Photofestival Milano: dal 20 aprile al 20 giugno la rassegna milanese dedicata alla fotografia

Photofestival 2017: dal 20 aprile a Milano torna la rassegna dedicata alla Fotografia d'autore.

Photofestival Milano: dal 20 aprile al 20 giugno la rassegna milanese dedicata alla fotografia

Pubblichiamo con piacere questo articolo di Pamela Napoli dedicato a Photofestival 2017, rassegna milanese dedicata alla fotografia d’autore in programma da domani a Milano.

Photofestival Milano: dal 20 aprile al 20 giugno la rassegna milanese dedicata alla fotografia

In attesa della grande novità nel panorama artistico milanese, la Milano Photo Week (5-11 Giugno 2017), prende il via domani Photofestival 2017, rassegna milanese dedicata alla fotografia d’autore promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging.

Questo evento, nato nel 2007 come Fuorisalone di Photoshow, si è consolidato sempre più fino a diventare la più importante e ricca manifestazione milanese totalmente dedicata alla fotografia. Il tema di questa edizione è: “Realtà e futuro. Da Milano al mondo”, edizione quindi dedicata alla nostra città che è sempre più ricca di creatività e che ha sempre più uno sguardo aperto al futuro e all’innovazione.

Come per le edizioni precedenti, tantissime saranno le mostre gratuite, 151, diffuse in maniera capillare per tutta Milano, coinvolgendo 95 spazi espositivi. Ruolo di rilievo, come sempre, sarà rivestito dai Palazzi della Fotografia: Palazzo Giureconsulti e Palazzo Turati di Camera di Commercio di Milano che ospiteranno mostre dal 15 al 30 maggio, Palazzo Bovara e Palazzo Castiglioni di Confcommercio Milano invece dal 5 al 14 giugno.

Photofestival 2017: dal 20 aprile a Milano torna la rassegna dedicata alla Fotografia d'autore.
Photofestival 2017: dal 20 aprile a Milano torna la rassegna dedicata alla Fotografia d’autore. Credits: Roberto Polillo, Visions of Venice.

Qualche suggerimento:

Dal 29 marzo al 4 maggio negli spazi di Spazio IDEA4MI (Via Lanzone 23) Lorenzo Ceva Valla Parashoot. Un diario intimo a cura di Paola Giannotti.

Un diario realizzato per immagini: tutto questo è Parashoot, un neologismo creato da Ceva Valla, regista e fotografo, che gioca con l’assonanza tra parachute (paracadute) e shoot (scatto). Il paracadute è la fotografia e la sua capacità di saper cogliere l’intimità attraverso le immagini, partendo da un evento doloroso come tappa di un viaggio dalla forte carica emotiva. Un diario che si emancipa dalle scelte tecniche: gli scatti sono realizzati con IPhone alla ricerca della bellezza nel/del quotidiano, a partire dal terreno urbano milanese.

Dal 20 aprile al 13 maggio Galleria Artepassante – Atelier della Fotografia AA.VV. (Vetrine del Passante Ferroviario di P.ta Venezia) ospita la mostra I Light U – Frames for underground stories a cura di Giulia Minetti e Collettivo Baretto Beltrade. Inaugurazione 22 aprile ore 17.

Un gruppo di fotografi, riuniti attorno al vivace ambiente del Cinema Beltrade, ha dato vita a un progetto che ha al centro le persone, le loro storie e i loro percorsi. Legandosi all’ambiente che poi li ospita in mostra, i fotografi hanno ritratto i passanti dal tunnel di Porta Venezia chiedendo loro dove andassero e da dove venissero. In un attimo fotografico che un po’ richiama la performance, si fermano le vite veloci mappate nei loro percorsi.

Photofestival 2017: dal 20 aprile a Milano torna la rassegna dedicata alla Fotografia d'autore.
Photofestival 2017: dal 20 aprile a Milano torna la rassegna dedicata alla Fotografia d’autore. Credits: From Surreal Arabesque by Eribluff.

Dal 20 aprile al 30 settembre Ponti x l’Arte (Dr. Guido delli Ponti – Via Luigi Vitali 1) promuove ancora una volta il genio ironico e irriverente di David McEnery, il fotografo della slapstick comedy con David McEnery, Pet Therapy a cura di Stefano Bianchi.

Uno dei temi preferiti dal fotografo britannico era il mondo animale, di cani e gatti in particolare, che declinava provocando nell’osservatore quasi una Pet Therapy del sorriso. Situazioni emblematiche e simbiotiche: figure umane che si identificano nella figura animale, animali teatralizzati e celebrati, il tutto ripreso senza forzature, con il solo filtro (tutto umano) dell’ironia.

Chiudiamo questa breve carrellata con la mostra Roberto Polillo, Future City, a cura di MIA Photo Fair, aperta al pubblico fino all’11 settembre presso la Bag – Bocconi Art Gallery (Via Sarfatti 25 c/o Università Bocconi).

L’uomo si protende verso il futuro e si interroga sul cambiamento. Roberto Polillo lo fa provando a immaginare la metropoli di domani e fotografando quelle odierne in trasformazione. Nelle sue foto, realizzate con tecnica che mescola lunghi tempi di ripresa, movimento della macchina e accurata postproduzione, si percepiscono slancio e vigore. È come se gli edifici ritratti appartenessero a un’unica grande città, sintesi e manifesto dell’immaginario architettonico e urbano dell’uomo contemporaneo.

Credits immagine di copertina: Kool Kat, David McEnery

INFO
Qui tutti i riferimenti Social di Photofestival 2017 a Milano
webwww.milanophotofestival.it
facebookwww.facebook.com/photofestivalmilano
instagram: @milanophotofestival (hashtag: #MiPF17)

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Pamela Napoli

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment