Notti Trasfigurate a Milano

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
Dal 21 giugno a Milano la rassegna musicale Notti Trasfigurate. Concerti ad ingresso libero e gratuito a Villa Simonetta

Dal 21 giugno a Villa Simonetta, Milano, torna la rassegna musicale ad ingresso libero e gratuito Notti Trasfigurate: la rassegna propone dodici appuntamenti che spaziano in tutti i generi musicali, frutto dell’annuale lavoro degli allievi e dei docenti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.

Si comincia il 21 giugno, con I Civici Cori e l’Orchestra, organico numerosissimo, che eseguirà brani di Graupner, di Telemann, e di Bach, del quale sarà presentato il Magnificat in re maggiore. Il brano di Graupner, inedito, è stato trascritto appositamente per il concerto da Mario Valsecchi, direttore de I Civici Cori. Il 22 giugno gli allievi si mettono alla prova con brani di musica da camera, seguendo le tracce di Jobim, Schumann, Brahms, Schubert, e del compositore azero Amirov. L’ultima traccia è offerta dal musicista contemporaneo Ludovico Einaudi, e dal suo The apple tree, pezzo del 1995 composto in un linguaggio moderno per un ensemble classico.

Villa Simonetta, Milano: dal 21 giugno torna la rassegna musicale ad ingresso gratuito Notti Trasfigurate
Villa Simonetta, Milano: dal 21 giugno torna la rassegna musicale ad ingresso gratuito Notti Trasfigurate

La serata successiva si concentra sui più piccoli: l’Orchestra dei Giovani diretta da Carlo de Martini, formata da ragazzi di età compresa tra i 10 e i 17 anni, giunta ormai al ventiquattresimo anno di vita. Si eseguiranno brani dei secoli Sei e Settecento e, con Purcell, si renderà omaggio a William Shakespeare, di cui ricorre quest’anno l’anniversario dei 400 anni dalla morte.

The Fairy Queen, semi-opera scritta nel 1692 e rappresentata per la prima volta al Queen’s Theatre Dorset Garden di Londra, in un periodo di rinnovato fervore teatrale, si ispira infatti nel libretto, in uno stile delicatamente metaforico, alla commedia nuziale Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare.

Martedì 28 giugno si ascolteranno pagine note del repertorio chitarristico e, nella seconda parte della serata, arie tratte da alcune delle opere più celebri di Giacomo Puccini (Tosca, La Bohème), Giuseppe Verdi (Il trovatore), Alfredo Catalani (La Wally). Il 29 giugno gli studenti si cimenteranno in pezzi virtuosistici di Paganini, Chopin, Liszt, Wieniawski. Si chiude con Lorenzo Ghielmi, che dirigerà Il carnevale degli animali, composizione tra le più popolari del francese Saint-Saëns, concepita nel 1886 a Vienna, in un periodo di riposo: l’idea era quella di canzonare, con grande spirito e inventiva, alcuni contemporanei, critici, compositori, pianisti, dotti pedanti.

La sera successiva si entra nel cuore dell’Europa con Honegger, compositore di origine svizzera nato in Francia e vissuto a Parigi, con Brahms e Schöenberg, di cui si ascolterà la trascrizione del Kaiser-Walzer di Johann Strauss del 1925. Per il programma completo della rassegna musicale, ad ingresso libero e gratuito, si veda www.fondazionemilano.eu/musica

DOVE | QUANDO
Villa Simonetta, via Stilicone 36, Milano – Dal 21 giugno al 14 luglio 2016
Aperitivo in musica dalle 19.30, concerti dalle 21.00

COSTI
Ingresso libero e gratuito a tutti i concerti
Aperitivo dalle 19.30 a 6€

giugno 21 2016

Dettagli

Inizio: 21 giugno 2016 @ 21:00
Fine: 14 luglio 2016 @ 23:00
Costo: Gratuito
Categorie Evento:
Tag Evento:, , ,
Sito web: Sito web

Location

Villa Simonetta, Milano

Via Stilicone, 36
Milano, Italia

+ Google Maps

Sito web

Programma

  • 19.30 aperitivo in musica
  • 21.00 concerto
  •  
300x250 mar2016 stampe

Leave a comment