Quarantena Coronavirus: cosa fare in casa

Quarantena Coronavirus: 7 consigli su cosa fare in casa per essere “portatori sani di cultura”.

Quarantena Coronavirus: cosa fare in casa

Quarantena Coronavirus: cosa fare in casa, tra podcast di Scienza, Arte, Musica e fumetti

Quarantena Coronavirus: 12 consigli su cosa fare in casa per essere “portatori sani di cultura”. Scopri le iniziative più interessanti per grandi e bambini.

Prima di proseguire con la lettura dell’articolo, ti ricordiamo che mercoledì 25 marzo, a mezzogiorno in punto, scatterà ufficialmente in tutta Italia il primo Dantedì, giornata nazionale dedicata al sommo poeta Dante Alighieri. Inoltre per il 25 aprile la rete Partigiani in Ogni Quartiere intende celebrare con ancora più forza il 75^ anniversario della Liberazione, proponendo un evento in streaming che riunirà in una grande piazza virtuale, musicisti, artisti ed esponenti della società civile uniti nei valori dell’antifascismo.

(1) #leggiamounastoria: staffetta letteraria social

Dal 16 marzo è attiva la staffetta letteraria social #leggiamounastoria di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale per la creazione e il potenziamento delle biblioteche scolastiche, organizzata e promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE), che in questo momento di difficoltà vuole rimettere al centro i libri e la lettura, facendo rete con gli autori e creando un ponte con le scuole, anche se chiuse.

Inaugura l’iniziativa il 16 marzo il video di Rudy Zerbi, a cui seguiranno tanti altri: in primis Luciana Littizzetto (da anni sincera testimonial del progetto insieme a Rudy), a cui si aggiungono Luigi Garlando, Luca Perri, Bruno Tognolini, Alessandro Barbaglia, Luigi Ballerini, Marta Palazzesi e Rapper Kento.

Cosa puoi fare da casa: i video saranno pubblicati sul canale Youtube di #ioleggoperché a questo link.

(2) Culture at home: per rendere da casa tutti protagonisti, grandi e piccini

La cultura non si arrende: CoopCulture ha lanciato il progetto Culture at home con l’obiettivo di condividere bellezza ed essere “portatori sani di cultura” contro il “virus della paura e dell’isolamento”.

Cosa puoi fare da casa: visita il sito cultureathome.coopculture.it che offre un programma web di racconti virtuali ed esperienze didattiche per eliminare ogni distanza tra il visitatore e i capolavori e per rendere da casa tutti protagonisti, grandi e piccini. Tra le sezioni del sito, che nei prossimi giorni si arricchirà costantemente di nuovi contenuti, da segnalare “OfficinaCulture”, una serie di spunti per liberare la fantasia e fare delle attività con i bambini a casa pensando ai musei. Ad esempio, imparando insieme come costruire un museo domestico in una scatola da scarpe o un teatro portatile.

(3) MUSEO KIDS: Storie, Fiabe e Misteri alla Scala

Domenica 29 marzo il primo appuntamento del ciclo online “Museo Kids”, condotto dall’attrice Augusta Gori – che anima regolarmente i laboratori per bambini del Museo Teatrale alla Scala di Milano – vedrà una storia per i più piccoli, “Perché nacque la Scala!”

Cosa puoi fare da casa: gli appuntamenti per bambini sono disponibili

  • su Instagram, all’interno del canale IGTV del museo al link www.instagram.com/museoscala/channel
  • su Facebook, al link www.facebook.com/pg/museoscala/videos

Tanti gli eventi digitali del Museo Teatrale alla Scala pensati per i più grandi. Ogni mercoledì spazio ai documentari realizzati in occasione delle mostre dedicate al Teatro alla Scala e ai suoi protagonisti: il primo aprile sarà la volta di “Mario Botta alla Scala”, in occasione del compleanno del grande architetto. Ogni documentario resterà poi online sul sito, e potrai guardarlo da casa anche nelle settimane successive.

(4) Scienza e podcast audio: ascolta le “ultimissime dall’Universo”

A seguito delle disposizioni delle Autorità le attività al Planetario di Milano sono sospese fino a nuovo provvedimento. In questi giorni è comunque possibile ascoltare i podcast con le registrazioni audio delle conferenze passate.

Tra i titoli dei podcast da non perdere, “L’infinito e la visione astronomica di Giacomo Leopardi” (con Marco Bersanelli) e “The Wow side of the Moon. La scienza della Luna e della sua esplorazione” (con Simone Iovenitti).

