Weekend di Natale a Milano: cosa fare fino a domenica 23 dicembre

cosa fare venerdì 21 dicembre a Milano: mo better swing quartet in concerto

Weekend di Natale a Milano: cosa fare fino a domenica 23 dicembre

Si avvicina il weekend di Natale a Milano, sai già cosa fare da venerdì 21 a domenica 23 dicembre? Alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, in questo articolo, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

Eventi del weekend al Planetario Civico di Milano

Venerdì sera al Planetario Civico di Milano una serata di stelle e musica con “In viaggio… al Planetario”: dalle 21.00 live dei The Canter, band milanese che spazia dallo Swing, alla bossa nova, dal blues al pop. Il trio propone brani celebri con reinterpretazioni personali ed intense, per un mood… stellare! Costi: 5€ biglietto intero, 3€ biglietto ridotto per minorenni e over 65.

cosa fare sabato 22 dicembre a Milano: La Scienza di Star Wars al Planetario Civico
Sabato 22 dicembre dalle ore 18.00: La Scienza di Star Wars al Planetario Civico di Milano

Sabato pomeriggio dalle 18.00 replica lo spettacolo La Scienza di Star Wars, a cura di Luca Perri: una conferenza/quiz interattiva per capire quanto il rapporto fra fantasia e scoperte sia più stretto di quel che si immagini. Perri è il campione italiano e finalista internazionale di FameLab 2015, il talent show sulla divulgazione scientifica. Costi: 5€ biglietto intero, 3€ biglietto ridotto per minorenni e over 65.

Il Planetario Civico è in Corso Venezia 57, all’interno dei Giardini Indro Montanelli di Milano. Biglietti disponibili anche sul sito booking.lofficina.eu

Concerti del weekend al Blue Note di Milano

Prosegue il countdown per il Natale … e al Blue Note di Milano, domenica 23 dicembre, si celebrano le storie raccontate ‘attorno’ al Natale dai grandi autori della musica mondiale del 900: brani e melodie tratti dalle più disparate culture musicali, riunite sotto una stessa anima che è quella del blues e del jazz, da Silent Night e Chocolate Jesus a A cradle in Bethlehem e Invocasao, passando per i racconti di Le Père Noël Et La Petite Fille o Le Noel de la rue, fino a Zat You Santa Claus, ai tempi interpretata dal grande Louis Armstrong.

Rossana Casale e il suo Jazz Quintet saranno protagonisti dalle 21.00 e dalle 23.00 con “Round Christmas” (biglietti in vendita a 33/28 € per il live delle 21.00; il costo scende a 23/18 € per il live successivo).

cosa fare sabato 22 dicembre a Milano: concerto di Sarah Jane Morris al Blue Note
Sarah Jane Morris live al Blue Note di Milano venerdì 21 e sabato 22 dicembre

Sarah Jane Morris ha saputo imporsi con uno stile sofisticato e produzioni importanti sulle scena musicale internazionale, spaziando dal pop al blues, fino al jazz. Torna in Italia – ospite al Blue Note di Milano, venerdì 21 e sabato 22 dicembre – con un progetto nuovo in cui musica, parole, grandi ospiti e impegno sociale si fondono magnificamente. Orari dei concerti: dalle 21.00 (biglietti 40/35 €) e dalle ore 23.30 (biglietti 30/25 €).

Concerto di Natale del Teatro alla Scala

Il 22 dicembre alle ore 20 e il 23 dicembre alle ore 15 torna il tradizionale concerto di Natale al Teatro alla Scala di Milano con un programma di pagine sacre settecentesche. Di Antonio Vivaldi e Wolfgang Amadeus Mozart le musiche scelte per l’orchestra diretta da Diego Fasolis, Maestro del Coro Bruno Casoni e i Soprani Rosa Feola, Anna-Doris Capitelli; Mezzosoprano Elisabeth Kulman.

Weekend a Milano: cosa fare fino a domenica 23 dicembre:concerto di Natale al Teatro alla Scala
Teatro alla Scala di Milano. Credits: foto di Anna & Michal via Flickr (www.flickr.com/photos/michalo/16159457245). Licenza CC BY 2.0 (info licenza).

I biglietti per i concerti del 22 dicembre e del 23 dicembre sono disponibili in prevendita sul circuito Ticketone. Il concerto di Natale sarà trasmesso in diretta radiofonica in Italia su Rai Radio Tre il 22 dicembre; trasmissione in differita televisiva su Rai1 lunedì 24 dicembre alle ore 9 e su Rai5 martedì 25 dicembre dalle 18.30. Sarà trasmesso in differita anche da MTVA in Ungheria il 24 dicembre, Servus TV in Austria il 25 dicembre, da RSI in Svizzera il 25 dicembre, da Thokushinsha in Giappone e da RTP in Portogallo il 24 dicembre.

Retrospettiva su Bernardo Bertolucci allo Spazio Oberdan di Milano

Prosegue allo Spazio Oberdan di Milano, fino al 6 gennaio, la retrospettiva dedicata al maestro Bernardo Bertolucci da poco scomparso. Fra i titoli in programma tre saranno presentati in edizione restaurata: Novecento, Il conformista e Ultimo tango a Parigi (unica proiezione 1 gennaio).

In particolare il restauro digitale di Ultimo tango a Parigi in 4k è stato realizzato dalla Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia con la supervisione di Bernardo Bertolucci ed è stato curato da Vittorio Storaro e per quanto riguarda la parte sonora da Federico Savina.

cosa fare fino a domenica 23 dicembre a Milano: Rassegna Bernardo Bertolucci
Marlon Brando in Ultimo tango a Parigi (regia di Bernardo Bertolucci). Credits: foto di Fabio Rava via Flickr.com. Licenza CC BY 2.0 (info licenza).

Programma completo online al link www.cinetecamilano.it. Biglietti: intero 7,50 euro, ridotto 6,50 euro

Icone della Musica: a Villa Reale esposto il divano di Colombostile per Michael Jackson

La società italiana Colombostile, produttrice di mobili di lusso, aveva ricevuto un ordine da uno studio di design inglese a giugno 2009 per realizzare alcuni mobili per Michael Jackson. In seguito alla morte improvvisa dell’artista, i mobili erano rimasti di proprietà dell’azienda che poi ha deciso di metterli all’asta.

La casa d’asta americana Julien’s Auctions, organizzò l’evento “Music Icon’s”, durante il quale furono venduti più di 200 oggetti appartenenti a Michael Jackson e altre “Icone della musica”. Parte del ricavato è andato alle organizzazioni di beneficenza, MusicCares and Joshua’s Heart Foundation, come tributo finale a Michael Jackson.

cosa fare sabato 22 dicembre a Monza: il divano di Colombostile per Michael Jackson esposto a Villa Reale
Icone della Musica: a Villa Reale esposto il divano di Colombostile per Michael Jackson

Per vedere il divano è necessario acquistare il biglietto di ingresso agli Appartamenti Reali al Primo Piano Nobile della Villa Reale di Monza.

Villa Reale resterà aperta anche a Natale e a Santo Stefano (25 e 26 dicembre). Apertura il 25 dicembre dalle ore 14.00 alle 19.00 (visitabili solo Appartamenti Reali), apertura il 26 dicembre dalle ore 10.00 alle 19.00. Altre informazioni al link www.villarealedimonza.it

Favole al Museo Bagatti Valsecchi di Milano

Un pomeriggio per assaporare l’incanto di ascoltare fiabe davanti al camino. Sabato 22 dicembre alle 15.30, al Museo Bagatti Valsecchi di Milano potrete trascorrere un magico pomeriggio ad ascoltare fiabe davanti al camino.

cosa fare fino a domenica 23 dicembre a Milano;favole al muso bagatti valsecchi
Sabato 22 dicembre al Museo Bagatti Valsecchi di Milano un magico pomeriggio ad ascoltare fiabe davanti al camino. Credits: foto via Pixabay.com

Attività per famiglie e bambini dai 5 agli 11 anni. Bambini dai 6 anni 2€, adulti accompagnatori 9€. La disponibilità è limitata ed è richiesta la prenotazione scrivendo a prenotazioni@museobagattivalsecchi.org (da lunedì a venerdì). Sabato e Domenica, dalle 13 alle 17.30, è attivo l’infotel 02-7600 6132.

Skeleton night al Museo di Storia Naturale

A Milano una notte da brivido per i piccoli ospiti del Museo di Storia Naturale. Una notte per risolvere enigmi e scoprire i segreti nascosti dietro messaggi misteriosi fra laboratori e attività ludo-didattiche nelle sale del Museo.

L’evento è dedicato a giovani curiosi esploratori dagli 8 agli 11 anni, ed è in programma venerdì 21 dicembre.

cosa fare fino a domenica 23 dicembre a Milano:Notte al Museo storia naturale
Credits: foto di Skitterphoto via Pixabay.com

Prenotazioni online al link www.assodidatticamuseale.it. Costo per bambino: 60 euro.

Programma: laboratorio creativo dalle 21:00 alle 21:30. A seguire, fino alle 23.30, attività ludo-didattiche nelle sale del Museo. Alle ore 7:30 circa risveglio e colazione in Museo (fornita da McDonald’s Oberdan). Dalle 9.00 alle 10.00 attività gioco.

Presepi a Milano

Fino al 10 gennaio 2019 al piano terra di Palazzo Pirelli (via Fabio Filzi, 2) è esposto il presepe di Francesco Londonio, capolavoro donato da Anna Maria Bagatti Valsecchi al Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” di Milano. Il presepe, proveniente da Villa Gernetto a Lesmo, è costituito da circa sessanta figure, dipinte su cartoncini sagomati, alte fra i trenta e i sessanta centimetri.

In Brera, nella navata destra della Chiesa di San Marco, è visitabile tutto l’anno il Presepe del Londonio, una struttura interamente in cartapesta che costituisce un raro esempio di arte presepistica ambrosiana del XVIII secolo. Il presepe, dipinto ad olio su carta applicata a sagome di legno, è collocato nell’ultima cappella vicino alla piccola sagrestia e fu progettato da Francesco Londonio, scenografo del Teatro alla Scala, ai tempi di Maria Teresa d’Austria – non a caso questa meraviglia sembra proprio una scenografia da teatro!

cosa fare a Natale a Milano: presepi
Natale, presepi a Milano. Credits: foto di Alexandra (Alexas_Fotos) via Pixabay.com

Un altro presepe visitabile tutto l’anno è quello presso la Basilica di San Nazaro, situata in piazza San Nazaro a Milano: si tratta di un antico Presepe Ligneo creato nella seconda metà del 1500 dall’artista Adam Kraft. Il Presepe è visitabile tutto l’anno, con orari dalle 7.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.00. In via del Conservatorio presso la Chiesa di Santa Maria della Passione viene ogni anno esposto un presepe interamente realizzato con statue di ceramica, fatte a mano. L’ingresso è libero e la chiesa si trova in via Conservatorio, 16. L’esposizione apre la domenica che precede il Natale e resta aperta fino all’Epifania, con orari dalle 07.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00.

Allontanandoci un po’ dal centro, approdiamo nel quartiere Baggio dove, nella cripta della Parrocchia di Sant’Apollinare in Baggio (Piazza Sant’Apollinare, 7) troviamo un grande presepe biblico che non racconta solo la storia di Gesù nel giorno della sua nascita ma estende la sua narrazione figurativa anche alle vicende più significative delle Sacre Scritture: dalla Creazione del mondo alla Natività, dalla fuga in Egitto alla diffusione del Vangelo da parte dei discepoli. Per questo suo ampio respiro storico-religioso, si tratta di un presepe forse unico nel suo genere.

Fuori Milano nella splendida Villa Borromeo Visconti Litta, in largo Vittorio Veneto a Lainate, ogni anno è allestita la mostra di Presepi Artistici: fino al 6 gennaio sono esposti presepi artigianali, molti dei quali fabbricati con materiali di recupero. Accanto alla visita dei presepi c’è anche un ricco programma di eventi musicali (orari ed altre informazioni al link www.amicivillalitta.it)

Venerdì sera: Mo’Better Swing Quartet – Bonaventura Music Club

Grandi classici moderni (Madonna, Police, Micheal Jackson) e intramontabili gioielli d’autore (Nina Simone, Frank Sinatra), interpretati da un quartetto navigato, il Mo’Better Swing Quartet (voce, chitarra, contrabbasso e batteria) per una pausa musicale al Bonaventura Music Club in Via Bonaventura Zumbini 6 a Milano.

cosa fare fino a domenica 23 dicembre a Milano:concerto swing
Credits: foto di Luca FZ70 via Pixabay.com

Ingresso libero. Inizio concerto venerdì 21 dicembre dalle ore 22. Altre informazioni online al link www.birreriabonaventura.wixsite.com/bonaventura

Cinema: ingresso gratuito al MIC ed allo Spazio Oberdan di Milano

Prosegue fino al 31 dicembre l’iniziativa della Fondazione Cineteca Italiana che, per tutto l’anno, ha permesso ai ragazzi dai 16 ai 19 anni di accedere gratuitamente a tutte le proiezioni organizzate presso Cinema Spazio Oberdan e MIC – Museo Interattivo del Cinema.

cosa fare fino a domenica 23 dicembre a Milano:cinema gratis milano
Credits: foto di mermyhh via Pixabay.com

Accesso gratuito nelle sale cinematografiche di Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto, 2, MM1 Porta Venezia) e del MIC – Museo Interattivo del Cinema (Viale Fulvio Testi 121) mostrando un documento d’identità valido. L’accesso sarà libero fino a esaurimento posti. Ulteriori informazioni al link www.cinetecamilano.it

Notte Tarantata presso la Bocciofila della Martesana

Venerdì 21 dicembre 2018, Peperoncino Sud Festival organizza a Milano una nuova Notte Tarantata presso la Bocciofila della Martesana, con ingresso da via Rovigno 14 e dal Naviglio della Martesana. Un’occasione speciale per augurarsi buon Natale partecipando a una festa pizzicata a base di specialità gastronomiche del sud Italia e musica live con quattro band.

cosa fare venerdì 21 dicembre a Milano: notte tarantata
Venerdì 21 dicembre a Milano una nuova Notte Tarantata presso la Bocciofila della Martesana

Il programma dei concerti prende il via alle ore 20.00 con Antonio Ricci (musiche d’ascolto della tradizione napoletana), seguito alle ore 20.30 dalla band Jentu De Pizzica (pizziche salentine orginali); alle ore 21.30 è la volta dei Tremulaterra (pizziche salentina), e in chiusura a partire dalle 20.30 il palco è tutto dei Canto Antico (pizziche salentine, tammuriate e tarantelle), con la presenza di Francesca Di Ieso.

L’ingresso alla serata costa 5 euro, con tessera Acsi obbligatoria.

Reggae Night Christmas Party al Circolo Magnolia

Natale con i tuoi… o forse no? Al Circolo Magnolia di Segrate (Milano), martedì 25 dicembre, vi aspetta il Reggae Night Christmas Party, una serata per festeggiare insieme l’arrivo di Babbo Natale. A guidare i festeggiamenti all’interno del Parco dell’Idroscalo sarà Vito War.

natale cosa fare a Milano: Reggae Night Christmas Party
Natale al Circolo Magnolia di Milano con Vito War e il Reggae Night Christmas Party

La festa di Natale con la selezione reggae di Vito War è a ingresso libero. Apertura cancelli dalle ore 22.00. Tessera Arci obbligatoria. Per informazioni: www.circolomagnolia.it, 366 5005306.

Milano: tre mostre aperte a Natale

Tra le mostre aperte al pubblico nel weekend e a Natale, da segnalare Inside Magritte, allestita negli spazi della Fabbrica del Vapore di Milano fino al 10 febbraio 2019. Un itinerario in cui a essere protagoniste sono le atmosfere e i soggetti dei suoi quadri, tra le immagini più note della pittura del ‘900: gli uomini in bombetta che galleggiano nel cielo delle metropoli, i corpi umani con la testa di pesce, la famosa pipa-non-pipa (Ceci n’est pas une pipe).

Orari di apertura: venerdì 21 e  domenica 23 dicembre ore 9.30 – 19.30; sabato 22 dicembre ore 9.30 – 22.30; lunedì 24 dicembre ore 9.30 – 14.00: martedì 25 dicembre (Natale) ore 14.30 – 19.30.

Costi: biglietto intero 14 euro, ridotto 12 euro. Ulteriori info al link www.insidemagritte.com

Natale cosa fare a Milano: mostra Inside Magritte alla Fabbrica del Vapore
Milano città d’arte, tante le mostre aperte anche a Natale: “Inside Magritte. Emotion Exhibition” ti aspetta alla Fabbrica del Vapore

Fino al 13 gennaio 2019 la Sala Alessi di Palazzo Marino ospita un capolavoro realizzato da Pietro Cristoforo Vannucci meglio noto come il Perugino: l’ “Adorazione dei Magi”. L’opera, concessa eccezionalmente in prestito dalla Galleria Nazionale dell’Umbria, è datata intorno al 1475. L’esposizione è curata da Marco Pierini, Direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, che grazie a questa iniziativa ha potuto procedere al restauro dell’opera prima del suo trasporto a Milano.

La grande pala d’altare (olio su tavola, 242 x 180 cm) è attribuita al periodo giovanile del Vannucci e rappresenta il primo significativo impegno dell’artista a Perugia. Il dipinto fu realizzato per la chiesa perugina di Santa Maria dei Servi e costituisce una delle opere più emblematiche per comprendere gli sviluppi dell’arte italiana nell’ultimo quarto del XV secolo.

Orari di apertura al pubblico nel weekend: tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30). Chiusure anticipate il 24 e 31 dicembre con chiusura ore 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.30). Apertura durante le festività: 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio aperti dalle ore 9.30 alle ore 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30).

Ingresso libero e gratuito. Ulteriori informazioni sul sito www.comune.milano.it

Fino al 22 dicembre, a centocinquant’anni dalla nascita, le Gallerie Maspes (via Manzoni, 45) e le Gallerie Enrico (via Senato 45) di Milano celebrano Giuseppe Pellizza da Volpedo, nella città che ospita i suoi maggiori capolavori: Fiumana, alla Pinacoteca di Brera e il Quarto Stato al Museo del Novecento, immagine iconica delle battaglie sociali del secolo scorso. L’esposizione è la prima personale a Milano dopo un secolo e presenta alcune tra le sue opere più famose, provenienti da prestigiose collezioni sia pubbliche che private, in grado di ripercorrere i temi più significativi della sua cifra stilistica.

Ingresso libero e gratuito, apertura da martedì a sabato 10.00-13.00 e 15.00-19.00 (ultimo ingresso, ore 18.30).

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Giulia Minenna, Paolo Vanadia

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus
0 Condivisioni

Commenti

Inserisci un commento

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM