Fuorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere

Milano Fuorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere

Fuorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere

Fuorisalone 2018 a Milano: guida agli eventi da non perdere

Quali sono i luoghi e gli allestimenti che vi hanno sempre stupito durante il fuorisalone?
Ecco una piccola carrellata dei nostri posti del cuore del Fuorisalone che, in questi anni, non ci hanno mai deluso e qualche new entry di questa edizione 2018 che andremo sicuramente a scoprire!

Fuorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere
Supaform di Maxim Scherbakov Venture Future – Futurdome Room 1B
Credits: foto via instagram/fuorisalone

Sicuramente il primo posto è dedicato agli allestimenti in Statale in via Festa del Perdono curati da “INTERNI”.

Il tema di quest’anno sarà “House in Motion” che indaga sul tema abitazione e mobilità. Da segnalare tre eventi che si svolgeranno durante la cinque giorni del fuori salone: mercoledì 18 aprile alle ore 19 lo spettacolo teatrale “Essere Leonardo” di e con Massimiliano Finazzer Flory, che si svolgerà nella Cripta.
Venerdì 20 aprile alle ore 21, il music show R101 DUAL DIGITAL DJ SET con Aggness e Gerry Pulci, nel Cortile d’Onore.
Sabato 21 aprile alle 19 andrà in scena lo spettacolo “Architettura Addio” di Antonio Syxty su testi di Alessandro Mendini, prodotto da Manifatture Teatrali Milanesi e ambientato in Aula Magna. Gli allestimenti in Statale saranno visitabili fino al 28 aprile (25 aprile escluso), con i seguenti orari: 16-22 aprile ore 10-24, 23-27 aprile 10-22 e 28 aprile 10-18.

Fuorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere
FuturDome – Ventura Project. Credits: foto via venturaprojects.com

Secondo luogo, o meglio, progetto del cuore è il Ventura Project, l’organizzazione olandese che dal 2010 e fino allo scorso anno ha organizzato gli eventi del distretto di Lambrate-Ventura che però, quest’anno, non ospiterà allestimenti del Ventura Project ma diventa Lambrate District Design con l’ambizione di diventare un hub del design anche in altre settimane durante l’anno.

Il Ventura Project si concentrerà, invece, sul distretto Ventura – Centrale e la new entry Ventura Future, nuovo headquarter del progetto. Gli allestimenti del Ventura – Centrale saranno, anche quest’anno, ospitati nei Magazzini Raccordati tirati a lucido per l’occasione e in cui troveremo installazioni site specific, eclettiche e di forte impatto.
Il progetto Ventura Future si svolgerà in tre luoghi differenti: il FuturDome, un palazzo ora ristrutturato che ha ospitato importanti esponenti del movimento futurista a Milano, ed in cui apprezzeremo nuovi talenti dell’arte contemporanea.

L’ex facoltà di farmacia di Viale Abruzzi, dove si raduneranno scuole e accademie del design ed infine il Loft di via Donatello 36, splendido spazio/galleria di Milano.

Infine, tappa irrinunciabile del Fuorisalone è lo Spazio di Rossana Orlandi in via Matteo Bandello 14 che, ne siamo certi, ci stupirà con tutte le novità selezionate dall’eclettica gallerista.

uorisalone 2018. Curiosità, novità e luoghi da non perdere
STRANGERPINKS Fuorisalone 2018. Credits: foto via instagram/fuorisalone

Chiudiamo questa piccola rassegna dei luoghi del fuorisalone con due eventi/progetti che ci hanno decisamente incuriosito.

Un tuffo nella disco dance anni ‘60 disco music anni ’70 è quello che promette il progetto Disco Gufram in Mediateca Santa Teresa, divanetti ed imbottiti in stile discoteca per una discoteca in centro città!

Infine non perderemo la possibilità di entrare a curiosare nella splendida villa progettata da Giò Ponti negli anni ‘30, che oggi è sede dello showroom di TED Milano (Via G. Randaccio, 5) che ospiterà ARTEMEST, la piattaforma e- commerce per l’alto artigianato Italiano e che, in partnership con TED Milano, presenta l’evento Stranger Pinks: un allestimento tutto in rosa che celebra la donna.

Il fuorisalone si svolgerà in tutta Milano dal 17 al 22 aprile con una piccola incursione monzese fra la Villa Contemporanea di via Bergamo 10, Punto Arte di via Bergamo 2, Floricultura Chiaravalli di via Gondar 26, i Musei Civici Casa degli Umiliati di via Teodolinda 4, l’Arengario di Piazza Roma, la Galleria Civica di Via Camperio 1, Leogalleries di via Gradi, 10, Gingerine Concept Store di via Mapelli 13b, ARCgallery di via Spalto Piodo 10, la saletta Reale della Stazione FS di Monza e Casa 900 Art di via Aliprandi 3/a. Ai Musei Civici sarà esposta la camera da letto disegnata da Giò Ponti ed Emilio Lancia.

Buon fuorisalone a tutti!

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Giulia Minenna

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment