Wim Mertens a Villa SImonetta per Barabitt – Musica Indisciplinata

Wim Mertens19 september 2005AB Brussel

Wim Mertens a Villa SImonetta per Barabitt – Musica Indisciplinata

Abbiamo parlato della rassegna Barabitt – musica Indisciplinata in un post precedente.
Sabato 14 luglio sul palco di Villa Simonetta arriva Wim Mertens per il secondo appuntamento di questa rassegna, inserita tra le iniziative di VerdEstate.

Wim Mertens – pianista e compositore fiammingo, è tra i musicisti d’avanguardia che hanno spinto la propria ricerca fino a creare un linguaggio musicale assolutamente personale e distintivo: chiaroscuri, intimismo e solarità, sperimentazione e romanticismo. Durante il concerto per pianoforte e voce, Mertens dialoga con il suo strumento, utilizzando un suo personalissimo “linguaggio” vocale, un inusuale canto in falsetto fatto di suoni e non di parole. Una “petite musique de chambre”, come lui stesso la definisce, che nasce da piccole intuizioni e accostamenti ricercati. Mertens ha coniato una nuova forma di minimalismo, meno rigido e più emotivo. Una musica colta ed accessibile, al tempo stesso.

Vengono proposte in concerto le nuove composizioni (fra cui il brano che il Portogallo Capitale della Cultura 2012 gli ha commissionato) e, per l’occasione, i brani composti nei primi anni della sua carriera. Pagine come “Close Cover”, “Struggle For Pleasure”, “4 Mains”, “Multiple 12” sono ormai considerati dei “classici” in tutto il mondo.

DOVE | QUANDO
Villa Simonetta ‐ via Stilicone 36, Milano | Sabato 14 Luglio 2012
Apertura ore 19.00, concerti dalle 21.00

INFO
Website: barabitt.com, www.ponderosa.it
Facebook: facebook.com/barabitt

COSTI
Biglietti disponibili su: ticketone.itvivaticket.itbookingshow.it