Corsi di seduzione per uomini a Milano

Corsi di seduzione per uomini a Milano

Corsi di seduzione per uomini a Milano

Corsi di seduzione per uomini a Milano

Nel Nord Italia sono sempre più numerosi coloro che decidono di rivolgersi a dei professionisti per corsi di seduzione per uomini a Milano.

Parliamo di veri e propri corsi di formazione in cui l’iscritto riceve un profondo training su tematiche come psicologia femminile, comunicazione non verbale, linguaggio del corpo, incremento dell’autostima, unito poi ad una parte pratica in cui, con l’aiuto del coach, si scende in campo ad approcciare ragazze.

Un corso di seduzione si basa sul presupposto dell’uscita dalla zona di comfort, ossia quell’area all’interno della quale ci si sente a proprio agio. Uscire dalla zona di comfort vuol dire fare qualcosa di inusuale, fare qualcosa che ci spaventa, venire a contatto con le nostre paure più intime.

Ogni qual volta, infatti, vedi una bella donna per strada, vorresti conoscerla ma non trovi il coraggio di farlo, ti stai facendo un autogoal clamoroso: la tua autostima così facendo tende a diminuire.

Quello che ti manca probabilmente è proprio il supporto di uno coach: uno specialista della seduzione che, fianco a fianco, ti spronerà a fare meglio, ti farà vedere come fare e notare gli errori che commetti tu durante un approccio, e ti insegnerà tutte le migliori tecniche su come sedurre una donna, dal primo incontro alla chiusura dei giochi.

I corsi di seduzione per uomini a Milano stanno diventando sempre più frequenti data la location prestigiosa che ogni anno ospita i più importanti eventi nazionali.

 

Piazza Duomo diventa una vera e propria arena in cui si possono incontrare donne di ogni età e delle più disparate nazionalità che, annoiate dalla quotidiana routine, aspettano che arrivi un uomo a sconvolgere positivamente la loro vita.

I risultati che si possono ottenere in un corso di seduzione sono davvero strabilianti: uomini, che non avevano approcciato mai una donna in tutta la vita, si ritrovano a conoscere anche una ventina di donne in una sola giornata, portando a casa numeri di telefono, contatti Facebook, ma anche appuntamenti  e baci sul momento (e ogni tanto c’è anche chi finisce tra le lenzuola con la fortunata di turno)!

È questo il motivo per cui, la maggior parte degli iscritti, dopo aver provato il primo corso, magari di 1 giornata “1on1”, decide di frequentarne subito dopo uno più completo (es. quello di 2 giorni del weekend “Bootcamp”, o quello di un’intera settimana “Residenziale”).

Il costo di questi corsi (la media è di 499 euro per 10 ore di lezione) è solo apparentemente alto: uno psicologo non costa forse dalle 50 alle 80 euro l’ora (e comunque non scende letteralmente sul campo di battaglia con te)?

Inoltre, tali problematiche col gentil sesso quanto possono influenzare le varie aree della tua vita? La tua sicurezza nel relazionarti con capo o colleghi a lavoro, la serenità che trasmetti in famiglia o con gli amici e via discorrendo.

Quanto può arrivare a spendere normalmente, nel corso dei mesi e degli anni, l’uomo medio (per non parlare di quello al di sotto della media che ha seri problemi con le ragazze) in entrate in locali costosi, drink e cene offerte, regali vari, ecc. nel cercare di conoscere e conquistare donne senza tuttavia riuscirci.

Il sesso e l’amore sono bisogni primari della nostra vita, e trascurare la loro realizzazione per troppo tempo non può che avere riscontri negativi su tutta la persona, il non sentirsi mai pienamente accettato, attraente.

Ecco che i corsi di seduzione diventano davvero la chiave di volta per realizzarti pienamente nella vita, migliorare con le donne e magari, come già successo, trovare l’amore.

D’altronde non è forse vero che dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna?

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment