Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 20 settembre

Milano Arch Week 2020 - eventi in programma ed altre informazioni utili

Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 20 settembre

Milano, cosa fare venerdì 18, sabato 19 settembre e domenica 20 settembre? In questo articolo troverai alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e fuori porta: concerti dal vivo (programma dei concerti al Blue Note), mostre, proiezioni cinematografiche e tanto altro ancora!

1) Venerdì 18 settembre: Pigiama Walk&Run a Milano

Alle prime luci dell’alba di venerdì 18 settembre, per i più mattinieri, appuntamento da non perdere con la Pigiama Walk&Run, 9° edizione della corsa o camminata non competitiva promossa da LILT per fare del bene e aiutare i bambini malati di tumore.

Ogni iscrizione contribuirà a pagare la quota di una notte per un bimbo che ne ha bisogno. Iscrizione dopo iscrizione, si vorrebbero garantire 3.000 notti a piccoli pazienti e alle loro famiglie. Ma c’è di più: in fase di iscrizione si potrà aggiungere una donazione libera, o regalare l’iscrizione alla Pigiama Walk&Run a un’altra persona, effettuando per lei il versamento.

cosa fare a Milano venerdì 18 settembre: Pigiama Walk and Run
Pigiama Walk&Run 2020: un gesto concreto per aiutare LILT ad accogliere i bambini e le loro famiglie nelle Case del Cuore

Per iscriverti all’edizione 2020 della Pigiama Walk&Run (www.pigiamawalkandrun.it) ed effettuare la donazione minima di 15 euro per partecipante è sufficiente seguire le istruzioni sulla pagina dedicata di Rete del Dono (legatumori-mi.retedeldono.it/it/pigiamawalkandrun-2020). Condividi sui social utilizzando l’hashtag #pigiamawalkandrun e invita i tuoi amici a unirsi all’iniziativa!

Cosa riceverai?

  • il pettorale digitale da indossare il giorno dell’evento: potrai stamparlo e personalizzarlo da casa
  • il pacco gara virtuale con tante sorprese e coupon donati dagli sponsor
  • certificato di partecipazione a fine gara

2) Da venerdì a domenica: CURAmi – Festival delle comunità e del mutuo aiuto

Dal 18 al 20 settembre il giardino comunitario Lea Garofalo di Milano ospita l’edizione 2020 di CURAmi – Festival delle comunità e del mutuo aiuto. Le Brigate Volontarie per l’Emergenza organizzano tre giorni di dibattiti, confronti e socialità nell’intento di tracciare una prospettiva di azione che prenda spunto dall’esperienza dei mesi passati e dai nostri capisaldi: cura, solidarietà e comunità.

In programma: dibattiti, mostre, teatro, confronti, proiezioni & ristoro; mostra fotografica a cura della Brigata Gerda Taro; banchetti informativi, libri di Anarres libreria bistrot, Libreria Calusca e Associazione PCOfficina.

cosa fare a Milano Da venerdì 18 a domenica 20 settembre: CURAmi - Festival delle comunità e del mutuo aiuto
Da venerdì 18 a domenica 20 settembre a Milano: CURAmi – Festival delle comunità e del mutuo aiuto

Programma di sabato 19 settembre:

  • ore 19:00 Panel – MUTUALISMO
  • ore 20:30 Musica – Concerto: Nyco Ferrari Trio
  • ore 21:00 Proiezione – Cascina Torchiera: 28 anni di storia tra lotta e mutualismo, a cura di Cinema du Desert
  • ore 21:30 Musica – Concerto: Mattia Bonetti

Programma di domenica 20 settembre:

  • ore 15:00 Panel – DIRITTO ALLA CITTÀ
  • ore 17:30 Assemblea – PLENARIA “PROSPETTIVE”
  • ore 21:00 Proiezione – DOCUMENTARIO “LA CITTÀ DELLA CURA” di Erika Rossi

L’ingresso è gratuito e previa la misurazione della temperatura. Dove non si riesce a garantire il distanziamento fisico è obbligatorio l’uso della mascherina. Sarà garantito punto ristoro e bar. Gli organizzatori consigliano di portare il proprio telo per potersi accomodare sul prato.

