IULM Milano – The Town of Light Event

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

IULM Milano – The Town of Light Event

Venerdì 1 e sabato 2 ottobre a Milano The Town of Light Event, un appuntamento inclusivo ricco di attività immersive

IULM Milano – The Town of Light Event

Venerdì 1 e sabato 2 ottobre alla IULM di Milano The Town of Light Event, un appuntamento inclusivo ricco di attività immersive a cui non puoi rinunciare! Registrati subito su Eventbrite per partecipare all’evento gratuito.

The Town of Light Event, un appuntamento inclusivo dalla visione disarmante, ricco di attività immersive a cui non puoi rinunciare. Il progetto, che prende ispirazione dall’omonimo videogioco The Town of Light, ambientato nell’ex manicomio di Volterra, vuole intraprendere un percorso con il fruitore, approfondendo e sensibilizzando l’attualissima tematica della salute mentale, trattata in modo innovativo e non convenzionale.

La diversità nel programma dell’evento sta nell’approccio basato sull’edutainment, cioè un connubio fra education ed entertainment, che mira quindi a fornire una modalità ibrida fra apprendimento e divertimento.

L’obiettivo di The Town of Light Event è quello di offrire un’esperienza immersiva, capace di trasportare il visitatore in un viaggio sensoriale attraverso la prospettiva del disturbo mentale. Un percorso in cui i confini non si definiscono, e tutto cambia a seconda del punto di vista da cui si osserva la realtà.

Venerdì 1 e sabato 2 ottobre a Milano The Town of Light Event, un appuntamento inclusivo ricco di attività immersive
In IULM Milano l'1 e 2 ottobre The Town of Light Event: inclusivo, disarmante, reale.

Abbiamo definito un programma di due giorni, per tradurre il nostro concept nelle varie forme divulgative, che siano artistiche o di qualsiasi altro genere, con una prima giornata più incentrata sul tema Digital, e la seconda con un focus più Human.

Programma di venerdì 1 ottobre

Nello specifico, venerdì 1° ottobre verrà inaugurata la mostra figurativa, comprensiva di una moltitudine di linguaggi espressivi dell’arte espositiva: fotografie, grafiche, dipinti, installazioni, performance di una moltitudine di artisti con diversi stili e background. Il tutto verrà allestito in modo da suscitare nel visitatore le emozioni che un paziente psichiatrico viveva al suo ingresso in un ex manicomio.

Gli artisti emergenti che contribuiranno a questo percorso sensoriale unico sono: Distese, Roberto Ruggeri, Nicolò Minisi, Gianfranco Menegatti, Gianluca Balestrazzi, Mattia Maccariello, Ludovica Sitajolo ed i collettivi artistici Teatro del Rimbombo, Bottega di Idee e VGT.

Al contempo, durante la giornata del venerdì si terranno seminari e workshop sull’ambito Digital & Gaming:

  • 10:30 – 13:00 workshop del Prof. Righi Riva “Una Storia in una Stanza”, in cui i partecipanti avranno l’opportunità di realizzare un microgioco narrativo con tecniche di environmental storytelling.
  • 16:00 – 18:00 magico Game Talk con la dott.ssa Gemma Fantacci e gli sviluppatori LKA, che ci racconteranno le dinamiche e processi di sviluppo del videogioco, in linea con gli interventi del Master of Arts in Game Design.
  • Alle 19:00 la giornata si concluderà con la live performance di Isabella Fabbri, tra basi elettroniche, la sua voce ipnotica ed il suo talento da vera musicista, farà da guida nel viaggio verso la ricerca della propria pace interiore. Perché il corpo è uno specchio della propria mente.

Programma eventi di sabato 1 ottobre

Sabato 1 ottobre invece verranno trattati temi più umanistici e di awareness sulla tematica dell’evento:

  • 10:00 – 11:00 Talk di Valeria Celsi sul Dark Tourism legato a mete esoteriche e noir
  • 11:30 – 13:00 Seminario di Federica Pallavicini “Realtà Virtuale e videogiochi per la salute mentale”
  • 15:00 – 16:00 intervento dei founders del progetto “Manicomio di Volterra”, che presenteranno la loro esperienza legata alla storia del loro territorio e di quanto sia stato influenzato dal manicomio stesso
  • 16:30 – 17:30 intervista ad Alessandra Cotoloni, autrice del libro “Il Diario di Pietra”, con la sua importante testimonianza su NOF4, ovvero Fernando Nannetti, che durante la sua reclusione presso l’ospedale psichiatrico di Volterra, fu autore di un ciclo di graffiti considerato un capolavoro dell’Art Brut.
  • Alle ore 17:30 si proseguirà poi con la coinvolgente conferenza-spettacolo “Ambiguità”, di Massimo Bustreo ed Edoardo Ares, che metteranno alla prova il pubblico con suggestioni ed intuizioni per abbattere le proprie barriere mentali, e vedere nell’ambiguità un’opportunità di miglioramento.

The Town of Light Event si concluderà con lo spettacolo dei Curse of Mandala (h 21:00), non definibile in un genere prestabilito, visto che sarà un’esplosione di arti: fra musica, poesia, teatro e molto di più, si porterà a compimento il lavoro, la passione e l’impegno durato mesi, di un team di artisti e professionisti super variegato e completo. Il tutto congiunto grazie all’organizzazione MOOD.

Non vediamo l’ora di vedervi tutti! Discover more on our IG @townoflightevent

L’organizzazione MOOD:

  • Maria Chiara Cioffi
  • Ilenia Di Martino
  • Arianna Galassi
  • Paola Paniccia

*Secondo le norme vigenti, per consentire l’ingresso all’evento verrà scansionato il Green Pass.

** In caso di ritardo, l’ingresso sarà soggetto a verifica in base ai posti ancora disponibili.

Eventiatmilano.it non è l’organizzatore dell’evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma. Verifica sempre il sito web di riferimento per informazioni aggiornate sull’evento.

INDIRIZZO | DATA E ORARI

IULM Università, 1 Via Carlo Bo, Milano – Venerdì 1 e sabato 2 ottobre 2021

COSTI

Ingresso gratuito con registrazione online su Eventbrite

INFO

Sito web Università IULM

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Ott 01 2021

Dettagli

Dal 1 ottobre @ 10:00
Al 2 ottobre @ 23:00
Costo 0€
Categorie:

Location

Università IULM

Via Carlo Bo, 1
Milano, 20143 Italia

+ Google Maps

Telefono

02 891411

Organizzatore

Gruppo MOOD

Commenti

Inserisci un commento