Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile Salone del Mobile e Fuorisalone

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile

Milano, ci attende un weekend ricco di eventi di musica, arte e cultura. In questo articolo vi proponiamo alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Nella galleria fotografica seguente abbiamo inserito descrizioni brevi per tutti gli eventi in programma durante il weekend, oltre ai link per l’acquisto dei biglietti.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile Salone del Mobile e Fuorisalone Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile Torino Comics 2016 Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile - Festival on Festival Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile: visite guidate domenicali in abiti storici al Castello di Camino Edipo Re della compagnia Archiviozeta in scena al Teatro Sala Fontana Cosa fare a Milano e non solo nel weekend: visite al Giardino di Villa Della Porta Bozzolo - Casalzuigno Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile: mostra Brilliant! I futuri del gioiello contemporaneo Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile -Festa delle Medie al Circolo Magnoiia di Segrate Carsten Höller Y, 2003 Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile - Festival del Volo nel Parco della Reggia di Monza East Market Milano - Dal 15 al 17 aprile al via The Collectors, una speciale tre giorni in occasione della settimana del design

Salone Internazionale del Mobile

O ci sei. O ci devi essere” questo il claim del Salone Internazionale del Mobile 2016.

Ad un appuntamento che con gli anni è diventato il punto forte della primavera a milano, davvero non si può mancare. Cinquantacinque anni di Salone segnati dalla ricerca di innovazione, ricerca e stupore! Cresce anche la presenza straniera rappresentata da circa il 30% di espositori internazionali presenti in fiera.

Il 2015 si è chiuso con un numero di visitatori incredibile, circa 311.000, e questo 2016 si prospetta altrettanto numeroso!
In fiera si potrà ammirare il meglio del design italiano ed internazionale, scoprire nuove tendenze, le nuove idee e capire come il mondo del design sia sempre più alla ricerca di un equilibro e una convergenza con l’arte e la cultura.

La fiera si svolgerà dal 12 al 17 aprile presso Rho Fiera dalle 9.30 alle 18.30 ed è riservata agli operatori del settore. Sabato 16 e domenica 17, invece, la fiera sarà aperta anche al pubblico. Biglietti per il pubblico: ingresso singolo euro 30, ingresso coppia 44 euro, tessera famiglia (2 adulti + 1 minore) euro 49.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile Salone del Mobile e Fuorisalone
Allestimento Orto Botanico per il Fuorisalone 2015

Non c’è Salone del Mobile senza Fuorisalone, a nostro parere l’attrattiva maggiore per questa sei giorni di fiera. Anche il Fuorisalone aprirà i battenti da martedì, con qualche anticipazione già da lunedì.

Quasi tutte le zone di Milano saranno interessate da esposizioni ed eventi. A cominciare da zona Tortona, luogo storicamente associato al Fuorisalone con zona Brera, per arrivare alle new entry BASE Milano, San Gregorio Docet e alle ormai consolidate Ventura Lambrate, 5Vie, Porta Venezia Design Disctrict, Triennale, Sarpi Bridge e Zona Sant’Ambrogio. Tutti gli eventi del fuorisalone sono disponibili sul sito fuorisalone.it/2016/it. Gli eventi del Fuorisalone da non perdere: leggi il nostro speciale.

Il nostro consiglio è di perdervi fra le varie location, sicuramente incontrerete un artista, un design, un party e quel che è certo…tanta bellezza! Usa l’hashtag #eventiatmilano per le tue foto del fuorisalone: pubblicheremo le più belle sui canali Instagram, Twitter, Facebook e Google+ di Eventi@Milano.

Torino Comics 2016

La ventiduesima edizione della mostra-mercato del fumetto a Torino si svolgerà dal 15 al 17 aprile e quest’anno lascerà i Padiglioni 1 e 2 di Lingotto Fiere per spostarsi presso l’Oval, ex struttura olimpica di 20.000 metri quadri. Uno spazio innovativo e tecnologico che da qualche anno ospita eventi prestigiosi come Artissima, il Festival dell’Oriente, l’ Oktoberfest Torino e concerti.

Per 3 giorni la struttura si trasformerà in un grande regno dedicato ad appassionati di fumetto, manga, anime, cinema, games&videogames, collezionisti e agli immancabili e stravaganti cosplayer. Ecco le aree tematiche: Comics Shopping Center, area commerciale dedicata a proposte editoriali, oggettistica, gadget, etc. Turinwood, area dedicata al cinema, Play city, con tutte le ultime novità del mondo dei giochi, Videogames square & youtubers district.

Underground city con spazio alle autoproduzioni: fumettisti, disegnatori, scrittori. Dragons’ lair spazio interamente dedicato al fantasy. Showcase’s road, l’immancabile area dedicata a disegnatori e sceneggiatori. Sarà presente un palco attrezzato con postazioni pc e megaschermo dove si svolgeranno prestigiosi tornei nazionali di videogames, realizzati in collaborazione con il Tom’s Hardware.

Confermata la presenza di alcuni giovani youtubers, in uno spazio dedicato. Immancabile lo spazio dedicato ai cosplayer, con esibizioni e sfilate competitive dei ragazzi in costume. All’interno della fiera saranno ospitati 3 attori internazionali provenienti dall’universo di Star Trek, Star Wars e Battlestar Galactica: Robert Picardo, interprete de il Dottore nella serie televisiva Star Trek: Voyager e Richard Woolsey nelle serie Stargate SG-1, Stargate Atlantis e Stargate Universe. Franco Zucca, doppiatore triestino che presta la voce a Picardo in Star Trek, Kenny Baker, l’attore inglese che vestiva i panni del droide C1-P8 (o R2-D2 nella versione originale). Gli attori saranno disponibili per sessioni di foto e autografi con i fan, sia sabato 16 sia domenica 17 aprile.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile Torino Comics 2016
Torino Comics 2016

Biglietti:
Giornaliero intero: €13
Giornaliero ridotto €11 (ridotto cosplay €10)
Abbonamento 2 giorni: €21
Abbonamento 3 giorni: €26
Gratuito per bambini da 0 a 6 anni

Biglietti online
Giornaliero: €12
Abbonamento 2 giorni: €20
Abbonamento 3 giorni: €25
Gruppi e comitive (oltre le 20 persone) €11

Ingresso scuole
€10 (gruppi di almeno 20 persone)
Gratis per docenti e accompagnatori
Necessario presentarsi alle casse con lettera di permesso rilasciata dall’Istituto o Scuola di provenienza

Ingresso disabili
Gratuito per chi è in possesso di TESSERINO GIALLO rilasciato dalla Regione Piemonte che attesti l’invalidità al 100% e segnali la possibile presenza di accompagnatore. Ridotto €11 per accompagnatore di disabili 100%. Ridotto €11 per disabili non 100%

Guardaroba e camerini
I cosplayer potranno cambiarsi all’interno degli spogliatoi dell’Oval. Ingresso dalle 9.30 alle 19.30 – OVAL, via Giacomo Mattè Trucco 70 – Torino

Sabato pomeriggio: Festival on Festival al Teatro dell’Arte della Triennale di Milano

Sabato pomeriggio, a partire dalle 18.30, il Teatro dell’Arte della Triennale di Milano ospita il primo di 8 incontri di Festival on Festival, format del Milano Design Film Festival che vede coinvolti 9 Festival cinematografici internazionali con pellicole dedicate all’esplorazione del tema portante della XX1T, Design after Design.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile - Festival on Festival
La zuppa del demonio (2014) di Davide Ferrario – Primo appuntamento con Festival on Festival al Teatro dell’Arte – Triennale di Milano

La zuppa del demonio (2014) di Davide Ferrario indaga il cambiamento dell’idea di progresso nel corso del XX secolo. “La zuppa del demonio” è il termine usato da Dino Buzzati nel commento a un documentario industriale del 1964, Il pianeta acciaio, per descrivere le lavorazioni nell’altoforno. Cinquant’anni dopo, quella definizione è una formidabile immagine per descrivere l’ambigua natura dell’utopia del progresso che ha accompagnato tutto il secolo scorso. Festival on festival prosegue con altre date: 24-25 maggio, 21-22 giugno, 12-13 luglio e 6 settembre.

Tutte le serate sono a ingresso libero con prenotazionefestivalonfestival@mdff.it

Sabato e domenica: Golosaria tra i castelli del Monferrato

Weekend, degustazioni fuori porta: sia sabato che domenica vi attendono le degustazioni di Golosaria tra i castelli del Monferrato, grande rassegna itinerante di luoghi e di gusti, che propone feste, assaggi ed eventi culturali. Alcune location, come il castello di Casale Monferrato e il castello di Uviglie, sono vive per tutto il weekend. Altre, invece, si animano per eventi specifici il sabato o la domenica.

Nella giornata di domenica il castello di Camino (www.castellodicamino.it) sarà aperto per visite guidate in abiti storici alle antiche cucine, alla terrazza, al parco e al cortile interno, oltre a tutte le sale con allestimenti originali del piano superiore, con le camere del re e del marchese. Biglietto: 6€ (gratuito fino a 12 anni). Altre info: segreteria organizzativa, cell. 3494007604.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile: visite guidate domenicali in abiti storici al Castello di Camino
Castello di Camino: apertura domenica 17 aprile aperto per visite guidate in abiti storici (credits)

La location principale di Golosaria Monferrato è Casale Monferrato, conosciuta anche come “città barocca” per i suoi monumenti, tra cui il Duomo di Sant’Evasio che nel 2007 ha festeggiato nove secoli di vita, il Teatro Municipale, la grandiosa Sinagoga o il Palazzo Gozzani di San Giorgio. Il castello di Casale Monferrato sarà animato per due giorni, sia sabato che domenica, dagli espositori de ilGolosario e lo street food nella corte del castello. Sabato sera, dalle 20 alle 23, grande serata con le cucine di strada, STUPUJtime – degustazione di prodotti vitivinicoli del Monferrato – e il bastione delle birre artigianali. Altre info su www.golosaria.it

I saloni del vino e della gastronomia da non perdere da aprile a giugno: leggi lo speciale enogastronomia a cura di Andrea Marcuccio e Marina Salluce.

Da venerdì a domenica: Edipo re al Teatro Sala Fontana di Milano

Per tutto il weekend al Teatro Sala Fontana di Milano va in scena lo spettacolo Edipo Re (articolo) della compagnia Archiviozeta con Gianluca Guidotti ed Enrica Sangiovanni. Questa versione di Edipo cammina sul filo dei contrasti, degli interrogatori e delle indagini alla ricerca ossessiva del colpevole: in scena due figure istruiscono il procedimento ineluttabile che porta alla conoscenza e quindi al dolore. La storia di Edipo è quella di un “re democratico” sospeso fra amore per il proprio popolo e rischio dell’assolutismo.

Spettacoli di teatro in sconto per i lettori di Eventiatmilano: Edipo re al Sala Fontana dal 14 al 17 aprile
Edipo Re della compagnia Archiviozeta in scena al Teatro Sala Fontana di Milano dal 14 al 17 aprile. Biglietti in sconto per i lettori di Eventiatmilano.it

Un “re democratico” che è tale finché ignora i propri legami con la “famiglia” regnante di Tebe, e che cessa d’essere re proprio quando i suoi diritti di erede vengono alla luce, insieme ai suoi involontari ma abominevoli delitti: parricidio e incesto. Musica e suoni accompagnano lo spettacolo, intrecciandosi alla parola e creando nuove suggestive risonanze. Orari degli spettacoli: venerdì e sabato ore 20.30, domenica ore 16.00.

I lettori di e@m possono usufruire di uno sconto sull’acquisto dei biglietti, pagando 14€ a persona (invece che 18€). Lo sconto è valido solo per le repliche di sabato 16 aprile e domenica 17 aprile. Per ottenere lo sconto, scrivete una mail con oggetto “Edipo re – Convenzione Eventiatmilano” a stampa.fontana@elsinor.net, mettendo in copia eventiatmilano@gmail.com e indicando il numero di persone e la replica a cui si vuole assistere. Una volta effettuata la prenotazione, riceverete conferma dalla biglietteria del Teatro Sala Fontana. I biglietti così prenotati potranno essere acquistati e ritirati presso la biglietteria, entro 45 minuti prima dello spettacolo.

Domenica pomeriggio: un tuffo nel tempo a Villa Della Porta Bozzolo

Un tuffo nel tempo, domenica 17 aprile, a Villa Della Porta Bozzolo: dalle 15.00 un appuntamento dedicato alla scoperta degli antichi orologi della villa, costruita nella seconda metà del Cinquecento quando il nobile notaio Giroldino Della Porta acquistò a Casalzuigno una vasta estensione di terreno per realizzarvi una dimora signorile.

Giardino di Villa Della Porta Bozzolo - Casalzuigno
Giardino di Villa Della Porta Bozzolo – Casalzuigno

Tra i locali più suggestivi di Villa Della Porta Bozzolo ci sono – al piano terra – il salone da ballo, la sala da pranzo, originariamente utilizzata come cappella, e le due cucine: quella seicentesca (la cosiddetta “Caminata”, uno degli ambienti più antichi dell’edificio) e quella settecentesca. Del ricco arredo originario rimangono poche tracce: in particolare, i magnifici letti a baldacchino collocati nelle camere del piano nobile, risalenti al XVIII secolo e ricoperti da preziosi tessuti coevi, e l’arredo ligneo dello studio. Biglietti: 4€ per gli iscritti FAI, 8.50€ biglietto intero, 4€ per bambini da 4 a 14 anni. Altre info su www.fondoambiente.it.

La villa fa parte dei siti di interesse culturale e storico che hanno aderito ad Abbonamento Musei Lombardia Milano, tessera valida 365 giorni dal giorno dell’acquisto.

Da venerdì a domenica: BRILLIANT! I futuri del gioiello contemporaneo in Triennale a Milano

Anche nel weekend, Milano pullula di eventi e mostre per la XXI Esposizione Internazionale: fino al 12 settembre in Triennale è visitabile la mostra dal titolo “Brilliant! I futuri del gioiello contemporaneo”. Esposti oltre 50 gioielli italiani, opera di maestri e giovani talenti, di abili artigiani e di maison orafe, espressione dell’alta capacità manifatturiera come della migliore produzione industriale, in una commistione di arte, design, moda e nuove tecnologie.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile: mostra Brilliant! I futuri del gioiello contemporaneo
Fino al 12 settembre in Triennale a Milano la mostra “Brilliant! I futuri del gioiello contemporaneo.” (credits)

Protagonista della mostra è il collier, il gioiello più rappresentativo dell’arte orafa italiana. Orari di apertura nel weekend: da venerdì a domenica, dalle 10.30 alle 20.30. La Triennale è tra le sedi la cui visita richiede l’acquisto di un biglietto. L’ingresso è invece gratuito per i possessori della tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano. Altre info nell’articolo dedicato alla XXI Esposizione Triennale di Milano.

Sabato Sera: Festa delle Medie al Circolo Magnolia di Segrate (MI)

«Fantastico zimbello, io. Non consumerò, non deglutirò questa amarissima aranciata» (Elio e Le Storie Tese – Tapparella). Sabato 16 aprile al Circolo Magnolia di Segrate La FESTA delle MEDIE.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile -Festa delle Medie al Circolo Magnoiia di Segrate
Sabato 16 aprile: Festa delle Medie al Circolo Magnolia di Segrate

Un party, poco prima della tua nuova pagella, per tornare con la memoria agli imbarazzi da primi baci e gioco della bottiglia, come cantano Elio & Le Storie Tese. Dalle 23, ingresso gratis con tessera Arci obbligatoria. Line up: LADY VIOLET DJ e TILT. Altre info su www.circolomagnolia.it

Doubt, giostre per adulti in Hangar Bicocca a Milano

Resta visitabile per tutto il weekend, in Hangar Bicocca a Milano, la mostra Doubt, personale del celebre artista belga Carsten Höller. L’esposizione, a cura di Vicente Todolí, proporrà oltre venti opere, sia storiche che nuove produzioni e si articolerà in due parti accessibili da due diversi ingressi. I visitatori saranno liberi di scegliere quale percorso espositivo intraprendere e come affrontare la mostra. Le opere, collocate sull’asse centrale dello spazio, creeranno un muro divisorio centrale che permetterà di vedere la mostra solo a metà. Il pubblico dovrà ricordarla così fino al momento in cui incontrerà l’altra metà, percorrendo il lato opposto.

Cosa fare a Milano gratis nel weekend: mostre consigliate da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile
Carsten Höller Y, 2003 (credits). Fino al 31 luglio 2016 in mostra all’Hangar Bicocca di Milano “Doubt”.

Lungo il percorso espositivo sono presenti lavori che rimandano a esperimenti ottici, tra cui Upside-Down Goggles (1994 – in corso), con i quali l’artista invita il pubblico a vedere il mondo capovolto, oltre a lavori legati a una dimensione ludica – come Two Flying Machines (2015) e Double Carousel (2011), una giostra per adulti che provoca sentimenti di euforia e stupore. La mostra Doubt resterà visitabile, ad ingresso libero e gratuito, fino al 31 luglio 2016. Altre info nell’articolo dedicato alla mostra.

Un viaggio meraviglioso nella storia degli aerostati: Festival del Volo nel Parco della Reggia di Monza

Nuovo weekend dedicato al volo, nella splendida cornice di Villa Mirabello – Parco della Reggia di Monza, grazie al Festival del Volo, iniziativa organizzata da Marco Majrani, fotografo professionista, giornalista scientifico, nonché curatore della nuova sezione di aerostatica presso il Museo di Volandia, Parco e Museo del Volo di Malpensa sotto la regia del Club Aerostatico Italiano e il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza.

Cosa fare a Milano e non solo da venerdì 15 aprile a domenica 17 aprile - Festival del Volo nel Parco della Reggia di Monza
Dall’1 al 25 aprile la splendida cornice di Villa Mirabello nel Parco della Reggia di Monza ospita il Festival del Volo. Foto via Festivaldelvolo.it

La mostra unica dedicata al Volo, aperta a Villa Mirabello dall’1 al 25 aprile, celebra un percorso inedito sugli aerostati (“i più leggeri dell’aria”), con oggetti storici esposti per la prima volta in Italia. Un viaggio meraviglioso che ripercorre gli scenari incantevoli delle prime esplorazioni, dai racconti entusiasmanti di Jules Verne al primo favoloso volo organizzato dai fratelli Montgolfier, ai giorni nostri.

Come vi abbiamo anticipato nell’articolo dedicato al Festival del Volo, dal 23 al 25 aprile potremo vivere un intrigante contest fra mongolfiere e aerostati “au ballon” per grandi e piccini. Eleganti palloni a gas e coloratissime mongolfiere ad aria calda si sfideranno per l’occasione dopo 46 anni in un emozionante contest di volo libero. Biglietti per la mostra: 6 euro intero, 4 euro ridotto, ingresso gratuito per bambini da 0 a 2 anni.

Da venerdì a domenica: all’East Market al via The Collectors, una speciale tre giorni in occasione della settimana del design

In occasione della Design Week 2016, East Market inaugura un market dedicato al collezionismo, coinvolgendo oltre 30 dei migliori espositori che hanno partecipato finora al market. Una tre giorni con i più originali collezionisti di vintage, modernariato, dischi, pubblicità, sneakers, videogames, riviste, illustrazioni, che esporranno in anteprima le loro collezioni private.

East Market Milano - Dal 15 al 17 aprile al via The Collectors, una speciale tre giorni in occasione della settimana del design
East Market Milano – Dal 15 al 17 aprile al via The Collectors, una speciale tre giorni in occasione della settimana del design (credits)

East Market – speciale Design Weekend The Collectors è ospitato negli spazi di Lambretto Studios, in Via privata Cletto Arrighi 19 a Milano. Ingresso libero durante tutto il weekend, venerdì 15 aprile (17-24), sabato 16 aprile (10-24) e domenica 17 aprile (10-21). Altre info su www.eastmarketmilano.com

Una nota per chi ci segue tramite la newsletter (iscriviti): questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM