Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano

Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano

«Sullo sfondo nero del cosmo c’è un Pallido Pallino Blu: è il pianeta Terra, che l’uomo sta mettendo in pericolo. Ma, se apre gli occhi, forse riuscirà a salvarlo dalla distruzione»

Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu è lo spettacolo di Andrea Brunello in scena al Teatro Libero di Milano fino al 20 maggio e a Pavia il 21 maggio al Teatro Marcello Mastroianni. Uno spettacolo in cui si fondono scienza, fantascienza e un sogno: quello di salvare il nostro pianeta, messo in pericolo dai cambiamenti provocati dall’uomo.

Sì, perché quel “pallido pallino blu” altro non è che la nostra Terra vista da fuori, da lontano…dalla sonda spaziale Voyager 1.

Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano
Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano

Nella realtà, la sonda è stata realizzata dalla NASA all’interno del Programma Voyager, ed è stata lanciata nello Spazio il 5 settembre 1977 per esplorare i confini del sistema solare. Nella “finzione” teatrale, la Voyager 1 è il mezzo a cui il protagonista affida sogni e speranze. Il destino della navicella si mescola con quello del suo creatore dalle tendenze suicide, di suo figlio sognatore, del suo amico robot, compagno di giochi e di filosofie, e del Pianeta Terra.

Visto da lontano, il nostro Pianeta mostra tutta la sua bellezza e i rischi che sta correndo a causa dei disastri ambientali di cui è responsabile il genere umano. Lo spettacolo lancia un grido d’allarme sulla nostra cecità di fronte a cambiamenti che il Pianeta potrebbe non sopportare e a problematiche ambientali per le quali nessuno, dalle forze politiche a Greenpeace al WWF, sembra davvero in grado di trovare una soluzione.

In Pale Blue Dot il miracolo, o meglio, la rivoluzione, accade. Proprio quando sembra non esserci più speranza…tutti i problemi della Terra sono risolti! Ma questo punto rimane il dubbio: è successo veramente o è solo un’utopia?

Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano
Fino al 20 maggio Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu al Teatro Libero, Milano

“Pale Blue Dot è uno spettacolo che affronta il tema di una rivoluzione ormai necessaria, ma oggettivamente complicatissima, cioè quella che deve portare il genere umano verso uno stato di sostenibilità, allontanandolo dal baratro del collasso sociale e ambientale. Questo progetto nasce dall’esigenza potentissima di trattare quello che è oggettivamente il tema più importante di questa nostra epoca e di farlo con la massima competenza scientifica”, ha dichiarato Andrea Brunello. “In Pale Blue Dot – Pallido Pallino Blu ci impegniamo a dare il nostro contributo per quella che è, a nostro parere, la più grande Utopia di questo nuovo millennio”.

Lo spettacolo, scritto e interpretato da Andrea Brunello e prodotto dalla Compagnia Arditodesìo, si è avvalso della collaborazione dell’Università degli Studi di Trento e dell’Università di Bordeaux e del supporto dei centri di ricerca IRSTEA e Labex COTE (Università di Bordeaux).

DOVE | QUANDO
Teatro Libero, Via Savona 10, Milano – Fino al 20 maggio 2016 dalle ore 21
Teatro Marcello Mastroianni, Via Piemonte, 8, San Martino Siccomario (PV) – Sabato 21 maggio 2016 dalle ore 21

INFO
www.teatrolibero.it

COSTI
Biglietto intero 21€ – Biglietto ridotto 15€ (under26 e over60) – Studenti universitari con tesserino 10€ – Prevendita 1,50€ – Allievi Teatri Possibili con TPCard 10€ (prime rappresentazioni 3€)

Leave a comment