Il Padrino, domenica 24 luglio film e colonna sonora all’Auditorium di Milano

Il Padrino, film e colonna sonora all'Auditorium di Milano domenica 24 luglio

Il Padrino, domenica 24 luglio film e colonna sonora all’Auditorium di Milano

Il Padrino, domenica 24 luglio film e colonna sonora all’Auditorium di Milano

Tre giorni di grande musica (e cinema) a Milano, dove laVerdi interpreta, simultaneamente alla proiezione del film cult di Francis F. Coppola, le celebri musiche di Nino Rota. L’ultimo concerto è in programma domenica 24 luglio (dopo i due spettacoli del 21 e 22 luglio).

È un’estate dedicata al cinema quella dell’Orchestra Verdi. Dopo il primo appuntamento della Stagione Estiva con Star Wars, questo fine settimana il direttore americano John Ross Jesensky  dirige le musiche che accompagnarono l’uscita del film Il Padrino nel 1972. Una visione, dunque, inusuale per una delle pellicole che ha fatto la storia del cinema e che rivive in questi giorni grazie alle musiche di Rota, altrettanto celebri ed evocative.

Il Padrino, film e colonna sonora all'Auditorium di Milano domenica 24 luglio
Il Padrino, film e colonna sonora all’Auditorium di Milano domenica 24 luglio

Curiosità Le musiche del film Il Padrino, tra cui la celebre Parla più piano, non furono candidate all’Oscar soltanto perché non si trattava di composizioni originali ma di rivisitazioni di alcune composizioni che Rota aveva già utilizzato per il film Fortunella di Eduardo De Filippo.

L’ambìto Oscar, però, andò a premiare la colonna sonora del compositore milanese soltanto nel secondo appuntamento dedicato alla saga della famiglia Corleone (Il Padrino – Parte II), in cui la musica avrà sempre, negli anni che la vedono protagonista dello scenario mafioso italo-americano, un ruolo molto importante.

Il Padrino, film e colonna sonora all'Auditorium di Milano domenica 24 luglio
Il Padrino, film e colonna sonora all’Auditorium di Milano domenica 24 luglio

Dalla figura del cantante Johnny Fontane, uno dei figliocci di Don Vito Corleone, a “Brucia la Luna” cantata in dialetto siciliano da Anthony Corleone per il padre Michael, fino alla scena finale della trilogia, sulla scalinata del Teatro Massimo a Palermo, nel debutto di Anthony nella Cavalleria Rusticana di Mascagni, a interpretare Turiddu.

Decisamente consigliato, dunque, l’ultimo appuntamento di domani pomeriggio, alle 18, per 3 ore di immagini e grande musica.

Irma Silletti

DOVE | QUANDO
Auditorium di Milano, largo Mahler, Milano – Domenica 24 luglio 2016 dalle ore 18.00

COSTI
Biglietti in prevendita a partire da 17.50€ sul circuito Vivaticket