Bookcity Milano edizione 2017: guida agli eventi da non perdere

Bookcity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre

Bookcity Milano edizione 2017: guida agli eventi da non perdere

Bookcity Milano edizione 2017: guida agli eventi da non perdere

Dal 16 al 19 novembre si terrà Bookcity Milano, manifestazione dedicata al libro e alla lettura che si svolge in più di 200 spazi della città metropolitana, da musei a teatri, scuole, università, biblioteche, palazzi storici, librerie, associazioni, negozi, spazi pubblici e privati e che fin dalla prima edizione registra una straordinaria partecipazione di pubblico.

Gli eventi di Bookcity sono incentrati sulla promozione e diffusione della lettura attraverso incontri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, che esploreranno nuovi modi di leggere e riflettendo sulla scrittura, sulla lettura e sui mestieri dell’editoria, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e dalle biblioteche storiche pubbliche e private, non solo come evento individuale ma anche collettivo.

BookCity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre
BookCity Milano 2017: guida agli eventi da non perdere dal 16 al 19 novembre

Eventi segnalati di Bookcity Milano

Il giorno precedente l’inizio ufficiale della manifestazione ci sarà una festa diffusa in decine di librerie che offriranno alla città il programma stampato di BookCity, assieme al racconto in anteprima di temi, incontri, idee, letture che nei giorni successivi animeranno Milano.
Appuntamento Giovedì 16 novembre dalle 18.00. Qui l’elenco delle librerie: www.bookcitymilano.it/bcm-in-libreria

L’evento inaugurale di Bookcity si terrà venerdì 17 novembre alle ore 20.30 al Teatro Dal Verme con Marc Augé intervistato da Daria Bignardi, “Sulla felicità. Nonostante tutto”. Marc Augé, in quest’occasione, riceverà il Sigillo della città dalle mani del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, presente il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

BookCity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre
Marc Augè (in foto) intervistato da Daria Bignardi durante l’evento inaugurale di BookCity Milano (hashtag #BCM17)

La manifestazione si chiuderà domenica 19 novembre, alle ore 21, al Teatro Franco Parenti con un omaggio a Umberto Eco che nel 2012 inaugurò la prima edizione di BookCity. Protagoniste della serata saranno le sue parole, a partire dai saggi raccolti in Sulle spalle dei giganti.

Rock around the planets è il capitolo primo di “Gravity: scienza, libri e rock’n roll” e consiste in una play list di famose canzoni rock e di pubblicazioni scientifiche che parlano di missioni spaziali, pianeti, stelle e oggetti celesti. Appuntamento al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci (MST_Auditorium) il 17 novembre alle 17.30 con Ettore Perozzi, Simonetta Cheli, Luca Parmitano e Giorgio Pompa.

Altro appuntamento da non perdere: Il giro d’Italia in 80 dolci con Ernst Knam il 17 novembre alle 18.00 nella Sala Viscontea del Castello Sforzesco.

Il mastro costruttore Lego: il mattoncino LEGO® e i libri: arte, educazione e facilitazione di processi creativi, del “pensare fuori dagli schemi”. Con esposizione di creazioni in LEGO® e allestimento di un’area gioco per la costruzione. Per tutti, da 3 a 99 anni, appuntamento in Biblioteca Sant’Ambrogio il 18 novembre dalle ore 10.00

Cosa ti sei messo in testa! Il giro del mondo in un cappello: dal cappello parlante di Harry Potter, al turbante degli indiani, dal cappello che nasconde un elefante; laboratorio realizzato in collaborazione con Vinicio Ongini, referente per l’intercultura del MIUR e ideatore della didattica dei “personaggi ponte”. L’incontro ha una durata di 2 ore ed è accessibile ai bambini non udenti. Ex Fornace Alzaia Naviglio Pavese 16, sabato 18 novembre alle 15.30

Alberto Mattioli, critico musicale de La Stampa, presenterà Andrea Chénier, titolo inaugurale della Stagione 2017/2018 de La Scala ad un pubblico di giovani dialogando con l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, Appuntamento Teatro La Scala, Ridotto dei Palchi il 19 novembre ore 11 (necessaria iscrizione sul sito).

Sempre alle 11 di domenica 19 novembre al Tetro Farnco Parenti, Piero Angela sarà protagonista di un dialogo con Elvira Serra fra i ricordi di un uomo che racconta l’Italia…e che non vuole andare in pensione!

A partire dalle 18 di sabato 18 novembre fino alle 12 di domenica 19 novembre, al Padiglione Visconti, verrà proposta la seconda edizione di Le Voci della Città – Una maratona lunga una notte, un progetto a cura di Daniele Abbado, una grande maratona di lettura della durata di una notte sul tema delle Lettere luterane. Durante la serata si alterneranno letture, presenze e interventi musicali, apparizioni che sviluppano le tante suggestioni contenute nei testi proposti.

Al Piccolo Teatro Strehler il 19 novembre in programma il reading teatrale Il caso Malaussène – Mi hanno mentito, di e con Daniel Pennac, che nasce dal desiderio di condividere con il pubblico la gioia del ricongiungimento con i Malaussène. Durante le giornate sarà possibile visitare le merlate del Castello Sforzesco. Iscrizione presso l’infopoint del Castello.

ookCity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre
Ernst Knam a BookCity il 17 novembre con il Giro d’Italia in 80 dolci. Credits: foto via facebook.com/ErnstKnam

I progetti di Bookcity Milano

Segnaliamo tre nuovi progetti che si svilupperanno durante tutta l’edizione 2017.

Milano Exp

Uno dei temi della manifestazione è da sempre l’attenzione per la città di Milano, anche nel suo rapporto con la letteratura e le altre arti. Per BookCity Milano 2017 è stato chiesto ad alcuni autori di condividere un’esperienza con i loro lettori che andranno alla scoperta (o alla riscoperta) di un luogo della città, e racconteranno le loro riflessioni ed emozioni a un gruppo ristretto di appassionati e curiosi.

Bookcity nelle case

Alcuni cittadini milanesi hanno risposto alla chiamata di BookCity Milano mettendo a disposizione la propria casa trasformandola in una sede di #BCM17. Da qui è nata BookCity nelle case: letture negli spazi più intimi dei cittadini milanesi.

Prenotazione obbligatoria su www.bookcitymilano.it/case

Festival delle Metropoli

Durante BookCity si svolgerà il primo Festival delle Metropoli: quattro giorni di narrazione urbana itinerante attorno ai quartieri che cingono il centro cittadino, luoghi colmi di storie da raccogliere e narrare. Percorsi, incontri, proiezioni, mostre, reading danno vita a un calendario di eventi dove mettere in mostra non il singolo quartiere, ma l’intera metropoli.

Bookcity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre
Il Castello Sforzesco headquarter di BookCity Milano.

Confermati, infine, quattro progetti già sperimentati nelle edizioni precedenti.

Bookcity Young, il programma delle biblioteche dedicato agli under 18 che si svilupperà attraverso laboratori creativi di scrittura, di disegno e illustrazione, e di robotica. Letture in inglese, spagnolo e arabo.

Bookcity nelle Università che quest’anno offrono un palinsesto condiviso per riflettere sul Novecento, gli incontri sono organizzati da Accademia di Brera, Bicocca, Bocconi, Cattolica, IULM, Politecnico, San Raffaele, Statale e Fondazione Collegio delle Università milanesi.

Bookcity per le scuole: 170 progetti sono stati presentati da 90 promotori, 1200 classi di ogni ordine e grado coinvolte in attività che, ponendo al centro la lettura, andranno a toccare temi di attualità come il rapporto tra informazione e digitale, la mediazione interculturale, il ruolo dei sogni, la lettura ad alta voce, scoprendo nuovi mestieri e nuove professioni nella prospettiva anche di avvicinare sempre più la formazione al mercato del lavoro.

Bookcity per il sociale: incontri, eventi e spettacoli negli ospedali milanesi e nelle carceri di Bollate, Opera e San Vittore, nelle Case delle Associazioni e del Volontariato, che hanno sviluppato un proprio ricco programma di iniziative da offrire non solo al territorio di riferimento, ma all’intera cittadinanza, e nelle tante Biblioteche Condominiali.

Bookcity Milano 2017 dal 16 al 19 novembre
Accademia di Brera (interno). Foto di Alessandro Silvestri (www.flickr.com/photos/alexanderburana)

BookCity Milano ha inoltre intensificato collaborazioni con altri importanti festival italiani, tra cui “Tempo di libri” (Milano), “Milano Music Week” (Milano), “Festival della Mente” (Sarzana), “Dialoghi sull’uomo” (Pistoia), “la Milanesiana” (Milano).

Da 5 anni i bambini di Milano disegnano e costruiscono, in occasione di BookCity, La città libro aperto: a novembre, le cesate del cantiere M4 di piazza Vetra diventano le pagine aperte del grande libro-città. Progetto a cura di DOdA design. Gli appuntamenti di Bookcity Milano sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato. Il programma è consultabile sul sito www.bookcitymilano.it

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.

BookCity Milano è sostenuto da Intesa Sanpaolo (main partner) e da Fondazione Cariplo con la partecipazione di Borsa Italiana, Federazione della Filiera della Carta e della Grafica, Fiera Milano, Fondazione Fiera Milano e Treccani Cultura. Collaborano il Teatro alla Scala, Intesa Sanpaolo Assicura, Cavanna, Fpe, Ricoh, Bird&Bird, Bauer, Campari, Scuola Holden e Società Esercizi Aeroportuali.

BookCity Milano è realizzato sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ALI (Associazione Librai Italiani) e LIM (Librerie Indipendenti Milano).

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Giulia Minenna

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment