Dal 4 al 10 aprile: 26° edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Dal 4 al 10 aprile: 26° edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

L’attesissimo Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (FCAAAL) torna a Milano dal 4 al 10 aprile con un programma sempre più entusiasmante e ricco.

Il Festival, giunto alle ventiseiesima edizione, porta a Milano le esotiche e calde atmosfere d’oriente, africane e sud americane attraverso proposte cinematografiche e non solo. Quest’anno il festival sintetizza la sua proposta culturale nel claim “Designing Futures” (ispirato al titolo evocativo dell’ultimo Lagos Photo Festival) con l’obiettivo di trasportare lo spettatore in una nuova dimensione artistica, creativa e innovativa espressa da registi e artisti dei tre continenti.

L’Opening Night del Festival si terrà in Triennale proprio in occasione della XXI TRIENNALE di Milano presso il Teatro dell’Arte dove si potrà assistere all’anteprima italiana di Ryuzo and the Seven Henchmen (Ryuzo e i sette compari) di Takeshi Kitano.

Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina
Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Accanto alle proiezioni, il Festival è arricchito dalla mostra fotograficaDesigning Africa 3.0”, un’ampia selezione di fotografie dalla VI edizione del LagosPhoto Festival, il primo festival internazionale dedicato alle arti visuali e alla fotografia contemporanea in Nigeria. La mostra, curata dal direttore e fondatore di LagosPhoto Azu Nwagbogu e co-curata da Martina Olivetti dell’African Artists’ Foundation, sarà ospitata al Festival Center nel casello ovest di Porta Venezia.

La programmazione del festival, anche quest’anno, darà rilievo a film “evento” mantenendo uno schema che vedrà fiction e documentari in un’unica sezione competitiva: il Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo. La sezione Eventi Speciali “Flash raccoglierà le importanti anteprime del Festival fuori-concorso.

I film in concorso saranno giudicati da una Giuria internazionale composta da tre esperti che assegnerà il Premio al Miglior Film del Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo e da una Giuria di giornalisti italiani che attribuirà il Premio al Miglior Cortometraggio Africano e al Miglior film della sezione Extr’A dedicata ai film italiani girati nei tre continenti o sulle tematiche dell’immigrazione in Italia.

I film in competizione concorrono all’assegnazione di un montepremi di circa 11.000 euro. Alcuni premi paralleli sono destinati all’acquisizione dei diritti per la distribuzione di cortometraggi. Alcuni dei lungometraggi del festival saranno acquisiti in distribuzione dal Coe per il circuito non commerciale italiano e in particolare per il settore dell’educazione. Quindi il festival si propone l’obiettivo concreto di contribuire alla distribuzione del cinema dei tre continenti in Italia.

Fra le sezioni segnaliamo anche “E tutti ridono…” dedicata alle migliori commedie dai tre continenti selezionate con la collaborazione di Gino e Michele di Zelig e la Sezione tematica “Designing Futures”: quest’ultima presenta in anteprima italiana film che riflettono i movimenti rivoluzionari politici, sociali e artistici dell’Africa contemporanea ed esprimono la voce di nuove generazioni di filmmaker metropolitani nati in Africa e cresciuti nel mondo.

Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina
Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Infine segnaliamo una nuova iniziativa lanciata per la prima volta dal Festival, il Contest #Italy2050, un contest video #Italy2050  per immaginare l’Italia multiculturale del futuro e il ruolo che la tecnologia ha nella società in continuo mutamento.

#Italy2050 è il primo contest culturale di Zooppa, la più grande community del mondo in ambito crowdsourcing per la produzione di contenuti creativi ed è promosso dal Festival in partnership con Lenovo. Una giuria composta dal Festival e da Lenovo selezionerà i 3 vincitori che si aggiudicheranno 1.000 euro, e una nuovissima mobile workstation Lenovo ThinkPad P40 Yoga e la partecipazione al Festival (4-10 aprile 2016), dove avranno l’occasione di presentarsi ad una platea internazionale di cinefili. Inoltre, grazie alla speciale collaborazione con la Civica Scuola di Cinema di Milano, uno dei 3 vincitori sarà selezionato da una giuria composta da due professionisti del settore e avrà la possibilità di aggiudicarsi la partecipazione gratuita ad un corso della Summer School della Civica Scuola di Cinema.

Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina
Dal 4 al 10 Aprile a Milano: Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

I luoghi del Festival: Auditorium San Fedele, Spazio Oberdan, Cinema Palestrina, Institut Français – Milano, Teatro dell’Arte – Triennale, Festival Center, Casello Ovest di Porta Venezia – Casa del pane.

Biglietti: singolo: 6 euro, proiezioni per le scuole: 5 euro. Tessera abbonamento valida per tutte le proiezioni intero: 30 euro, ridotto: 25 euro (Over 60, abbonati Rivista Africa -con invito-, viaggiatori ViaggieMiraggi -con invito-, possessori laFeltrinelli Carta più). Ridotto tesserati Milano Film Network: 20 euro. Ingresso gratuito per tesserati #Young Milano Film Network (under 21). Ridotto Studenti: 20 euro (con tesserino universitario), e studenti della Fondazione Milano Scuola Civica Cinema e Televisione. Tessera Socio Sostenitore: 60 euro

Festival Card: 2 euro, obbligatoria all’acquisto del primo biglietto singolo. Con la Festival Card partecipi all’estrazione del Premio Lonely Planet, Special Media Partner del Festival

Il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina è organizzato dall’Associazione Centro Orientamento Educativo – COE. Il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina è socio fondatore di Milano Film Network (MFN), la rete che unisce l’esperienza e le risorse dei sette festival di cinema milanesi. Info e programma: www.festivalcinemaafricano.org