Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 10 giugno

cosa fare domenica 10 giugno a Milano: Photo Week

Weekend: cosa fare a Milano fino a domenica 10 giugno

Weekend a Milano, cosa fare da venerdì 8 giugno a domenica 10 giugno. Alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, in questo articolo, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

Dall’8 giugno al 21 luglio a Milano torna il festival Da vicino nessuno è normale

Dal 1997 il festival Da vicino nessuno è normale si svolge nella sede dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, luogo che da emblema di esclusione è diventato una piazza pubblica di socialità e cultura. Focus principale è la valorizzazione del teatro di ricerca italiano con nuove forme di creatività e nuovi linguaggi artistici dove giovani artisti e compagnie trovano una piattaforma di rilancio e si confrontano con artisti affermati.

Il festival Da vicino nessuno è normale è il risultato di un lavoro di progettazione continuativo durante tutto l’arco dell’anno su differenti livelli: il dialogo aperto con compagnie italiane del teatro di ricerca, l’attività di formazione e tutoraggio di giovani artisti, i laboratori di teatro e di altre discipline, l’attenta e selettiva progettualità delle residenze artistiche.

Un festival di teatro che abita un ex manicomio, situato nella periferia nord di Milano, che coinvolge artisti riconosciuti in Italia e all’estero e spettatori del centro, della periferia e delle regioni limitrofe.

cosa fare a milano venerdì 8 giugno: festival Da vicino nessuno è normale
Dall’8 giugno al 21 luglio a Milano torna il festival Da vicino nessuno è normale

La ventiduesima edizione del festival Da vicino nessuno è normale coincide con i dieci anni di vita del TeatroLaCucina. Dal maggio 2008, il teatro al Pini ha finalmente trovato casa: lì dove una volta c’era un esercito di bollitori, dove si preparavano i pasti, ora si cucinano storie, i pentoloni hanno lasciato spazio al palcoscenico.

Progetti speciali in programma nel weekend 8-10 giugno

Venerdì 8, sabato 9 ore 21.45, domenica 10 giugno ore 17.00 Teatro La Ribalta / Orchestra AllegroModerato PRIMA NAZIONALE OTELLO CIRCUS. Un’Opera lirico teatrale per attori di versi ispirata alle opere di Verdi e Shakespeare.

L’Ex ospedale psichiatrico Paolo Pini è in via Ippocrate 45 a Milano. Il festival Da vicino nessuno è normale si svolge dall’8 giugno al 21 luglio. Come arrivare: M3 direzione Comasina, Fermata Affori FN. Scendere in testa al treno, uscita Via Ciccotti. Info e prenotazioni: 02 66 200 646, olinda@olinda.org, www.olinda.org

Costi: ingresso spettacoli: 13euro intero – 10 euro ridotto; incontri e laboratori sono ad ingresso gratuito; Rave Foster Wallace biglietto speciale.

Milano PhotoWeek

La seconda edizione di Milano Photo Week si terrà a Milano dal 4 al 10 giugno.
Un palinsesto diffuso che coinvolgerà la città, con un calendario di appuntamenti speciali appositamente ideati per la Milano PhotoWeek, cui si aggiungerà un’intensa programmazione di mostre, incontri di approfondimento, visite guidate, laboratori, progetti editoriali, opening, finissage, proiezioni, film e molto altro ancora.

cosa fare domenica 10 giugno a Milano: Photo Week
Seconda edizione di Milano Photo Week. Credits: foto di Marc Mueller via Unsplash.com

Centro nevralgico della seconda edizione è Palazzo Reale che ospiterà oltre a numerosi incontri e a una libreria curata da Contrasto Editore, ben quattro mostre gratuite promosse e prodotte da Palazzo Reale, con i Musei Vaticani, il Centro Ceco di Milano, Whirlpool EMEA e ArtsFor in collaborazione con Expowall, oltre a un ciclo di film con Anteo.

Numerose e di grande qualità le mostre e i public program realizzati dai partner culturali di MPW: Accademia di Belle Arti di Brera, Armani Silos, BASE Milano, Fondazione Prada, Fondazione Stelline, Frigoriferi Milanesi, Galleria Carla Sozzani, GAM Milano, MiBACT, MiCamera, MUFOCO, Palazzo Litta. Info e programma completo al link www.photoweekmilano.it

Venerdì 8 giugno a Milano: degustazione vini con Lugana Armonie senza Tempo

Venerdì 8 giugno a Milano 50 cantine e oltre 90 vini in degustazione per scoprire il vino Lugana, la prima DOC riconosciuta in Lombardia e una tra le primissime in Italia. Nel cuore di Milano, immersi nella storica location dei Chiostri di Sant’Eustorgio – Piazza Sant’Eustorgio, 3 – venerdì 8 giugno sarà possibile scoprire i territori e i vini di Lugana.

cosa fare Venerdì 8 giugno a Milano: degustazione vini con Lugana Armonie senza Tempo
Venerdì 8 giugno a Milano: degustazione vini con Lugana Armonie senza Tempo

Attraverso banchi di assaggio per operatori e appassionati si scopriranno le eccellenze vinicole proposte dal Consorzio Tutela Lugana DOC approfondendo, grazie al contatto diretto con produttori ed esperti, la conoscenza di oltre 50 cantine. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del settore, un percorso di degustazione per immergersi in tutte le sfumature dei vini Lugana che saranno accompagnati da un’attenta selezione di prodotti tipici del bresciano.

I Chiostri di Sant’Eustorgio sono in Piazza Sant’Eustorgio, 3, Milano. Appuntamento venerdì 8 giugno dalle 18.00 alle 22.30. Costi: Wine tasting a partire dalle ore 18 con biglietto d’ingresso a pagamento (€ 12; soci AIS, Onav e Slow Food € 7).

I biglietti si potranno acquistare online sul sito del Consorzio Lugana (pagina dedicata all’evento) o al link www.musement.com/it/milano/biglietti-degustazione-vini-lugana-armonie-senza-tempo-ai-chiostri-di-sant-eustorgio-59990 oppure in loco il giorno dell’evento.

Lo Stato Sociale al Carroponte

L’8 giugno al Carroponte il nuovo concerto de Lo Stato Sociale. Dopo maratone da due ore, coriandoli, palloni, salti, ritornelli, lacrime e risate per il tour estivo 2018 quello che vi troverete sarà qualcosa di completamente inaspettato. Un viaggio a spasso per il tempo dalle origini della band fino ad “Una vita in vacanza” attraverso i brani irrinunciabili dei loro live e soluzioni da occhiali da sole di notte.

cosa fare domenica 10 giugno a Milano: Lo Stato Sociale al Carroponte
Lo Stato Sociale al Carroponte. Credits: foto via lostatosociale.net

Cinque pazzi scatenati che alzeranno ancora una volta l’asticella, per organizzare il limbo collettivo più grande d’Italia. Inizio concerto alle ore 21. Biglietti disponibili in prevendita sul circuito Ticketone a 15 euro +d.p.

Domenica 10 giugno a Milano: Family Animation Brunch da LineaUno Bistrò

Weekend in famiglia a Milano. Divertimento e animazione per i bambini e relax domenicale per i genitori… sembra un connubio impossibile ma al Family Animation Brunch di LineaUno Bistrò diventa una realtà! Appuntamento domenica 10 Giugno dalle 12.00 alle 15.00 per l’ultimo brunch della stagione. I bambini si divertiranno con giochi di gruppo, laboratorio creativo, sculture di palloncini e letture di fiabe animate.

cosa fare Domenica 10 giugno a Milano: Family Animation Brunch
Domenica 10 giugno a Milano: Family Animation Brunch da LineaUno Bistrò (scopri di più)

Accesso libero al buffet con piatti caldi e freddi, torte salate, crostate artigianali, succhi di frutta. Un piatto caldo a scelta tra: uovo fritto all’occhio di bue; scrambled eggs; omelette fontina e prosciutto; e infine per i più piccoli (fino agli 8 anni) un piatto speciale, la lasagna bolognese. È gradita la prenotazione ai seguenti contatti: telefono 3423288768 / mail: info@lineaunobistro.it

Costi: 25 euro a persona. Per i bimbi fino a 12 anni prezzo speciale a 15 euro con piatto caldo e accesso al buffet. I bimbi fino agli 8 anni sono nostri ospiti. LineaUno Bistrò in ibis Milano Centro è in via Camillo Finocchiaro Aprile, 2, Milano.

Paratissima Milano 2018, fiera di arte contemporanea

Dopo l’edizione di Bologna, Paratissima approda a Milano, punto di riferimento nazionale e internazionale per la cultura e le avanguardie artistiche. Dal 6 al 10 giugno, l’Art Fair torinese proporrà nel capoluogo lombardo il suo format ormai consolidato: un concept e un progetto espositivo che coinvolge artisti selezionati e gallerie d’arte per 5 giorni di Arte ed eventi.

L’invito rivolto agli artisti sarà quello di interpretare le allucinazioni e le proiezioni futuristiche di “Through the Black Mirror”, tema e titolo dell’edizione milanese. Una particolare attenzione sarà inoltre rivolta ai progetti fotografici, celebrata dalla Milano Photo Week, cui sarà dedicata la sezione Ph.ocus.

Ad ospitare l’energia e la creatività dei talenti emergenti di Paratissima sarà BASE Milano. Orari: mercoledì 15.00-22.00; giovedì e venerdì dalle 11.00 alle 22.00; sabato dalle 11.00 a mezzanotte; domenica dalle 11.00 alle 18.00.
Costi: biglietto intero 5 euro, abbonamento 10 euro, ingresso gratuito per i minori di 18 anni.

Festival dell’Energia

Energia leggera, con questo claim torna il 7, 8 e 9 giugno a Roma e Milano il consueto appuntamento con il Festival dell’Energia. La principale manifestazione del settore, arrivata alla sua undicesima edizione, ospiterà anche quest’anno i principali player del mondo dell’energia, rappresentanti istituzionali, delle associazioni, del mondo accademico e della società civile.

Venerdì 8 e sabato 9 giugno a Milano con Energia in Triennale il pubblico potrà partecipare ai working group e ascoltare gli interventi e le visioni di influencer di calibro internazionale come quelle di Sarwant Singh, esperto di Megatrend e Mobilità.

cosa fare domenica 10 giugno a Milano: Festival dell'energia
Dal 7 al 9 giugno a Milano il Festival dell’Energia. Credits: foto di Subhayan Das via Unsplash.com

Nella giornata di venerdì 8 giugno lo sguardo volgerà verso Europa con un approfondimento sulle città resilienti e carbon free a cura della Direzione Generale del Progetto Città Resilienti di Milano. A seguire la presentazione dei lavori degli studenti del corso di laurea magistrale in Product service system design del Politecnico all’interno del progetto “A resilient City. Designing services for the future of Milan“. Ingresso libero e gratuito. Programma completo al link www.festivaldellenergia.it.

Dal 5 al 24 giugno al Teatro Fontana va in scena “Sogno di una notte di mezza estate”.

Dopo il fortunato esito de Il Mercante di Venezia, la compagnia Idiot Savant si misura con un altro famoso testo shakespeariano: “Sogno di una notte di mezza estate” che debutta al Teatro Fontana di Milano il 5 giugno (con repliche sino al 24), nella traduzione, adattamento e regia di Filippo Renda, giovane regista under 30, al quale Elsinor/Teatro Fontana affida questa seconda produzione che segna così una seconda tappa di uno studio sulla lingua e sui contenuti del Bardo inglese.

cosa fare domenica 10 giugno a Milano: spettacoli di teatro in sconto
Milano: dal 5 al 24 giugno al Teatro Fontana va in scena “Sogno di una notte di mezza estate”. Biglietti in sconto per gli iscritti alla newsletter di Eventiatmilano.it

È la Londra di fine anni ’70 a fare da sfondo a questa edizione del Sogno come ambientazione e contenitore per il dipanarsi della narrazione. Gli anni ’70 hanno rappresentato un momento di tensione e collasso della società non solo londinese: in Italia i movimenti studenteschi, sempre più armati e militanti, gettano il paese in uno stato di perenne allarme. Si tratta, in sostanza, di un bisogno di distacco generazionale con la classe che aveva fatto le guerre, di un processo edipico a priori, cioè spesso senza alcun movente manifesto.

Gli iscritti alla newsletter di Eventiatmilano.it (iscriviti qui) possono usufruire di uno sconto sull’acquisto dei biglietti, pagando 14€ a persona (invece di 19 euro). Per ottenere lo sconto scrivi una mail con oggetto “Convenzione Eventiatmilano” a stampa.fontana@elsinor.net, mettendo in copia eventiatmilano@gmail.com e indicando il numero di persone e la replica a cui si vuole assistere. I biglietti così prenotati potranno essere ritirati presso la biglietteria, entro 45 minuti prima dello spettacolo.

Orari spettacoli: da martedì a sabato h. 20.30, domeniche di giugno h. 17.00. Ulteriori informazioni via infotel +39 02 69015733 (da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 18.00).

Domenica: Concerto per Milano con la Filarmonica della Scala

Domenica 10 giugno dalle 21.30 appuntamento in musica con la Filarmonica della Scala, che tornerà in piazza Duomo con il Concerto per Milano. A dirigere l’orchestra è Riccardo Chailly, ospite solista di questa edizione è il pianista russo Denis Matsuev, interprete del monumentale Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bem. min op. 23 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, uno dei brani più celebri del repertorio pianistico e tra i più amati dal pubblico.

A seguire, la serata vedrà un emozionante omaggio ai grandi autori russi: Chailly dirige Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij nell’orchestrazione di Maurice Ravel. Per chi non riuscisse ad assistere al concerto dal vivo, sarà possibile seguire la diretta su Rai 5 in hd, con la regia di Patrizia Carmine, e sul portale web RaiPlay.

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM