Il 30 ottobre arriva a Milano il Festival interculturale itinerante Hai paura del buio?

hpdb2013_1

Il 30 ottobre arriva a Milano il Festival interculturale itinerante Hai paura del buio?

Ci sono eventi di straordinario impatto di cui non si può non parlare. Forse un po’ siamo di parte perché gli Afterhours ci piacciono troppo, ma il progetto, voluto da Manuel Agnelli, fondatore e voce del gruppo, a noi piace davvero.
Festival interculturale itinerante Hai paura del buio? a Milano il 30 ottobre 2013
HPDB2013 Festival, all’Alcatraz di Milano mercoledì 30 ottobre 2013
Hai paura del buio?” a molti farà pensare all’album (sublime!) degli Afterhours pubblicato nel 1997…ma, adesso, non è solo questo: HPDB è un festival, una rassegna, una manifestazione, qualunque termine, a dire il vero, non riesce ad esaudire il significato di questo evento che si terrà a Milano il 30 ottobre.

Per noi è una festa alla quale parteciperemo noi, il pubblico, e tanti artisti che ci offriranno uno spettacolo che non sarà solo musica e concerti, ma anche teatro, poesia, installazioni, un vero e proprio concentrato di arti che risponde esattamente a quello che vuole essere HPDB, un punto di riferimento (e di partenza) attraverso il quale concepire la cultura: un momento per creare un’iterazione fra le diverse espressioni artistiche.

Sul palco dell’Alcatraz a Milano saliranno gli Afterhours per un concerto durante il quale saranno ospiti Piero Pelù, Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Pierpaolo Capovilla e Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli Orrori), suoneranno per noi i Marta sui Tubi, Daniele Ronda e gli OvO e, per un concerto particolarissimo di musica da camera, Chamber trio, Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo, Angelo Maria Santisi.
Concerti e performance teatrali a Milano: festival HPDB2013 all'Alcatraz di Milano il 30 ottobre
Hai paura del buio? è un progetto di Manuel Agnelli (Afterhours)
Diverse le performance teatrali ed i reading in programma ai quali parteciperanno Antonio Rezza e Flavia Mastrella (performance teatrale), Paolo Giordano con Minus&Plus (reading), Valentina Chiappini, Giano (danza e azione) Nebulae (danza), OoopopoiooO (performance), Pierpaolo Capovilla (reading). Installazioni a cura di Cristiano Carotti, Giacomo Costa, Isabella Staino (installazione pittorica), Max Papeschi e Graziano Staino (video-arte)
L’evento di Milano chiude il progetto HPDB che si è già svolto a Torino il 30 agosto, all’interno del Traffic Festival, e a Roma il 13 settembre all’Auditorium Parco della Musica dove hanno riscosso un eccezionale successo.
Soleterre Revolution Festival
Il Festival HPDB2013 sostiene il Soleterre Revolution Festival
Il progetto di Milano sosterrà la prima edizione del Soleterre Revolution Festival organizzato per supportare la campagna “ReLOVEution”, lanciata in occasione dei 10 anni di attività di Soleterre che, da anni, è impegnata nella difesa e lo sviluppo dei diritti umani.

Durante la serata saranno inoltre proiettati disegni e vignette di Vauro Senesi relative alla campagna ReLOVEution e al festival.
Afterhours e il festival Hai paura del buio all'Alcatraz di Milano il 30 ottobre 2013
Hai paura del buio? (1997 – Afterhours)
HPDB e Soleterre sono, non a caso, legate da un analogo fil rouge: condividere e favorire pratiche di cambiamento sul piano sociale con l’intento comune che se ”ci uniamo e organizziamo, forse non possiamo cambiare il mondo, ma insieme possiamo cambiare un mondo di cose”.
L’intero ricavato della serata sarà devoluto al progetto condotto da Soleterre per sostenere il Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica attivo in Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio, India e Italia che garantisce accesso alle cure e sostegno a più di 8.000 bambini malati e alle loro famiglie.
Vi lasciamo con il manifesto di HPDB.
Ci rivediamo mercoledi 30 ottobre

HAI PAURA DEL BUIO?
La gente ha paura perché non sa cosa aspettarsi dal futuro.

La paura ci ha diviso, ci immobilizza e ci tiene a casa.
Il vero male in questo momento è non fare niente, essere passivi
sperando che chiuderci nelle nostre tane e nei nostri circoli possa salvarci dai nostri incubi.

Noi vogliamo uscire, confrontarci, mischiarci, sporcarci e contaminarci. Diventare dei bastardi e dei meticci.
Superare gli steccati che ci hanno diviso e ci hanno spento.
Perchè nasca qualcosa di nuovo.

Perchè nasca qualcosa.
Ci prendiamo le nostre responsabilità sulla cultura.
Sulla quale si fonda ogni azione dell’individuo nel corso della propria vita.

Prendiamo posizione e facciamo informazione, perchè la cultura è il nostro modo di fare politica.

La cultura è politica.
Ci siamo scandalizzati per cose che abbiamo lasciato succedere. Adesso vogliamo divertirci.
Ridare leggerezza alle azioni.
Riscoprire la bellezza.
La bellezza di vivere le cose, farle nascere.
Non subirle.

DOVE/QUANDO
Alcatraz, Via Valtellina 25 – Milano | Mercoledì 30 ottobre 2013
Apertura cancelli ore 18.30, inizio concerto e performance ore 19

COSTI
20€ + diritti di prevendita

INFO
www.soleterre.org