Guida al Fuorisalone 2014: eventi scelti per voi

Fotor04051103301

Guida al Fuorisalone 2014: eventi scelti per voi

Ecco alcuni degli appuntamenti del Fuorisalone scelti per voi.

Con un po’ di anticipo rispetto all’inizio della danza degli eventi paralleli al Salone del Mobile, si inaugura lunedì 7 aprile lo spazio presso la Statale di Milano (via Festa del Perdono) con una festa che inizierà alle 20.30 e che sarà animata da performance musicali e da un chocolate tasting: una degustazione di cioccolato in collaborazione con il pasticcere Ernst Knam. L’evento è ad ingresso gratuito.

All’interno dell’Accademia, per tutta la settimana e fino alle ore 24, campeggeranno le installazioni e le mostre di “Feeding new ideas for the city” regalandoci atmosfere davvero suggestive.
Elita Design Week Festival quest’anno ha scelto di inaugurare la design week al PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea – dove, martedì 8 aprile dalle 19.30 fino a mezzanotte circa andrà in scena #spacemakers, opening con ospite Tony Allen, grande percussionista (l’evento speciale è accessibile solo su prenotazione).
Aperto a tutti, invece, nei Giardini di Villa Reale (via Palestro 16), il dj set di Moodymann, uno dei massimi esponenti del black sound mondiale.
Sempre martedì 8 si inaugura lo spazio in Triennale con un concerto della Swing Jazz Band di Paolo Tomelleri: un ensemble di nove elementi, guidato dal grande musicista, che propone un repertorio d’altri tempi, rubato alle storiche orchestre di Count Basie, Glenn Miller e Duke Ellington. L’opening party è ad ingresso gratuito.
Tutti i giorni da martedi 8 a domenica 13 in zona Tortona sbarca l’Home Festival, un bellissimo festival gratuito che, da ormai cinque anni, si svolge in zona Dogana a Treviso e che riempie tutta l’area di musica, manifestazioni, giochi e molto altro e che, proprio per il Fuorisalone, ha deciso di fare una tappa fuori zona!
Del fitto programma vi segnaliamo il concerto previsto sabato 12 alle 18 con Mila accompagnato dall’esibizione di Lela Perez Bodypainting & Art, ma soprattutto la sorpresa in programma alle 21.30, che verrà chiusa intorno a mezzanotte dal dj set di Dj B.
Lo spazio è aperto dalle 10 del mattino alle 2 di notte (ingresso libero)
Il Public Design Festival di Esterni sarà presente da martedì 8 a domenica 13 aprile in piazza XXV Aprile dove saranno allestiti progetti che mescolano il design pubblico applicato al cibo: progetti che invitano a coltivare, preparare e mangiare nello spazio pubblico, generando nuove forme di socialità urbana.
Lo spazio sarà accessibile dalle 11 di mattina all’1 di notte e tutte le sere sarà in programma un evento.
Quello inaugurale è previsto per martedi 8 con la Cena di tutti, una grande performance di ristorazione collettiva (dalle 19, costo 10 euro) e con il concerto dixieland di Dixie Serenade dalle 20.30 alle 22.30.
L’evento clou del Public Design Festival di Esterni è previsto per sabato 12 aprile nel tunnel sotto la Stazione Centrale, dove si tenne la festa di chiusura del Salone ormai una decina di anni fa.
La festa è organizzata in collaborazione con I Distratti, col patrocinio del Comune di milano e il sostegno di Beck’s, Airbnb ed Emozione3.
In Sant’ Ambrogio, parte del nuovo distretto delle 5Vie, il fuorisalone si apre al Boccascena Café del Teatro Litta in cui è ospitato un opening party danzante con il concerto della Woody Gipsy Band, un gruppo giovane e pieno di energia che propone i ritmi retrò dello swing, del dixieland e dalla musica manouche.
Ad accompagnare il live, è in programma un visual show di Novantanove. 
La festa, dalle 22, è a ingresso libero.
Mercoledì 9, invece, è di scena l’inaugurazione di un’ altra zona del distretto 5Vie, quella di Piazza Affari conl’inaugurazione dello Spazio Souvenir d’Italia di Seletti durante il quale sarà in vendita il nuovo souvenir di Milano il Dito medio di Cattelan, riproduzioni in forma di carillon della statua posta di fronte Palazzo Mezzanotte.
Sempre mercoledì, nel distretto più alternativo del Fuorisalone, quello di Ventura-Lambrate, si potrà vagabondare fra location ed esposizioni aperte fino alle 22 (accessibili, invece, fino alle 20 negli altri giorni) per la notte bianca del quartiere.
La zona di Porta Venezia ci porterà indietro nel tempo con le visite guidate venerdì 11 e sabato 12 , in collaborazione col FAI, di sedici palazzi liberty della zona.
Per prenotazioni al tour dei palazzi Liberty nell’area di Porta Venezia, con la guida di FAI-Fondo Ambiente
Italiano: fainecchi@fondoambiente.it (tel. 02 76340121 ).
L’info point è in Via Malpighi 7, nella via in cui si concentrano alcuni edifici Liberty.
Torna, anche quest’anno Goodesign progetto organizzato in collaborazione con Best up e Cascina Cuccagna. All’interno del bello spazio della Cascina, si alterneranno esposizioni e laboratori in un percorso allestito nelle stanze e nel giardino.

Terminiamo questa carrellata con il distretto novità dell’edizione 2014, il SarpiBridge che ci presenta un fitto calendario di esposizioni e iniziative.
(Articolo di Giulia Minenna)