Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 8 marzo

cosa fare domenica 28 giugno a Milano: visita il Villaggio Operaio di via Lincoln

Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 8 marzo

Milano, cosa fare da venerdì 6 marzo a domenica 8 marzo? In questo articolo troverai alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso.

Si tratta certamente di un elenco ridotto, rispetto al solito, per via degli effetti sulla vita cittadina del Coronavirus e delle restrizioni contenute nell’ordinanza del governatore della Regione Lombardia.

Ricordiamo a chi legge che il Duomo di Milano ha riaperto ai visitatori lunedì 2 marzo, con accessi contingentati (altre info qui): i biglietti potranno essere acquistati online e presso le consuete biglietterie fisiche, con accessi organizzati per evitare assembramenti di persone.

Proprio il Museo del Duomo di Milano ha riservato a tutte le donne una speciale promozione, in occasione della Festa della Donna.

Venerdì 6 marzo: #Lamusicanonsiferma, in streaming il concerto del Quintetto di ottoni

Cosa fare a Milano venerdì 6 marzo? Da non perdere il nuovo concerto della rassegna #Lamusicanonsiferma: dalle ore 21.00 sul canale Youtube de laVerdi Milano protagonista il Quintetto di ottoni composto da Sandro Ceccarelli (corno), Antonio Signorile (tromba I), Alessandro Ghidotti (tromba II), Giuliano Rizzotto (trombone), Davide Viada (tuba).

In programma:

  • Zapping di Andrea Bonaldo
  • C’era una volta in America di Ennio Morricone
  • Il padrino di Nino Rota
  • Mamma mia! di David Short.

L’esecuzione, registrata sul palco dell’Auditorium di Milano con la caratteristica platea vuota sullo sfondo, sarà pubblicata sul sito e sui canali social dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi (Youtube, Facebook, Instagram), oltre che nella nostra playlist Youtube Musica a Milano e dintorni.

Festa della Donna, eventi a Milano: domenica 8 marzo ingresso gratuito al Museo del Duomo

La storia del Duomo di Milano si è intrecciata con quella di tante figure femminili. Sante come Lucia, patrona della Veneranda Fabbrica e dei suoi scalpellini, con l’opera pittorica dell’artista cinquecentesca Fede Galizia, fino ad arrivare naturalmente a Colei cui il Duomo è dedicato: la Vergine che, dalla sommità della Guglia Maggiore, come Madonnina, veglia sulla città.

Uno degli elementi esterni più famosi del Duomo è certamente la Madonnina: forse non tutti sanno che all’interno del Museo del Duomo è possibile vedere l’intelaiatura in ferro della Madonnina, risalente al 1773!

In occasione della Festa della Donna, domenica 8 marzo, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano rende omaggio alle donne con una speciale promozione: per l’intera giornata è previsto ingresso gratuito per tutte le donne al Museo del Duomo di Milano.

La promozione è valida solo per la giornata di domenica 8 marzo 2020: se non sai cosa fare in questa giornata, ecco un consiglio per te!

  • Dove: Piazza del Duomo, 12, Milano
  • Orari di apertura: il Museo del Duomo è aperto domenica 8 marzo dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.00). La promozione non è valida per i biglietti cumulativi
  • Maggiori informazioni: prima della visita contatta per maggiore sicurezza info@duomomilano.it
  • Ingressi contingentati: l’accesso alle sale è contingentato in base alla capienza delle sale stesse
Festal della Donna, cosa fare domenica 8 marzo a Milano: ingresso gratuito al Museo del Duomo
Sala della Madonnina del Grande Museo del Duomo.
Foto© Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano

Mostre aperte al pubblico: Georges de La Tour, Guggenheim La Collezione Thannhauser e altre esposizioni

Secondo quanto previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato il 1° marzo d’intesa con il Ministero della Salute in materia di contenimento del contagio da coronavirus, il 2 marzo hanno riaperto al pubblico le principali mostre in città (prima della visita contatta i musei per conferma di apertura al pubblico):

  • a Palazzo Reale torna visitabile la prima mostra in Italia dedicata a Georges de La Tour che, attraverso mirati confronti tra i capolavori del Maestro francese e quelli di altri grandi del suo tempo (Gerrit van Honthorst, Paulus Bor, Trophime Bigot, Frans Hals e altri), vuole portare una nuova riflessione sulla pittura di genere e sulle “sperimentazioni luministiche”, per affrontare i profondi interrogativi che ancora avvolgono l’opera di questo misterioso artista. Altre informazioni sulla mostra nel nostro articolo
  • ancora a Palazzo Reale, dal 5 marzo aprirà al pubblico la grande mostra dedicata all’antico Egitto “Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon. RealExperience”
  • al Mudec riapre l’esposizione “Elliott Erwitt. Family”, in programma fino al 29 marzo (evento Facebook)
  • dal 4 marzo allo Spazio Forma Meravigli riapre al pubblico la mostra “Come in uno specchio. Fotografie con testi d’autore” con gli scatti di Gianni Berengo Gardin (evento Facebook)
  • a Palazzo Reale riapre da martedì 3 marzo sino a domenica 8 marzo la splendida mostra Guggenheim La Collezione Thannhauser da Van Gogh a Picasso, rimasta chiusa di recente per l’emergenza corona virus. Orari di apertura nel weekend: orario anche serale venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 marzo dalle ore 9.30 – 22.30. Per informazioni sul costo dei biglietti leggi il nostro articolo dedicato alla mostra.

Domenica 8 marzo: speciale Museo Astronomico di Brera a porte chiuse

Come ogni seconda domenica del mese, anche domenica 8 marzo sarà possibile visitare il Museo Astronomico di Brera (MusAB); ma questa volta sarà una visita virtuale. Sarà possibile accedere a contenuti speciali per conoscere uno del luoghi più suggestivi e sorprendenti di Milano.

  • Maggiori informazionipagina evento su Facebook e sito web del MusAB museoastronomico.brera.inaf.it
  • Costi: partecipazione gratuita

Sabato 7 marzo: tour privato Fast track Duomo di Milano, Area archeologica e Terrazze

Sabato 7 marzo scopri segreti e aneddoti legati al simbolo della città, il Duomo di Milano. Il percorso di visita prende avvio dall’Area Archeologica, dove sarà possibile conoscere i resti del Battistero di San Giovanni e della Basilica di Santa Tecla (IVsec.): ciò che rimane dell’antico complesso episcopale, luoghi di grande fascino e importanza per la storia della città di Milano.

La visita prosegue all’interno della Cattedrale. Tra le alte mura del Duomo, tra suggestive vetrate e vertiginosi colonne dai maestosi capitelli, si nascondono segreti e curiosità. Non dimentichiamo che l’interno del Duomo è stato il teatro di una delle incoronazioni più spettacolari della storia.

Fu qui, infatti che il 26 maggio 1805 Napoleone Bonaparte, già Imperatore dei Francesi, si incoronò Re d’Italia ponendosi sul capo la corona ferrea dei re Longobardi pronunciando la storica e famosa frase Dio me l’ha data, guai a chi la tocca.

Il percorso di visita si conclude sulle suggestive Terrazze del Duomo, da cui sarà possibile ammirare lo stupendo panorama della città che sale.

  • Durata della visita: 90 minuti
  • Costi: biglietto intero 48€, biglietto ridotto 40€, ingresso gratuito da 0 a 5 anni
  • Come prenotare: Prenota la tua visita a questo link

Se preferisci visitare il solo Duomo, ti ricordiamo che è possibile acquistare i biglietti anche online (prevendite aperte su Ticketone) e che gli accessi saranno organizzati per evitare assembramenti di persone.

Domenica 8 marzo: La Forza delle Donne, in streaming il concerto de laVerdi Milano

Festa della Donna, eventi a Milano: domenica 8 marzo dalle 12.00 viene trasmesso il video-concerto “La Forza delle Donne”, registrato sul palco dell’Auditorium di Milano.
 
Protagonista un gruppo da camera formato dalle musiciste dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe VerdiGuarda la premiere all’interno della nostra playlist musicale Youtube “Musica a Milano e dintorni”.

Programma del concerto “La Forza delle Donne”

  • dal Quartetto d’archi di Fanny Mendelssohn sarà eseguito il terzo movimento, la Romanza;
  • di Wolfgang Amadeus Mozart sarà eseguito il primo movimento del meraviglioso Quintetto per Clarinetto e archi in la maggiore K. 581
  • di Dmitrij Shostakovic sarà eseguito il celeberrimo Valzer n.2 dalla Jazz-Suite n.2.
Festa della Donna, eventi a Milano
Festa della Donna, eventi a Milano: video-concerto “La Forza delle Donne” con le musiciste dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi

Domenica 8 marzo: in diretta streaming il concerto “Unconventional Cello” per The Classical Experience

La musica classica fa spettacolo… anche in diretta streaming! Viste le disposizioni delle autorità competenti, gli eventi e gli spettacoli artistico culturali di Milano Classica hanno momentaneamente sospeso il contatto diretto con il pubblico.

Domenica 8 marzo dalle 18.30 il nuovo concerto della rassegna #TheClassicalExperience uscirà, quindi, dalla Palazzina Liberty, per entrare nelle vostre case in diretta streaming sul canale Youtube di Milano Classica.

Al termine del concerto potrai rivederlo anche all’interno della nostra playlist musicale Youtube “Musica a Milano e dintorni”.

cosa fare domenica 8 marzo a Milano: concerto Unconventional Cello in streaming
Domenica 8 marzo, cosa fare a Milano: in diretta streaming il concerto “Unconventional Cello” per The Classical Experience

Vivere la città leggendo i libri che la raccontano

Su Milano, città capitale indiscussa dell’editoria italiana, sono stati scritti moltissimi libri. D’altro canto la città all’ombra della Madonnina vive e respira letteratura, ed è stata nominata dall’UNESCO Creative City of Literature. Perché allora non dedicare il fine settimana a leggere o rileggere un libro che ti ha regalato emozioni?

Da I milanesi ammazzano al sabato di Giorgio Scerbanenco a Ragazzo della Bovisa di Ermanno Olmi, passando per Appunti di un venditore di donne di Giorgio Faletti, siamo certi troverai spunti interessanti per arricchire mente e spirito!

Milano da fotografare: i luoghi instagrammabili

In questo fine settimana di eventi sospesi e annullati, può essere interessante costruire un tuo personale itinerario con tappe nei luoghi instagrammabili della città. Cerca di evitare i soliti scatti di luoghi conosciuti da tutti: vuoi alcuni suggerimenti per iniziare?

  • in Piazza Adriano Olivetti troverai spazi verdi e specchi d’acqua perfetti per i tuoi #reflectiongrams
  • via Ortica e i suoi splendidi murales
  • in viale Caprilli il più lungo murales d’Europa, realizzato sulla cinta muraria dell’Ippodromo del galoppo
  • la Casa 770 (una casa alquanto singolare, come ti abbiamo raccontato in questo articolo!)
  • via Lincoln con le sue casette colorate
  • il cortile ottagonale di Casa Rossi, al civico 12 di Corso Magenta (l’hashtag che fa al caso tuo è #geometry)
  • il murale di Ivan Tresoldi in Piazza Calimero, realizzato su commissione dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini
  • la Chiesa di San Francesco d’Assisi al Fopponino, progettata da Giò Ponti nel 1961 e caratterizzata da una splendida facciata esterna

Sabato 7 marzo: Triennale Decameron con Saturnino

In coerenza con le recenti disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Triennale Milano sarà chiusa al pubblico fino a domenica 15 marzo 2020, continuando tuttavia a produrre cultura fruibile da tutti anche senza la presenza fisica del pubblico.

Questo giovedì ha avuto avvio un interessante progetto, Triennale Decameron: tutti i giorni, fino al 31 marzoartisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti abiteranno gli spazi vuoti di Triennale per sviluppare una personale narrazione. Ogni giorno dalle 17.00 una performance in diretta sul canale Instagram di Triennale (instagram.com/triennalemilano).

Triennale Decameron – Programma del weekend

  • venerdì 6 marzo: con Goldschmied e Chiari, artiste
  • sabato 7 marzo: con Saturnino, musicista
  • domenica 8 marzo: con Quattrox4, laboratorio di circo

Sabato 7 marzo: annullato l’evento “Study UK Fair”

Come comunicato dagli organizzatori, in linea con le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 disposte dal Ministero della Salute, è stato annullato l’appuntamento previsto sabato 7 marzo al Palazzo delle Stelline con Study UK Fair, la più importante fiera dell’istruzione britannica in Italia.

Organizzato dal British Council, l’ente britannico per le relazioni culturali e le opportunità nell’ambito dell’istruzione, l’evento ha visto la presenza, ogni anno, di oltre 1000 partecipanti, preparati e motivati ad incontrare le Università e le altre istituzioni educative presenti.

Per future comunicazioni riguardo questa iniziativa, ti invitiamo a consultare il sito ufficiale dell’evento ed i canali social di British Council.

Venerdì 6 marzo: Kafka & Escher, infiniti mondi possibili con musica Pink Floyd

“Siete davvero sicuri che un pavimento non possa essere anche un soffitto?” (M. C. Escher) Venerdì 6 marzo al LET’S in viale Bezzi a Milano una serata tra arte e musica dal vivo per esplorare gli infiniti mondi possibili così ben delineati da Franz Kafka e M. Cornelis Escher.

Un racconto d’arte originale metterà a confronto il pensiero di due grandi rappresentanti della fame di curiosità e intelligenza umane: Franz Kafka e Maurits Cornelis Escher. Letteratura e Arte di questi due indiscussi geni del secolo scorso saranno protagonisti dell’aperitivo culturale del Let’s Feel Good di venerdì 6 marzo con una colonna sonora suonata dal vivo in onore dei Pink Floyd grazie al contributo del progetto musicale Marco Barile – TPPC.

Posti contingentati in base all’Ordinanza del Ministero della Salute in merito al Corona Virus: i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria, scrivendo a prevendite@letsfeelgood.it

NdR: ieri pomeriggio (4 marzo) gli organizzatori hanno comunicato l’annullamento di tutti gli eventi in programma questa settimana, incluso “Kafka & Escher, infiniti mondi possibili”. Per altre informazioni, scrivi a lets@letsfeelgood.it

  • Maggiori informazioni: pagina Facebook www.facebook.com/letsfeelgoodmilano
  • Costi: 15€ per l’ingresso con primo drink incluso. In loco su richiesta si possono degustare piatti e taglieri gastronomici anche per vegetariani e celiaci

Credits immagine di copertina: Villaggio Operaio di via Lincoln a Milano. Foto ©Lorenzo Giorgetti (www.instagram.com/georgelucky1973)

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala, inserisci e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram.

Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Telegram

Segui Eventiatmilano.it su Telegram: iscrizione gratuita