La Prima Diffusa a Milano: la Madama Butterfly prima (e dopo) della prima

La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima a Milano

La Prima Diffusa a Milano: la Madama Butterfly prima (e dopo) della prima

Sarà l’opera Madama Butterfly di Giacomo Puccini diretta dal Maestro Riccardo Chailly e con la regia di Alvis Hermanis ad inaugurare la stagione teatrale scaligera, come da tradizione, il 7 dicembre alle 18.00 (biglietti in prevendita su Ticketone).

Ad anticipare ed accompagnare la prima della Scala e le sue repliche, anche quest’anno e per la sesta edizione, ci sarà la Prima diffusa, un progetto del Comune di Milano e di Edison per far vivere la Prima della Scala in tutta la città fino al 14 dicembre. La Prima diffusa raccoglie in un unico palinsesto tantissimi appuntamenti, un ricco calendario con oltre cinquanta eventi gratuiti fra proiezioni, mostre, incontri, concerti, spettacoli, conferenze dedicati a Puccini e alle emozioni e suggestioni di Madama Butterfly.

La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima a Milano
La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima a Milano

Proiezioni
Lunedì 7 Dicembre alle ore 18,00 proiezione in tutte le zone della città dell’opera Madama Butterfly. Cresce il numero di luoghi che ospitano le proiezioni, con nuovi spazi nelle zone meno centrali come il Teatro Martinitt, mare culturale urbano, l’Auditorium Enzo Baldoni, il Chiosco del Parco Trapezio a Santa Giulia.
Coinvolti come sempre teatri, carceri, musei, spazi pubblici e privati in tutti i Municipi della città. Le proiezioni sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti, salvo dove diversamente indicato.
Qui tutti i luoghi: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/st/Madama_Butterfly/Le_proiezioni_in_citta

Incontri
Gli incontri della prima diffusa vertono su temi diversi: partiamo con le guide all’ascolto in Sala dell’arte povera – Museo del 900, via Guglielmo Marconi, 1 sabato 3 dicembre dalle ore 16.00; Teatro Martinitt, via Riccardo Pitteri 58, mercoledì 7 dicembre dalle ore 16.30; Auditorium Baldoni – Bonola, via Quarenghi 21, mercoledì 7 dicembre dalle ore 16.30. Sabato 3 dicembre dalle ore 15.00 una guida all’ascolto a cura di Antonio Polignano con esecuzioni dal vivo della classe di canto lirico presso la Scuola Musicale di Milano Sala del Grechetto, in via Francesco Sforza 7. Ingresso con prenotazioni scrivendo a  segreteria@scuolamusicaledimilano.it o tramite infotel 02 86461785.

Da segnare in agenda lincontro con il Maestro Riccardo Chailly e l’Assessore alla cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno che raccontano la prima versione dell’opera di Puccini: appuntamento venerdì 2 dicembre 2016, ore 18.30 presso la Casa della Carità, via Francesco Brambilla, 10.
Mercoledì 14 dicembre Palazzo Edison ospita un appuntamento speciale con lo chef Roberto Okabe dedicato alle contaminazioni tra le cucine di Oriente e Occidente. Consulta l’elenco degli altri appuntamenti in programma qui: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/st/Madama_Butterfly/Gli_incontri_e_le_conferenze

La Prima Diffusa a Milano. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima
La Prima Diffusa a Milano. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima

Spettacoli
Diversi i luoghi dedicati agli spettacoli in tema con la Prima: il Palazzo Edison ospita, ad esempio, il primo appuntamento con i Solisti dell’Accademia Teatro alla Scala (giovedì 1 dicembre 2016, ore 18.30). Ingresso libero fino a esaurimento posti con prenotazione consigliata scrivendo a relazioniesterne.edison@edison.it.

Il Teatro dell’Arte presenta il teatro delle Ombre, martedì 6 dicembre dalle ore 20.45. Spettacolo ad ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazione consigliata tramite il link riportato sotto, infotel 345 5170594. Domenica 4 dicembre dalle ore 16.00 e dalle ore 18.00 la Palazzina Liberty in Largo Marinai d’Italia 1 ospita La Cerimonia del Tè. Evento con prenotazione tramite il link riportato sotto, infotel 345 5170594.
Prenotazioni ed altri appuntamenti: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/st/Madama_Butterfly/Gli_spettacoli

Le mostre
Dedicata a Madama Butterfly è la mostra al Museo Teatrale alla Scala in Piazza della Scala che racconta le meraviglie dischiuse sulla scena scaligera da registi, scenografi e costumisti, da Caramba a Foujita fino a Keita Asari, ripercorrendo le tappe principali della storia scaligera di Madama Butterfly e documentando quattro allestimenti storici, a partire dal primo del 1904.
La mostra è visitabile fino 28 febbraio 2017. Costi: biglietto intero 7€, ridotto 5€, ingresso gratuito con la tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano (leggi il nostro articolo dedicato alla tessera Abbonamento Musei).

Altre mostre: dal 3 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017 WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto in viale Campania 12 ospita la mostra ad ingresso libero Un fil di fumetto, Il mito e le opere di Giacomo Puccini a fumetti.

Fino al 29 gennaio 2017 a Palazzo Reale la mostra Hokusai, Hiroshige e Utamaro. Ingresso intero 12€, ridotto 10€. Otto vetrine della Rinascente a Milano, a partire dal 6 dicembre, saranno dedicate a Madama Butterfly con un allestimento a cura dello stesso regista dell’opera Alvis Hermani.

La Prima Diffusa. La Madama Butterfly prima (e dopo) della prima
Adolfo Hohenstein (1854-1928). manifesto per la prima rappresentazione della Madama Butterfly

Film
Al MIC – Museo Interattivo del Cinema martedì 6 dicembre due proiezioni: alle ore 15.00 La mia Geisha di Jack Cardiff e alle 17.00 M. Butterfly di David Cronenberg. Biglietto ingresso: intero 5.50€, ridotto 4€.

Completano la Prima diffusa i laboratori per bambini ispirati alla figura di Madama Butterfly per scoprire le proprie potenzialità espressive e le arti e i mestieri dello spettacolo (qui il programma: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/st/Madama_Butterfly/I_laboratori) e i progetti di filodiffusione. Durante la settimana che precede la Prima scaligera saranno diffusi i brani dell’opera pucciniana Madama Butterfly, gentilmente concessi da Universal Music. Questi i luoghi coinvolti: Galleria Vittorio Emanuele II, mezzanino ATM della stazione di Duomo, stazione ferroviaria del Passante di Porta Vittoria, mercati coperti di Santa Maria del Suffragio, MLO – Mercato Lorenteggio.

Hai trovato utile questo articolo? Iscriviti alla newsletter con tutte le ultime news e gli sconti validi per i lettori di Eventiatmilano.it

Leave a comment