Blue Note Milano: concerti di dicembre

Caricamento Eventi

Blue Note Milano: concerti di dicembre

Mercoledì 18 dicembre: Dennis Reed e i God's Appointed People in concerto al Blue Note Milano
176 Condivisioni

Per entrare nel mood del Natale basta avere la colonna sonora giusta: Blue Note Milano, nell’ultimo mese di programmazione del 2019, ripropone i grandi classici che il nutrito e affezionato pubblico del jazz club aspetta impaziente da un anno. Sarà un mese dedicato alle sonorità swin e all’immancabile gospel con giovani talenti e artisti di fama internazionale che in via Borsieri sono di casa.

(1) Domenica 1 dicembre: Larry Franco

Si parte domenica 1° dicembre con Larry Franco, che introdurrà il periodo festivo con il primo spettacolo dedicato al Natale: Unforgettable Christmas, un progetto realizzato con l’obiettivo di valorizzare al meglio le due voci – di Larry Franco e di Dee Dee Joy – e di mantenere inalterato lo stile degli artisti. Nel repertorio i grandi classici natalizi come: Silent Night, Let It Snow, Amazing Grace, Santa Claus Is Coming To Town, Buon Natale all’ Italiana, e molti altri.

(Ore 21.00 – 22/27€)

(2) Mercoledì 4 dicembre: Walter Ricci

Il giovanissimo Walter Ricci, classe 1989, è un pianista e cantante jazz napoletano, che nonostante l’età può già vantare un’importante carriera e una tecnica musicale notevole. Al Blue Note mercoledì 4 dicembre presenterà il suo nuovo album Stories (Irma Records, novembre 2019) dove spazia dal jazz al pop e duetta con i più grandi musicisti del mondo, tra cui Dedè Ceccarelli, batterista di fama mondiale che ha collaborato anche con Ray Charles.

Per l’occasione proporrà alcuni brani tratti dall’ultimo lavoro, tra cui l’intramontabile cover Guarda che luna, I believe you, registrato insieme a Fabrizio Bosso, e un immancabile tributo alla città di Napoli con una versione di Caruso in duo con il gigante della chitarra Sylvain Luc.

(Ore 21.00 – 30/25 €)

(3) Venerdì 6 dicembre: Folco Orselli & Pepe Ragonese

Dopo il sold out del maggio scorso Folco Orselli & Pepe Ragonese tornano a calcare in duo il palco del Blue Note venerdì 6 dicembre con il loro mix equilibrato di blues e jazz e i brani tratti da Storie e canzoni da MilanoBabilonia: quartieri, profumo di città, storie epiche di notti infrante, un pentagramma strappato sul sedile dietro mentre la radio è spenta.

Il suono della tromba di Pepe gonfia le vele delle barche di Folco. La destinazione, come sempre, è da stabilire in viaggio.

(Ore 21.00 – 30/25 €)

(4) Sabato 7 dicembre: Italian Dire Straits

Sabato 7 dicembre tornano in via Borsieri gli Italian Dire Straits, la miglior tribute band dei Dire Straits, che ha saputo conquistare fan in tutta Europa in poco più di 10 anni di attività con i suoi tour internazionali: hanno suonato anche nel celebre Hammersmith Odeon di Londra (oggi Eventim Apollo), dove si sono esibiti mostri sacri come i Beatles e i Queen, e i Dire Straits hanno registrato Alchemy.

Per questa straordinaria occasione gli Italian Dire Straits presenteranno una serata con due spettacoli diversi, alle 21.00 e alle 23.30, ripercorrendo i brani più famosi della mitica band inglese.

(Ore 21.00 – 33/28 €; ore 23.30 – 23/18 €; biglietto cumulativo, 2 spettacoli – 40€)

(5) Domenica 8 dicembre: Allan Harris presenta A Nat King Cole Christmas

Domenica 8 dicembre il Blue Note di Milano accoglierà Allan Harris, cantante e chitarrista, erede di un’arte, quella dei crooner, che in passato ha prodotto grandi interpreti. Accompagnato da Shirazette Tinnin alla batteria, Arcoiris Sandoval al piano e da Nimrod Speaks al basso presenterà A Nat King Cole Christmas, un tributo a questo grande artista americano e al suo sterminato repertorio di brani che sono diventati classici del Natale.

(Ore 21.00 – 32/27 €)

Gli Harlem Gospel Choir in concerto al Blue Note Milano
Gli Harlem Gospel Choir in concerto al Blue Note Milano

(6) Venerdì 13 dicembre: le Sorelle Marinetti in A Very Swinging Xmas

Tra gli appuntamenti fissi del calendario del jazz club milanese non può certo mancare lo spettacolo natalizio della Sorelle Marinetti, che si esibiranno venerdì 13 dicembre con A Very Swinging Xmas, un concerto imperdibile capace di calare il pubblico in un’atmosfera d’altri tempi con sketch, coreografie e aneddoti sul costume e la cultura degli anni 30: l’Italia dei nostri nonni che seppe trovare un motivo di sorriso e spensieratezza nelle “canzoni della radio” in un momento tutt’altro che facile.

Quest’anno il repertorio di Scintilla, Turbina e Elica Marinetti (al secolo Marco Lugli, Nicola Olivieri e Matteo Minerva) si arricchisce di nuovi brani fortemente ispirati alle feste più belle dell’anno. A sostenere le Sorelle canterine il quartetto jazz dell’Orchestra Maniscalchi.

(Ore 21.00 – 32/27 €)

(7) Sabato 14 dicembre: Neri per Caso

Sabato 14 dicembre sarà il turno dei Neri per Caso, gruppo a cappella famoso per essere in grado di sostituire e riprodurre in modo straordinario il suono di qualsiasi strumento musicale.

Il sestetto, formatosi nel 1995, può considerarsi uno dei principali esponenti italiani di quello stile americano che affonda le proprie origini nel canto polifonico classico e nell’espressione dello «spiritual» e del «gospel» americano. Per l’occasione presenteranno i brani tratti dal loro ultimo album, We love The Beatles (aprile 2019), tributo ai mitici 4 di Liverpool.

(Ore 21.00 – 37/32 €; ore 23.30 – 27/22 €)

(8) Domenica 15 dicembre: Fabrizio Bosso e lo Spiritual Trio

Domenica 15 dicembre via Borsieri accoglierà Fabrizio Bosso e il suo Spiritual Trio, uno dei progetti più interessanti e affascinanti del trombettista torinese, che ha così l’opportunità – insieme a Alberto Marsico all’organo e a Alessandro Minetto alla batteria – di rendere omaggio alla musica nera, declinata nella sua variante Gospel e Spiritual.

Per festeggiare i 10 anni di sodalizio a dicembre 2019 uscirà il loro terzo album, Someday, caratterizzato da una ricerca musicale tra i brani che, pur non provenendo dalla tradizione Spiritual, possono essere reinterpretati in quella chiave e, soprattutto, essere apprezzati nella sonorità ormai inconfondibile del trio.

(Ore 21.00 – 30/25 €)

(9) Martedì 17 dicembre: gli Alti & Bassi in concerto

Martedì 17 dicembre gli Alti & Bassi, storico quintetto vocale a cappella, saranno al Blue Note di Milano per festeggiare i loro primi 25 anni di carriera. Il loro mix sapientemente equilibrato di intrattenimento, musica, cultura condito con un tocco di ironia ha decretato il successo di questo gruppo, in grado di incantare il pubblico senza far uso di strumenti, ma imitandone all’occorrenza alcuni come batteria, basso, fiati, chitarre…

Per l’occasione presenteranno il meglio del loro ricco repertorio in uno spettacolo di grande musica (raccolta in una elegante collection intitolata The Best Of).

(Ore 21.00 – 30/25 €)

(10) Mercoledì 18 dicembre: Dennis Reed e i God’s Appointed People

Mercoledì 18 dicembre sarà la volta di Dennis Reed, artista poliedrico e geniale, dotato di un talento immenso sia come pianista che come vocalist, accompagnato dai suoi GAP – God’s Appointed People.

L’ensemble ha saputo discostarsi da tutti i clichè delle tante formazioni gospel per aver introdotto e mescolato sapientemente elementi della musica sacra della tradizione afroamericana con sonorità moderne come r’n’b e hip hop creando uno stile del tutto nuovo e accattivante, che ha decretato in breve tempo il larghissimo successo di pubblico del gruppo, le cui performance negli USA sono ormai numerosissime e seguitissime.

(Ore 21.00 – 35/30 €; ore 23.00 – 25/20 €)

(11) Giovedì 19 dicembre: Vik and the Doctors of Jive

Amatissimi dal pubblico del Blue Note tornano, giovedì 19 dicembre, Vik and the Doctors of Jive, l’orchestra italiana, fondata nel 2004 per volontà di Vittorio Marzioli in arte Vik, che annovera grandi professionisti del panorama jazz italiano e internazionale.

Il repertorio comprende grandi classici swing americani e italiani degli anni ’50 e ‘60 da Fred Buscaglione a Renato Carosone e Frank Sinatra, a cui i Dottori del Jive imprimono, con ispirazione jazzistica, il loro personalissimo e inconfondibile ritmo shuffle.

Presenti nello spettacolo anche brani inediti, nati dall’incontro con il maestro Vince Tempera che, con la sua firma, ha impresso un tratto distintivo di assoluta originalità ad ogni pezzo, dando una nuova intesa musicale in grado di coinvolgere il pubblico in ogni occasione, grazie anche all’elegante irriverenza e all’innata capacità di tenere il palco del frontman “VIK” dei Doctors of Jive.

(Ore 21.00 – 32/27 €)

(12) Venerdì 20 e sabato 21 dicembre: Sarah Jane Morris

Sarah Jane Morris è una delle maggiori cantanti soul, jazz e R&B del Regno Unito: da oltre trent’anni raccoglie applausi e ottime critiche in tutto il mondo grazie alla sua magnifica voce soul e la sua potenza emotiva. Sarà al Blue Note di Milano venerdì 20 e sabato 21 dicembre con un nuovo progetto: Sweet Little Mystery, un tributo a John Martyn, strepitoso genio ribelle e indiscusso talento musicale che Sarah Jane Morris definisce “Peccatore a tempo pieno e Santo part-time”: la musica di John Martyn ha influenzato un’intera generazione, la sua eredità risuona anche a distanza di anni dalla sua scomparsa, accolta sempre con grande successo in tutto il mondo.

(Ore 21.00 – 40/35 €; ore 23.30 – 30/25 €)

(13) Domenica 22 dicembre: Di Michele, Nava e Casale

Domenica 22 dicembre in via Borsieri arriveranno Grazia Di Michele, Mariella Nava e Rossana Casale: tre donne che da oltre trent’anni hanno affermato una musica d’autore lontana dai condizionamenti culturali dominanti e da quelli commerciali, dedicandosi a un percorso artistico libero e sincero, fatto di espressione pura e sperimentazione.

Dalla loro amicizia, che le ha portate a collaborare più volte in questi anni, nasce un tour speciale, che coniuga la canzone d’autore italiana con i ritmi del Sud del mondo e del jazz. Per la prima volta si ritrovano insieme su un palco, accompagnate da una super-band di sei grandi musicisti e dal featuring di giovani cantautrici che le tre artiste hanno conosciuto nell’ambito delle loro attività di talent scout.

(Ore 21.00 – 33/28 €; 23/18 €)

(14) Da giovedì 26 a martedì 31 dicembre: Harlem Gospel Choir

Ci sono appuntamenti nell’arco dell’anno che non possono assolutamente mancare, che arrivano puntuali come le feste comandate: così è l’Harlem Gospel Choir, che come sempre sarà al Blue Note di Milano da giovedì 26 a martedì 31 dicembre. Il coro, uno dei più importanti al mondo nonché forse il più famoso, è stato fondato nel 1986 da Allen Bailey, radunando alcuni dei migliori cantanti e musicisti delle numerose Black Church in Harlem.

Gli Angels in Harlem Gospel Choir, nel corso della loro attività più che trentennale, si sono dedicati a creare una maggiore comprensione della cultura afro-americana, invocando in ogni performance l’unione di popoli e nazioni. Il coro terrà due spettacoli per ogni serata e sarà protagonista anche dell’ultima notte dell’anno durante il tradizionale Cenone di Capodanno.

(Ore 21.00 – 35/30 €; ore 23.00/23.30 – 35/30 €; Cenone di Capodanno dalle 19.30 – 220 €; Brindisi di Capodanno dalle 23.00 – 85 €)

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888, oppure direttamente presso il box office del locale.

L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Lunedì dalle 12.00 alle 19.00 e Martedì-Sabato dalle 12.00 alle 22.00. Tutte le informazioni sono disponibili su: www.bluenotemilano.com.

Credits immagine di copertina: Dennis Reed & GAP, foto cortesia Ufficio Stampa Blue Note Milano

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it
176 Condivisioni
Dic 01 2019

Dettagli

Dal 1 dicembre
Al 31 dicembre
Costo 27€
Categorie:
Etichette

Location

Blue Note, Milano

Via Pietro Borsieri, 37
milano, 20159 Italia

+ Google Maps

Telefono

02 6901 6888

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram

Pubblicità

Organizzatore

Blue Note Milano
Telefono 02 6901 6888

Commenti

Inserisci un commento