La Triennale di Milano

Caricamento Eventi
Cosa vedere a Milano: visita la Triennale

La Triennale di Milano

La Triennale di Milano, sorta a Monza nel 1923 come I Biennale delle arti decorative, dal 1933 ha sede a Milano nel Palazzo dell’Arte, progettato da Giovanni Muzio e costruito tra l’autunno del 1931 e la primavera del 1933.

Concepito dal progettista come contenitore estremamente flessibile, rappresenta un organismo polifunzionale innovativo per l’epoca in cui fu progettato. Nata come panoramica delle arti decorative e industriali moderne, con l’intento di stimolare il rapporto tra industria, settori produttivi, arti applicate, la Triennale di Milano si è ben presto rivelata specchio della cultura artistica e architettonica in Italia e una delle maggiori sedi di confronto fra le tendenze emergenti. La Triennale di Milano è l’istituzione italiana per l’architettura, le arti decorative e visive, il design, la moda e la produzione audiovisiva; è un centro di produzione culturale che organizza convegni, rassegne cinematografiche, esposizione itineranti e mostre.

La storia della Triennale di Milano affonda le sue radici negli anni venti del secolo scorso: nel 1923 nacque infatti, a Monza, la prima Esposizione Internazionale delle Arti Decorative, manifestazione a cadenza biennale – ospitata nel parco della Villa Reale di Monza – che si proponeva di stimolare le relazioni tra industria, arte e società.

La rassegna d’arte diventò finalmente Triennale col trasferimento a Milano il 10 maggio del 1933, nell’anno in cui terminarono i lavori per la realizzazione del Palazzo dell’Arte di Giovanni Muzio, sua attuale sede. L’edificio, sito in viale Emilio Alemagna 6 (all’epoca viale Italia), fu realizzato nell’arco di soli diciotto mesi, tra l’autunno del 1931 e la primavera del 1933, grazie al lascito di circa 5 milioni di lire del cavaliere del lavoro e senatore Antonio Bernocchi, il cui nome campeggia tuttora sopra l’ingresso principale.

Il ruolo innovativo dell’esposizione si è manifestato sin dal 1933, quando artisti come Giorgio De Chirico, Mario Sironi, Massimo Campigli e Carlo Carrà parteciparono esponendo loro opere.

All’interno del Palazzo dell’Arte, con i suoi 12.000 mq. di sale espositive e spazi dedicati al pubblico nel cuore di Milano, è ospitato anche il Teatro dell’Arte: forse non tutti sanno che proprio nelle sale del Teatro fu costruita la prima sala sperimentale delle trasmissioni televisive italiane negli anni Cinquanta.

[Altre info: www.triennale.org/it/istituzione]

La Triennale di Milano: orari di visita, costo dei biglietti e altre informazioni utili

Orari di visita

Dal martedì alla domenica ore 10.30 – 20.30 (Lunedì chiuso). La biglietteria chiude un’ora prima delle mostre

Come arrivare in Triennale

METRO
Linee 1 e 2
Fermata Cadorna-Triennale

AUTOBUS
Linee 61
Fermata Triennale

BIKEMI
Stazione 33

Costo dei biglietti

Visita tutte le mostre della Triennale con un unico biglietto: intero 13 Euro, ridotto 11 euro per dipendenti e abbonati annuali ATM

Vuoi scoprire tutti gli eventi da non perdere a Milano (e non solo) oggi, questo weekend e nel fine settimana? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Eventi in programma

Nella sezione seguente è mostrato l’elenco completo delle mostre e degli altri eventi in programma presso la Triennale di Milano. Acquista il biglietto sul circuito Ticketone. Scopri tutti gli eventi in programma oggi e gli eventi a Milano di questo mese.

La Triennale di Milano

Location

La Triennale di Milano

Viale Emilio Alemagna, 6 Milano, 20121 Italia

+ Google Maps

Telefono

+39 02 724341

Pubblicità

Prossimi Eventi

  • Non sono stati trovati risultati.