Festival Terraforma: da venerdì 1 a domenica 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

Festival Terraforma dall'1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

Festival Terraforma: da venerdì 1 a domenica 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

Terraforma è un festival dedicato alla sperimentazione musicale basato su un concept assolutamente unico e si svolgerà dall’1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati (Castellazzo di Bollate).

Non è solo un’esperienza musicale ma anche un’esperienza di vita, un’esperienza culturale e spirituale.
Terraforma deriva da “terraformazione”, il processo attraverso il quale si vorrebbe rendere possibile la vita su un pianeta o su un satellite a partire dalla creazione o dalla modificazione della sua atmosfera.

Il Festival propone nuovi approcci alla musica, all’immagine, all’interattività e allo spazio, accogliendo artisti di ricerca per tre intensi giorni di performance dal vivo, proiezioni, workshop, incontri con artisti e artigiani, percorsi di ascolto, immersioni nella natura, installazioni, mercato a chilometro zero e camping.

Festival Terraforma dall'1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati
Festival Terraforma dall’1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

La musica è la protagonista ed è integrata con le installazioni realizzate da artisti e artigiani. Terraforma si svolge nei boschi di Villa Arconati in un ambiente completamente sostenibile in cui i partecipanti ed i protagonisti vivono a stretto contatto con la natura, riconoscendo il valore dell’ambiente e l’importanza di una coesistenza sostenibile tra l’uomo e la natura.

Il programma delle performance, che si svolgono su un palco immerso nel verde, porta lo spettatore a tuffarsi nel suono e ad astrarsi dal ritmo frenetico della metropoli. La musica di Terraforma comprende un percorso acustico dalla techno al jazz e folk, la musica ambient e la sperimentazione organizzato secondo pratiche sostenibili e attenzione al consumo di risorse in perfetta sintonia con l’ambiente.

Venti gli artisti internazionali presenti al festival: dal compositore minimalista newyorkese Charlemagne Palestine ai due maestri dell’improvvisazione elettronica Atom & Tobias; da Adrian Sherwood, storico produttore britannico che ha unito elettronica, post-punk e dub a Donato Dozzy, uno dei dj e produttori techno italiani più acclamati e riconosciuti in ambito internazionale; e poi Rabih Beaini & Vincent Moon, Lee Gamble, Beatrice Dillon, Sensate Focus, Healing Force Project, Primitive Art, Francesco Cavaliere, Claudio Fabrianesi e Paquita Gordon.

Festival Terraforma dall'1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati
Festival Terraforma dall’1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

Due le anteprime del festival, una già svoltasi  martedì 31 maggio con il live dei Boredoms, visionario gruppo di Osaka in Hangar Bicocca, la seconda mercoledì 22 giugno l’evento Tranceparenti in collaborazione con Teatro Franco Parenti: un’orchestra di 40 elementi di Milano Classica, diretta da Michele Fedrigotti, reinterpreta le musiche di Lorenzo Senni ispirate al genere elettronico trance, secondo un arrangiamento del compositore Francesco Fantini, su un palco galleggiante nella piscina Caimi appena riqualificata (biglietto 20 euro)

Alla realizzazione del festival  e, soprattutto, dell’ambiente in cui si svolge, sono coinvolti di studenti e giovani professionisti, architetti come Studio Zarcola e Studio Petrucci che partecipano a laboratori formativi e allo sviluppo delle strutture del festival, per lo più realizzate in legno.

Festival Terraforma dall'1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati
Festival Terraforma dall’1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

E’ anche possibile campeggiare nel luogo in cui si svolge il festival per essere ancor più coinvolti nell’atmosfera dell’evento.

L’area camping di Terraforma ha una capacità massima che, per legge, non può superare e l’assegnazione delle tende si attiva al momento del check-in.  E’ possibile registrarsi venerdì, 1 luglio, tra le ore 17.00 – 00.00 e il Sabato, 2 luglio dalle 10.00 – 00.00. Non sono ammessi animali nella zona campeggio, i minori di 18 anni devono essere accompagnati.

All’interno dell’area camping è utilizzabile solo sapone ecologico, non sono ammessi  materiali infiammabili (candele, lampade ad olio e generatori )

E’ disponibile un  servizio navetta (50 posti disponibili) dalla stazione ferroviaria di Milano Cadorna a Villa Arconati (biglietto 2 euro), è possibile raggiungere il luogo festival anche attraverso Ferrovie Nord Milano – linea Milano – Saronno, fermata alla stazione Nord di Bollate (1 km a piedi per raggiungere Villa Arconati)

Festival Terraforma dall'1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati
Festival Terraforma dall’1 al 3 luglio nei boschi di Villa Arconati

COSTI
Pass 3 giorni + campeggio: 90 euro
Pass 2 giorni + campeggio: 60 euro
Ingresso singolo: venerdì  e sabato 25 euro +d.p (30 euro all’ingresso); domenica  20 euro +d.p (25 euro all’ingresso)

Comments

  1. […] anche campeggiare nel bosco in un ambiente completamente sostenibile. Tutte le info al nostro articolo dedicato al Terraforma […]

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *