Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 9 febbraio

cosa fare venerdì 7 febbraio a Milano: Affordable Art Fair 2020

Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 9 febbraio

Milano, cosa fare da venerdì 7 febbraio a domenica 9 febbraio? In questo articolo troverai alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

(1) Da venerdì 7 a domenica 9 febbraio: Affordable Art Fair

Da venerdì 7 a domenica 9 febbraio torna a Milano Affordable Art Fair, la fiera di arte contemporanea a prezzi accessibili. Negli spazi di Superstudio Più, in Via Tortona, 27, saranno presenti quadri, fotografie, lavori street art e grafiche.

Ottantacinque gallerie italiane e internazionali con oltre mille opere di artisti emergenti ed affermati in esposizione. All’interno della fiera sono in programma numerosi eventi speciali, talk e laboratori.

Novità dell’edizione 2020 la speciale Stroller Hour: Affordable Art Fair dedica un’ora alle famiglie con bambini piccoli per godere della visita alla fiera in piena libertà (acquista subito il biglietto Stroller Hour).

Per genitori, bambini e passeggini, la fiera apre le sue porte un’ora prima dell’orario ufficiale di apertura al pubblico, durante il weekend, dalle 10.00 alle 11.00. Il biglietto Stroller Hour include due adulti accompagnati da bambino (costo 28 euro). Consulta il programma online di Affordable Art Fair al link affordableartfair.com.

Costi di Affordable Art Fair

  • Biglietti early bird a partire da 12.50 (disponibilità limitata online a questo link)
  • Biglietto speciale Stroller Hour per famiglie con bambini piccoli: 28€ (acquista subito il biglietto Stroller Hour).
  • Biglietto per l’inaugurazione della fiera 21.50 euro (valido giovedì 6 febbraio, come alternativa all’accesso su invito)
  • Happy hour ticket 21.50 euro
  • Possibilità di usufruire della consulenza della personal art shopping per un’ora (disponibilità limitata), costo 33 euro.

Orari di Affordable Art Fair

  • venerdì 7 febbraio: dalle 11:00 alle 21:00;
  • sabato 8 Febbraio: dalle 10:00 alle 11:00 ingresso riservato ai possessori del biglietto Stroller hour – dalle 11:00 alle 21:00 apertura al pubblico;
  • domenica 9 Febbraio: dalle 10:00 alle 11:00 ingresso riservato ai possessori del biglietto Stroller hour – dalle 11:00 alle 20:00 apertura al pubblico
  • personal art shopping: la durata massima della consulenza è di un’ora ed è disponibile nelle giornate di apertura al pubblico venerdì 7, sabato 8, domenica 9 febbraio
  • artHappy Hour: venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 febbraio dalle ore 18.00

(2) Rassegna cinematografica dedicata a Luis Buñuel al MIC di Milano

In occasione della proiezione in anteprima del film d’animazione Buñuel nel labirinto delle tartarughe, film vincitore del Premio per il Miglior Film d’Animazione agli European Film Awards 2019, il Mic – Museo Interattivo del Cinema propone la rassegna Luis Buñuel dal Surrealismo al periodo messicano 1928-1961, che comprende 7 titoli per omaggiare il grande cineasta, partendo dai lavori Surrealisti fino al periodo messicano.

cosa fare domenica 9 febbraio a Milano: Rassegna cinematografica dedicata a Luis Bunuel
Rassegna cinematografica dedicata a Luis Buñuel al Museo Interattivo del Cinema di Milano (Viale Fulvio Testi, 121)

La rassegna spazia dai lavori surrealisti (Un chien andalou, L’age d’or) e di denuncia sociale (Las Hurdes – Tierra sin pan), fino al periodo messicano (I figli della violenza, Nazarin, El, Estasi di un delitto, Viridiana).

Proiezioni in programma nel weekend

  • venerdì 7 febbraio dalle ore 15.00: Estasi di un delitto (1955, Messico)
  • venerdì 7 febbraio dalle ore 17.00: Buñuel nel labirinto delle tartarughe + Un chien Andalou
  • sabato 8 febbraio dalle ore 16.00: Viridiana (1961, Spagna/Messico)
  • sabato 8 febbraio dalle ore 18.00: Buñuel nel labirinto delle tartarughe + Un chien Andalou
  • domenica 9 febbraio dalle ore 17.30: Buñuel nel labirinto delle tartarughe + Las Hurdes

Costo dei biglietti: biglietto intero 7,50€, biglietto ridotto (Cinetessera*, under 15, studenti universitari) 6€, ingresso gratuito dai 16 ai 19 anni. Altre informazioni scrivendo a info@cinetecamilano.it

(3) Venerdì 7 febbraio: Crossover Fridays con Piero Salvatori e Quartetto Zuena

Venerdì 7 febbraio in Palazzina Liberty a Milano il secondo concerto di Crossover Fridays, un progetto unico e originale: sette artisti crossover di fama internazionale referenziati da Musicmedia e da Sony Classical Italia, in collaborazione con sette professionisti dell’industria musicale e discografica italiana, saranno i docenti di sette giovani e/o gruppi under35 selezionati dal Direttivo Artistico di Milano Classica.

Gli appuntamenti si terranno presso la Palazzina Liberty di Milano e culmineranno con tre importanti iniziative: sette performance live, l’incisione di un disco contente i progetti inediti dei partecipanti e la realizzazione di videoclip promozionali.

cosa fare a Milano Venerdì 7 febbraio: Crossover Fridays con Piero Salvatori e Quartetto Zuena
Venerdì 7 febbraio, cosa fare a Milano: Crossover Fridays con Piero Salvatori e Quartetto Zuena

La seconda performance è quella che vede come protagonisti il famoso violoncellista e compositore Piero Salvatori, con il giovane Quartetto Zuena.

Biglietti ridotti per i lettori di Eventiatmilano.it: porta un amico, il secondo biglietto lo paghi solo 1 euro! Per ottenere lo sconto, valido per l’acquisto di coppie di biglietti, scrivi una mail con oggetto “Promo code EVENTIMILANO” a info@milanoclassica.it, mettendo in copia eventiatmilano@gmail.com e indicando il numero di persone. I biglietti così prenotati potranno essere ritirati presso la biglietteria, il giorno stesso dello spettacolo.

Concerto in programma venerdì 7 febbraio dalle ore 20.00. Per altre informazioni visita il sito web di Milano Classica al link https://bit.ly/crossoverfridayssz

(4) Fino a domenica 9 febbraio: ScienzaInScena Atto π – Festival di Teatro e Scienza

Prosegue fino a domenica 9 febbraio ScienzaInScena Atto π – Festival di Teatro e Scienza, un festival che porta in scena storie di grandi donne di Scienza, dall’attrice scienziata Hedy Lamarr, le matematiche Sofja Kovalevskaja e Emmy Noether, le prime donne ingegnere ed ancora l’emergenza climatica, la luce, l’intelligenza artificiale, le osservazioni del Cielo dagli egizi fino a Copernico, il cammino, non privo di ostacoli, per affermare le grandi scoperte e per chiudere una sorta di danza cosmica in cui un astrofisico, Stefano Sandrelli, un coreografo, Giorgio Rossi e Maria Eugenia D’Aquino, giocano con i loro linguaggi cercando possibili intersezioni.

Parte del progetto è una sezione dedicata all’infanzia, che vede protagonisti artisti, ricercatrici, matematiche, legati alla più importanti istituzioni scientifiche della città e una mostra/installazione a tema curata da Fulvio Michelazzi.

Cosa fare finoa domenica 9 febbraio a Milano: ScienzaInScena Atto π - Festival di Teatro e
ScienzaInScena Atto π – Festival di Teatro e Scienza a Milano fino a domenica 9 febbraio. Foto di Roman Mager via unsplash.com

A seguire ogni spettacolo è previsto un incontro con i protagonisti e gli ospiti scientifici. Il programma completo del festival e le info sui biglietti sono disponibili online al link pacta.org

(5) Domenica 9 febbraio: Esperienza Mahler, l’Ensemble Progetto Pierrot in concerto

Domenica 9 febbraio in Palazzina Liberty a Milano ritorna #TheClassicalExperience con l’Ensemble Progetto Pierrot in concerto su musiche di G. Mahler

Alessandro Maria Carnelli, con l’Ensemble Progetto Pierrot, ha svolto un profondo lavoro di ricerca sul mondo della “Finis Austriae”: un’epoca gloriosa e decadente al contempo, apice e crepuscolo di una civiltà fra le pieghe possiamo ancora rintracciare i semi di ciò che siamo oggi. Mahler è al centro di un percorso in cui si aprono la via all’abissale e al celestiale.

Esperienza Mahler: l’Ensemble Progetto Pierrot in concerto a Milano domenica 9 febbraio
Esperienza Mahler: l’Ensemble Progetto Pierrot in concerto a Milano domenica 9 febbraio

Una full immersion sensoriale ogni domenica a partire dalle 17.30, quando è possibile accedere in sala, scegliere i posti migliori, bere e stuzzicare qualcosa mentre il led-wall fa rivivere i best-of della stagione. Alle 18.30 gli artisti saliranno sul palco e a fine concerto si siederanno fra il pubblico per quattro chiacchiere e un brindisi.

Biglietti ridotti a 10 euro per i lettori di Eventiatmilano.it: per ottenere lo sconto, scrivi una mail con oggetto “Promo code EVENTIMILANO” a info@milanoclassica.it, mettendo in copia eventiatmilano@gmail.com e indicando il numero di persone. I biglietti così prenotati potranno essere ritirati presso la biglietteria, il giorno stesso dello spettacolo.

Concerto in programma domenica 9 febbraio dalle ore 18.30. Per altre informazioni visita il sito web di Milano Classica al link https://bit.ly/esperienzamahler

(6) Da venerdì 7 febbraio: Milano Tattoo Convention 2020

Da venerdì 7 a domenica 9 febbraio Fiera Milano City ospita la Milano Tattoo Convention, evento dedicato alla tattoo-art.
Presenti oltre 500 artisti internazionali per una tre giorni fra musica, spettacoli e tattoo contest che assegneranno i premi per i migliori lavori nelle tre categorie piccoli, medi e grandi tattoo.

Biglietti acquistabili direttamente in cassa durante i tre giorni dell’evento.

Coa fare a Milano fino a domenica 9 febbraio: Tattoo conventionTattoo Convention
Dal 7 al 9 febbraio a Fiera Milano City la Tattoo Convention
Foto di Alief Vincius via unsplash.com
  • Orari di apertura: venerdì 14.00-23.00, sabato 12.00-23.00, domenica 12.00-20.00
  • Costi: biglietto giornaliero 25 euro, abbonamento 3 giorni 60 euro. Ingresso gratuito per i bambini sotto i 14 anni
  • Altre info: programma online al link www.milanotattooconvention.it

(7) All’Arengario di Monza la mostra Leggere di Steve McCurry

Fino al 13 aprile l’Arengario di Monza ospita la mostra Leggere di Steve McCurry, uno dei fotografi più celebrati a livello internazionale.

La mostra fotografica presenta 70 immagini, dedicate alla passione universale per la lettura realizzate dall’artista in quarant’anni di carriera e che comprendono la serie che egli stesso ha riunito in un volume, pubblicato come omaggio al grande fotografo ungherese André Kertész, uno dei suoi maestri.
Il percorso è completato dalla sezione Leggere McCurry, dedicata ai libri pubblicati a partire dal 1985 con le foto di Steve McCurry.

Cosa fare fino a domenica 9 febbraio: Leggere McCurry mostra
Leggere: fino al 13 aprile all’Arengario di Monza gli scatti di Steve McCurry

Orari: dal martedì al venerdì 10.00 – 13.00 / 14.00 – 19.00 – sabato e domenica 10.00 – 20.00

Biglietti: Intero 10,00€ – Ridotto 8,00€ (Over 65, ragazzi 13 – 18) – Ridotto bambini 5 € (4 – 12 anni)

(8) Fino a sabato 8 febbraio: Olio Officina Festival

Dal 6 all’8 febbraio al Palazzo delle Stelline, in corso Magenta 61 a Milano, appuntamento con la nona edizione dell’Olio Officina Festival che celebra l’olio e altri condimenti.

Il ricco programma comprenderà workshop, tavole rotonde, dialoghi, interviste, scuole di cucina, degustazioni guidate con sedute di assaggio, brevi corsi di degustazione per neofiti, mostre d’arte, proiezioni video, spettacoli, performance, e un caffè letterario in cui si svolgono presentazioni di libri alla presenza di personaggi di grande spessore e autorevolezza.

Olio Officina Festival a Milano da venerdì 6 a sabato8 gennaio
Da giovedì 6 a sabato 8 febbraio: Olio Officina Festival al Palazzo delle Stelline di Milano.
Foto di Juam Gomez via unsplash.com
  • Costi: l’evento sarà accessibile ad ingresso libero. La quota di accesso per ciascuna sessione di assaggio è di 5 euro.
  • Orari di apertura: giovedì 6 febbraio dalle 16 alle 20.30, venerdì 7 febbraio dalle 9.30 alle 20.30 e sabato 8 febbraio dalle 9.00 alle 20.00
  • Altre info: programma completo e aggiornato online al link www.olioofficina.com

Nelle sale in cui si svolge il Festival non sono previsti posti assegnati o numerati. Solo nelle sale riservate alle sessioni di assaggio è necessario prenotarsi.

(9) Sabato 8 febbraio: Celebrate Studio 54 live al Blue Note Milano

Sabato 8 febbraio al Blue Note Milano evento del tutto particolare: Celebrate Studio 54, una serata dedicata alla New York anni ’70, un decennio sfrenato durante il quale la passione per la disco è andata alle stelle e la provocazione, la stravaganza, l’eccesso, sono diventati uno status symbol.

In questo caleidoscopio musicale lo Studio 54, iconica discoteca di Manhattan, ha fatto della follia edonistica di quegli anni la sua cifra stilistica.

cosa fare a Milano Sabato 8 febbraio: Celebrate Studio 54 live al Blue Note di via Borsieri
Concerti di febbraio al Blue Note Milano: sabato 8 febbraio Celebrate Studio 54

Il Blue Note di Milano (via Borsieri, 37) intende celebrare quegli anni ricordando il leggendario locale newyorkese. Sul palco ci saranno i Pulsation e in tavola piatti iconici della cucina americana.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 12 € (prevendite online al link www.bluenotemilano.com o chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888)
  • Altre info: scopri il programma completo dei concerti di febbraio al Blue Note Milano a questo link

(10) Da venerdì 7 febbraio: mostra GEORGES DE LA TOUR. L’Europa della luce

A Milano – per la prima volta in Italia – una mostra dedicata a Georges de La Tour: l’Europa della luce, a Palazzo Reale dal 7 febbraio al 7 giugno. Dopo lo straordinario successo dell’esposizione di due tele del maestro a Palazzo Marino nel 2011, che surclassò anche quella di Caravaggio, per la prima volta in Italia una mostra dedicata al più celebre pittore francese del Seicento e ai suoi rapporti con i grandi maestri del suo tempo.

La mostra, promossa e prodotta dal Comune di Milano Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, è a cura della Prof.ssa Francesca Cappelletti e vanta un comitato scientifico composto da Pierre Rosenberg (già direttore del Louvre), Gail Feigenbaum (direttrice, Getty Research Institute), Annick Lemoine (direttore, Musée Cognacq-Jay), Andres Ubeda (vice direttore, Museo del Prado).

cosa fare venerdì 7 febbraio a Milano: mostra GEORGES DE LA TOUR
Da venerdì 7 febbraio a Palazzo Reale aperta al pubblico la mostra GEORGES DE LA TOUR. L’Europa della luce a Milano

La prima mostra in Italia dedicata a Georges de La Tour, attraverso dei mirati confronti tra i capolavori del Maestro francese e quelli di altri grandi del suo tempo – Gerrit van Honthorst, Paulus Bor, Trophime Bigot, Hendrick ter Brugghen e altri – vuole portare una nuova riflessione sulla pittura dal naturale e sulle sperimentazioni luministiche, per affrontare i profondi interrogativi che ancora avvolgono l’opera di questo misterioso artista.

  • Orari di apertura nel weekend: venerdì e domenica ore 9.30 – 19.30; sabato ore 9.30 – 22.30
  • Costi: biglietto intero 14€, ingresso gratuito per i minori di 6 anni (altre informazioni a questo link)
  • Altre info: infoline 0292897755

(11) Fino a domenica 9 febbraio: Supermarket – A modern musical tragedy al Teatro Fontana di Milano

Dal 29 gennaio fino al 9 febbraio al Teatro Fontana di Milano torna una delle produzioni Elsinor più originali e apprezzate da pubblico e critica. Supermarket – A modern musical tragedy è uno spettacolo fuori dal comune, pieno di situazioni bizzarre, di risate tragicomiche e di poesia. A tratti senza parole. Perché quello che succede dentro a un supermercato lascia proprio così.

Supermarket è un “non-musical” costruito con nove attori e una partitura sonora fatta di canzoni inedite, a cui si aggiungono un sound design costruito con suoni e rumori ripresi in un vero supermercato e una serie di annunci ad hoc con una drammaturgia originale. E mentre quello che esce dagli altoparlanti incanta e ipnotizza, tra gli scaffali del supermercato si compie il rito del “procacciarsi il cibo”.

cosa fare domenica 9 febbraio a Milano: Supermarket A modern musical tragedy in scena al Teatro Fontana
Supermarket – A modern musical tragedy in scena fino a domenica 9 febbraio al Teatro Fontana di Milano

Sconto per i lettori di Eventiatmilano.it

I lettori di Eventiatmilano.it possono usufruire di uno sconto sull’acquisto dei biglietti, pagando 15 euro + 1 di prevendita a persona (invece di 21 euro).

Per ottenere lo sconto scrivi una mail con oggetto “Convenzione Eventiatmilano” a biglietteria@teatrofontana.it, mettendo in copia eventiatmilano@gmail.com e indicando il numero di persone e la replica a cui si vuole assistere. I biglietti così prenotati potranno essere ritirati presso la biglietteria, entro 45 minuti prima dello spettacolo.

  • Orari spettacoli nel weekend: venerdì e sabato dalle 20.30, domenica dalle 16.00
  • Dove: Teatro Fontana, Via Gian Antonio Boltraffio, 21, Milano
  • Altre info: email biglietteria@teatrofontana.it, tel +39 02 6901 5733 (dalle ore 9.30 alle 18.00 dal lunedì al venerdì)

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala, inserisci e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram.
32 Condivisioni

Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Telegram

Segui Eventiatmilano.it su Telegram: iscrizione gratuita