 Vincenzo Seregni formula un nuovo progetto per la piazza del Duomo che è giunto a noi grazie ad un prezioso disegno della Raccolta Bianconi.

Il disegno del Seregni traccia le linee essenziali di quella che avrebbe dovuto essere la nuova piazza al compimento dei lavori dei Duomo.

Viene prefigurato quasi alla lettera il progetto del Mengoni del 1863, salvo la zona retrostante il Duomo dove il Camposanto non sorgerà mai.

Su Piazza Duomo affacciano alcuni dei monumenti e beni culturali più importanti della città, come il Duomo, Palazzo Reale, la Galleria Vittorio Emanuele II e il Palazzo dell’Arengario (sede del Museo del Novecento).

Dal punto di vista architettonico, il Duomo di Milano rappresenta senza dubbio la principale attrazione della piazza.

Questo maestoso edificio religioso, la terza chiesa cristiana più grande al mondo, ha richiesto circa 6 secoli di lavori per essere completato e il suo stile architettonico è una combinazione di gotico e neoclassico.

Il Duomo è caratterizzato da una facciata in marmo bianco e rosa, una lunga navata centrale e numerose cappelle laterali, alcune delle quali contengono opere d’arte di grande valore.

Suggerita la salita sulla terrazza del Duomo per godere di una vista spettacolare sulla città!

Il Palazzo Reale, situato a lato della piazza, fu costruito nel XVIII secolo come residenza della famiglia reale di Milano, ospitando oggi importanti mostre d’arte contemporanea.

La Galleria Vittorio Emanuele II, una delle prime gallerie commerciali del mondo, è stata inaugurata nel 1867 e rappresenta un esempio di architettura Liberty: qui si trovano ancora oggi i negozi di alcuni tra i brand internazionali più affermati, oltre a caffè storici e ristoranti di lusso.

In stretto dialogo architettonico con la Cattedrale e Palazzo Reale sta il Palazzo dell’Arengario, costruito tra il 1936 e il 1956 e decorato in facciata con bassorilievi di Arturo Martini.

cosa fare in piazza Duomo Milano: visita il Museo del Novecento
Cosa fare in Piazza Duomo a Milano: scopri il Museo del Novecento

Un salto alla Rinascente, e poi i ristoranti e l’aperitivo

Piazza Duomo è un importante centro culturale, che offre molte attività e intrattenimento.

La Rinascente, un grande magazzino situato proprio nella piazza, offre una vasta gamma di prodotti di alta qualità.

Inoltre, ci sono molti ristoranti che servono piatti tradizionali italiani e internazionali, perfetti per gustare le prelibatezze locali o per una cena romantica.

Inoltre, la piazza è il luogo ideale per l’aperitivo, un’usanza milanese che prevede una bevanda e stuzzichini serviti a buffet.

In zona Duomo troverai un buon numero di hotel e altre soluzioni di pernottamento: puoi spendere meno se soggiorni in un appartamento affittato. Per saperne di più, leggi il nostro articolo sulle case vacanza a Milano.

La Natura e i suoi colori in piazza, tra ortensie, palme e banani

Piazza Duomo è stata impreziosita con l’aggiunta di alberi esotici che creano un’atmosfera rilassante e tropicale in mezzo alla città.

Le aree verdi sono curate da Starbucks, catena globale di caffè vincitrice del bando del Comune che ha aperto il suo primo negozio in Italia nel Palazzo delle Poste di Piazza Cordusio.

In uno dei luoghi simbolo di Milano sono presenti da qualche anno palme, banani, bergenie, ortensie, ibisco e canne giganti cinesi, che regalano alla piazza in tutte le stagioni un ricco tappeto fiorito.

Il giardino esotico di Piazza Duomo è un progetto dell’architetto milanese Marco Bay (marcobay.it), già autore del giardino per lo spazio museale dell’Hangar Bicocca e delle aree verdi per le sedi della Deutsche Bank in zona Bicocca.

La piazza è anche famosa per il grande albero di Natale che viene allestito ogni anno da uno sponsor differente, attirando migliaia di turisti.

piazza Duomo Milano soggiornare in casa vacanza
Cosa vedere e cosa fare in Piazza Duomo a Milano

Cosa vedere: la Statua equestre a Vittorio Emanuele II

La piazza ospita anche una statua equestre di Vittorio Emanuele II: il monumento, commissionato allo scultore italiano Ercole Rosa da re Umberto I alla morte del padre, venne collocato nella sua posizione attuale solo nel 1896 in quanto lo scultore morì prima di averlo terminato.

Il monumento ritrae Vittorio Emanuele nell’atto di frenare il cavallo per voltarsi a incitare i suoi soldati prima dell’attacco alla baionetta nella battaglia di San Martino del giugno 1859, ultimo degli scontri della seconda guerra d’indipendenza italiana.

Il monumento a Vittorio Emanuele II ha sul basamento un altorilievo rappresentante l’ingresso a Milano di Vittorio Emanuele II e di Napoleone III dopo la battaglia di Magenta, mentre i due leoni ai lati proteggono uno scudo sabaudo e uno scudo con la scritta ROMA.

Piazza Duomo a Milano è una delle piazze più famose e visitate in Italia, grazie alla sua bellezza, alla sua importanza storica e alla vasta gamma di attività e intrattenimento che offre.

Con il Duomo di Milano e il Palazzo Reale come sfondo, la piazza è un’attrazione turistica senza eguali.

L’accesso alla vista spettacolare sulla città dalla webcam sulla Madonnina rende Piazza Duomo accessibile anche a chi non può visitare la città in presenza.

Prossimi concerti, visite guidate ed altri eventi in programma

Nella sezione seguente è mostrato l’elenco aggiornato dei prossimi eventi in Piazza Duomo a Milano.

Le visite serali di Milanoguida permettono, partendo a fine giornata lavorativa da Piazza Duomo, di godersi la città nei suoi aspetti più evidenti ma proprio per questo spesso misconosciuti.

I tour partono con alcuni dettagli e note storiche sull’abside del Duomo, dove nel 1386 prese avvio la costruzione della cattedrale voluta da Gian Galeazzo Visconti, che mise a disposizione le sue cave di marmo della località di Candoglia.

Consulta il calendario delle visite guidate: sarai accompagnato da una guida laureata in storia dell’arte e in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione di guida turistica.

Per altre informazioni sulle visite guidate o per assistenza in fase di prenotazione, contatta Milanoguida ai recapiti seguenti:

  • E-mail: info@milanoguida.com
  • Infotel: 02 3598 1535 (numero attivo dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.30 e 14.30-18.00 e nel weekend ore 9.00-17.00)

Indirizzo Piazza Duomo Milano

Piazza Duomo Milano

Piazza del Duomo Milano, 20122 Italia

Prossimi Eventi

domenica 09 Giu 2024
+ Esporta eventi