Cosa fare a Milano da venerdì 25 novembre a domenica 27 novembre: eventi consigliati nel weekend

Cosa fare sabato 26 novembre a Milano: in via Marco de Marchi il primo mercatino finlandese di Natale

Cosa fare a Milano da venerdì 25 novembre a domenica 27 novembre: eventi consigliati nel weekend

Milano, ci attende un weekend ricco di eventi di musica, arte e cultura. In questo articolo vi proponiamo alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 25 novembre a domenica 27 novembre, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Venerdì 25 novembre: visite guidate al “Bagno della Viceregina” di Villa Reale a Monza

Ha recentemente riaperto al pubblico il “Bagno della Viceregina”, scoperto durante i lavori per la creazione dei depositi dei musei civici al piano terra della Villa Reale di Monza. Gli ambienti, realizzati dal Piermarini per Maria Beatrice d’Este, furono utilizzati per il bagno di Beatrice d’Este, Amalia di Baviera, Maria Elisabetta di Savoia Carignano, Carolina del Belgio fino a Margherita di Savoia Genova.

Cosa fare venerdì 25 novembre a Milano
Venerdì 25 novembre: visite guidate al “Bagno della Viceregina” a Villa Reale, Monza

Il bagno della viceregina è stato scoperto nel 2000 durante i lavori per la creazione dei depositi dei musei civici al piano terra di Villa Reale: i locali ora aperti al pubblico erano collegati in origine con una scala a doppia rampa all’appartamento privato del primo piano, riservato alle Regine e principesse che dal 1780 al 1900 abitarono la Reggia. La prossima visita guidata al “Bagno della Viceregina” della Reggia di Monza è in programma venerdì 25 novembre: vista la modesta metratura delle sale da bagno, l’organizzazione distribuirà le visite (da un’ora ciascuna) dalle 18.00 alle 21.00, facendo entrare gruppi di 15-20 persone alla volta. Prenotazione obbligatoria al numero 3405830650 o scrivendo a info@residenzerealilombarde.it, il biglietto d’ingresso costa 10€.

Venerdì e sabato: Elisa in concerto al Mediolanum Forum di Assago

Come anticipato nella top 5 dei concerti da non perdere a NovembreElisa sarà protagonista di una tappa live al Mediolanum Forum di Assago, venerdì 25 e sabato 26 novembre. L’artista torna sui palchi italiani per presentare dal vivo il nuovo album ON, già Disco d’Oro, da cui sono stati estratti il primo singolo No Hero e Love Me Forever.

Cosa fare sabato 26 novembre a Milano: Elisa in concerto al Mediolanum Forum
Elisa in concerto al Mediolanum Forum di Assago il 25 novembre. Biglietti in prevendita sul circuito Ticketone. Credits: foto di Fabio Iovino ©

Elisa ha deciso che sarà Lele Esposito, giovane finalista di Amici 15, ad aprire alcune date dei suoi concerti. Biglietti in prevendita sul circuito Ticketone per i live di venerdì e sabato (al momento in cui scriviamo, sono ancora disponibili biglietti per quest’ultima data al Mediolanum Forum).

Sabato e domenica: a Milano il primo mercatino finlandese di Natale

Sabato 26 e domenica 27 novembre sbarca a Milano il primo mercatino finlandese di Natale. Contemporaneamente si terrà la diciottesima edizione del mercatino dei tedeschi.
Il mercatino sarà allestito presso la Chiesa cristiana protestante in via Marco De Marchi (vicinanze metro Turati MM1) e verrà aperto sabato 26 alle 12 dal coro dei bimbi della scuola Finlandese di Milano, alle 17 si terrà la lettura della storia degli “gnomi di Babbo Natale”, tombola e lotteria in serata.

Cosa fare sabato 26 novembre a Milano: in via Marco de Marchi il primo mercatino finlandese di Natale
In via Marco de Marchi a Milano il primo mercatino finlandese di Natale. Apertura sabato 26 e domenica 27 novembre

Troveremo le classiche specialità gastronomiche finlandesi e tedesche come pane scuro fresco, i prodotti fatti da vari frutti di bosco, salsiccette, crauti, formaggi e dolci natalizi, oggetti fatti a mano e tante idee per i regali di Natale!
Orari di apertura: sabato 26 novembre dalle 12 alle 21, domenica 27 novembre dalle 10 alle 15. Via Marco De Marchi 9. Ingresso libero. Leggi il nostro speciale mercatini di Natale a Milano per altre idee e consigli utili.

Filmmaker 2016: torna a Milano lo storico festival dedicato al Cinema

Dal 25 novembre al 4 dicembre torna a Milano il Filmmaker, storico festival dedicato al cinema che dal 1980 sostiene la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione nella produzione audiovisiva italiana.
Filmmaker é stata riconosciuta negli anni come l’iniziativa che più di ogni altra ha dato testimonianza di nuovi percorsi e nuove tendenze nel cinema. Promuovendo il lavoro di giovani registi, il festival ha favorito scambi tra esperienze anche di discipline diverse. Tantissime le opere sostenute dal festival come le prime realizzazioni di Studio Azzurro, Silvio Soldini, Giovanni Maderna, Alina Marazzi, Michelangelo Frammartino, Antonio Bocola, Paolo Vari, Francesco Gatti e Martina Parenti.

Filmmakerfest festival 2016 a Milano
Filmmakerfest festival 2016 a Milano

La sua attività é stata sostenuta, negli anni, da enti pubblici, case di produzione, televisioni e da organismi che agiscono nel mercato audiovisivo. Le proiezioni dell’edizione 2016 si terranno presso le sale dello Spazio Oberdan e dell’Arcobaleno Film Center a Milano; altri eventi sono in programma alla Fabbrica del Vapore. Programma completo su www.filmmakerfest.com

Info e costi:
Biglietto proiezione singola: 7 euro – Abbonamento intero: 30 euro – Abbonamento ridotto: 25 euro.
Hanno diritto alla riduzione: studenti, over 65, tesserati Milano Film Network, tesserati Feltrinelli, tesserati BikeMi, abbonati Radio Popolare, dipendenti del Comune di Milano. Inoltre Filmmaker aderisce all’iniziativa promossa dall’Università di Milano Teatro, Cinema, Concerti… in BICI – Biglietto Ridotto. Per tutta la durata del Festival, gli spettatori ciclisti e gli studenti universitari che presenteranno alle casse la chiave del lucchetto e/o tessera BikeMi o la tessera universitaria avranno diritto a un abbonamento al costo ridotto di 25 euro.

Photo Vogue Festival – The Ultimate Fashion Photography Festival

Martedì 22 novembre si inaugurerà a Milano la prima edizione del Photo Vogue Festival: un evento unico nel suo genere che durante l’opening week (22-26 novembre 2016) coinvolgerà la città intera attraverso incontri, conferenze e mostre satelliti nelle migliori gallerie, costituendosi come un punto di incontro privilegiato tra il pubblico e le figure chiave del settore che daranno la possibilità di esplorare dall’interno un mondo che di solito è percepito come chiuso e inaccessibile.

Cosa fare a Milano domenica 27 novembre: Photo Vogue Festival
A Milano la prima edizione del Photo Vogue Festival

Headquarter della prima edizione sarà Base Milano che ospiterà due collettive: The Female Gaze, dedicata alle fotografe che stanno rivoluzionando il modo di rappresentare il corpo femminile nella moda e una esposizione dedicata ai fotografi selezionati tramite lo scouting indetto sul canale PhotoVogue. Le foto esposte sono state selezionate da una giuria composta da Franca Sozzani, Alessia Glaviano, Paolo Roversi, Jimmy Moffat (fondatore e managing director di Art + Commerce) Michael Van Horne (Art + Commerce), i galleristi Peter MacGill e Michael Hoppen, Azu Ngwabogu (fondatore e direttore del Lagos Photo Festival), Florence Bourgeois (direttore di Paris Photo) e Charlotte Cotton, (autrice e curatrice).

Programma del festival disponibile su www.vogue.it/fotografia/news/2016/10/14/photo-vogue-festival-2

A Como il Closing Party di 8208 Lighting Design Festival

Questo weekend si chiude a Como il “8208 Lighting Design Festival”, prima edizione del festival patrocinato dalla Triennale di Milano e promosso da Fondazione Alessandro Volta, Festival della Luce e Comune di Como, con il sostegno di Fondazione Cariplo (leggi lo speciale weekend qui).

Cosa fare domenica 27 novembre a Milano: 8208 Lighting Design Festival a Como
Fino a domenica 27 novembre a Como gli eventi di 8208 Lighting Design Festival. Credits: Tom-Dekyvere-Rhizome, foto di Andrea Butti 19 – 8208 Lighting Design Festival

Sabato 26 novembre alle 21 si terrà il closing party durante il quale saranno presentati progetti audio visivi di artisti nazionali e internazionali che sperimentano la contaminazione tra luce, visual e musica, riconfigurando la percezione dello spazio tramite progetti di architectural lighting design. Evento in collaborazione con Marker events e wow music festival. Altre info su www.8208.it

“A tu per tu con la ricerca” al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano

Secondo weekend di attività per “A tu per tu con la ricerca” al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, un laboratorio sperimentale che offre a tutti l’occasione di dialogare attraverso giochi di discussione e attività sperimentali con chi la ricerca la fa quotidianamente.
Sono 50 i ricercatori presenti che raccontano in modo innovativo le ricerche finanziate dalla Fondazione Cariplo negli ultimi 16 anni, come quella sul cervello, sul sistema immunitario, sulle cellule staminali, sulla valorizzazione degli scarti e sulla tutela della risorsa idrica.

Cosa fare sabato 26 novembre: eventi al Museo Scienza di Milano
Sabato 26 e domenica 27 novembre: “A tu per tu con la ricerca” al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano

Durante i weekend, i visitatori diventeranno gli allenatori dei ricercatori nella comunicazione e il Museo una palestra per scoprire la varietà della ricerca. L’incrocio di sensazioni, spunti e punti di vista è un elemento importante di questo dialogo.
Le attività sono incluse nel biglietto d’ingresso al museo e prenotabili all’ingresso il giorno della visita fino a esaurimento posti consigliato dai 10 anni in su. Appuntamento sabato 26 e domenica 27 novembre e sabato 3 e domenica 4 dicembre. Info e programma: www.museoscienza.org/attivita/atupertuconlaricerca

Domenica pomeriggio: visite guidate al Museo del Duomo di Milano

Da domenica 27 novembre, per tutte le domeniche d’Avvento, bambini e adulti sono invitati a vivere la magia del Natale in un percorso speciale tra le Sale del Museo del Duomo di Milano. Attraverso le storie dei personaggi, potremo trovare tutti i simboli legati a questa importante Festività. La visita-gioco, a cura della Veneranda Fabbrica del Duomo, si concluderà con la realizzazione di un piccolo addobbo natalizio.

Cosa fare domenica 27 novembre a Milano: visite guidate per famiglie al Museo del Duomo
Tra gli oggetti conservati nel Tesoro del Duomo, uno su tutti si distingue per rarità del materiale, preziosità e provenienza, è la cosiddetta Mitra di Colibrì. Domenica 27 novembre sono in programma visite guidate al Museo del Duomo di Milano. Foto via museo.duomomilano.it

All’interno del Museo del Duomo è possibile ammirare da vicino le guglie del Duomo. Lo spettacolo è straordinario, ed è possibile visionare materiale non in opera nel Duomo e legato alla sua storia e alla sua costruzione oltre al Tesoro del Duomo, costituito da oggetti liturgici e di culto in uso presso la cattedrale di Milano dal V secolo fino al XVII secolo. Se vi capita di passare, non perdete la spettacolare mitra di piume di colibrì dai colori bellissimi.

Il costo della visita guidata è di 6 euro a persona comprensivo di visita guidata e biglietto di ingresso. Prenotazione obbligatoria: dal lunedì al venerdì alla mail visite@duomomilano.it o al numero 02 89015321; sabato e domenica alla mail visite@duomomilano.it o al numero 02 72023375 Ritrovo: 15 minuti prima dell’inizio della visita presso la biglietteria del Museo del Duomo (Piazza Duomo, 12 – Palazzo Reale). La visite si svolgeranno con un minimo di 8 partecipanti.

Sabato e domenica: in Corso Como 5 a Milano la X-Mas Edition di DesignCircus

Sabato 26 e domenica 27 novembre nuova edizione a Milano per DesignCircus, evento dedicato alla migliore autoproduzione italiana. La X-Mas Edition di DesignCircus è ospitata in una nuova esclusiva location nella ridisegnata zona Garibaldi, l’Atelier Corso Como 5, con apertura speciale fino alla mezzanotte di sabato, per fare shopping anche dopo cena.

Cosa fare sabato 26 novembre a Milano: DesignCircus, evento dedicato alla migliore autoproduzione italiana
Sabato 26 e domenica 27 novembre a Milano nuovo appuntamento con DesignCircus, evento dedicato alla migliore autoproduzione italiana

Tante le proposte da ammirare, da toccare con 
mano, da acquistare per sé, per la propria casa, per i propri
 cari. Lampade, sculture, opere d’arte 
contemporanea coloreranno e animeranno lo spazio; e
 poi occhiali, cornici, vasi, specchi, oggetti per la tavola,
 porcellane, decori, piccoli e grandi complementi d’arredo.
 Ingresso libero, altre info su www.designcircus2015.com

Dove pattinare sul ghiaccio a Milano

Sono tanti i luoghi in città a Milano dove è possibile pattinare sul ghiaccio, anche nel weekend: “Gae Aulenti on ice”, la pista di pattinaggio in piazza Gae Aulenti, è aperta tutti i giorni, fino al 12 febbraio 2017, dalle 10 del mattino fino a mezzanotte. Orari speciali a Natale (dalle 14,30 alle 23) e il 31 dicembre (dalle 10 alle 19). Sono disponibili pinguini tutor per bambini e insegnanti che impartiranno le prime nozioni sul pattinaggio su ghiaccio. Il costo è di 8 euro (6 per i bambini e 6 euro per gli adulti con propri pattini).

Dal 3 dicembre sarà inoltre possibile sfrecciare leggiadri sulle lastre di ghiaccio sulla doppia pista coperta e riscaldata del Villaggio delle Meraviglie, all’interno dei Giardini Montanelli. Il biglietto per pattinare costa 7€ per gli adulti e 5€ per i bambini: chi porterà i propri pattini potrà restare in pista senza limiti di tempo! Il Villaggio delle Meraviglie resta aperto dalle 10.00 alle 21.00.

Cosa fare domenica 27 novembre a Milano: pattinare sul ghiaccio nel Villaggio delle Meraviglie all’interno dei Giardini Montanelli
Dove pattinare sul ghiaccio a Milano: Villaggio delle Meraviglie all’interno dei Giardini Montanelli

Uno fra i luoghi forse più noti di Milano dove divertirsi sul ghiaccio è lo Stadio del Ghiaccio Agorà, la più capiente struttura della Lombardia per gli sport su ghiaccio, la sola in tutta la regione a disporre di una pista di dimensioni olimpiche. Lo Stadio è situato nel contesto residenziale di una delle aree più importanti di Milano, tra Assago e San Siro, in via dei Ciclamini 23. Questi gli orari di apertura nel weekend: venerdì 22.30 – 00.30, sabato 15.00 – 18.00 e 21.30 – 00.30, domenica 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00. Info e costi su www.stadioghiaccio.it

“Le Strade del Jazz”: mostra fotografica di Roberto Cifarelli al BlueNote di Milano

Fino al 31 gennaio nell’ambito di JazzMi (leggi il nostro articolo dedicato al festival qui), il Bluenote di Milano ospita “Le Strade del Jazz”, mostra fotografica di Roberto Cifarelli che coglie alcuni dei più grandi musicisti della scena jazz internazionale quando, a fine concerto, riposti gli strumenti e lontano dai riflettori e dallo sguardo degli spettatori, spariscono nella notte.

Cosa fare sabato 26 novembre a Milano: mostra fotografica le strade del jazz
“Le Strade del Jazz” la mostra fotografica di Roberto Cifarelli al BlueNote di Milano

È possibile visitare la mostra solo durante l’apertura del locale per gli spettacoli e previo acquisto del biglietto per lo show in programma. Altre informazioni disponibili sul sito www.bluenotemilano.com

Al Museo Teatrale alla Scala con i giovani ciceroni del FAI – Fondo Ambiente Italiano

Fino al 31 gennaio tutti i sabato, domenica e lunedì dalle 9 alle 17.30, i giovani volontari del FAI – Fondo Ambiente Italiano vestiranno i panni di ‘raccontastorie’ e prenderanno posto nelle sale del Museo Teatrale alla Scala in Largo Antonio Ghiringhelli 1, pronti a svelare i misteri delle opere qui conservate.

Cosa fare sabato
Al Museo Teatrale alla Scala con i giovani ciceroni del FAI – Fondo Ambiente Italiano

Moderni ciceroni, gli Scala Museum Angels racconteranno aneddoti, curiosità, retroscena, avvenimenti che si celano dietro ai dipinti, ai busti, agli antichi strumenti musicali e agli altri numerosi oggetti esposti nel Museo. Storie che parlano di arte, musica e letteratura.
Biglietti a partire da 5 euro. Email: garino@fondazionelascala.it, infotel +39 02 88797473

Una nota per chi ci segue tramite la newsletter (iscriviti): questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM