Cosa fare a milano da venerdi 9 a domenica 11 dicembre: eventi consigliati nel weekend

cosa fare sabato 10 dicembre a Milano: mercatini di natale in via padova

Cosa fare a milano da venerdi 9 a domenica 11 dicembre: eventi consigliati nel weekend

Milano, ci attende un weekend ricco di eventi di musica, arte e cultura. In questo articolo vi proponiamo alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 9 dicembre a domenica 11 dicembre, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

La Prima Diffusa: gli appuntamenti del weekend

Fino al 14 dicembre si potrà partecipare agli eventi, in diversi luoghi di Milano, de La  Prima diffusa che raccoglie in un unico palinsesto tantissimi appuntamenti, un ricco calendario con molti eventi gratuiti fra proiezioni, mostre, incontri, concerti, spettacoli, conferenze dedicati a Puccini e alle emozioni e suggestioni di Madama Butterfly.

cosa fare a milano venerdi 9 sabato 11 e domenica 12 dicembre eventi consigliati nel weekend: La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima a Milano
La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima a Milano

Ecco gli appuntamenti da non perdere in questo weekend.

Al Teatro Oscar, via Lattanzio 58, venerdì 9 dicembre 2016 ore 21.00 (ingresso a pagamento) e all’ Auditorium Olmi, via Betulle 39, domenica 11 dicembre 2016 ore 16.00 (ingresso libero fino a esaurimento posti) si potrà ascoltare una selezione con voce narrante dell’opera Madama Butterfly di Giacomo Puccini e una regia che mette in rilievo il meraviglioso incanto del mondo orientale.

In Palazzina Liberty, Largo Marinai d’Italia 1, domenica 11 dicembre 2016, ore 17.00 (ingressolibero): Il Puccini raro. Alla scoperta di Giacomo Puccini tra teatro e canto da camera, una conversazione-concerto con Paolo Petazzi, musicologo e critico musicale. Sara Pegoraro, soprano e Daniela Manusardi, pianoforte

Inverno al Castello: attività dedicate alle famiglie al Castello Sforzesco di Milano

Saranno ospitate a Castello Sforzesco una serie di attività dedicate alle famiglie.

Cinque percorsi, alternati nel corso di dicembre e gennaio, durante i quali bambini e ragazzi potranno immedesimarsi nei personaggi che hanno abitato il castello ispirandosi alla ‘pittura nucleare’; si esibiranno in canti, musiche e danze prendendo spunto dal Museo degli Strumenti Musicali; si divertiranno con una speciale caccia al tesoro attraverso quiz, prove di abilità e indizi nascosti; con carta e matite costruiranno un disegno collettivo inventando storie insieme a mamma e papà e molto altro ancora.

Cosa fare domenica 11 dicembre a Milano: Inverno al Castello Sforzesco
Inverno al Castello Sforzesco di Milano. Foto: Paolo Vanadia (www.instagram.com/eventiatmilano)

Ecco gli appuntamenti del weekend.

Venerdì 9 dicembre, Appuntamento al castello
La “narrazione murale” prende spunto dalla visita al Castello per immaginare un castello sommerso dalla neve e abitato da personaggi e oggetti originali: una proposta artistico-esperienziale, attraverso la rappresentazione di elementi personali in un unico grande mosaico e l’invenzione di una storia collettiva che li contenga.

Sabato 10 dicembre, Caccia ai tesori del Castello
Una vera e propria caccia al tesoro nei cortili del Castello Sforzesco e nelle stanze di Sforzinda, attraverso quiz, prove di abilità e indizi nascosti tra gli elementi del Castello. Per bambini accompagnati da adulti o nuclei familiari.

Domenica 11 dicembre, Banchetto al Castello
Nelle Logge del Castello ogni bambino si immedesima in un personaggio invitato al Castello (dama o cavaliere), e con materiali di recupero rappresenta il “piatto” che il suo personaggio offre al grande Banchetto di Natale, interagendo con gli altri del gruppo. Proposta artistica di tipo esperienziale ispirata alla “pittura nucleare”.

Attività gratuite per bambini e ragazzi dai 6 ai 13.

