“Il lato romantico” di ClassicAperta

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

“Il lato romantico” di ClassicAperta

“Il lato romantico” di ClassicAperta: sabato 5 giugno appuntamento nel Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco

“Il lato romantico” di ClassicAperta: sabato 5 giugno appuntamento nel Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco

Sabato 5 giugno alle ore 18:00, nel Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco in Via Mar Nero 10 a Milano (ingresso da Via Viterbo, fronte civico 46), il Municipio 7 e l’Associazione per MITO ETS presenteranno “Il lato romantico”, concerto dei Maestri Nicolò de Maria (pianoforte) e Christian Joseph Saccon (violino).

Come per tutti gli eventi di ClassicAperta, in cui viene applicata la normativa di prevenzione anticovid del momento, la partecipazione è gratuita ed è necessaria la registrazione nominativa sulla piattaforma Eventbrite.

Come partecipare all’evento?

E’ possibile la prenotazione di un solo posto per ogni nominativo: in ottemperanza alle indicazioni della normativa vigente per i luoghi di pubblico spettacolo la prenotazione dei biglietti avviene previa registrazione del nome, cognome e recapito dell’acquirente (le prenotazioni doppie verranno cancellate).

Vi invitiamo a prendere visione del seguente regolamento per gli spettacoli organizzati dall’Associazione Per MITO ETS:

  1. La sede dell’evento è stata sanificata. Sono state potenziate le attività di igienizzazione per rendere i luoghi degli eventi perfettamente sicuri, in collaborazione con i titolari dello stesso luogo.
  2. In ottemperanza alle indicazioni della normativa vigente per i luoghi di pubblico spettacolo la prenotazione dei biglietti avviene previa registrazione del nome, cognome e recapito dell’acquirente. E’ possibile la prenotazione di un solo posto per ogni nominativo. I dati registrati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy.
  3. Desiderando posti contigui, gli spettatori dichiarano e confermano sotto la propria responsabilità che questi saranno occupati da congiunti conviventi.
  4. Per la sicurezza di tutti i presenti, all’ingresso nel luogo dell’evento sarà rilevata la temperatura corporea. Non sarà consentito l’accesso alle persone con una temperatura uguale o superiore ai 37,5°.
  5. Nel foyer del luogo sede dell’evento saranno presenti distributori di gel disinfettante. È obbligatorio disinfettare le mani prima di entrare in sala.
  6. Per garantire il necessario distanziamento sociale è obbligatorio sedere nel posto assegnato.
  7. Nel luogo sede dell’evento gli spettatori devono indossare la mascherina.
  8. In ogni spazio della sede dell’evento gli spettatori devono seguire le indicazioni fornite dalla segnaletica e dallo staff.
“Il lato romantico” di ClassicAperta: sabato 5 giugno appuntamento nel Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco
“Il lato romantico” di ClassicAperta: sabato 5 giugno appuntamento nel Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco

Programma del concerto di sabato 5 giugno

Di seguito il programma del concerto del 5 giugno:

  • J. Brahms, Sonata per pianoforte e violino in Sol maggiore op. 78 n. 1 (Vivace ma non troppo, Adagio, Allegro molto moderato)
  • ***breve pausa***
  • R. Schumann, Sonata per pianoforte e violino in La minore op. 105 no. 1 (Mit leidenschaftlichem Ausdruck, Allegretto, Lebhaft)
  • Saint-Saënz, Introduzione e Rondò Capriccioso in La minore op. 28

Il concerto ha una durata di circa un’ora.

Nicolò De Maria

Nato nel 1990 a Caltagirone, Nicolò De Maria si è diplomato in pianoforte con 110/110 e Lode presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta seguito dal M° Giuseppe Fagone. Ha poi conseguito il Master of Arts in Music Pedagogy superando tutte le prove didattiche con voto 6/6 e Lode e il Master of Advanced Studies in Music Performance and Interpretation presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano seguito dal M° Mauro Harsch.

E’ autore degli articoli musicali pubblicati sul portale online www.nicolodemaria.com il quale, ogni mese, viene letto da più di mille appassionati di musica classica e i consensi nonché il bacino di utenza crescono quotidianamente.

I contenuti pubblicati sono rivolti a musicisti di livello medio-alto che desiderano approfondire aspetti pianistici quali, per citarne alcuni, la didattica dello strumento, la pedagogia musicale, l’ansia da palcoscenico, la memorizzazione musicale, la performance e altri argomenti tecnico-pratici riguardanti il repertorio pianistico.

Ha frequentato molte masterclass di alto perfezionamento pianistico e si è formato con i maestri Josè Candisano, Lucia Passaglia, Vincenzo Balzani, Giuseppe Andaloro, Piotr Szychowski, Christopher Hinterhuber e molti altri. Ha vinto numerosi concorsi internazionali e ha suonato sia da solista che con diverse formazioni cameristiche in Austria, Germania, Polonia, Svizzera e Argentina, oltre che in numerose città italiane

Nel 2020 ha pubblicato per la casa editrice musicale Volontè & Co. (Milano) il libro “Il pianista e la paura del pubblico”.
Grazie al suo essere un artista poliedrico e versatile, Nicolò De Maria attualmente alimenta la sua passione per la musica dividendosi con dedizione tra lo studio quotidiano allo strumento, l’insegnamento del pianoforte a Lugano, la stesura di contenuti editoriali in ambito pianistico e la composizione di nuove opere musicali.

Joseph Saccon

Nato nel 1968 a Treviso, Christian Joseph Saccon comincia lo studio del violino al Conservatorio Statale di Musica di Castelfranco Veneto sotto la direzione di G. Volpato, ultimo erede della frande scuola veneta di Luigi Ferro. Nel 1988 si diploma con il massimo dei voti e successivamente frequenta numerosi corsi di specializzazione diretti dai più noti e rappresentativi musicisti europei:V.Liberman, V.Pikaisen, T. Varga, N. Brainin, C. Romano, F. Gulli, U. Ughi, Asciolla, Meunier.

Vince importanti premi e partecipa a numerose competizioni nazionali ed internazionali. Si è isibito come maestro concertatore, assistente maestro concertatore e primo violino con l’Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano, diretto da maestri di fama internazionale e ha suonato con prestigiose orchestre quali l’Orchestra Giovanile di Fiesole, E.C.Y.O. Europee, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, L’Orchestra i Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra dell’Accademia Filarmonica della Scala di Milano, ‘ I Solisti Veneti’.

Ha ricoperto la cattedra di violino dal 2000 al 2002 presso il conservatorio di Musica “G.Verdi” di Milano, collaborando come spalla dell’Orchestra Filarmonica del Conservatorio sotto la direzione artistica del M° Gelmetti. Nell’ottobre 2002 vince il concorso di spalla e solista presso l’Orchestra Sinfonica Giovanile della Cassa di Risparmio di Roma diretta e formata dal M° La Vecchia.

Nel gennaio 2003 si esibisce come solista, con la stessa orchestra, presso il Teatro Argentina di Roma, sotto la direzione del M° Paolo Olmi, ricevendo unanimi consensi dalla critica che lo segnala come uno dei migliori violinisti della sua generazione.

Attualmente è docente di violino nel Conservatorio di Torino. Suona un violino Giuseppe Fiorini del 1924, di sua proprietà e un violino Capicchioni appartenuto al M° Accardo. Ha inciso su CD e DVD il concerto di Ciajkovski, il Concerto n°5 e il Concertone per due violini di Mozart con Piero Toso, il Concerto n° 16 di Viotti con l’Orchestra di Padova e del Veneto, Il Concerto di Brahms su DVD della rivista Audiophile Sound (maggio 2012) con la MAV orchestra Budapest.

Di questo Brahms l’autorevole critico musicale Alberto Cantù ha scritto: “Saccon solista limpido, di impeccabile tenuta esecutiva, eloquente, col pathos degli artisti di una volta ed infatti, come un tempo, applausi alla fine di ogni movimento. Lettura di riferimento” Ha eseguito il Primo Concerto di Wieniawski con l’OCF a Ferrara il 5 dicembre 2012 con grande successo. Nel 2014 ha eseguito il Concert Pathétique di W. Ernst con l’OCF a Ferrara ottenendo lusinghiere recensioni internazionali. A luglio 2015 si esibirà a Londra eseguendo la Tempesta di Paganini per violino e pianoforte in prima esecuzione assoluta moderna.

Eventiatmilano.it non è l’organizzatore dell’evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma. Verifica sempre il sito web di riferimento per informazioni aggiornate sull’evento.

INDIRIZZO | DATA E ORARI

Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco, Via Mar Nero 10 Milano (ingresso da Via Viterbo, fronte civico 46) – Sabato 5 giugno 2021 dalle ore 18:00 alle 20:00

COSTI

Evento ad ingresso gratuito: i posti sono limitati, pertanto è richiesta la prenotazione su Eventbrite

INFO

Sito web www.xmito.org

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Giu 05 2021

Dettagli

Data 5 giugno
Orario 18:00 - 20:00
Costo 0€
Categorie:
Etichette

Location

Parco della Parrocchia San Giovanni Bosco

Via Mar Nero, 10
Milano, 20152 Italia

+ Google Maps

Organizzatore

Associazione per MITO Onlus
Telefono 02 8845 4201

Commenti

Inserisci un commento