Architettura

Milano da scoprire: tra le capitali dell’architettura contemporanea

Se Roma è considerata la Capitale storica italiana, oltre che quella istituzionale, Milano viene dai più considerata come il centro di riferimento socioculturale del nostro Paese, pagando rispetto a Roma un certo gap in termini di presenze artistiche ed architettoniche per varie ragioni storiche che (non ultimi i pesanti bombardamenti a cui fu sottoposta nel corso della Seconda Guerra Mondiale) hanno fortemente limitato l’eredità del periodo medievale e rinascimentale, ma in compenso hanno fatto in modo che all’interno di questa città si potessero creare quegli spazi occupati poi dall’architettura contemporanea, di cui Milano viene invece riconosciuta in assoluto una delle capitali mondiali.