  • Dove: Giardino Comunitario Lea Garofalo, ingresso da viale Montello 3, Milano
  • Altre info: evento Facebook

3) Venerdì 18 settembre: Voci Immaginarie al Teatro Dal Verme per MITO SettembreMusica

“Voci immaginarie” è il titolo del concerto al Teatro Dal Verme, venerdì 18 settembre alle ore 21, con gli Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino diretti da Sergio Lamberto e con la partecipazione del pianista Andrea Lucchesini, fra i più noti e apprezzati musicisti del nostro tempo.

Programma monografico dedicato a Chopin con due celeberrimi pezzi – la Grande Polonaise brillante op. 22 e il Concerto n. 2 – trascritti per orchestra d’archi rispettivamente da Federico Gon (in prima esecuzione assoluta) e da Giorgio Spirano.

cosa fare venerdì 18 settembre a Milano: concerto Voci Immaginarie
Venerdì 18 settembre: Voci Immaginarie. Andrea Lucchesini: foto di Mattia Boero, cortesia Ufficio Stampa MITO SettembreMusica

Com’è ormai tradizione dei concerti di MITO SettembreMusica, le esecuzioni sono  precedute da brevi introduzioni. Secondo le normative in vigore, non è previsto intervallo e la durata complessiva di ciascun concerto è di circa un’ora.

  • CostiBiglietti in prevendita a 10€ sul circuito Ticketone
  • Altre info: contatta la biglietteria tramite infotel +39.02.87905201 (da martedì a sabato ore 11.00-19.00) o email biglietteriamito@ipomeriggi.it

4) Da venerdì a domenica: giro panoramico “slow” di Milano con il trenino

Scopri Milano… in lentezza! L’Associazione Culturale I Gelsi Milano organizza un giro panoramico della città con trenino, con partenza in periferia, dal quartiere Adriano, in fondo a via Padova, corsa fino in pieno centro e ritorno. Info e prenotazioni: ass.igelsimilano@gmail.com, 393 4787706

L’idea di un trenino per scoprire la città in modo insolito e lento è di Antonella Piccinelli e del marito Fabio Longinotti, fondatori dell’Associazione Culturale I Gelsi, attiva a Crescenzago. Il tour, al momento in cui scriviamo, parte alle ore 20.00 dall’Esselunga di via Adriano nei giorni dal mercoledì alla domenica.

Trenino Milano orari costi biglietti percorso
Foto © Dimitar Harizanov – Spiderman di Milano

Il trenino svela le differenti anime della città, da Gorla a Greco, da Porta Nuova al centro storico, prendendo spunto anche dalla musica con le canzoni che hanno raccontato meglio vizi e virtù all’ombra della Madonnina.

L’idea nata da due milanesi doc sta facendo il tutto esaurito, con prenotazioni da compagnie di ragazzi, tante famiglie e qualche coppia. Per garantire il distanziamento, sono stati quasi dimezzati i posti prenotabili (da sessanta a venticinque), e inseriti divisori di plexiglass che isolano i passeggeri. Per altre informazioni leggi il nostro articolo dedicato al Trenino Milano.

5) Venerdì 18 settembre: il Cinemino aderisce alla Milano Movie Week con una serata dedicata a Jimi Hendrix

In occasione del 50esimo anniversario dalla morte di Jimi Hendrix, il Cinemino organizza nell’ambito della MovieWeek una serata in onore del grande chitarrista.

Venerdì 18 settembre ore 21.30: presentazione del libro di Enzo Gentile e Roberto Crema “The Story of Life – Gli ultimi giorni di Jimi Hendrix” (Baldini e Castoldi) a seguire proiezione del documentario “JIMI: ALL IS BY MY SIDE” di John Ridley.

cosa fare venerdì 18 settembre a Milano: film Jimi Hendrix al Cinemino
Il Cinemino aderisce alla Milano Movie Week con una serata dedicata a Jimi Hendrix
a 50 anni dalla scomparsa del grande chitarrista

Il Cinemino è un cineclub e l’ingresso in sala è riservato ai soci. Si ricorda che non è possibile fare la tessera al momento: si consiglia di richiederla almeno il giorno precedente, compilando il modulo sul sito www.ilcinemino.it.

  • Dove: Cineclub Il Cinemino, Via Seneca 6, Milano
  • Altre info: infotel 02 35948722
  • Costi: tessera 5€, biglietto unico 7,5€ (Ridotto 5€)

6) Da venerdì a domenica: Milano Arch Week

Dal 18 al 20 settembre è in programma la quarta edizione Milano Arch Week (programma qui) – la manifestazione dedicata all’architettura, alle trasformazioni urbane, agli spazi di cittadinanza e al futuro delle città con la direzione artistica di Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, e il contributo scientifico del Politecnico di Milano.

Dopo il grande seguito che ha avuto la Milano Arch Week Marathon il 16 maggio 2020 – maratona in live streaming dedicata a Milano e alle sfide che la città deve affrontare dopo la pandemia – la manifestazione torna con una formula dove la dimensione “live”, nelle sedi di Triennale Milano, Politecnico di Milano e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, dialoga con quella digitale.

cosa fare in città domenica 20 settembre: Milano Arch Week
Milano Arch Week 2020 – eventi in programma ed altre informazioni utili

Tra gli ospiti di questa edizione: Izaskun Chinchilla (Spagna), Odile Decq (Francia), Elizabeth Diller (Diller Scofidio + Renfro, USA), Lina Ghotmeh (Libano/Francia), Momoyo Kaijima (Atelier Bow-Wow, Giappone), Anupama Kundoo (India), Benedetta Tagliabue (Italia/Spagna), Martha Thorne (Spagna), oltre a Juan Navarro Baldeweg (Spagna), Steven Holl (USA), Arjun Appadurai (USA), Mimmo Lucano, già Sindaco di Riace, e all’attivista Aboubakar Soumahoro.

Gli ospiti internazionali parteciperanno con delle lecture in live streaming. L’inaugurazione di Milano Arch Week si terrà al Politecnico di Milano, dove venerdì 18 settembre alle ore 17.00 ci saranno i saluti istituzionali di Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano, Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, Ilaria Valente, Preside della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle costruzioni del Politecnico di Milano, Lorenza Baroncelli, Direttore artistico di Triennale Milano.

Ingresso libero agli appuntamenti in presenza, nel limite dei posti disponibili. Prenotazione obbligatoria solo per l’inaugurazione e la lecture di Juan Navarro Baldeweg, da effettuare online al link www.eventi.polimi.it

Per altre informazioni sulla Milano Arch Week e per il programma completo leggi il nostro articolo dedicato.

7) Sabato 19 settembre: “Cinema” al Teatro Dal Verme

Al Teatro Dal Verme, sabato 19 settembre dalle ore 21, il festival MITO SettembreMusica si chiude con un concerto dedicato al “Cinema”, in particolare alle musiche del repertorio classico inserite come colonna sonora di celebri pellicole.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino Sesto Quatrini, bacchetta trentaseienne con al suo attivo una brillante carriera internazionale ed è attualmente direttore artistico del Teatro dell’Opera Nazionale Lituana di Vilnius.

Si ascolteranno quindi la Danza ungherese n. 5 di Johannes Brahms, utilizzata da Chaplin per il suo primo film con sonoro, Il grande dittatore, sfruttando la sua estroversione ritmica in una sequenza rimasta indimenticabile proprio per l’integrazione fra gesto e musica; il Notturno dal Quartetto per archi n. 2 in re maggiore di Aleksandr Borodin, rielaborato nel 1987 da John Barry – autore di quasi tutte le colonne sonore dei film di James Bond – per 007 – Zona pericolo di John Glen.

cosa fare a Milano Sabato 19 settembre: programma dedicato alla musica classica usata nel cinema
Sabato 19 settembre al Teatro Dal Verme sbarca “Cinema” con un programma dedicato alla musica classica usata nel cinema

E ancora il Souvenir de Florence op. 70 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, che nel 1974 Jerry Fielding usò per creare la colonna sonora di 40.000 dollari per non morire (“The Gambler”) del regista anglo-cecoslovacco Karel Reisz.

Completa il programma il Concerto per pianoforte n. 1 in do minore op. 35 con accompagnamento di orchestra d’archi e tromba scritto nel 1933 da Dmitrij Šostakovič, solista Giuseppe Albanese, pianista pluripremiato che incide con Deutsche Grammophon e Universal Music, affiancato da Sandro Angotti, prima tromba dell’Orchestra del Regio di Torino.

Secondo le normative in vigore, non è previsto intervallo e la durata complessiva di ciascun concerto è di circa un’ora.

  • Dove: Teatro Dal Verme, via San Giovanni sul Muro 2, Milano
  • CostiBiglietti in prevendita a 10€ sul circuito Ticketone
  • Altre info: contatta la biglietteria tramite infotel +39.02.87905201 (da martedì a sabato ore 11.00-19.00) o email biglietteriamito@ipomeriggi.it

8) Mostra GEORGES DE LA TOUR. L’Europa della luce a Milano

Milano città d’arte: ha riaperto al pubblico, a Palazzo Reale, la mostra dedicata a Georges de La Tour: l’Europa della luce, prorogata fino al 27 settembre.

La prima mostra in Italia dedicata a Georges de La Tour, attraverso dei mirati confronti tra i capolavori del Maestro francese e quelli di altri grandi del suo tempo – Gerrit van Honthorst, Paulus Bor, Trophime Bigot, Hendrick ter Brugghen e altri – vuole portare una nuova riflessione sulla pittura dal naturale e sulle sperimentazioni luministiche, per affrontare i profondi interrogativi che ancora avvolgono l’opera di questo misterioso artista.

cosa fare venerdì 7 agosto a Milano: Mostra GEORGES DE LA TOUR
Mostra GEORGES DE LA TOUR. L’Europa della luce a Milano.
Immagine: Georges de La Tour, I giocatori di dadi, 1650 – 1651 olio su tela 92.5 x 130.5 cm Preston Park Museum and Grounds Stockton-on-Tees U.K. Cortesia Ufficio Stampa SKIRA

Orari di apertura validi nel weekend: venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 19.30. Ultimo ingresso a Palazzo Reale, Milano, un’ora prima della chiusura.

Per ulteriori informazioni su costi, orari di ingresso e tipologie di biglietti: infoline 02 92897755. Prenotazione necessaria al link mondomostreskira.vivaticket.it/ita/event/georges-de-la-tour-l-europa-della-luce/141661?idt=2418 per l’acquisto online o telefonicamente.

9) Fino a domenica 20 settembre: Tendenza Clown 2020 al Teatro Franco Parenti

Il Circuito CLAPS presenta la terza edizione di Tendenza Clown, il festival internazionale che si svolgerà dal 17 al 20 settembre al Teatro Franco Parenti di Milano.

Per 4 giorni il circo internazionale sarà di casa nel capoluogo regionale portando in scena alcune tra le eccellenze del panorama contemporaneo, fra clowneriegiocoleriaacrobaticacirco musicale e di figura. Grazie alla collaborazione con l’Istituto Catalano Ramon Llull e con l’Institut Français, il Circuito CLAPS ha elaborato una ricca programmazione che attraversa l’intero arco della giornata con spettacoli per adulti e bambini, un convegno e una masterclass internazionale dedicata ai giovani artisti e operatori del settore, nell’ambito del progetto ministeriale Boarding Pass Plus.

Tendenza Clown 2020 - Festival di Circo contemporaneo a Milano
Tendenza Clown 2020: dal 17 al 20 settembre a Milano torna il Festival di Circo contemporaneo di Circuito CLAPS

Tendenza Clown: programma del weekend

Venerdì 18 settembre

  • ore 9.30 – 13.30 Masterclass Internazionale CirkAround
  • ore 14.30 – 18.30 Tavola rotonda TUTTI FRUTTI. Tendenza Clown in musica. Racconti di musica, teatro e circo.
  • ore 19.00 THE CRAZY MOZARTS / Compagnia Mundo Costrini (Argentina/Francia) – PRIMA REGIONALE
  • ore 21.00 ANTOLOGIA / Compagnia Jordi Bertran (Catalogna/Spagna)
  • ore 22.30 MAICOL GATTO / Compagnia Matteo Galbusera (Italia) – PRIMA NAZIONALE

Sabato 19 settembre

  • ore 9.30 – 13.30 Masterclass Internazionale CirkAround
  • ore 15.30 ANTOLOGIA / Compagnia Jordi Bertran (Catalogna/Spagna)
  • 16.30 BYE BYE CONFETTI / Compagnia La Baldufa Teatre (Catalogna/Spagna) – PRIMA NAZIONALE
  • 19.00 BYE BYE CONFETTI / Compagnia La Baldufa Teatre (Catalogna/Spagna) – PRIMA NAZIONALE
  • 20.00 WATER FALLS* / Compagnia La Mecanica (Isole Baleari/Spagna) – PRIMA REGIONALE
  • 21.30 TUTTI FRUTTI / Compagnia LPM (Francia/Germania/Brasile/Uruguay) – PRIMA NAZIONALE
  • 22.30 POPBINS / Compagnia Jashgavronsky Brothers (Italia)

Domenica 20 settembre

  • ore 16.00 BYE BYE CONFETTI / Compagnia La Baldufa Teatre (Catalogna/Spagna) – PRIMA NAZIONALE
  • ore 17.00 SET UP / Compagnia Los Barlou (Catalogna/Spagna)
  • ore 19.00 BYE BYE CONFETTI / Compagnia La Baldufa Teatre (Catalogna/Spagna) – PRIMA NAZIONALE
  • ore 20.00 WATER FALLS* / Compagnia La Mecanica (Isole Baleari/Spagna) – PRIMA REGIONALE
  • ore 21.00 SET UP / Compagnia Los Barlou (Catalogna/Spagna)

*Spettacolo in promozione

Tendenza Clown 2020 è ospitato negli spazi di Teatro Franco Parenti (Via Pier Lombardo 14, Milano) e dei Bagni Misteriosi (Via Carlo Botta 18, Milano).

  • Costi: € 15 biglietto intero, € 8 Intero bambini, € 12 ridotto under26, over65, gruppi a partire da 8 persone, € 10 convenzionati (abbonati Teatro Franco Parenti, Clown Milanesi, Soci Artepassante, Studenti Open Circus, Bagnanti Bagni Misteriosi). I biglietti e l’abbonamento si possono acquistare sul sito www.claps.lombardia.it e sul luogo di spettacolo un’ora prima dello stesso.
  • Altre infosegreteria@claps.lombardia.it

10) Cinema all’aperto in cuffia al mare culturale urbano

Prosegue il cinema all’aperto in cuffia al mare culturale urbano di Milano. L’arena cinematografica nella Piazza di Cenni di Cambiamento propone un fitto calendario dei migliori film usciti nelle sale quest’anno, anche in lingua originale.
Novità di quest’anno arriva il Piccolo Teatro Milano, con Spazi di teatro a mare, proiezioni degli spettacoli dal Chiostro Nina Vinchi a ingresso gratuito.

La programmazione è a cura di Anteo Palazzo del Cinema e Movieday. Le proiezioni del martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica iniziano alle 21.45 e quelle del sabato alle 21.30

cosa fare venerdì 4 settembre a Milano: proiezioni cinematografiche al mare culturale urbano
Weekend 11-13 settembre: cinema all’aperto in cuffia al mare culturale urbano di Milano

Questa la programmazione dei film del weekend 18-20 settembre:

  • venerdì 18 settembre alle 21.45 Gamberetti per tutti di Maxime Govare, Cédric Le Gallo Francia 2019 (10’) Commedia
  • sabato 19 settembre alle 21.30 I goonies di Richard Donner USA, 1985  (‘115, versione restaurata) Avventura
  • domenica 20 settembre alle 21.45 Georgetown di Christoph Waltz USA, 2019 (‘99) Drammatico

I BIGLIETTI ACQUISTATI ONLINE COSTANO 5 EURO con prevendite online al link www.movieday.it/cinema/index?cinema_id=115. La prevendita online chiude 4 ore prima della proiezione, quindi alle ore 17:45. Dopo è possibile acquistare i biglietti eventualmente rimanenti direttamente in cassa (biglietto intero 6 euro, biglietto ridotto 4,50 euro valido per over 65, under 12) a mare culturale urbano.

In caso di pioggia la proiezione è annullata e i biglietti automaticamente rimborsati.

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia

SEGNALA IL TUO SPETTACOLO A MILANO

Segnala, inserisci e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram.

Seguici su Telegram

Segui Eventiatmilano.it su Telegram: iscrizione gratuita