Blue Note Milano: concerti di gennaio 2020

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Blue Note Milano: concerti di gennaio 2020

22 gennaio 2020: J-AX in concerto al Blue Note Milano

Concerti di gennaio al Blue Note Milano: il jazz club di via Borsieri presenta una ricca programmazione per il primo mese del 2020 con Jorge Rossy, The Manhattan Transfer, Mary Stallings, Fabio Concato e molti altri. Non solo jazz, ma anche blues, pop e molto altro: anche i gusti più difficili saranno accontentati.

(1) Martedì 7 gennaio: Domenico Mamone Quintet in concerto

Gennaio al Blue Note inizia alla grande, con una scoppiettante serata ricca di sorprese: dopo lo straordinario successo della prima edizione torna, martedì 7 gennaio, Celebrate New Orleans!, evento dedicato a questa incredibile città della Lousiana e alla sua mescolanza di culture, da cui ha preso vita il jazz.

Sul Palco il Domenico Mamone Quintet ripercorrerà le tappe della carriera musicale di Sidney Bechet, in cui si riassapora la New Orleans degli albori del jazz: dalle sessioni con Louis Armstrong, agli echi blues e dixieland. Per esaltare questo straordinario viaggio nelle radici del jazz il concerto sarà accompagnato da un’esclusiva degustazione di piatti della tradizione creola, con il suo originale mix esotico e coloratissimo di ingredienti, profumi e spezie, capaci di regalare al palato sorprendenti sapori decisi e delicati allo stesso tempo.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 10 €

(2) Giovedì 9 gennaio: Haiku Trio live

Giovedì 9 gennaio sarà la volta di una formazione decisamente originale, l’Haiku Trio, che riunisce tre musicisti di diversa estrazione: Makoto Kuriya, compositore e music producer, al piano, Alex Battini De Barreiro alle percussioni e Francesco Angiuli al contrabbasso. I tre hanno saputo fondere sapientemente le loro abilità e i loro personali linguaggi musicali creando uno stile unico, del tutto particolare e di grande impatto sonoro. Nella loro performance il linguaggio del jazz latino offre un viaggio affascinante tra tradizione e modernità, mescolando le sonorità di culture differenti.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 35/30 €

(3) Venerdì 10 gennaio: European Pink Floyd Show con i Big One

Definiti dalla stampa italiana e dalla critica “la migliore tribute band europea per l’esecuzione integrale della musica dei Pink Floyd”, i Big One saranno ospiti in via Borsieri venerdì 10 gennaio con il loro European Pink Floyd Show, lo spettacolo che ha conquistato palchi prestigiosi italiani e non solo. Per questa straordinaria occasione presenteranno una serata con due concerti diversi, alle 21.00 e alle 23.30, con la possibilità di assistere a entrambi grazie a un biglietto cumulativo.

  • Orario concerti: ore 21.00 e ore 23.30
  • Costo biglietti: 32/27 € primo concerto, 22/17 € secondo concerto; 40€ biglietto cumulativo

(4Domenica 12 gennaio: Mixiland Jazz Band

Domenica 12 gennaio sarà la volta della Mixiland Jazz Band, gruppo nato nel 2006 da un’idea del sassofonista Felice Clemente che ha riscosso enorme successo nel corso dei suoi 14 anni di storia. Il gruppo vanta alcuni dei migliori jazzisti italiani del momento, tra cui Marco Mariani, Andrea Baronchelli, Andrea Ferrari e Alberto Bolettieri, Alex Sabina, ai quali si affiancano giovani talentuosi provenienti dai corsi di perfezionamento del CPM (Milano) e del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

Al Blue Note di Milano il gruppo proporrà alcuni tra gli standard jazz che hanno fatto la fortuna delle più grandi big band della storia con arrangiamenti innovativi e coinvolgenti per un concerto che si prospetta emozionante e sorprendente.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 30/25 €

(5) La Cantafiorista Rosalba Piccinni live

Ci sono appuntamenti fissi nel calendario del Blue Note che non possono mancare e che non esauriscono mai la loro forza dirompente: lo spettacolo di Rosalba Piccinni, in programma mercoledì 15 gennaio, è sicuramente uno di questi. La Cantafiorista, come viene soprannominata, non è solo una straordinaria cantante jazz, ma è anche una brillante imprenditrice. In occasione del suo ritorno sul palcoscenico di via Borsieri, Rosalba promette grandi sorprese: per il momento non vuole rivelare nulla, ma non mancheranno tra i suoi ospiti alcuni tra i migliori musicisti della scena jazz italiana e il repertorio… sarà una sorpresa!

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 40/35 €
Alexia in concerto al Blue Note Milano
Alexia in concerto al Blue Note Milano

(6) Giovedì 16 gennaio: Jorge Rossy e il Vibes Quintet

Giovedì 16 gennaio il Blue Note di Milano ospiterà Jorge Rossy, uno dei più creativi batteristi della scena jazz mondiale che, con il suo drumming, ha fornito un contributo sostanziale alla definizione dello stile di uno dei gruppi più popolari e amati in tutto il mondo. Per l’occasione si presenterà nelle vesti di vibrafonista, accompagnato dal suo Vibes Quintet, una vera e propria all stars band con Mark Turner al sax tenore, Jaume Llombart alla chitarra, Doug Weiss al contrabbasso e Billy Hart alla batteria.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 35/30 €

(7) Venerdì 17 e sabato 18 gennaio: Manhattan Transfer

Venerdì 17 e sabato 18 gennaio doppio appuntamento con i mitici Manhattan Transfer, l’esplosivo quartetto vocale che può vantare una lunga e fortunata carriera, iniziata nel lontano 1969 grazie al produttore e cantante Tim Hauser. Diventati famosi grazie al loro originale riadattamento del brano Birdland, nel corso degli anni ‘80 hanno conquistato un premio dopo l’altro e si sono imposti come gruppo vocale per eccellenza, spaziando dal jazz al pop. Dopo tutti questi anni, il gruppo continua a conquistare e divertire il pubblico dei più prestigiosi club e festival del mondo.

  • Orario concerti: ore 21.00 e ore 23.30
  • Costo biglietti: 70/65 € primo concerto, 60/55 € secondo concerto

(8) Martedì 21 gennaio: Alexia sul palco di via Borsieri

Martedì 21 gennaio il palco di via Borsieri sarà affidato ad Alexia, al secolo Alessia Aquilani, una delle cantanti italiane più famose all’estero, con oltre 5 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 8 Dischi d’Oro e 2 di Platino.

Dal 1995, anno del suo primo singolo – Me and You, ad oggi ottiene un grande successo di pubblico in tutta Europa. Al Blue Note di Milano presenterà le canzoni più celebri della sua carriera e i brani contenuti nel suo album, Come la Vita in Genere (aprile 2019), che l’ha confermata tra le icone pop della musica italiana.

  • Orario concerti: ore 21.00
  • Costo biglietti: 32/27 €

(9) Mercoledì 22 gennaio: J-AX presenta il suo nuovo progetto discografico

Mercoledì 22 gennaio il Blue Note di Milano ospiterà una serata davvero speciale per la presentazione del nuovo disco di J-AX. Dopo i 10 concerti sold out al Fabrique di Milano del 2018, in cui ha rivissuto e festeggiato i 25 anni di carriera, il rapper milanese è pronto a ritornare come uno dei più grandi protagonisti del 2020 con uno show unico. Il nuovo progetto discografico, Reale, arriva a 5 anni di distanza dal suo ultimo disco Il Bello di Essere Brutti.

Una produzione Vivo Concerti.

(10) Giovedì 23 gennaio: Mary Stallings

Giovedì 23 gennaio doppio appuntamento con la grande Mary Stallings, cantante jazz originaria di San Francisco, acclamata da pubblico e critica in tutto il mondo. Il New York Times l’ha definita “probabilmente la migliore cantante jazz vivente” per il suo senso dello swing, il fraseggio influenzato dal blues e un dono ineguagliabile per l’interpretazione. Nel corso della sua stellare carriera è apparsa accanto a grandi del jazz tra cui Cal Tjader, Dizzy Gillespie, la Count Basie Orchestra e molti altri. Al Blue Note presenterà un concerto intimo ed emozionante, con voce solista, durante il quale ripercorrerà le pietre miliari del suo percorso e del jazz mondiale.

  • Orario concerti: ore 21.00 e ore 23.00
  • Costo biglietti: 35/30 € primo concerto, 25/20 € secondo concerto

(11) Venerdì 24 e sabato 25 gennaio: Fabio Concato

Venerdì 24 e sabato 25 gennaio il Blue Note di Milano ospiterà Fabio Concato, uno dei pochi cantanti italiani che ha una “stretta familiarità” con il jazz, per la sua caratteristica armonia musicale. Per l’occasione proporrà un concerto improntato sulla musica e sulla parola, tra il serio ed il faceto: un viaggio musicale dal 1977, anno del suo esordio discografico, a oggi. Sarà l’occasione per ascoltare non solo i grandi successi, ma anche tanti altri brani del suo ricco repertorio: Domenica bestiale, Fiore di Maggio, Guido piano, Rosalina, solo alcune delle canzoni del concerto riproposte con nuovi arrangiamenti. Non mancheranno altre gradite sorprese!

  • Orario concerti: ore 21.00 e ore 23.30
  • Costo biglietti: 45/40 €

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o al sito www.vivaticket.it; chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888, oppure direttamente presso il box office del locale.

L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Lunedì dalle 12.00 alle 19.00 e Martedì-Sabato dalle 12.00 alle 22.00. Tutte le informazioni sono disponibili su: www.bluenotemilano.com.

Credits immagine di copertina: foto cortesia Ufficio Stampa Blue Note Milano

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it
Gen 01 2020

Dettagli

Dal 1 gennaio
Al 31 gennaio
Costo 27€
Categorie:
Etichette,

Location

Blue Note, Milano

Via Pietro Borsieri, 37
milano, 20159 Italia

+ Google Maps

Telefono

02 6901 6888

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala e promuovi il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram

Pubblicità

Organizzatore

Blue Note Milano
Telefono 02 6901 6888

Commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *