Joan Mirò: capolavori grafici

Caricamento Eventi
Mostre a Milano: Joan Mirò capolavori grafici in Galleria Deodato Arte

Dal 28 settembre alla Galleria Deodato Arte di Milano la mostra Joan Mirò: capolavori grafici.

Joan Mirò, uno tra i più grandi artisti spagnoli, figlio di Cubismo e Fauvismo, maestro di forma e colori, protagonista della nuovissima esposizione firmata Deodato Arte. In esposizione dal 27 Settembre al 4 Novembre 2017 più di 40 opere di Joan Mirò, dalle acqueforti alle incisioni calcografiche a puntasecca, passando per litografie a colori ed in bianco e nero.

Come tutti i grandi maestri del ‘900 artistico, Joan Mirò ha creato i celebri libri d’artista: grandi libri illustrati litografici, le cui pagine rappresentavano una vera e propria opera d’arte, a tutti gli effetti litografie originali. Ecco allora in esposizione, assieme ai magnifici capolavori, pagine del meraviglioso Adonides, dove incisioni di Mirò accompagnano poesie di Jacques Prevert in una vera e propria opera d’arte e dell’editoria.

Edito nel 1975 e tirato in 200 esemplari nel mondo, Adonides è una vera rarità! Accanto ai libri illustrati, sarà possibile ammirare i capolavori incisori e litografici, tirati in pochissimi esemplari al mondo, firmati e numerati, che hanno costruito uno dopo l’altro la storia dell’Arte e che sono da sempre spietatamente corteggiati dai più raffinati collezionisti di tutto il mondo. Una panoramica del percorso artistico di questo artista, che attinge da diversi periodi (nonché diversi budget!) per rivivere e scoprire uno tra i più grandi Maestri Surrealisti.

Credits immagine di copertina: Joan Miró, Senza Titolo 2, 1974, litografia a colori, cm 27,8 x 56,5. Immagine via deodato-arte.it

Forse non tutti sanno che…

Lo sapete che nel 1973 il celebre artista spagnolo Joan Mirò donò a Milano una scultura in bronzo che oggi possiamo ammirare in via Senato davanti l’Archivio di Stato? Si tratta di una figura imponente con testa d’uccello, ventre ampio e possenti zampe, un po’ buffa, un po’ grottesca e un po’ misteriosa che ritrae Mere Ubu (o Madre Ubu), personaggio femminile di un’opera teatrale di Alfred Jarry, Ubu re, considerata un’anticipazione del movimento surrealista e del teatro dell’assurdo.

La commedia narra le avventure di padre Ubu, ufficiale di fiducia di re Venceslao, che organizza un colpo di stato e uccide il re per impadronirsi del trono. Mere Ubu è la donna, istigatrice ed ambiziosa che incita il marito a compiere atti efferati. Manipolatrice psicologica abile nel giocare con le debolezze del re. Ubu Re ispirò anche l’artista nella produzione di 13 tavole  in bianco e nero e altrettante a colori in cui Ubu rappresenta il simbolo della meschinità umana.

DOVE | QUANDO
Galleria Deodato Arte, via Santa Marta 6, Milano – Dal 28 settembre al 4 novembre 2017 (inaugurazione mercoledì 27 settembre, ore 18,30)
Orari di apertura: martedì-sabato 10.30-14.00 e 15.00-19.00

COSTI
Ingresso gratuito

INFO
www.deodato-arte.it

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it
settembre 27 2017

Dettagli

Inizio: 27 settembre @ 10:30
Fine: 4 novembre @ 19:00
Costo: Gratuito
Categorie Evento:
Tag Evento:, , ,
Sito web: Sito web

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment