Dilili a Parigi: dal 24 aprile nei Cinema il film d’animazione diretto da Michel Ocelot

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Dilili a Parigi: dal 24 aprile nei Cinema il film d’animazione diretto da Michel Ocelot

Dilili a Parigi: dal 24 aprile nei Cinema il film d'animazione diretto da Michel Ocelot
0 Condivisioni

Dilili a Parigi, una favola moderna ambientata nella Francia della Belle Époque

Al cinema dal 24 aprile, il nuovo film di animazione di Michel Ocelot è una celebrazione del bello contro la violenza sulle donne.

Imbarcatasi in Nuova Caledonia, la piccola kanak meticca Dilili arriva in una Parigi di fine Ottocento grazie alla protezione dell’insegnante anarchica Luoise Michel. Nella capitale francese, apprese le buone maniere e spinta da una carattere estroverso e molto sensibile, farà amicizia con il fattorino Orel e riuscirà, grazie a lui, ad entrare in contatto con tutto il fermento artistico della Belle Époque.

E sarà proprio a partire da questa amicizia che i due ragazzini incominceranno a esplorare la città in bicicletta alla ricerca dei Maschi Maestri, una banda di delinquenti che da un po’ di tempo scombussola la tranquillità parigina rapinando gioiellerie e facendo sparire bambine innocenti.

Pur essendo ambientato in un’epoca passata, c’è tanto di contemporaneo in questa commovente favola di animazione, che sembra attraversare le problematiche della società odierna “armata” di cultura e solidarietà. Dall’immigrazione della coraggiosa protagonista, Ocelot riesce a fondere con straordinaria eleganza le meraviglie artistiche di una Parigi tenuta viva da alcuni dei suoi celebri figli. Da Gustave Eiffel ai fratelli Lumière, da Marie Curie a Proust, passando per i grandi nomi dell’arte, è tutta una maestosa celebrazione del bello, una sorta di vittoria (anticipata e scontata) della giustizia sull’ingiustizia, del bene sul male.

Aiutati, dunque, dai maggiori esponenti culturali dell’epoca, due ragazzini particolarmente sensibili e straordinariamente maturi, riusciranno a dare la caccia a una banda di malfattori che ha come unico scopo quello di eliminare dalla città tutte le bambine, “colpevoli” di vivere in una società che le vuole emancipate, libere e indipendenti.

Attraversando vicoli celebri e sconosciuti di una capitale sapientemente raffigurata, cornice e sfondo perfetto per una storia di riscatto, si entra quasi in punta di piedi nel mondo letterario di Marcel Proust, nella maestosità dei costumi e dell’immensa arte di Sarah Bernhardt, nelle scoperte scientifiche di Marie Curie o nei capolavori impressionisti di Renoir.

Quasi a voler contrapporre l’infinito stupore per tanta meraviglia, al gretto tentativo di supremazia e sottomissione, fisica e culturale, di cui si fa portavoce la setta dei Maschi Maestri, responsabili dei sequestri delle bambine. A dimostrazione che la giustizia trionfa sempre, almeno nelle favole.

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Irma Silletti

0 Condivisioni
Apr 24 2019

Dettagli

Dal 24 aprile @ 8:00
Al 23 maggio @ 17:00
Costo Gratis
Categorie:
Etichette

Location

Piazza Duomo Milano

Piazza del Duomo
Milano, 20122 Italia

SEGNALA IL TUO EVENTO A MILANO

Segnala il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram

Pubblicità

Commenti

Inserisci un commento