Per info e prenotazioni: www.eventbrite.it/e/biglietti-inverno-al-castello-laboratori-sforzinda-29694278386

Calimero in mostra in Galleria Pisacane Arte a Milano

La pubblicità di Calimero fu messa in onda nel 1963 per sostituire, in un Carosello, la solita pubblicità della Mira Lanza con protagonista un gatto. La puntata “pilota” di Calimero doveva restare l’unica messa in onda, ma la pubblicità piacque così tanto che fu richiesta la creazione di altre puntate.

Calimero, il pulcino piccolo e nero è “figlio” di Nino e Toni Pagot, pionieri dell’animazione italiana, e di Ignazio Colnaghi, coautore di varie sceneggiature nonché voce italiana del personaggio. Il fumettista e animatore Carlo Peroni, all’epoca collaboratore dei fratelli Pagot, si è attribuito la paternità del personaggio, tuttavia tale rivendicazione è stata contestata dagli eredi di Nino e Toni Pagot e non ha avuto seguito.

A proposito… lo sapete perché a questo pulcino è stato dato il nome di Calimero? Pare che Nino Pagot si fosse sposato nella chiesa di San Calimero a Milano e pare che da questa prenda il nome. Ignoti i motivi!

cosa fare a milano venerdi 9 sabato 11 e domenica 12 dicembre eventi consigliati nel weekend: Calimero in mostra a Milano in Galleria Pisacane
Calimero in mostra a Milano in Galleria Pisacane

Fino al 31 dicembre, la Galleria Pisacane Arte (via Carlo Pisacane, 36) dedica una mostra al simpatico pulcino Calimero che espone circa trenta opere tra disegni, rodovetri (un particolare foglio trasparente in acetato di cellulosa sul quale viene stampata l’immagine dell’animatore) e tavole originali provenienti dall’archivio Pagot, per raccontare la storia del pulcino più amato della tv e l’evoluzione delle tecniche usate dagli artisti della Nona arte, il fumetto.

Ingresso libero, apertura dal lunedì al venerdì ore 10.00 – 19.00, sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Altre informazioni su www.pisacanearte.it

Robert Frank in mostra presso Forma Meravigli a Milano

Sarà visitabile fino al 19 febbraio 2017 la mostra Gli Americani di Robert Frank presso Forma Meravigli a Milano.

Per la prima volta in mostra a Milano 83 fotografie vintage; la serie completa del progetto fotografico che, a metà degli anni ’50, ha cambiato il modo di pensare al reportage; nelle sale di Forma Meravigli, l’America immortalata on the road dall’obiettivo del più grande fotografo vivente, Robert Frank.

cosa fare a milano venerdi 9 sabato 11 e domenica 12 dicembre eventi consigliati nel weekend: Robert Frank a Forma Meravigli Milano
The Americans, 1969 2nd printing
Robert Frank

Aperto tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00, Giovedì dalle 12 alle 23, Lunedì e martedì chiuso

Ingresso intero: 8 euro – Ridotto: 6 euro (Riduzione valida per: ragazzi dai 6 ai 14 anni, over 65, scuole e gruppi di almeno 10 persone, Camera di Commercio, tesserati FAI, Touring Club, AFIP, Feltrinelli e ARCI Milano). Ingresso gratuito per i minori di 6 anni.

Aperture durante le festività
7-8 /12: dalle 11.00 alle 20.00; 24/12: dalle 11.00 alle 15.00; 25/12: chiuso; 26/12: dalle 11.00 alle 20.00
27/12: dalle 11.00 alle 20.00; 31/12: dalle 11.00 alle 15.00; 1/01: dalle 15.00 alle 20.00; 6/01: dalle 11.00 alle 20.00

Dall’8 al 13 dicembre: Ludovico Einaudi in concerto al Teatro Dal Verme di Milano

A due anni e mezzo di distanza dal successo mondiale di In A Time Lapse, Ludovico Einaudi presenta il suo nuovo album Elements, composto da 12 brani, con un nuovo tour che farà tappa al Teatro Dal Verme di Milano da giovedì 8 a martedì 13 dicembre. Come nei precedenti lavori del compositore, anche questo album si sviluppa come una suite in cui ogni brano ha una precisa relazione con gli altri.

Ludovico Einaudi in concerto al Teatro Dal Verme di Milano dall'8 al 13 dicembre
Ludovico Einaudi in concerto al Teatro Dal Verme di Milano dall’8 al 13 dicembre. Biglietti in prevendita su Ticketone.it

L’organico del tour di Elements vedrà Ludovico Einaudi al pianoforte, Federico Mecozzi al violino, Redi Hasa al violoncello, Alberto Fabris al basso elettrico e live electronics, Riccardo Laganà alle percussioni e Francesco Arcuri alle chitarre. Concerto a partire dalle ore 21.00, biglietti in prevendita sul circuito Ticketone per i concerti di venerdì 9 dicembre (acquista qui), sabato 10 dicembre (acquista qui) e domenica 11 dicembre.

Domenica 11 novembre: passeggiata storico-naturalistica alla scoperta delle acque curative di Salice Terme con aperitivo e visita guidata della rocca di Montalfeo

Per domenica 11 dicembre è stata organizzata una passeggiata storico-naturalistica alla scoperta delle acque curative di Salice Terme: la passeggiata include una visita guidata della rocca di Montalfeo, oggi completamente restaurata e visitabile anche all’interno, e terminerà con un aperitivo o brunch seguito da percorso benessere nelle piscine termali di Salice Terme. Si toccheranno i luoghi che hanno caratterizzato la storia di Salice, approfondendo le caratteristiche chimico-fisiche delle acque e le loro proprietà curative. Il percorso proseguirà nel tranquillo paesaggio di prima collina che circonda Salice, dirigendosi verso Montalfeo.

Cosa fare domenica 11 dicembre a Milano: gita fuori porta alla Rocca di Montalfeo (PV)
Rocca di Montalfeo (PV). Credits: foto via www.castlesintheworld.wordpress.com

Una piacevole camminata lungo la strada che costeggia il torrente Staffora riporterà a Salice Terme, facendo scoprire un ambiente naturale ancora in gran parte incontaminato e che anche nelle giornate di inverno conserva intatta la sua bellezza.

Le Terme di Salice sono caratterizzate da piscine termali riscaldate, zona vapori (bagno turco e sauna finlandese) e stanza del sale senza limiti di tempo (chiusura stabilimento ore 18:00). Le Terme forniranno il kit spugne e le ciabatte da piscina, mentre il costume da bagno e la cuffia da piscina (obbligatori) dovranno essere portati da casa. Per info e prenotazioni, contattare l’associazione Calyx entro la mattinata di venerdì 9 dicembre tramite infotel 3475894890 (Mirella), 3495567762 (Andrea) o scrivendo una email a calyxturismo@gmail.com

Mercatini a Milano: Il Villaggio delle Meraviglie ai Giardini di Porta Venezia, Darsena Christmas Village e Le pulci pettinate in via Padova

Primo weekend di apertura a Milano per il Darsena Christmas Village, che anche quest’anno trasformerà una riqualificata Nuova Darsena in una vera e propria “Isola Natalizia” pronta ad accogliere ogni tipo di pubblico anche grazie alla casa di Babbo Natale, ai mercatini con prodotti food e di artigianato, alla slitta acquatica e alla pista di pattinaggio sul ghiaccio, accanto al suggestivo albero di Natale sull’acquaIl Christmas Village rimarrà aperto dal 7 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017: nei giorni dal 7 al 9 dicembre apertura dalle 10.00 alle 22.00. 

Cosa fare a Milano sabato 10 dicembre: mercatini di Natale ai Giardini di Porta Venezia e Darsena Christmas Village
Mercatini di Natale a Milano: dal 7 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017 torna il Darsena Christmas Village (credits foto)

Aperto al pubblico, nella splendida cornice dei Giardini di Porta Venezia, Il Villaggio delle Meraviglie giunto alla decima edizione: oltre agli stand, potrete volteggiare sulla pista di pattinaggio o divertirvi con giostre, laboratori e animazione. Santa Claus vi aspetta nella Casa di Babbo Natale per una foto e per scrivere insieme la letterina. Periodo di apertura: dal 3 dicembre al 8 gennaio 2017.

In via Padova 76, sabato 10 dicembre (dalle 14.00 alle 20.00) e domenica 11 dicembre (dalle 10.00 alle 20.00), torna la festa di Natale più attesa dagli amanti del vintage e dell’handmade: Le pulci pettinate propone arredi d’altri tempi e curiosità all’interno di un mercatino selezionatissimo con idee regalo uniche e originali, un’area ristoro in stile vintage, musica dal vivo, la lotteria della Salumeria e tanto altro. Per altri mercatini natalizi a Milano, leggi l’articolo dedicato ai Mercatini di Natale.

Sabato e domenica: Canto di Natale al Teatro Sala Fontana di Milano

Sabato 10 e domenica 11 dicembre al Teatro Sala Fontana di Milano un grande classico delle feste, il “Canto di Natale” di Charles Dickens. L’avaro Scrooge ed il suo viaggio fantastico tra le ingiustizie e le sofferenze che il suo comportamento ha provocato, sono entrati ormai da tempo nell’immaginario collettivo. Letto, narrato e messo in scena in mille modi diversi, il “Canto di Natale” ha superato brillantemente anche alcune indimenticabili parodie. Riuscirà ora a sostenere l’assalto dei due improbabili (e un po’ cresciuti) orfanelli che con entusiasmo si accingono a raccontare per l’ennesima volta la famosa storia?

cosa fare coi bambini a Milano: sabato 10 e domenica 11 dicembre CANTO DI NATALE al Teatro Sala Fontana
Weekend a teatro coi bambini a Milano: sabato 10 e domenica 11 dicembre CANTO DI NATALE al Teatro Sala Fontana

Tra rimandi, citazioni, commenti, scherzi e dispetti, il racconto di Dickens si intreccia alle vicende di questi due buffi personaggi, moltiplicandosi in scena in un continuo gioco di specchi, sospeso tra le parole del grande autore inglese e i gesti dei due narratori, culminando in una notte di Natale che lascerà il segno nel cuore di tutti. Spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni, in scena sabato e domenica dalle ore 16.00. Costi: poltronissima 8€, poltrona 7 euro. Prenotazioni telefoniche al numero 02 69015733 da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18.00 via mail a fontana.teatro@elsinor.net

Natale a Morimondo e Mercatino Enogastronomico della Certosa

Morimondo, borgo slow del circuito Borghi più Belli d’Italia, si accende delle luci e dei colori del Natale: domenica 11 dicembre il Mercatino Enogastronomico della Certosa di Pavia ritorna sulla Strada delle Abbazie e si mette l’abito della festa, in vista del Natale. La tradizionale rassegna natalizia prevede concerti musicali, mercatini, uno spazio per bambini e la visita al grande Presepio nel chiostro.

cosa fare sabato 10 dicembre a Milano: mercatini di Natale a Morimondo
Natale a Morimondo: Presepe nel Chiostro, spazio per i bambini e Mercatino Enogastronomico della Certosa

Per i bambini dalle 14,30 alle 17 la piazza del Municipio si trasformerà nel Villaggio del Bosco Antico/Il segreto del bosco bianco, percorso fantastico per i più piccoli a cura del Gruppo Pane e Mate di Fallavecchia. I bambini e le bambine potranno entrare in un piccolo bosco immaginario dove la fantasia può germogliare e dove troveranno casa pavimenti di foglie morbide, alberi innevati, odori e profumi, piccoli suoni per esprimere desideri. Guidato da attori e narratori, ascolteranno le più belle storie ispirate al Natale. Un’avventura ed uno straordinario viaggio multisensoriale.

La Corte dei Cistercensi e la piazza dell’Abbazia ospiteranno hobbisti e produttori agricoli di eccellenze enogastronomiche DOP, DOC e IGP. Il Mercatino Enogastronomico della Certosa presenterà l’eccellenza agroalimentare di Oltrepò, Lomellina, Pavese e Monferrato, dando a tutti la possibilità di degustare ed acquistare funghi, riso del Pavese, succhi di frutta e salse, confetture e composte, specialità casearie di latte vaccino, di pecora e capra del vicino Monferrato. Non mancheranno Varzi DOP (prodotto con l’utilizzo del filetto che è la parte più pregiata del maiale) e salame d’oca di Mortara IGP, pregiata produzione lomellina. Altre info su www.prolocomorimondo.eu

Domenica 11 dicembre: Grande giornata della musica classica 2016 a Milano

Domenica 11 dicembre, dalle 15.30 alle 19.30, Milano sarà teatro della Grande giornata della musica classica 2016, dedicata ai giovani ed alla musica da camera. Negli spazi all’interno della Ex – Fornace in Alzaia Naviglio Pavese, 16, saranno protagonisti sul palco i vincitori del 2° Concorso Nazionale di Musica da Camera per giovani Artisti svoltosi a Milano nel mese di maggio e organizzato dall’Associazione culturale Musikensemble con il patrocinio del Amministrazione comunale – Commissione Cultura della Zona 6.

Domenica 11 dicembre: Grande giornata della musica classica 2016 a Milano
Domenica 11 dicembre: Grande giornata della musica classica 2016 a Milano

L’evento, ad ingresso libero e gratuito, vede la direzione artistica del M°Domenico Lafasciano e propone tre concerti offerti dal Comune di Milano, proposti come valorizzazione di giovani talenti e premio ai gruppi vincitori. Il pubblico potrà ascoltare ben sei diverse formazioni cameristiche di giovani talenti selezionati al Concorso.

Dove pattinare sul ghiaccio a Milano

Sono tanti i luoghi in città a Milano dove è possibile pattinare sul ghiaccio, anche nel weekend: “Gae Aulenti on ice”, la pista di pattinaggio in piazza Gae Aulenti, è aperta tutti i giorni, fino al 12 febbraio 2017, dalle 10 del mattino fino a mezzanotte. Orari speciali a Natale (dalle 14,30 alle 23) e il 31 dicembre (dalle 10 alle 19). Sono disponibili pinguini tutor per bambini e insegnanti che impartiranno le prime nozioni sul pattinaggio su ghiaccio. Il costo è di 8 euro (6 per i bambini e 6 euro per gli adulti con propri pattini).

Aperta anche la doppia pista coperta e riscaldata del Villaggio delle Meraviglie, all’interno dei Giardini Montanelli. Il biglietto per pattinare costa 7€ per gli adulti e 5€ per i bambini: chi porterà i propri pattini potrà restare in pista senza limiti di tempo! Il Villaggio delle Meraviglie resta aperto dalle 10.00 alle 21.00.

Dove pattinare sul ghiaccio a Milano
Dove pattinare sul ghiaccio a Milano: 02ICE in piazza Città di Lombardia – Palazzo Lombardia (info su www.02ice.it)

In Piazza Città di Lombardia, sotto il palazzo della Regione, ha aperto la pista di pattinaggio 02ICE: fino al 14 febbraio 2017 bambini e adulti potranno imparare a correre sul ghiaccio,  su una superficie di 30×22 metri, con i corsi organizzati da 02ICE con i maestri e gli allenatori specializzati. In programma anche esibizioni a cura dell’Accademia del Ghiaccio SDM e prove di arrampicata e di calata da Palazzo Lombardia. Orari di apertura: tutti i giorni dalle 16.00 alle 21.30, festivi e prefestivi dalle 11 alle 21.30. L’accesso alla pista di pattinaggio sul ghiaccio è gratuito e libero per la prima mezz’ora, 2€ per le successive due ore. Con noleggio pattini il costo è di 6€/ora.

Uno fra i luoghi forse più noti di Milano dove divertirsi sul ghiaccio è lo Stadio del Ghiaccio Agorà, la più capiente struttura della Lombardia per gli sport su ghiaccio, la sola in tutta la regione a disporre di una pista di dimensioni olimpiche. Lo Stadio è situato nel contesto residenziale di una delle aree più importanti di Milano, tra Assago e San Siro, in via dei Ciclamini 23. Questi gli orari di apertura nel weekend: venerdì 22.30 – 00.30, sabato 15.00 – 18.00 e 21.30 – 00.30, domenica 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00. Info e costi su www.stadioghiaccio.it

Una nota per chi ci segue tramite la newsletter (iscriviti): questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM