Cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre

cosa fare domenica 10 settembre a Milano: dimore storiche Bergamo

Cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre

Milano, cosa fare da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre. Alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, in questo articolo, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

(1) Venerdì 8 e sabato 9 settembre: Ligabue in concerto al Mediolanum Forum di Assago

Sempre più vicine le nuove date del tour Made in Italy – Palasport 2017 di Ligabue: venerdì 8 e sabato 9 settembre (biglietti), infatti, il cantante salirà sul palco del Mediolanum Forum di Assago, recuperando le tappe primaverili del tour, rimandate per problemi di salute.

Libague in concerto
Libague in concerto al Mediolanum Forum di Assago (biglietti)

I biglietti precedentemente acquistati per il concerto del 4 aprile saranno validi per l’ingresso, inoltre le prevendite per entrambi i concerti sono aperte sul circuito ufficiale Ticketone (acquista il tuo biglietto online). Concerti dalle ore 21.00 presso il Mediolanum Forum di Assago (Via G. di Vittorio, 6).

(2) Fino a domenica 10 settembre: Festival della Letteratura di Mantova

Torna dal 5 al 10 settembre uno degli appuntamenti culturali più attesi in Lombardia, il Festival della Letteratura di Mantova.

Cinque giorni di incontri con autori, reading, percorsi guidati, spettacoli, concerti con artisti provenienti da tutto il mondo, che si ritrovano a Mantova per vivere in un’indimenticabile atmosfera di festa. Al Festival partecipano narratori e poeti di fama internazionale, le voci più interessanti delle letterature emergenti e ancora saggisti, musicisti, artisti, scienziati, secondo un’accezione ampia e curiosa della letteratura.
Un’attenzione particolare è rivolta ai bambini e agli adolescenti: numerosi incontri, spettacoli e laboratori sono pensati solo per i ragazzi o per adulti e ragazzi insieme.

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Festival letteratura Mantova
Festival della Letteratura Mantova. Credits: foto via www.italia.it

Il vastissimo programma è consultabile sul sito www.festivaletteratura.it
Biglietti: il costo varia a seconda dell’evento. Tutte le info sono disponibili su www.festivaletteratura.it/it/biglietti

Ai possessori della carta Abbonamento Musei Lombardia Milano verrà applicato uno sconto pari al 10% circa del costo del biglietto intero, presentando la carta al momento dell’acquisto presso la biglietteria del Festival.

(3) I luoghi della Memoria – Fondazione Memoriale della Shoah di Milano

Torna il 7 e il 10 settembre, presso il Memoriale della Shoah di Milano, lo spettacolo itinerante I luoghi della Memoria. Nato da un’idea di Stefania Consenti e messo in scena da Castagna Ravelli, con la regia di Paolo Castagna, lo spettacolo ricorda, nel 74° anniversario dell’8 settembre 1943, il tragico destino di quanti partirono dai sotterranei della Stazione Centrale di Milano per mai più fare ritorno.

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Teatro itinerante Memoriale Shoah Milano
Teatro itinerante – Memoriale Shoah Milano

Il Memoriale della Shoah di Milano è in piazza Edmond J. Safra 1, (già via Ferrante Aporti 3). Gli appuntamenti sono previsti giovedì 7 e domenica 10 settembre, con ingressi alle ore 20.30, 20.45, 21 e 21.15. L’accesso è gratuito. Informazioni al link: comunicazione@piccoloteatromilano.it. Prenotazioni: www.piccoloteatro.org/it/events/2017-2018/i-luoghi-della-memoria

(4) Festival della Comunicazione a Camogli

Il Festival della Comunicazione a Camogli torna per la sua quarta edizione nella città ligure, da giovedì 7 a domenica 10 settembre (www.festivalcomunicazione.it)
Come sempre, per quattro giornate Camogli diventa centro pulsante di confronto, ricerca e scambio d’opinioni sui grandi temi che interessano il mondo odierno: dopo la Comunicazione, il Linguaggio e il Web, il tema del 2017 è le Connessioni.

A confrontarsi sull’argomento sono chiamati oltre 130 esperti e studiosi di diversi ambiti e generazioni, per garantire quella ricchezza di contenuti e punti di vista che ha da sempre contraddistinto il festival e che rappresenta una delle sue caratteristiche più apprezzate.

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Festival della Comunicazione Camogli
Fino a domenica 10 settembre a Camogli il Festival della Comunicazione. Credits: foto instagram.com/bitgiulia

Per questa ragione alle conferenze si affiancano laboratori, panel, spettacoli, mostre, cinema, escursioni e gite in mare, tutti gratuiti: il festival ha avuto sin dall’inizio l’obiettivo di coinvolgere un pubblico eterogeneo per età, formazione e interessi e il risultato è una manifestazione che non si rivolge esclusivamente agli addetti ai lavori, ma si rivela accessibile e stimolante per tutti.

Il Premio Comunicazione, quest’anno alla sua seconda edizione, è conferito al divulgatore scientifico Piero Angela, dopo l’assegnazione nel 2016 a Roberto Benigni. Tutte le iniziative del festival sono gratuite e aperte al pubblico fino a esaurimento posti. Più info al nostro articolo dedicato

(5) Da domenica 10 settembre: Dimore Design Bergamo

Il Tour Dimore Storiche di Bergamo presenta Dimore Design 2017, una serie di appuntamenti dove la storia e la tradizione incontrano design, arte e architettura dando vita a nuove sperimentazioni e contaminazioni di spazi e atmosfere.

Tutte le domeniche dal 10 settembre al 4 ottobre, Palazzo Agliardi, Palazzo Moroni, Palazzo Terzi e Villa Grismondi Finardi aprono eccezionalmente le loro porte al pubblico e alla creatività di cinque celebri designer di fama internazionale.

Protagonisti della settima edizione di DimoreDesign sono gli artisti Marc Sadler, Matteo Ragni, Paola Navone con Rosa Maria Rinaldi e Katrin Arens. Ciascuno di loro reinterpreterà con il proprio stile e la propria sensibilità gli interni e gli esterni dei palazzi storici, gli scenografici saloni e i giardini con allestimenti di intenso impatto scenico. Ogni mercoledì, inoltre, sono in programma un ciclo di appuntamenti serali con i designer che, in dialogo con Giacinto di Pietrantonio, Direttore GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo –  racconteranno al pubblico le rispettive creazioni, percorsi ed esperienze.

cosa fare domenica 10 settembre a Milano: dimore storiche Bergamo
Bergamo. Credits: foto © Alessandro Silvestri per Eventiatmilano.it (www.instagram.com/alexburana)

Costi per le visite: 8 euro intero e 5 euro ridotto per singola dimora (biglietti cumulativi due dimore 14/8 euro, tre dimore 21/12 euro). I biglietti possono essere acquistati direttamente all’ingresso delle singole dimore, oppure online (www.dimoredesign.it/informazioni). All’interno del progetto è previsto anche un ciclo di incontri gratuiti con gli artisti degli allestimenti (www.dimoredesign.it/incontri) preceduti dalla possibilità di visitare la dimora storica in cui sono allestiti.

(6) Campionato Mondiale di Nascondino a Consonno

Si svolgerà dall’8 al 10 settembre la VIII edizione dei Campionati Mondiali di Nascondino a Consonno, ex paese dei balocchi, ora paese fantasma (10 km da Lecco, 40 da Bergamo, Monza e Milano). A questo primo e unico campionato di nascondino al mondo concorrono 80 squadre suddivise in 4 gironi, dai quali emergeranno 20 finaliste e una sola squadra vincitrice della Foglia di Fico d’Oro.

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Campionato mondiale di Nascondino a Consonno
Dal 8 al 10 settembre: Campionato mondiale di Nascondino a Consonno. Credits: foto di Ralf Kunze via Pixabay.com.

Le squadre devono essere composte da 5 persone (è necessario essere maggiorenni per partecipare). Il prezzo dell’iscrizione è di 125€ a squadra comprensivi di divisa ufficiale per tutti i giocatori, pernottamento in campeggio per due notti e libero accesso ai numerosi concerti.
In caso di condizioni meteo estremamente avverse l’evento sarà rinviato al week end successivo.
Durante le serate di venerdi e sabato, i 65.000 metri quadrati di Consonno si trasformeranno in un grande palcoscenico dove prenderanno vita i numerosi concerti di Nascondino MuSeek Festival. Rock, concerti acustici e musica elettronica sul palco e fuori.
Programma completo e iscrizioni: www.nascondinoworldchampionship.com

(7) Le Luci della Centrale Elettrica, i Baustelle e Lo Stato Sociale: un lungo weekend al Carroponte!

Le Luci della Centrale Elettrica, i Baustelle e Lo Stato Sociale tutti in un solo weekend al Carroponte che ci regala una tripletta davvero eccezionale. Venerdì, per la Festa di Radio Popolare si esibiranno sul palco Le Luci della Centrale Elettrica, il biglietto del concerto, che servirà a sostenere l’indipendenza di Radio Popolare, emittente libera e senza padroni dal 1976, sarà di 20€ (sul palco presenti anche Tommy Kuti, Diodato, Bombino).
L’appuntamento è per venerdì 8 settembre 2017 al Carroponte: il primo concerto inizierà alle 19.30!

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Baustelle, Stato Sociale e Le Luci della Centrale elettrica al Carroponte
Baustelle, Stato Sociale e Le Luci della Centrale elettrica al Carroponte (acquista il biglietto). Credits: foto via www.baustelle.it

Sabato si esibiranno dal vivo i Baustelle sul palco con il tour “L’estate, l’amore e la violenza” l’ultimo eccezionale lavoro di questa band che si confermano una delle band più originali e di successo della scena alternative pop italiana. Ingresso 20€ + d.p./ 25€ in cassa la sera del concerto (gratis i bambini fino ai 7 anni). Inizio ore 21.30.

Infine domenica Lo Stato Sociale che annuncia la data di fine tour al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI). Un concerto festa che vedrà in line up anche gli Ex-Otago. Inizio concerto ore 21.00 – biglietto 12 euro +1.80 euro d.p. (acquista il biglietto su Ticketone).

(8) Palio di Isola Dovarese

Isola Dovarese è un piccolo comune in provincia di Cremona e da 51 anni ospita un palio per celebrare e rievocare la ricca e sfarzosa vita rinascimentale alla corte dei Gonzaga.

Il palio, quest’anno, avrà inizio venerdì 8 settembre con la consueta consegna simbolica, da parte del Sindaco, delle chiavi del paese al Podestà. Da quel momento, si apriranno i festeggiamenti che dureranno fino a domenica 10 settembre.
Fra taverne, mercanti, rallegrati da saltimbanchi, giullari e ciarlatani, ci si immergerà nella vita del piccolo borgo immerso un’atmosfera d’altri tempi.

cosa fare a Milano da venerdì 8 settembre a domenica 10 settembre: Palio di Isola Dovarese
Palio di Isola Dovrese
Foto www.proloco-isola.org

La giornata dedicata al Palio è la domenica: le contrade (Porta Tenca, Le Gerre, San Bernardino e San Giuseppe) si sfidano attraverso tre giochi per conquistare l’agognato Palio.
Il Palio si conclude con la premiazione della contrada che vince la gara definitiva del magheer conquista l’esenzione dal pagar gabella per l’anno successivo.

La festa di conclude domenica sera con uno spettacolo di fuochi d’artificio.
Costi: 10,00 euro biglietto intero – 5,00 euro biglietto ridotto (bambini dai 7 ai 12 anni-over 65)
Gratuito per bambini fino ai 6 anni e diversamente abili.

Tutte le info ed il programma qui: www.palioisola.it

(9) Milano in Egitto. Gli scavi di Achille Vogliano nel Fayum, mostra al Museo Archeologico

Fino al 15 dicembre al Museo Archeologico di Milano è aperta al pubblico la mostra “Milano in Egitto – Gli scavi di Achille Vogliano nel Fayum”, che presenta le scoperte compiute negli anni Trenta del ‘900 da Achille Vogliano documentando l’evoluzione della cultura egizia nel periodo greco-romano. La mostra è frutto della collaborazione tra il Civico Museo Archeologico di Milano, il centro papirologico “Achille Vogliano” dell’ Università Statale di Milano e la cattedra di Egittologia dell’Università di Pisa, che ha continuato l’indagine archeologica e la valorizzazione del sito di Medînet Mâdi iniziata da Vogliano.

cosa fare domenica 10 settembre a Milano: mostra scavi di Vogliano
Milano in Egitto. Gli scavi di Achille Vogliano nel Fayum, mostra al Civico Museo Archeologico di Milano (entra gratis con la tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano)

Le ricerche italiane nella regione del Fayyum presero avvio nel 1926 su iniziativa di Ippolito Rossellini, in una regione precedentemente esplorata dagli archeologi tedeschi nel 1910. Si deve, tuttavia, al papirologo Achille Vogliano dell’Università di Milano la scoperta di Medinet Madi. Durante la campagna di scavi, durata dal 1935 al 1939 e interrotta con lo scoppio della II Guerra Mondiale, Vogliano scoprì un importantissimo tempio di Medio Regno (XIX sec. a.C.) dedicato alla dea-cobra Renenutet e al dio-coccodrillo Sobek, ingrandito in epoca greco-romana come tempio dedicato ad Iside-Thermutis.

In tempi più recenti, gli scavi hanno portato alla luce anche un edificio che serviva da “nursery” dei coccodrilli”: una buca profonda circa 60 centimetri conteneva più di 30 uova di coccodrillo ricoperte da uno strato di sabbia. Molte delle uova presentavano feti di coccodrillo a vari stati di evoluzione: sembra che l’edificio servisse come dimora per coccodrilli “sacri”, prima di essere sacrificati, mummificati e venduti come ex-voto a devoti e pellegrini.

Orari di apertura nel weekend: da venerdì a domenica, ore 9.00-17.30. Biglietto d’ingresso (museo+mostra): intero 5 euro, ridotto 3 euro, gratis minori di 18 anni. La mostra al Civico Museo Archeologico di Milano è ad ingresso gratuito con la tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano (lombardia.abbonamentomusei.it).

(10) Sabato: visite guidate per Adulti della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano

Sabato 9 settembre è in programma il primo di 7 appuntamenti speciali per conoscere i segreti e le curiosità del Duomo, grazie alle visite tematiche proposte dai Servizi educativi della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. I luoghi nascosti e normalmente non visitabili dal pubblico saranno aperti e svelati in via esclusiva a chi partecipa alle visite guidate, che proseguiranno fino a dicembre.

cosa fare sabato 9 settembre a Milano: Visite guidate per Adulti della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano
Sabato 9 settembre: visite guidate per adulti della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Credits: immagine cortesia dell’Ufficio Stampa – Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano

La Veneranda Fabbrica del Duomo, storico ente che fin dalla sua fondazione nel 1387 si è occupato della costruzione, amministrazione e valorizzazione della Cattedrale simbolo di Milano, festeggia nel mese di Ottobre i suoi primi 630 anni di Storia. La visita guidata di sabato 9 settembre ha inizio alle ore 15.30 ed ha una durata di 60 minuti.

Andremo alla scoperta delle origini del Duomo (Area Archeologica + Duomo), attraverso una visita per conoscere i monumenti che erano presenti sull’area coperta ora dalla Cattedrale. Il percorso prende avvio dalla visita dell’area archeologica sottostante il Duomo, dove sarà possibile visionare i resti dell’antica Basilica di Santa Tecla perduta (IV sec.) e del battistero ottagonale di San Giovanni alle fonti, costruito sotto l’episcopato di Sant’Ambrogio, per proseguire poi il percorso in Cattedrale.

Il costo delle visite tematiche comprensivo di visita guidata, sistema di microfonaggio e biglietto d’accesso in Duomo, Museo e Area Archeologica è di 11 euro a persona salvo “La Natura del Duomo” comprensiva di biglietto per la salita in ascensore dalle Terrazze al costo di € 18,00 biglietto intero e € 9,00 biglietto ridotto (bambini 6-12 anni). Prenotazione obbligatoria: dal lunedì al venerdì alla mail visite@duomomilano.it o al numero 02.89015321; sabato e domenica alla mail visite@duomomilano.it o al numero 02.72023375. Ritrovo: 15 minuti prima dell’inizio della visita presso la Biglietteria 1 – (Sala delle Colonne in Piazza Duomo 14/A).

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM