Orchestra Sinfonica di Milano: Verdi legge Verdi

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Orchestra Sinfonica di Milano: Verdi legge Verdi - Altre info

Orchestra Sinfonica di Milano: Verdi legge Verdi con Finazzer Flory

Orchestra Sinfonica di Milano: sabato 29 ottobre Verdi legge Verdi (Finazzer Flory) in Auditorium

Verdi legge Verdi: sabato 29 ottobre Massimiliano Finazzer Flory diventa Giuseppe Verdi in uno spettacolo dedicato alle sue parole, le sue lettere, come un romanzo in prima persona. Prevendite biglietti su Vivaticket.

Sul palco dell’Auditorium di Milano la musica, si sa, si propone di abbattere i confini, con una programmazione che, in ogni sua piega, offre spunti continui per creare ponti con le scienze, con le arti, con le culture vicine e lontane, con la contemporaneità e con la storia, con la certezza che la musica faccia bene a tutti, e non solo agli addetti ai lavori.

In tal senso, eloquente è l’appuntamento di sabato 29 ottobre dalle ore 20.30, una trasposizione teatrale della affascinante esistenza di Giuseppe Verdi, in uno spettacolo imperdibile ideato e raccontato da Massimiliano Finazzer Flory, accompagnato da Stefano Celeghin al pianoforte.

Un’opera d’eccezione, la piéce “Verdi legge Verdi” scritta e interpretata del regista, attore e drammaturgo, che ha avuto il suo debutto di fronte ad un pubblico internazionale al Teatro Farnese di Parma in occasione del centesimo anniversario di Acqua di Parma (maggio 2016).

In questo lavoro Massimiliano Finazzer Flory offre una chiave interpretativa originale. Sceglie di esplorare la biografia di Giuseppe Verdi dando voce allo stesso compositore con una selezione di lettere originali dedicate all’Italia, alla musica, alla politica, all’arte, e tre passioni di Verdi: Dante, Manzoni e Shakespeare.

Di Verdi è nota l’opera della sua musica ma prima del compositore c’è un uomo che scrive, che legge e non ci sarebbe lirica senza scrittura.

Verdi che legge Verdi è l’uomo che legge interiormente il compositore il figlio che cerca il Padre. Nessun grande uomo può essere privo di un rapporto “fisico” con i suoi libri, le sue letture. Scoprire questo rapporto significa mettere a nudo il personaggio sul lato dell’amore.

Verdi si racconta attraverso la sua famiglia d’origine, la prima spinetta, la sua formazione, il Conservatorio.

Il suo rapporto con la musica e Wagner, i librettisti come Arrigo Boito i suoi consigli a un giovane compositore e ai cantanti, la sua relazione con l’Italia, il suo punto di vista sull’arte, sul teatro, sulla musica, il suo giudizio del pubblico e l’incontro con i direttori in particolare Toscanini.

E ancora, le sue verità su Otello, Macbeth e Falstaff, il dietro le quinte e le polemiche: Rigoletto e Traviata. I suoi libri Dante Alighieri e I promessi sposi di Alessandro Manzoni. Le ultime fatiche, l’amore per la natura, e infine, le disposizioni testamentarie.

In “Verdi legge Verdi” la drammaturgia non dimentica l’amore per I Promessi Sposi ma anche riferimenti ai tre capolavori shakespeariani Macbeth, Otello, Falstaff. Finazzer Flory, dunque, diventa voce e volto del compositore assumendone le sembianze ma al tempo stesso giocando sull’immaginario incontro tra il Verdi di oggi e il Verdi del passato.

Un omaggio alla musica e dell’opera lirica italiana e a una delle sue figure di maggiore levatura come Giuseppe Verdi, considerato uno dei massimi operisti della storia, autore di melodrammi che fanno parte del repertorio dei teatri di tutto il mondo.

Ideazione progetto e narratore: Massimiliano Finazzer Flory
Pianoforte: Stefano Celeghin

Orchestra Sinfonica di Milano: Verdi legge Verdi con Finazzer Flory
Verdi legge Verdi (Finazzer Flory)
Foto cortesia Ufficio Stampa Orchestra Sinfonica di Milano

Eventiatmilano.it non è l’organizzatore dell’evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma. Verifica sempre il sito web di riferimento per informazioni aggiornate sull’evento.

INDIRIZZO | DATA E ORARI

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, Largo Mahler – Sabato 29 ottobre 2022 dalle ore 20.30

Quanto costano i biglietti e come acquistarli

Posto unico: 25 euro. I biglietti sono in vendita presso la biglietteria dell’Auditorium di Milano, oppure online su Vivaticket.

Orari biglietteria Auditorium di Milano: da martedì a domenica ore 10 – 19.

INFORMAZIONI

Telefono 02 83389.401, e-mail biglietteria@sinfonicadimilano.org

Valuta cosa fare oggi a Milano, sfogliando la nostra agenda eventi. Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend in città e dintorni.

Dettagli

Data 29 Ottobre
Orario 20:30 - 22:30
Costo 25EUR
Categorie: ,

Luogo dell'evento

Auditorium di Milano

Largo Gustav Mahler
Milano, 20136 Italia

Telefono

02 83389401

Organizzatore

Orchestra sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Telefono 02 83389401
Email
Sito web Link