Parco Sempione Milano

Caricamento Eventi

Parco Sempione: come arrivare, orari e cosa vedere nel cuore verde di Milano

Parco Sempione è collocato nel centro di Milano, a circa un chilometro a nord-ovest di Piazza Duomo, tra il Castello Sforzesco e l’Arco della Pace. Il parco presenta due anime, una più storico-culturale e l’altra più naturalistica, entrambe da scoprire!

Per dare la possibilità a chi frequenta il parco Sempione di conoscere una parte del suo patrimonio arboreo, le Guardie Ecologiche volontarie hanno individuato due percorsi didattici.

Su tali percorsi le 31 piante scelte sono state dotate di cartellini, che riportano il nome dell’albero; sono fissati al tronco ad altezza d’uomo, con un chiodo d’acciaio inox che non danneggia la pianta, come si usa nei più importanti orti botanici del mondo.

Parco Sempione è anche il titolo del primo singolo estratto dall’album Studentessi di Elio e le Storie Tese.

Dentro il parco vengono periodicamente organizzati corsi base o avanzati per imparare la tecnica del Nordic Walking. Per altre informazioni visita il sito www.milanonordwalk.it

Sommario di questo articolo

Storia del Parco Sempione

Parco Sempione venne realizzato tra il 1888 e il 1894 secondo il progetto dell’architetto Emilio Alemagna, secondo il modello romantico dei parchi all’inglese.

In precedenza la zona ospitava il parco ducale visconteo chiamato “Barcho”, che venne ingrandito e cintato degli Sforza fino a diventare ampio oltre 300 ettari.

Il parco ha uno strettissimo legame con l’arte, avendo ospitato numerose esposizioni tra cui le Esposizioni Riunite del 1894, l’Esposizione internazionale del 1906 e le esposizioni triennali a partire dal 1933 con la realizzazione del Palazzo dell’Arte di Giovanni Muzio (oggi sede della Triennale di Milano).

Il parco è organizzato su due assi prospettici: Castello – Arco della Pace, Arena – via XX Settembre. Vengono disegnati ampi viali percorribili dalle carrozze, lievi movimenti di terra, un belvedere dove è collocata la biblioteca e un laghetto che si trova nel punto centrale della “esplanade” che va da corso Sempione al Castello Sforzesco.

Nel corso degli anni il parco si arricchisce di nuovi edifici e monumenti, quali l’Acquario Civico dell’architetto Sebastiano Locati (1906), il Palazzo dell’Arte dell’architetto Giovanni Muzio (1931).

In questi anni viene realizzata anche la recinzione della parte centrale del parco e costruita la torre Branca, entrambe su progetto dell’architetto Giò Ponti.

Parco Sempione Milano
Parco Sempione a Milano. Foto via Pixabay.com

Indirizzo e orari di apertura al pubblico

Parco Sempione si trova nel centro di Milano, a circa un chilometro a nord-ovest di Piazza Duomo, e presenta numerosi ingressi, situati in via Pagano, viale Gladio, viale Alemagna, viale Legnano, via Bertani, viale Elvezia, piazza Castello e viale Milton.

Se la vostra meta è l’Acquario Civico o l’Arena Civica, l’ingresso consigliato è quello da via Legnano.

Queste le coordinate GPS e la longitudine e la latitudine di Parco Sempione a Milano:

Coordinate GPS di Parco Sempione: 45° 28′ 19.553″ N 9° 10′ 38.006″ E

  • Latitudine di Parco Sempione: 45.472098
  • Longitudine di Parco Sempione: 9.177224

Di seguito gli orari di apertura al pubblico del Parco Sempione, diversi nella stagione estiva rispetto al periodo ottobre-aprile:

  • Orario estivo (prolungato): apertura dalle ore 6:30 alle 23:30
  • Orario in vigore da ottobre ad aprile: apertura dalle ore 6.30 alle 22.00

Come arrivare con i mezzi pubblici o in bici

Il Parco Sempione di Milano è facilmente raggiungibile coi mezzi pubblici utilizzando ad esempio la metropolitana M1 (fermate Cairoli Castello e Cadorna FN) o M2 (fermate Lanza e Cadorna FN).

Le linee degli autobus più comode da prendere sono la 57, 61, 81. I treni che possiamo prendere per arrivare al parco sono invece l’R22 e l’S3.

Arrivi in bicicletta? Sono numerosissimi gli stalli di BikeMi intorno al Parco Sempione, sia lato Castello che lato Arco della Pace.

Tra i tour guidati in bici con tappa anche a Parco Sempione, da segnalare quello disponibile in prevendita su Musement, con partenza dall’antico quartiere Ticinese.

Mappa Parco Sempione Milano
Mappa semplificata del Parco Sempione di Milano (via comune.milano.it): in basso il Castello Sforzesco e la fontana “Torta degli sposi”

La biblioteca del Parco Sempione: orari di apertura e dove si trova

L’edificio che oggi ospita la Biblioteca al Parco Sempione nasce come “Padiglione di soggiorno” in occasione della X Triennale di Milano (1954), quando fu realizzato insieme al piccolo volume del “Bar Bianco” di Riccardo Griffini.

In origine anche il padiglione di soggiorno ospitava un bar, poi smantellato. Nel 2011 l’edificio ha subito un intervento di restauro, che ha comportato la pulitura delle superfici in cemento armato.

Anche gli arredi, non più esistenti, erano disegnati da Ico Parisi – a cui si deve il progetto del padiglione espositivo – facendo ricorso ai materiali più nuovi offerti dal mercato dell’epoca: sedute in lastex e tavoli in legno e formica.

La biblioteca si trova in Viale Miguel de Cervantes (zona Montetordo), vicino alla Statua Equestre di Napoleone III e non distante dall’Arco della Pace.

La biblioteca è aperta al pubblico nei giorni e orari seguenti:

  • Martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle 14.00
  • Mercoledì e venerdì dalle ore 14.00 alle 19.00
  • Sabato dalle ore 10.00 alle 10.00
  • Domenica e lunedì chiuso

Per altre informazioni sulla biblioteca e i suoi servizi al pubblico, contatta il numero di telefono 0288465812.

[Altre info: milano.biblioteche.it/library/parco]

Cosa vedere all’interno del parco Sempione

Il ponte delle Sirenette

Un luogo romantico di Milano è il ponte delle Sirenette, dal nome delle quattro statue in ghisa raffiguranti delle sirene bicaudate – con un remo tra le mani – che ne ingentiliscono le quattro estremità.

Il ponte delle Sirenette fu inaugurato al cospetto dell’Arciduca d’Austria il 23 giugno 1842, in corrispondenza della attuale via Visconti di Modrone, e costituisce il primo ponte metallico costruito in Italia.

L’opera architettonica venne smontata pezzo per pezzo e rimontata all’interno di Parco Sempione, negli anni Trenta del Novecento, quando il Naviglio venne nascosto dall’asfalto.

Dove si trova il ponte delle Sirenette? A circa 10 minuti a piedi dalle mura del Castello Sforzesco, entrando dalla parte dell’Acquario Civico di Milano.

Il ponte consente di passare da una sponda all’altra di un piccolo laghetto artificiale: nei mesi freddi, alcune anatre e germani reali potrebbero tenervi compagnia se sostate da queste parti!

Un paio di curiosità: le sirenette hanno due code e sono apparentemente sirene di Melusine, spiriti di acqua dolce che fanno innamorare le persone. Se ti sembrano familiari probabilmente è perché sono raffigurate nel logo originale di Starbucks!

La scalinata del ponte nasconde una particolarità tutta da scoprire: affacciandosi sul davanti svela una serie di sedie nella roccia e un sasso rettangolare che cela forme che richiamano gli strumenti musicali.

Altre sculture sono disseminate qua e là nel verde, come i Bagni misteriosi di Giorgio de Chirico, il grande maestro dell’arte metafisica, posizionate nel giardino della Triennale.

ponte delle sirenette nel parco sempione di Milano
Cosa vedere nel Parco Sempione: ponte delle Sirenette. Foto di Dragonfly666 via it.depositphotos.com

Teatro Continuo di Alberto Burri

Nel 1973, in occasione della XV Triennale, Alberto Burri ideò per il Parco Sempione il Teatro Continuo. Una volta realizzata, l’opera si presentava come una struttura palcoscenico composta da una piattaforma in cemento e da sei quinte laterali rotanti in acciaio dipinto.

Collocata sull’asse ideale che collega il centro di Milano con Corso Sempione, il Teatro Continuo fungeva da cannocchiale prospettico, inquadrando la Torre Filarete del Castello Sforzesco da un lato e l’Arco della Pace dall’altro.

Divenendo così parte integrante del Parco Sempione, si offriva come macchina scenica sempre predisposta per l’uso, libera sede nel cuore di Milano sia per attività e spettacoli artistici, sia per un utilizzo indipendente da parte di ognuno.

L’opera faceva parte di un insieme di particolare valore artistico e urbanistico risalente alla XV Triennale, comprendente i “Bagni Misteriosi” di Giorgio de Chirico e “Accumulazione Musicale e Seduta” di Arman, entrambe tuttora presenti all’interno del Parco Sempione.

Acquario Civico: tra pesci e stile Liberty

Da visitare all’interno del Parco Sempione l’Acquario Civico, nato per Expo Milano 1906 e uno dei primi ad aprire in Europa.

La palazzina che lo ospita, piccolo gioiello del liberty milanese la cui ristrutturazione è terminata nel 2006, affaccia su viale Gadio.

L’Acquario Civico di Milano è aperto al pubblico nei giorni e orari seguenti:

  • dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle ore 17:30 (ultimo ingresso ore 17:00)
  • Chiuso il lunedì
  • Chiusura 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio

Chiusura biglietteria alle ore 16:30. La prenotazione non è obbligatoria ma fortemente consigliata per evitare attese o possibilità di ingresso legato al contingentamento.

I biglietti sono acquistabili sul sito museicivicimilano.vivaticket.it oppure in sede nei giorni di apertura dell’Acquario in base alla capienza disponibile.

Di seguito le tipologie e i costi dei biglietti: biglietto Intero 5€, biglietto Ridotto 3€.

Visite guidate per bambini e adulti

Milanoguida organizza nel fine settimana visite guidate al Parco Sempione (consulta il calendario), alla scoperta dei tesori nascosti nel verde del Parco, raccontandone la storia, le vicende artistiche e le curiosità.

La visita guidata al parco, a cura di Milanoguida e della durata di due ore circa, svela curiosità e aneddoti su alcune importanti sculture disseminate qua e là nel verde, come le sirenette bronzee del Ponte di San Damiano e le sculture dei Bagni misteriosi di Giorgio de Chirico, il grande maestro dell’arte metafisica.

La quota di partecipazione varia con l’età dei partecipanti, secondo quanto riportato di seguito:

  • tariffa intera: 13€
  • biglietto ridotto per bambini dai 6 ai 13 anni: 9€
  • riduzioni su richiesta per bambini fino a 5 anni: 1€

Nei costi su indicati è incluso il sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita guidata (garantito al raggiungimento di 15 partecipanti).

Per altre informazioni sui tour guidati o per assistenza in fase di prenotazione, contatta Milanoguida ai recapiti seguenti:

  • E-mail: info@milanoguida.com
  • Telefono: 02 3598 1535 (attivo dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.30 e 14.30-18.00 e nel weekend ore 9.00-17.00)
  • Prevendite: link

Prossimi eventi in programma e calendario tour guidati

Nella sezione seguente è mostrato l’elenco dei prossimi eventi, concerti e spettacoli presso il Parco Sempione di Milano.

Indirizzo Parco Sempione Milano

Parco Sempione Milano

Piazza Sempione Milano, 20154 Italia

Prossimi Eventi