Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 17 marzo

cosa fare a milano domenica 17 marzo: mostra romanticismo alle gallerie d'italia

Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 17 marzo

Si avvicina il weekend, sai già cosa fare a Milano da venerdì 15 marzo a domenica 17 marzo? Alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, in questo articolo, alla scoperta degli eventi più interessanti: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

Cosa fare a Milano venerdì 15 marzo e sabato 16 marzo: VillaPerbene Comedy Show allo Zelig Cabaret

VillaPerbene Comedy Show è lo spettacolo di Chicco Paglionico, Francesco d’Antonio e Andrea Monetti. Venerdì 15 marzo e sabato 16 marzo i tre non più giovani comici salernitani portano a Zelig Cabaret molte novità e cavalli di battaglia che hanno contraddistinto il loro percorso artistico degli ultimi 5 anni.

Uno show irriverente e attualissimo che smaschera contraddizioni e cliché della nostra società, di noi stessi. Monologhi, personaggi, battute a profusione, musica e contenuti video. 100 minuti di puro divertimento!

cosa fare a Milano Venerdì 15 marzo e sabato 16 marzo: VillaPerbene Comedy Show allo Zelig Cabaret di Milano
Cosa fare a Milano venerdì 15 marzo e sabato 16 marzo: VillaPerbene Comedy Show allo Zelig Cabaret di viale Monza 140

Orari degli spettacoli: venerdì 15 e sabato 16 marzo dalle ore 21.00

Costi: biglietti in prevendita su Ticketone a 13.80 euro (acquista il biglietto).

Cosa fare a Milano fino al 23 marzo: Dinner Movie Night, cena con proiezione

Cene esclusive e grandi film: a Milano 10 serate dal sapore unico. Questa la sintesi di Dinner Movie Night, un evento imperdibile per gustare proposte gastronomiche di grande qualità guardando i grandi classici del cinema nel poliedrico Spazio Gessi di Milano.

Dal 12 al 23 marzo, nel cuore del prestigioso quadrilatero della moda, andrà in scena una prima mai vista: 10 serate in un meraviglioso e avveniristico spazio. Durante la cena verranno proiettati film indimenticabili, ogni giorno diversi: da Colazione da Tiffany a Manhattan, da La La Land a Harry ti presento Sally.

Cosa fare a Milano venerdì 15 marzo: Dinner Movie Night, cena con proiezione a Milano
Cosa fare a Milano venerdì 15 marzo: Dinner Movie Night, cena con proiezione a Milano

E tanti, tanti altri. Un’esperienza che coinvolgerà tutti i sensi, in un ambiente senza eguali, che fonde alla perfezione benessere e design: 1500 mq su più livelli, proiezioni ad alta tecnologia, materiali pregiati e prodotti icona dello stile italiano. Seduti in accoglienti salottini, si potrà assaporare un menu degustazione di tre portate, accompagnato da una bottiglia di champagne Vranken Cuvée Demoiselle Brut (a coppia) e tante coccole durante la proiezione di selezionati capolavori della cinematografia.

Altre informazioni al link www.dinnermovienight.it o tramite infotel 02 3653 9650, 392 2527 209 e email scrivendo a info@dinnermovienight.it

Venerdì 15 marzo: a Milano “Le giornate del cinema quebecchese”

Giovedì 14 e venerdì 15 marzo tornano a Milano “Le giornate del cinema quebecchese/Journées du cinéma québécois en Italie”, rassegna dedicata al nuovo cinema canadese del Québec – quest’anno dal titolo Impetus e dedicato alla regia al femminile.

Il programma racconta il Québec al femminile con quattro registe donne, quattro storie al femminile che guardano il mondo con quattro lungometraggi e sei corti in anteprima sul tema della libertà sessuale e scientifica; sulle relazioni di una generazione, quella dei millennials, tra crisi esistenziali e rivoluzioni digitali e i nuovi rapporti madre e figlia.

Giovedì 14 e venerdì 15 marzo: a Milano “Le giornate del cinema quebecchese”
Giovedì 14 e venerdì 15 marzo: all’Institut français Milano “Le giornate del cinema quebecchese”

Tra i cortometraggi in programma all’Institut français Milano di Corso Magenta 63, selezionati per la 16/ma edizione: Fauve di Jérémy Comte, candidato agli Oscar 2019 nella sezione Miglior Cortometraggio: ambientato in una miniera a cielo aperto, due giovani si lanciano in un gioco di potere malsano, il cui unico testimone è la natura. E poi FY Éric di Geneviève Dulude-De Celles; Macrocosmic di Craig Commanda; Le clitoris di Lori Malépart-Traversy; Pile ou Face di Fernand-Philippe; Nouvel an di Marie-Ève Juste.

Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano. Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Altre info al link http://institutfrancais-milano.com

Cosa fare venerdì 15 marzo: al Gate Milano torna Finesse, evento Hip hop & Trap

Dopo il successo del primo evento al Gate Milano, venerdì 15 marzo nuovo appuntamento con FINESSE. Questa volta ti diamo lo stesso ritmo con alcune playlist inaspettate! Prenota subito i tuoi biglietti RSVP o contatta il tuo Pr per essere messo in lista.

cosa fare a milano Venerdì 15 marzo: al Gate Milano torna Finesse, evento Hip hop & Trap
Venerdì 15 marzo: al Gate Milano torna Finesse, evento Hip hop & Trap

Finesse è un vero evento hip hop & trap a Milano: i nostri beat hanno un tocco di dancehall, afrobeats e un piccolo stile di musica londinese: Grime & UK drill. Quest’anno vogliamo darti un evento come mai prima e questa volta, al Gate club di Milano, preparati a fare festa come non mai.

DJ: HYSE, SAVAGE P & KEEFBOY. PERFORMING ACTS: GEEZYGOINHAM & THE MENACE. Genere musicale: TRAP, HIP HOP, GRIME, UK DRILL,AFROBEATS E DANCEHALL. Gate Milano è in Via Valtellina 21. Ingresso venerdì 15 marzo dalle ore 23.00.

Dal 13 al 17 marzo: Milano Digital Week

Dal 13 al 17 marzo torna la Milano Digital Week, la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale promossa dal Comune di Milano – Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici – e realizzata da Cariplo Factory, IAB Italia- Interactive Advertising Bureau e Hublab.

Quattro giorni a “porte aperte” con più di 500 appuntamenti in tutta la città dalle università e centri di produzione del sapere, luoghi di formazione e ricerca, aziende e associazioni, istituzioni e startup, nuovi attori della manifattura urbana e tante altre realtà si racconteranno, aprendo le porte e mostrando il proprio know how agli addetti ai lavori ma anche a cittadini e a studenti.

Il tema dominante di Milano Digital Week 2019 è Intelligenza Urbana.

Milano Digital Week 2019: eventi dal 13 al 17 marzo
Milano Digital Week 2019: eventi dal 13 al 17 marzo

Anche quest’anno quartier generale della Milano Digital Week sarà BASE Milano, dove si concentreranno alcuni degli appuntamenti di punta della manifestazione mentre le Sale di Triennale Milano ospiteranno gli eventi artistico-culturali più significativi; Palazzo Giureconsulti, in Piazza dei Mercanti 2, ospiterà invece numerosi eventi dedicati all’innovazione, al digitale, alla manifattura 4.0. Per bambini e ragazzi, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci offre quattro giorni di digitale con attività nei laboratori interattivi.

Infine da Torre Branca “Milano Trasmette Milano”, 36 ore di web broadcasting del suono della nostra città sulla nostra città. Altre informazioni sulla Milano Digital Week a questo link.

Cosa fare a Milano da venerdì 15 a domenica 17 marzo: Book Pride

La quinta edizione di BOOK PRIDE, Fiera Nazionale dell’editoria indipendente, organizzata in collaborazione con il Comune di Milano, è in programma alla Fabbrica del Vapore di Milano da venerdì 15 a domenica 17 marzo, dalle 10 alle 20.

BOOK PRIDE si sposta in un luogo molto amato dai cittadini milanesi, nuovo punto di riferimento per l’attività̀ culturale della città, con spazi più ampi che consentono un allargamento della sua offerta.

Cosa fare a Milano da venerdì 15 a domenica 17 marzo: Book Pride alla Fabbrica del Vapore
Da venerdì 15 a domenica 17 marzo a Milano torna il Book Pride

Fra le importanti novità della quinta edizione, la collaborazione con due significativi eventi concomitanti: il festival Libri Come (Auditorium Parco della Musica di Roma, 14-17 marzo) e Digital Week (Milano, luoghi vari, 13-17 marzo), con i quali si sono definiti ospiti comuni e programmi condivisi.
Il tema scelto per il 2019 è Ogni desiderio che Book Pride vuole esplorare nei modi diversi in cui si propone e spesso inaspettati.

Altre informazioni scrivendo a 20fiera@bookpride.net o sul sito bookpride.net/site

Domenica 17 marzo: Saint’Patrick’s Day

San Patrizio è il Santo patrono d’Irlanda ed è festeggiato il 17 marzo, ormai, in ogni parte del Mondo.

In Irlanda il 17 marzo è festa nazionale ed i festeggiamenti sono maestosi, fra carri, sfilate, musica, balli e…naturalmente birra! Se non avete l’opportunità di recarvi nella bella Isola di Smeraldo per la festa più attesa dell’anno, in Italia avrete certamente occasione di non perdere le feste dedicate a San Patrizio.

Saint Patrick Day fra tradizione e leggenda. Eventi e feste dedicate a San Patrizio a Milano
Saint Patrick Day fra tradizione e leggenda. Eventi e feste dedicate a San Patrizio a Milano. Foto di Magdalena Smolnicka via unsplash.com

L’evento cominciò ad essere esportato in ogni Paese in cui era presente una comunità di origine irlandese per poi approdare in quasi tutto il Mondo. Curiosità sulla festa di San Patrizio al link www.eventiatmilano.it/2017/03/saint-patrick-day-in-italia

Tra gli eventi da non perdere a Milano, il concerto dei Modena City Ramblers in programma domenica 17 marzo dalle ore 21.30 all’Alcatraz di Via Valtellina, 25. Prevendite biglietti a 15 euro su Ticketone.

Romanticismo, mostra alle Gallerie d’Italia

Ultimo weekend per visitare la mostra “Romanticismo” alle Gallerie d’Italia. “Romanticismo” è la prima mostra mai realizzata sul contributo italiano al movimento che, preannunciato alla fine del Settecento, ha cambiato nel corso della prima metà dell’Ottocento la sensibilità e l’immaginario del mondo occidentale.
In mostra, i dipinti dei maggiori interpreti della pittura romantica: Francesco Hayez, Giuseppe Molteni, Giovanni Carnovali detto Il Piccio, Massimo d’Azeglio, Giovanni Migliara, Angelo Inganni, Giuseppe e Carlo Canella, Ippolito Caffi, Salvatore Fergola, Giacinto Gigante, Pitloo, Domenico Girolamo Induno. Tra le sculture spiccano i lavori di tre straordinari maestri: Lorenzo Bartolini, Pietro Tenerani e Vincenzo Vela.

Non mancano grandi artisti di diversa nazionalità attivi in Italia, come Caspar David Friedrich, Franz Ludwig Catel, Jean-Baptiste Camille Corot, William Turner, Friedrich von Amerling, Ferdinand Georg Waldmüller, Karl Pavlovič Brjullov, che permettono di approfondire le relazioni intercorse tra il Romanticismo italiano e quello europeo.

cosa fare a milano domenica 17 marzo: mostra romanticismo alle gallerie d'italia
Ultimo weekend di apertura al pubblico per la mostra Romanticismo a Milano: volti, luoghi e storie dell’Italia moderna. Foto di Paolo Vanadia (instagram.com/eventiatmilano)

Mostra visitabile fino a domenica 17 marzo. Finissage: da giovedì 14 marzo a domenica 17 marzo il museo sarà aperto fino alle ore 22:30 (ultimo ingresso alle ore 21:30).
Orari nel weekend: da venerdì a domenica dalle 9:30 alle 19:30. Costi: biglietti a partire da 5 euro.

Al Cinema Spazio Oberdan di Milano: Kusama – Infinity

Dall’11 al 18 marzo al Cinema Spazio Oberdan di Milano “KUSAMA – INFINITY”. Allucinata dai pois fin da bambina, la straordinaria storia dell’artista vivente più quotata al mondo.

L’artista giapponese Yayoi Kusama, che il prossimo 22 marzo compirà novant’anni e le cui mostre nei principali musei del mondo sono sempre sold out con mesi di anticipo, è oggi considerata la più celebre artista della nostra epoca e in assoluto una delle maggiori protagoniste dell’arte contemporanea del Novecento.

cosa fare a Milano sabato 16 marzo: proiezione di Kusama - Infinity
Al Cinema Spazio Oberdan di Milano: Kusama – Infinity. Proiezione sabato 16 marzo alle ore 20.00

Kusama – Infinity diretto da Heather Lenz, vincitore di prestigiosi premi nel maggiori festival internazionali, racconta la storia personale e professionale di Kusama: il trauma di essere cresciuta in Giappone durante la Seconda Guerra Mondiale in una famiglia che ne scoraggiava le ambizioni creative, gli esordi non facili in Patria, il trasferimento a New York dove ha dovuto affrontare sessismo e razzismo che caratterizzavano il mondo dell’arte a cavallo degli anni ’60, e infine i problemi connessi con la sua salute mentale, fino a giungere ai giorni nostri.

Proiezione in programma sabato 16 marzo alle ore 20. Costi: biglietto intero € 7,50, biglietto Ridotto con cinetessera € 6. Ingresso gratuito per ragazzi dai 16 ai 19 anni.

Fino a domenica 17 marzo: Musicanti porta in scena le canzoni di Pino Daniele

Proseguono fino a domenica 17 marzo, al Teatro degli Arcimboldi di Milano, le repliche di Musicanti, la prima produzione italiana assoluta nel suo genere che porta in scena le canzoni di Pino Daniele.

cosa fare domenica 17 marzo a Milano: Musicanti porta in scena le canzoni di Pino Daniele
Fino a domenica 17 marzo a Milano: Musicanti porta in scena le canzoni di Pino Daniele

Un immenso patrimonio da cui sono state scelte, tra le altre, le storiche “Na Tazzulella ’e cafè”, “A me me piace ’o blues”, “I say I sto ’ccà”,” Napule è”, “Viento”, “Yes I know my way”, “Je so pazzo”, “Cammina cammina”, “Lazzari felici”, “Musica musica”, “Tutta n’ata storia”, “Quanno chiove” e alcune canzoni tratte dal repertorio successivo, come “Che soddisfazione” e “Anima”.

Costi bigliettiBiglietti in prevendita a 32 euro sul circuito Ticketone.it

Venerdì 15 e sabato 16 marzo: Paolo Fresu e Lars Danielsson live al Blue Note

Venerdì 15 e sabato 16 marzo Paolo Fresu e Lars Danielsson presenteranno al Blue Note Summerwind, la loro prima collaborazione discografica, progetto nato da uno studio congiunto e sintesi dello splendido suono del bassista svedese e delle sue melodie semplici e ammalianti e dei toni luminosi e arieggiati di uno dei trombettisti più lirici d’Europa.

L’elemento decisivo per entrambi i musicisti non è “suonare molto”, bensì fare in modo che l’attenzione rimanga su ciò che viene suonato: come insegnava Miles Davis “meno note sono molto più efficaci di molte”. È così che la poesia si sviluppa da entrambi gli strumentisti mentre viene creato uno stato d’animo quasi meditativo: Fresu e Danielsson non creano solo “atmosfera e colore”, ma anche sentimento e profondità.

Concerti dalle ore 21.00 e 23.30. Biglietti in prevendita a 42/37 € collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888, oppure direttamente presso il box office del locale.

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala, inserisci e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram.
0 Condivisioni

Commenti

Inserisci un commento

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM