Concerti di febbraio a Milano: live al Blue Note

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Concerti di febbraio a Milano: live al Blue Note

Concerti al Blue Note di Milano: Il 27 Febbraio Roberto Gatto e Daniele Sepe Quartet
0 Condivisioni

Concerti di febbraio a Milano: live al Blue Note di via Borsieri

Doppio concerto al Blue Note di Milano, venerdì 15 e sabato 16 febbraio: Ray Gelato & The Giants

Questo weekend al Blue Note di Milano avremo ancora occasione di ascoltare l’irresistibile swing di Ray Gelato & The Giants e la loro miscela contagiosa di simpatia ed esecuzioni musicali impeccabili: il gruppo si esibirà in via Borsieri venerdì 15 febbraio e sabato 16 febbraio, con un doppio spettacolo per entrambe le date. Meritevole di aver riscoperto la musica in voga negli anni Quaranta e Cinquanta è in grado di regalare al pubblico uno spettacolo travolgente all’insegna del più sano e tonificante divertimento.

Al momento in cui scriviamo il primo set del concerto di venerdì 15 febbraio è sold out.

(Ore 21.00 – SOLD OUT e 23.00 – 40/35 €)

Domenica 17 febbraio: Silvia Manco in via Borsieri

Domenica 17 febbraio Silvia Manco presenterà al Blue Note un progetto discografico originale dedicato a Blossom Dearie, la più europea delle pianiste/vocalist americane, realizzato con la straordinaria partecipazione di Enrico Rava e Max Ionata. Accompagnata da Dezron Douglas al contrabbasso, Roberto Gatto alla batteria e da Piero Odorici al sax tenore e soprano, la cantante renderà omaggio a un’artista di culto tutta da riscoprire, raccogliendone l’eredità e facendo suo, con un tocco di contemporaneità, un repertorio senza tempo tratto dal ricercato Songbook di Blossom Dearie.

(Ore 21.00 – 30/25 €)

Martedì 19 febbraio: Joshua Redman

Martedì 19 febbraio via Borsieri ospiterà Joshua Redman¸ uno dei sassofonisti più interessanti della scena jazz internazionale, dotato di una padronanza magistrale del suo strumento e un controllo pressoché perfetto di ogni sfumatura di suono. Al Blue Note sarà accompagnato da una all star band – Ron Miles alla tromba, Scott Colley al contrabbasso e Brian Blade alla batteria – per presentare il nuovo disco Still Dreaming, un personalissimo omaggio al padre di Redman Dewey, ad Ornette Coleman e Charlie Haden.

(Ore 21.00 – 50/45 €; Ore 23.00 – 40/35 €)

Mercoledì 20 febbraio: Puppini Sisters

Altro appuntamento da non perdere è quello con le Puppini Sisters, che animeranno il Blue Note mercoledì 20 febbraio: il trio musicale interamente al femminile alternerà canti a cappella nello stile inconfondibile degli anni ’40 a brani swing e jazz in uno spettacolo che includerà anche cabaret e sketch. Trucco d’antan e abitini da pin-up, le Puppini Sisters sono state recentemente premiate a Londra con l’ambito Disco d’Oro.

 (Ore 21.00 – 40/35 €; Ore 23.00 – 30/25 €)

Concerti di febbraio a Milano: Billy Cobham live al Blue Note
Concerti di febbraio a Milano: Billy Cobham live al Blue Note
Concerti di febbraio a Milano: Billy Cobham live al Blue Note
Concerti di febbraio a Milano: Billy Cobham live al Blue Note

Triplo appuntamento, giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 febbraio: Billy Cobham

Giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 febbraio via Borsieri ospiterà Billy Cobham, unanimemente riconosciuto come il più importante batterista jazz-fusion per la potenza e la tecnica percussiva, la precisione e la grinta che da sempre lo hanno contraddistinto. Al pubblico milanese offrirà uno spettacolo del tutto speciale per festeggiare i suoi 75 anni, regalando un assaggio delle sue incredibili doti artistiche fatte di creatività, tanta energia e incredibile esuberanza.

(Ore 21.00 – 45/40 €; Ore 23.00/23.30 – 35/30 €)

Domenica 24 febbraio: gli House Of Waters al Blue Note

State cercando un concerto del tutto fuori dagli schemi? Non perdetevi l’appuntamento di domenica 24 febbraio con i House Of Waters, descritti dal NY Music Daily come “la band più originale al mondo”: difficile da descrivere e da includere in qualsivoglia genere, House of Waters è un trio americano che ha saputo creare un proprio genere musicale, fatto di influenze africane, jazz, psichedelia, indie-rock e musica classica. Su una cosa però sono tutti d’accordo: è impossibile non rimanerne affascinati.

(Ore 21.00 – 30/25 €)

Mercoledì 27 febbraio: Roberto Gatto & Daniele Sepe Quartet

Mercoledì 27 febbraio le luci dei riflettori del Blue Note Milano si accenderanno sul miglior jazz italiano. Il quartetto del noto batterista Roberto Gatto e del sassofonista e flautista Daniele Sepe porterà al Blue Note i brani tratti del nuovo progetto Cronosisma. Il titolo, preso in prestito dal noto libro di Kurt Vonnegut, ben si adatta al sisma temporale proposto dai due leader, affiancati da Tommy De Paola al piano e Pierpaolo Ranieri al basso: un vortice di musica improvvisata, afro americana ed europea, classici del jazz, incursioni nel rock e trasmigrazioni nella musica world.

(Ore 21.00 – 27/22 €)

Blue Note di Milano, informazioni su costi e biglietti

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888, oppure direttamente presso il box office del locale.

L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Lunedì dalle 12.00 alle 19.00 e Martedì-Sabato dalle 12.00 alle 22.00. Tutte le informazioni sono disponibili su: www.bluenotemilano.com.

Credits immagine di copertina: foto di Jens Thekkeveettil via Unsplash.com

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it
0 Condivisioni
Feb 15 2019

Dettagli

Dal 15 febbraio
Al 27 febbraio
Costo 25€ - 45€
Categorie:
Etichette, ,

Location

Blue Note, Milano

Via Pietro Borsieri, 37
milano, 20159 Italia

+ Google Maps

Telefono

02 6901 6888

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Pubblicità

Commenti

Inserisci un commento