Cosa puoi fare da casa: visita il sito dell’Officina del Planetario di Milano, online al link lofficina.eu, e ascolta i podcast a disposizione nella sezione posta sotto al blocco “Scopri i prossimi spettacoli”.

cosa fare a casa in quarantena, tra Scienza, Musica e fumetti
The “Wow side of the Moon”. La scienza della Luna e della sua esplorazione nei podcast con le registrazioni delle conferenze al Planetario Civico di Milano

(5) CORONA(Vs)COMICS – il primo salone on-line del fumetto senza rischio contagio

It Comics, sotto la direzione artistica di Rosa Puglisi e Fabiano Ambu, ha dato vita a Corona(Vs)Comics!, un vero e proprio salone del fumetto on-line che permette al pubblico e agli addetti ai lavori di trovare un punto d’incontro e confronto senza rischio di contagio nel segno responsabile del motto #iorestoacasa che per l’occasione si coniuga in #iorestoacasacolfumetto.

Dal 25 al 28 marzo 2020, dalle ore 10 alle ore 20, sulle piattaforme social di It Comics: Twitch (www.twitch.tv/itcomics) e Facebook (www.facebook.com/ItComics2016) saranno oltre 30 gli autori e gli editori che si alterneranno in diretta per presentare le loro novità editoriali per la prossima stagione con video e dirette dalle loro redazioni e abitazioni.

Cosa puoi fare da casa: segui l’iniziativa attraverso i canali Twitch e Facebook (vedi link più in alto), guarda i video inviati dagli editori e dagli autori da tutte le parti d’Italia e d’Europa, scopri quali saranno le novità in prossima uscita e fai domande in diretta.

(6) Su Rai5 e RaiPlay 30 spettacoli firmati Teatro alla Scala

La Rai e il Teatro alla Scala di Milano rinnovano la loro storica collaborazione per portare opera, balletti e concerti nelle case di tutti gli italiani attraverso la tv e il web.

Grazie a un accordo con il teatro milanese, Rai Cultura trasmetterà sul suo canale Rai5 e sul portale RaiPlay un totale di 30 spettacoli firmati Scala, la maggior parte dei quali proposti per la prima volta sul web, che si aggiungono agli altri titoli scaligeri già inseriti nella programmazione televisiva.

Cosa puoi fare da casa:

  • Da lunedì 23 marzo e fino al 21 aprile, sul portale raiplay.it – fruibile su pc, device mobili e smart tv – seleziona un titolo d’opera o un concerto tra quelli a disposizione on demand
  • Da lunedì 6 aprile, per quattro settimane, approfitta degli spettacoli anche in Tv, su Rai5. Questo il calendario delle proiezioni: dal lunedì al venerdì alle 10 del mattino andrà in onda un titolo ogni giorno, con l’eccezione del mercoledì, quando all’offerta mattutina si aggiungerà uno spettacolo serale, in onda alle 21.15.
cosa fare a casa in quarantena, tra Scienza e fumetti
La gazza ladra 2017, foto di Brescia e Amisano – Teatro alla Scala di Milano

(7) #storieaportechiuse: scopri le storie più belle del Museo Scienza di Milano

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, in questo periodo di chiusura al pubblico, sta sviluppando il progetto #storieaportechiuse, sorta di racconto digitale pensato per mostrare ai visitatori quello che normalmente non possono vedere e raccontare alcune delle storie più belle del Museo.

Online ogni giorno, sui canali Facebook e Instagram del Museo, pillole video, immagini e documenti inediti relativi al Museo, le sue collezioni, i suoi laboratori interattivi, l’attualità scientifica e i dietro le quinte.

Questo il palinsesto settimanale di #storieaportechiuse:

  • Tutti i lunedì: Storie dai depositi e dietro le quinte del lavoro museale
  • Tutti i martedì: L’educazione informale e i nostri laboratori interattivi
  • Tutti i mercoledì: Temi di attualità con Barbara Gallavotti
  • Tutti i giovedì: Racconti dalla storia del Museo
  • Tutti i venerdì: Voci dagli archivi e biblioteche
  • Tutti i sabati: Spazio e Astronomia
  • Tutte le domeniche: Leonardo da Vinci

Cosa puoi fare da casa: collegati ai canali Facebook (www.facebook.com/museoscienza) e Instagram (www.instagram.com/museoscienza) del museo, guarda i video e pubblica commenti e domande. Alcuni dei contenuti vengono pubblicati anche nelle Instagram story del museo, e rimangono visualizzabili (una volta effettuato il login al proprio account Instagram) al link www.instagram.com/stories/highlights/18130261279044595

cosa fare a casa in quarantena, tra Scienza, Musica e fumetti
#storieaportechiuse: prosegue su Facebook e Instagram il racconto digitale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano

(8) #Andràtuttobene: playlist Spotify e podcast audio de laVerdi Milano

Le attività della Fondazione Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi è sospesa fino a venerdì 3 aprile compreso. In questi giorni di quarantena, possiamo accompagnare le nostre giornate in casa con due nuove playlist musicali su Spotify della Fondazione:

  • La prima, chiamata Week end Music, è stata creata per fare compagnia al pubblico durante il fine settimana. Dal Till Eulenspiegel di Richard Strauss all’Ottetto in Mi bemolle di Felix Mendelssohn-Bartholdy, una sequenza musicale dalle tinte accese, per tenere alto il morale durante il sabato e la domenica. Ascolta la playlist al link https://open.spotify.com/playlist/4451OiOCro12BF5uLEzqUP?si=gMKY3yqgSBa6Wiu1H44RZg
  • L’altra è intitolata A Classical Background for Smart Working, ed è pensata proprio per accompagnare tutti quei professionisti che in questi giorni lavorano da casa. Ascolta la playlist al link https://open.spotify.com/playlist/3lN0z86YDJtzN0dXOAlm5p?si=gfFReHK2SbaDjUXX1Lci6A

E’ attiva inoltre una collaborazione con la radio web Radio Raheem, con la trasmissione Orchestrophobia che approfondisce tematiche collegate alla musica classica e alla storia de laVerdi, con podcast di un’ora ciascuno.

Nella terza puntata di Orchestrophobia, un interessante approfondimento sulle Cuatro Estaciones Porteñas di Astor Piazzolla.

Cosa puoi fare da casa: ascolta le playlist Spotity di Fondazione Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e i podcast online di Orchestrophobia sul sito della radio web Radio Raheem (www.radioraheem.it/programmi/orchestraphobia)

cosa fare a casa in quarantena, tra Scienza, Musica e fumetti
Orchestrophobia – programma radio nato dalla collaborazione tra l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e la radio web Radio Raheem

(9) Quarantena d’Arte: il meglio di Sky Arte in streaming gratis e per tutti

Da mercoledì 25 marzo Sky offre a tutti, e in maniera gratuita, il meglio del palinsesto di Sky Arte, trasmesso in streaming su arte.sky.it/diretta e su IGTV Sky Arte (al link www.instagram.com/skyarte/channel).

Una straordinaria opportunità di immergersi fra le meraviglie del patrimonio culturale italiano e internazionale e di lasciarsi conquistare dagli imperdibili film d’arte, che renderanno più piacevoli queste difficili giornate di lotta alla diffusione del Coronavirus nel segno della campagna #iorestoacasa.

cosa fare a casa in quarantena, tra Scienza, Arte, Musica e fumetti
8 consigli su cosa fare in casa per essere “portatori sani di cultura”: il meglio di Sky Arte in streaming gratuito

Titoli disponibili gratuitamente in streaming su Sky Arte

Tra i molti titoli fruibili in streaming, da segnalare le serie:

  • Sette Meraviglie, dedicata ai simboli artistici del territorio italiano
  • Musei, incentrata sui preziosi tesori custoditi dalle sedi museali del Belpaese
  • Italian Season e Italie Invisibili, emozionanti percorsi al confine tra storia ed eccellenza.

I grandi film d’arte, invece, evocheranno personalità senza tempo, che hanno scritto interi capitoli della nostra cultura visiva, come Leonardo, Michelangelo, Caravaggio, Raffaello e Tintoretto, maestri della pittura e dello stile.

Anche la musica giocherà un ruolo chiave nel palinsesto proposto in streaming. Basti pensare agli intensi episodi della serie 33 Giri Italian Masters, sulle note, fra gli altri, di Enzo Jannacci, Fabrizio De André e Vasco Rossi, fino alle esibizioni di Brunori Sas nella chiesa di Santa Maria dello Spasimo di Palermo e di Franco Battiato all’HangarBicocca di Milano.

(10) Quarantena impressionista: tour virtuale della casa di Monet a Giverny

Basta un clic per visitare, seppure solo virtualmente, il podere utilizzato come dimora per 40 anni da Claude Monet, padre dell’Impressionismo francese.

Il tour della casa inizia al piano terra, dove si trova il salone-studio che vide Monet dipingere buona parte dei suoi capolavori.

Cosa puoi fare da casa: visita il sito fondation-monet.com/visite-virtuelle (meglio se da pc), entra nella Villa di Giverny e visitane le stanze. Sulla destra dello schermo vedrai alcuni tondi per cambiare stanza.

Quarantena Coronavirus: consigli su cosa fare in casa per essere “portatori sani di cultura”. Tour virtuale della villa di Giverny
In questi giorni di quarantena possiamo entrare nella villa di Giverny, dove Claude Monet visse i suoi anni più belli.
Foto © facebook.com/FondationMonetGiverny

(11) Quarantena al femminile: mostra online “Milano la città delle donne”

Artiste, scrittrici, attiviste, intellettuali, scienziate e nobildonne illuminate: settanta approfondimenti biografici nel progetto “Milano la città delle donne”, iniziativa inserita nel palinsesto I Talenti delle Donne che vuole dare un volto alle tante donne che hanno fatto grande Milano.

Da Teresa Pomodoro – drammaturga e fondatrice del Spazio Teatro NO’HMA – a Valentina Cortese, da Franca Rame a Mariangela Melato, da Alda Merini a Fernanda Pivano.

Visitando la pagina www.milanolacittadelledonne.it si può vedere quanto inserito fino ad oggi nei gruppi “La passione in una penna”, “Le Risorgimentali”, “L’impegno nella Resistenza” e “La Stagione del suffragismo e dell’emancipazionismo”.

Cosa puoi fare da casa: visita il sito www.milanolacittadelledonne.it, clicca sulle schede disponibili, visualizza documenti, lettere, immagini di Chiara Corio, ascolta i contributi audio online.

(12) Note di Cinema: Silent Wagner (1913) e L’Immagine risuona

Spazio Teatro No’hma propone due giorni di grande cinema in musica con Note di Cinema. Mercoledì 15 aprile, dalle ore 21 SILENT WAGNER. Giovedì 16 aprile, sempre dalle ore 21 L’IMMAGINE RISUONA – tre cortometraggi muti a confronto.

Sulle immagini del film biografico del compositore tedesco realizzato da Carl Froelich, con Giuseppe Becce nel doppio ruolo di attore protagonista e autore delle musiche andate parzialmente perdute, Orazio Sciortino improvvisa delle musiche al pianoforte utilizzando anche celebri motivi wagneriani, dando vita così ad una sorta di drammaturgia musicale che accompagna quella cinematografica.

L’IMMAGINE RISUONA comprende tre illustri cortometraggi che hanno segnato la storia del cinema muto a confronto. Le tre sonorizzazioni proposte sottolineano tre diversi approcci nel rapporto tra suono e immagine.

  • Il bambino che non si ferma mai (Regia Yasujirō Ozu, 1929)
  • L’Etoile de mer (Regia Man Ray, 1928)
  • L’Assassinat du duc de Guise (Regia André Calmettes e Charles Le Bargy, 1908)

Cosa puoi fare da casa: guarda i video in streaming su Youtube, nella nostra playlist #iorestoacasa: video da non perdere per essere “portatori sani di cultura”, al link https://www.youtube.com/watch?v=MCGmfkZGnG4&list=PLBegEP4fcjUUZLB4YqSW_E0fYCPB2BupJ

Coronavirus cosa fare in casa in quarantena: note di Cinema
Spazio Teatro No’hma propone due giorni di grande cinema in musica con Note di Cinema.

(13) Fino al 1 maggio: va online il primo “different Festival”

Dal 15 aprile al 1 maggio 2020 andrà in onda il primo different Festival, festival online interamente dedicato al mondo della divulgazione scientifica e culturale.

Talk ricchi di approfondimenti sui principali temi come scienza, tecnologia, psicologia, medicina con interventi esclusivi da parte di aziende, startup, professori ed esperti di settore.

Grazie all’interattività disponibile sulla piattaforma Zoom potrai intervenire e confrontarti direttamente con gli ospiti del festival. Per partecipare all’evento è obbligatorio accreditarsi, riservando uno dei 100 posti disponibili per ogni meeting.

Tra gli speaker del primo different Festival, segnaliamo:

  • Martedì 21 Aprile dalle ore 18:30: Tra Divulgazione e Social con Barbascura X
  • Sabato 25 Aprile dalle ore 18:30: La Scienza di Jurassic Park con ZooSparkle – Willy Guasti
  • Venerdì 1 maggio dalle ore 18.30: Da Leonardo da Vinci a Leonardo3 con Massimiliano Lisa (CEO e Co-founder di Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo)

Cosa puoi fare da casa: iscriviti al link www.thedifferentgroup.com/iscriviti e accreditati per l’evento a cui desideri partecipare online al link www.thedifferentgroup.com/eventi/different-festival/2. Riceverai una email di conferma e qualche giorno prima l’ID e la password per accedere gratuitamente all’evento su Zoom.

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Paolo Vanadia

NON SOLO WIKIEVENTI: SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Non solo Wikieventi! Segnala e promuovi il tuo evento a Milano su Eventiatmilano.it

Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *