Cosa fare a Milano da venerdì 24 a domenica 26 marzo

Cosa fare domenica 26 marzo a Milano: giornate fai di primavera, visita educandato statale emanuela setti carraro dalla Chiesa

Cosa fare a Milano da venerdì 24 a domenica 26 marzo

Milano, cosa fare da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo. Alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, in questo articolo, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo: concerti, spettacoli di teatro e danza, mostre, eventi per famiglie con bambini.

Giornate FAI di primavera

Torna in tutta Italia, sabato 25 e domenica 26 marzo, la venticinquesima edizione delle Giornate FAI di Primavera. Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico: chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici, oltre 1.000 i luoghi aperti. Molti ingressi sono gratuiti, per la visita ad alcune delle location è necessario essere iscritti al FAI (visite a contributo libero). Per alcuni luoghi è obbligatoria la prenotazione: per info su orari, aperture e modalità di accesso, visita il sito www.giornatefai.it.

Scelti per voi.

Collezione Branca e Cantine – via Resegone 2 a Milano. Orari d’apertura: sabato e domenica dalle 10.00 alle 17.00. Visite solo su prenotazione: www.faiprenotazioni.it

Consigliamo la visita di questa storica azienda e delle sue cantine: rimarrete meravigliati dalla bellezza dei luoghi, inebriati dal profumo delle erbe utilizzate ancora oggi per produrre il famoso Fernet e scoprire tante curiosità legate all’azienda e alle sue produzioni.

Palazzo Archinto, Collegio delle Fanciulle – via Passione 12 a Milano. Orari d’apertura: sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.00).

Da non perdere la visita all’Educandato Setti Carraro dalla Chiesa che accoglie nelle sue ampie e decorate sale il “Collegio Reale delle Fanciulle” fondato da Napoleone nel 1808 per impartire un’educazione “utile e distinta” alle figlie di coloro che avevano reso importanti servizi alle magistrature della città. Visite a cura degli studenti dell’Educandato. Il sito è fruibile a persone con disabilità.

Sabato e Domenica: Tucano Market, mercatino delle meraviglie a Codevilla (PV)

Sabato 25 e domenica 26 marzo appuntamento da non perdere con Tucano Market, mercatino delle meraviglie con oggettistica vintage, remake, usato e antiquariato a Codevilla (PV). Il Mercatino delle Meraviglie è nato dall’ispirazione dei mercati di Londra, dove chiunque può vendere ciò che vuole: vintage, antiquariato, second-hand, remake, modernariato, collezionismo, vinili, radio, riviste, libri ed altro ancora ne rendono imperdibile l’occasione di farci un salto.

Cosa fare sabato 25 e domenica 26 marzo a Milano: Tucano Market
Sabato 25 e domenica 26 marzo: Tucano Market, mercatino delle meraviglie con vintage, remake, usato e antiquariato

Il mercatino è dedicato ai privati e non: tutti possono vendere, comprare e scambiare ogni tipo di merce. L’ingresso è libero per tutti. Mentre si curiosa tra uno stand e l’altro c’è la possibilità di bere una buona birra artigianale o un buon vino delle cantine locali. All’interno del mercatino si può fare colazione, pranzare e stuzzicare a qualsiasi ora. La location scelta è stata, negli anni ’80, il luogo dove è nata la disco music, ed è una ex discoteca molto importante: il Tucano, nel cuore delle colline sulla Strada Provinciale 1, n. 38 a Codevilla (PV). Orari di apertura: sabato 25 e domenica 26 marzo, dalle 10.00 alle 18.00. Altre info nell’articolo dedicato al Tucano Market

.

Book Pride

Dal 24 al 26 marzo torna a Milano Book Pride, la fiera degli editori indipendenti promossa da ODEI e giunta alla sua terza edizione. La fiera si svolgerà negli spazi di BASE Milano e al Mudec. Circoli di lettori, librerie indipendenti e biblioteche saranno protagonisti, insieme agli editori indipendenti, di centinaia di incontri che coinvolgeranno la città per 3 giorni. In programma laboratori, speech e workshop.

Weekend: cosa fare a Milano da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo: Book Pride Milano
Book Pride 2017 – Fiera nazionale dell’editoria indipendente a Base Milano

La terza edizione di Book Pride è a Milano, negli spazi di Base in via Bergognone 34 e al MUDEC – Museo delle Culture (via Tortona 56), da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo. Ingresso gratuito: venerdì dalle 14 alle 21, sabato dalle 10 alle 21, domenica dalle 10 alle 20.00. Programma completo su www.bookpride.net

Sabato pomeriggio: Leggere ad occhi chiusi

Non sarebbe bellissimo poter conoscere Milano chiudendo gli occhi, lasciandoti cullare dalla lettura ad alta voce della pagina di un libro che racconta qualcosa della città? L’Associazione Nazionale Subvedenti invita tutti a partecipare a una nuova edizione dell’iniziativa denominata Leggere la città ad occhi chiusi, in programma per sabato 25 marzo presso la Sala Consiliare del Municipio 3 di Milano, in via Sansovino 9.

cosa fare sabato 25 marzo a Milano
Sabato 25 marzo a Milano: Leggere la città ad occhi chiusi

Soprattutto per i cittadini milanesi della Zona Venezia Città Studi Lambrate, questa è una ottima occasione per riscoprire, attraverso l’opera dei numerosi scrittori che negli ultimi settant’anni hanno scelto di ambientarvi alcuni dei loro romanzi, le trasformazioni avvenute nel tessuto urbano e sociale del territorio che oggi essi abitano. Iniziativa ad ingresso gratuito, inizio alle ore 15. Per info, inviare una email a Rosa Garofalo (rgarofalo@subvedenti.it).

Be Nordic 2017

L’evento Be Nordic, organizzato dalle quattro organizzazioni ufficiali turistiche dei Paesi Nordici (VisitDenmark, Visit Finland, Innovation Norway e VisitSweden), è l’occasione per vivere in prima persona l’esperienza dello stile di vita nordico in tutte le sue declinazioni: design, gastronomia, musica, letteratura, ambiente e sostenibilità.

Parte integrante dell’evento saranno laboratori dedicati alla sostenibilità e alla creatività. Inoltre, numerose organizzazioni e aziende di questi Paesi racconteranno e trasmetteranno al pubblico il Nordic Lifestyle attraverso video, applicazioni interattive e incontri.

Weekend: cosa fare a Milano da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo: Be Nordic 2017
Be Nordic 2017, Festival del lifestyle scandinavo

Tra gli eventi in programma a Be Nordic nel weekend, interessante il LEGO® Build the Change, evento ad ingresso gratuito interamente dedicato alla creatività, nel quale i bambini possono costruire con i mattoncini LEGO il futuro che desiderano. Il tema di quest’anno è “Costruisci il quartiere che vorresti”. Info e iscrizioni al link benordic.tumblr.com/lego_buildthechange

Venerdì 24 marzo: al Bobino Club di Milano 80 voglia di… Disco Party – Vol. 3

Venerdì 24 marzo al Bobino Club di Milano torna indietro nel tempo per una notte: sali a bordo sulla macchina del tempo, destinazione anni ’80/90! Appuntamento da non perdere con 80 voglia di… Disco Party – Vol. 3 (info): la serata prevede ingresso con consumazione e ricco Buffet solo 10€. Ore 20 inizio buffet e dalle 22 grande musica Revival. Divertimento assicurato col dj Miky Squillante e voice Davide Dangerous.

Info & Prenotazioni: Sergio 327/3499950, Danilo 338/6875877 (Lista Ds Eventi).

Cosa fare venerdì 24 marzo a Milano: serata revival musica anni 80 90 al Bobino Club
Venerdì 24 marzo: al Bobino Club di Milano “80 voglia di… Disco Party – Vol. 3” (DS Eventi)

Rex and the City al Mudec Milano

Al MUDEC – Museo delle Culture in via Tortona 56 a Milano aprirà al pubblico il 22 marzo una delle più importanti mostre scientifiche sull’evoluzione dei dinosauri, con reperti unici provenienti tutti da un territorio paleontologicamente ricco come l’Argentina.

Una mostra che permetterà di esplorare l’intero percorso evolutivo dei dinosauri dalle origini fino all’estinzione attraverso reperti originali appartenenti alle collezioni scientifiche di alcune delle più prestigiose istituzioni museali argentine, a riproduzioni ottenute con tecniche sofisticatissime a partire dai resti fossili, pezzi unici scientificamente rilevanti ricostruiti dai paleontologi che hanno partecipato attivamente alla realizzazione della mostra.

La mostra sarà visitabile fino al 9luglio il lunedì 14.30-19.30, martedì, mercoledì, venerdì e domenica 09.30-19.30, giovedì e sabato 9.30-22.30 (la biglietterai chiude un’ora prima). Biglietti singoli visitatori:  12€ intero, 10€ ridotto, 8€ ridotto speciale. Biglietti gruppi: 10€ gruppi adulti, 6€ gruppi scuole, 3€ scuola infanzia (3-6 anni). Altre info su www.mudec.it

MUSE a Milano. Accoppiamenti giudiziosi

In un suggestivo allestimento nella splendida Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale le nove Muse, simbolo della creatività, guidano lo spettatore nei luoghi dell’arte di Milano, invitando a seguirle in un percorso di emozioni fra tante immagini delle opere milanesi.

Ciascuna delle nove Muse rinvia, in modo diretto o indiretto, a talenti specifici che creano un ambito artistico rilevante, che dà ampia ragione della ricchezza del patrimonio artistico di Milano. In ognuno di questi ambiti il volto di un personaggio legato a Milano diventa protagonista del clima culturale che ogni Musa suggerisce.

La mostra, inaugurata in occasione di Museocity, sarà visitabile gratuitamente fino al primo maggio dal lunedì alla domenica dalle 9.30 alle 19.30, il giovedì e sabato chiusura posticipata alle 22.30.

Da venerdì a domenica: International Photo Project alla Fabbrica del Vapore (gratis)

Da venerdì 24 a domenica 26 marzo la fotografia protagonista con l’ International Photo Project, progetto promosso dal Fondo Malerba per la Fotografia. Alla rassegna parteciperanno 30 artisti di età inferiore ai 35 anni: 10 artisti italiani, 10 provenienti dagli Stati Uniti e 10 provenienti da Cuba, ognuno dei quali esporrà un progetto composto da 10 fotografie a tema libero.

Durante il week end di svolgimento della rassegna sono in programma una serie di appuntamenti legati alla fotografia, suddivisi tra workshop, seminari e conferenze aperte al pubblico dove interverranno importanti fotografi, docenti universitari, critici e curatori. Ingresso libero e gratuito negli spazi della Fabbrica del Vapore di Milano (Spazio Messina Due). Orari di apertura: venerdì 14:00 – 19:00, sabato 11:00 – 19:00,. domenica 11:00 – 19:00. Altre info al link www.fondomalerba.org/ipp-2017.

Andy Warhol. Sixty Last Supper

Dal 24 marzo, per i trent’anni dalla morte di Andy Warhol (1928-1987), durante la ‘Art week’ milanese, il Museo del Novecento espone, con la collaborazione di Gagosian Gallery, uno dei capolavori dell’artista americano e celeberrima interpretazione dell’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci: Sixty Last Suppers, realizzata nel 1986

Weekend: cosa fare a Milano da venerdì 24 marzo a domenica 26 marzo:Andy Warhol Milano
Sixty Last Supper – Andy Warhol in mostra al Museo del Novecento

L’opera sarà visitabile fino al 18 maggio presso il Museo del Novecento il lunedì 14.30 – 19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 – 19.30; Giovedì e sabato: 9.30 – 22.30. Costi: biglietto intero 5€, ridotto 3€, ingresso gratuito con la tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano.

Questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Scopri altri eventi e spettacoli in sconto iscrivendoti alla newsletter (iscriviti).

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

PROMUOVI IL TUO EVENTO A MILANO

Inserisci il tuo evento a Milano (e non solo) su Eventiatmilano.it e sui social media - Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM