Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo

Milano, ci attende un weekend ricco di eventi di musica, arte e cultura. In questo articolo vi proponiamo alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo. Nella sezione seguente abbiamo inserito descrizioni brevi per tutti gli eventi in programma durante il weekend, oltre ai link per l’acquisto dei biglietti. Cliccate sui numeri per cambiare evento.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Giornate Fai di Primavera: sabato 19 e domenica 20 marzo saranno accessibili più di 900 luoghi curati in tutta l’Italia dal Fondo Ambiente Italiano. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Fa’ la Cosa Giusta: dal 18 al 20 marzo in Fieramilanocity torna la fiera orientata alla diffusione delle “buone pratiche” di consumo e alla produzione sostenibile. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Affordable Art Fair dal 17 al 20 marzo a Milano. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
“Le merveilleux quotidien” le foto di Robert Doisneau all’Arengario di Monza. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 17 marzo a domenica 20 marzo
Studi Festival: porte aperte negli studi d’artista. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Mucha in mostra a Palazzo Reale a Milano fino al 20 marzo. Biglietti in vendita su Ticketone.it. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Domenica 20 marzo a Milano la maratona più amata dai milanesi e non solo: Stramilano 2016. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Villa Alari, Cernusco sul Naviglio: visita con guida in programma domenica 20 marzo. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Torino nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Il Grande Gatsby: festa in costume anni Venti in Venaria Reale (TO), sabato 19 marzo. Ulteriori info qui.
Cosa fare a Milano coi bambini nel weekend: spettacoli sabato 19 marzo e domenica 20 marzo
Sabato 19 marzo a domenica 20 marzo in scena al Teatro Sala Fontana di Milano lo spettacolo per bambini “L’omino della pioggia” di e con Michele Cafaggi. Ulteriori info qui.

Sabato e domenica: Giornate FAI di Primavera

Sabato 19 e domenica 20 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, manifestazione culturale giunta alla ventiquattresima edizione. Saranno accessibili più di 900 luoghi curati dal FAI in 380 città italiane. Anche quest’anno alcuni studenti vestiranno i panni di Cicerone, introducendo il pubblico ai segreti e alle curiosità di tutti i luoghi aperti per l’occasione, alcuni dei quali non accessibili normalmente.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Giornate Fai di Primavera: sabato 19 e domenica 20 marzo saranno accessibili più di 900 luoghi curati in tutta l’Italia dal Fondo Ambiente Italiano

A Milano saranno aperti diversi siti: l’Albergo Diurno di Porta Venezia, Villa Necchi Campiglio, il Padiglione Reale della Stazione Centrale e il Deposito Locomotive, l’Educandato Setti Carraro dalla Chiesa, la Rotonda del Pellegrini – ex scuderie dell’arcivescovado, San Pietro in Gessate, Palazzo Pusterla, sede di Banca Generali e cortile di Palazzo Trivulzio, Palazzo Mezzanotte, Teatro e accademia dei Filodrammatici, Archivio Storico e Biblioteca Antica del Liceo Beccaria, Comando prima regione aerea Aeronautica Militare, Villa Lonati, Edificio 6 dello IULM, La Casa dello Zecchiere, Palazzo Turati. Tutte le info e gli orari al nostro speciale dedicato alle Giornate Fai di Primavera.

Da venerdì a domenica: Fà la cosa giusta a Fieramilanocity

Dal 18 al 20 marzo torna Fa la cosa Giusta, una fiera organizzata da Terre di Mezzo, orientata alla diffusione delle “buone pratiche” di consumo e produzione sostenibile, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale.

Le aree espositive comprenderanno le sezioni dedicate all’abitare green, dall’arredamento eco-compatibile, complementi d’arredo con materiali naturali o di riciclo, detersivi eco bio-edilizia e bio-architettura, risparmio energetico oltre ad uno spazio dedicato ad orti e giardini. Immancabile la sezione dedicata al cibo bio e km 0, alla cosmesi naturale, alla mobilità sostenibile e al turismo consapevole e aree dedicate ai più piccoli con proposte per l’abbigliamento, arredamento, giochi, prodotti per l’igiene personale e per la cura del bambino.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 17 marzo a domenica 20 marzo
Dal 18 al 20 marzo Fa’ la cosa Giusta, la mostra mercato ecosostenibile

La Fiera si svolgerà presso Fieramilanocity,  padiglioni 3 e 4, viale Colleoni, GATE 4. Orari: venerdì 18 marzo ore 9-21; Sabato 19 marzo ore 9-22; domenica 20 marzo ore 10-20. Ingresso: con catalogo, acquistabile alle casse (7 euro); con libro-Fiera: il libro “Olio di palma” (preacquisto via Smappo) dà diritto a due ingressi (per la stessa persona, in giorni differenti) alla Fiera; bambini fino a 14 anni e disabili e accompagnatore  gratis. Sconti per soci COOP, visitatori di “Bellissima Fiera”, abbonati annuali ATM. Info e programma: falacosagiusta.org

 Affordable Art e Art Night Out: l’arte contemporanea accessibile

Dal 17 al 20 marzo torna a Milano Affordable Art Fair, fiera dedicata all’arte contemporanea. Negli spazi di Superstudiopiù di via Tortona, 84 gallerie internazionali ed oltre 500 artisti, tra emergenti e nomi affermati, esporranno opere d’arte dalla street art alla fotografia, dalle grafiche alle opere più sperimentali che si potranno anche acquistare. All’interno di Affordable Art Fair si potrà anche partecipare a laboratori, lezioni di Storia dell’Arte per tutti,  talks in cui conoscere meglio gli artisti più giovani, fino a performance live in collaborazione con Warsteiner. Orari: Giovedì 17 Marzo 12-18;  venerdì 18 marzo 12-21; sabato 19 marzo e domenica 20 marzo 11-21.

Biglietti: Asian Night 15€ (special event giovedì 17 marzo); adulto 13€ all’ingresso / 8€ in prevendita; Ridotto (over 65 e studenti)  11€ all’ingresso; Ragazzi sotto i 16 anni gratis.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Affordable Art Fair dal 17 al 20 marzo a Milano

All’interno di Affordable Art Fair da non perdere l’art night out, la notte Bianca dell’arte che si svolgerà venerdì 18 marzo dalle 19 alle 24 in vari luoghi di Milano. Oltre 60 luoghi fra gallerie, atelier di design e studi d’artista saranno accessibili e aperti anche per far conoscere la produzione delle opere d’arte. Grazie alla collaborazione con IterArs e M-WAM – Milano World Arts Map – Art Night Out renderà inoltre accessibili al pubblico numerosi atelier d’artista e case laboratorio, dove l’arte non solo si espone, ma si crea. Per maggiori info e programma, leggi il nostro articolo dedicato ad Affordable Art Fair.

Robert Doisneau in mostra all’Arengario di Monza

Dopo la meravigliosa mostra dello scorso anno dedicata a McCurry, l’Arengario di Monza ospiterà, dal 19 marzo, una esposizione dedicata ad uno dei fotografi più amati del Novecento, Robert Doisneau.
La mostra fotografica, Le merveilleux quotidien, sarà visitabile fino al 3 luglio e comprende più di cinquanta scatti stampati direttamente dall’autore ed esposti per la prima volta in Italia insieme ad un percorso cronologico pensato per far scoprire non solo l’opera del maestro ma anche l’uomo Robert Doisneau.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
“Le merveilleux quotidien”: dal 19 marzo le foto di Robert Doisneau all’Arengario di Monza

Un video e le parole del fotografo francese saranno gli altri elementi guida della mostra. All’interno della mostra sarà esposta anche una Rolleiflex Standard Alt, lo stesso modello della macchina fotografica utilizzata da Doisneau per molti dei suoi lavori. La macchina fotografica proviene dalle Raccolte Museali Fratelli Alinari di Firenze.

Con la mostra sono previsti una serie di incontri ed eventi gratuiti curati da Piero Pozzi, fotografo e docente di fotografia presso il Politecnico di Milano, Facoltà del Design.Robert Doisneau. Le merveilleux quotidien dal 19 marzo al 3 luglio presso l’Arengario di Monza, Piazza Roma. Orari: Lunedì chiuso – Martedì, mercoledì e venerdì: 10.00-13.00 / 14.00-19.00 – Giovedì: 10.00-13.00 / 14.00-22.30 – Sabato, domenica e festivi: 10.00-20.00. Biglietti: Intero: 9€ – Ridotto: 7€ – Scuole: 5€

Studi Festival 2016: gli studi d’artista aprono al pubblico

Studi Festival, ancora un evento dedicato all’arte e che si svolgerà dal 15 al 19 marzo a Milano. Durante le cinque giornate del festival, giunto alla seconda edizione, gli studi d’artista di Milano si apriranno al pubblico e agli altri artisti.

Durante l’edizione 2015 l’adesione è stata altissima e gli artisti hanno organizzato mostre ed eventi in circa 50 studi sparsi in tutta la città. Anche nella seconda edizione il festival darà vita a un circuito in grado di offrire alle persone la possibilità di entrare direttamente in contatto con lo stadio della produzione artistica più spontaneo e sperimentale. Studi festival è un’iniziativa ideata e organizzata da artisti che coinvolgono altri artisti in modo orizzontale e democratico. E’ un progetto che vuole andare incontro alla città incrociando esperienze, discipline e generazioni.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 17 marzo a domenica 20 marzo
Studi Festival: porte aperte negli studi d’artista

Per facilitare l’accesso ai singoli eventi,  Milano sarà idealmente suddivisa in zone creando dei Focus per ognuna delle giornate del festival.
Focus promemoria: Martedì 15 marzo focus Milano nord est, Mercoledì 16 marzo focus Milano est, Giovedì 17 marzo focus Milano sud, Venerdì 18 marzo focus Milano ovest e centro, Sabato 19 marzo focus Milano nord ovest. Info e programma: www.studifestival.it/il-festival/edizione-2016

Alfons Mucha e le atmosfere Art Nouveau a Palazzo Reale, Milano

Ultimo weekend per visitare la mostra dedicata ad Alfons Mucha e rivivere le atmosfere art nouveau a Palazzo Reale. La mostra, che chiuderà i battenti domenica 20 marzo, include oltre 220 opere fra i celebri manifesti Art Nouveau, mobili, piatti e sculture da fine Ottocento e i primi decenni del Novecento. La mostra e’ promossa dal Comune di Milano, prodotta e organizzata da Palazzo Reale, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova e dal gruppo 24 Ore ed è curata da Karel SRP per la parte relativa alle opere di Mucha, e da Stefania Cretella, studiosa di arti decorative, per la parte dedicata alle arti decorative del periodo art nouveau.

L’esposizione nasce dalla collaborazione con le città di Praga e di Genova, dove si sposterà una volta terminata l’esposizione milanese ed anticipa le grandi mostre del 2016 che approfondiranno, attraverso i grandi movimenti artistici e i loro protagonisti, quel periodo di transizione e di importanti trasformazioni che si colloca tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Mucha in mostra a Palazzo Reale a Milano fino al 20 marzo. Biglietti in vendita su Ticketone.it

Alfons Maria Mucha, pittore e scultore ceco, è stato uno dei più importanti artisti dell’Art Nouveau. La sua produzione comprende moltissime opere: pannelli decorativi, cartelloni pubblicitari, manifesti teatrali – particolarmente importanti sono quelli per le recite della grande attrice Sarah Bernhardt (famosa la litografia per la Dame aux camelias) – copertine per riviste, calendari e illustrazioni librarie che spesso ritraggono giovani donne circondate da motivi floreali che diventano una cornice attorno al soggetto. Il suo stile fu subito imitato sia nella pubblicità che nell’arte

Di Mucha ricordiamo anche i disegni dei francobolli, delle banconote e altri documenti governativi che produsse quando la Cecoslovacchia, dopo la Prima guerra mondiale, ottenne l’indipendenza. A Praga, a Palazzo Kaunický, è visitabile l’unico museo al mondo dedicato all’artista che comprende una selezione di oltre 100 reperti fra dipinti, fotografie, disegni a carboncino, pastelli, litografie e memorabilia personali. Orari di apertura nel weekend della mostra a Palazzo Reale: venerdì e domenica 9.30-19.30, sabato 9.30-22-30. Biglietti in vendita su Ticketone.itI possessori della tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano possono accedere alla mostra acquistando il biglietto ridotto (10€ invece di 12€).

Domenica mattina: Stramilano 2016

Domenica 20 marzo torna la maratona più amata dal milanesi e non solo! La 45esima edizione come sempre partirà da Piazza Duomo dove si susseguiranno tre differenti partenze: ore 9 per la classica gara podistica di 10 km, alle 9.30 partenza della Stramilanina con un percorso di 5 km ed infine la Stramilano Half Marathon, che partirà alle 11 per un percorso di 21,097 km.

Con la Half Marathon torna la grande iniziativa benefica: la gara a squadre, organizzata in collaborazione con AFRICA&SPORT, associazione da sempre impegnata a sostenere progetti di inclusione sociale e sportiva nel continente africano. La gara prevede una quota di 5 euro per partecipante, destinati al sostegno della scuola materna di Kiambogo, un piccolo villaggio in Kenia. La squadra potrà essere composta da 3 atleti e sono previste quattro categorie: 3 donne, 3 uomini, 2 donne e 1 uomo, 1 donna e 2 uomini. L’arrivo è fissato per tutti all’Arena Civica dove atleti grandi e piccoli potranno riprendersi dalle fatiche della corsa e godere di momenti di relax, divertimento e ristoro prima della cerimonia di premiazione.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Domenica 20 marzo a Milano la maratona più amata dai milanesi e non solo: Stramilano 2016

Le iscrizioni sono aperte fino al 14 marzo per le iscrizioni online, a mezzo posta o fax, fino al 19 marzo per le iscrizioni presso i Punti Ufficiali e fino al 20 marzo per le iscrizioni al Centro Stramilano. Le iscrizioni saranno comunque chiuse all’esaurimento delle sacche di iscrizione. La quota d’iscrizione è di 14€ e non è rimborsabile in nessun caso.
Con l’iscrizione il partecipante riceverà la sacca Stramilano contenente la T-shirt Stramilano, il pettorale numerato, il magazine, informazioni utili, foto, programmi e illustrazioni e i gadget dagli sponsor.

Domenica in bici: Bike la Martesana, tutti in bicicletta alla scoperta di Cernusco sul Naviglio

Da Milano, quartiere Loreto, a Cernusco sul Naviglio: domenica mattina inforchiamo la bicicletta e andiamo tutti alla scoperta del patrimonio culturale e gastronomico lungo il Naviglio della Martesana, pedalando per 12 km dalla zona di Loreto/via Padova a Cernusco sul Naviglio. L’iniziativa BIKE LA MARTESANA è a partecipazione gratuita.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 18 marzo a domenica 20 marzo
Bike la Martesana: domenica 20 marzo tutti in bicicletta

Per iscrizioni, contattare T12Lab (via dei Transiti 12, Milano): infotel. 328-5411345. Questo il programma di BIKE LA MARTESANA: h 9:45 registrazione presso Bici & Radici in piazza Morbegno, MM Pasteur. Alle h 10:15 Partenza da Milano zona Loreto. Alle h 11:30 Arrivo a Cernusco sul Naviglio; accoglienza – deposito biciclette (in custodia) – visita con guida a due luoghi storici (Villa Greppi e Villa Alari). Alle h 13.15 Buffet presso il ristorante BLUE’ LA FILANDA (www.bluefilanda.com). A seguire visita in libertà alla Fiera di San Giuseppe e rientro.

Sabato 19 marzo: riapre la Venaria Reale. Mostre, eventi ed altre attività nel weekend

Sabato 19 marzo riaprirà al pubblico, dopo il consueto periodo dedicato ai lavori di manutenzione, il complesso della Venaria Reale con la Reggia, i Giardini e le mostre. La prima delle mostre in fase di allestimento è Fatto in Italia. Dal Medioevo al Made in Italy, visitabile dal 19 marzo al 10 luglio. La mostra si propone di ritrovare nella storia della produzione artistica italiana quei momenti straordinari, tra Medioevo e Novecento inoltrato, nei quali la qualità artistica, la capacità di innovazione e l’eccellenza tecnica si sono uniti per produrre beni che sono stati esportati nel resto d’Europa.

Il Grande Gatsby: festa in costume anni Venti in Venaria Reale, sabato 19 marzo
Il Grande Gatsby: festa in costume anni Venti in Venaria Reale (TO), sabato 19 marzo

Coinvolti prestigiosi enti europei ed italiani, come il Victoria and Albert Museum, il Louvre, il Museo dei Tessuti e delle Arti decorative di Lione, il Museo di Capodimonte, il Museo Nazionale del Bargello e il Castello Sforzesco. Tante le occasioni di svago culturale e di divertimento, già a partire da questo weekend, con gli eventi e le feste a tema. Sabato 19 marzo è la volta del Grande Gatsby, festa in costume anni Venti per rievocare stile ed atmosfere del celebre romanzo di Scott Fitzgerald. Festa in collaborazione con Toga Party People e 10xPrince. Domenica 20 marzo in programma i Roero Days 2016: esposizione e libera degustazione dei vini Roero Docg, alla Cascina Medici del Vascello nei Giardini. Altre info su www.lavenaria.it

Sabato e domenica: spettacolo per bambini “L’omino della pioggia”

Sabato 19 marzo a domenica 20 marzo in scena al Teatro Sala Fontana di Milano lo spettacolo per bambini “L’omino della pioggia” di e con Michele Cafaggi. La fantasia è un posto dove ci piove dentro (Italo Calvino).

Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere. E tra poco scenderà pure la neve…

Cosa fare a Milano coi bambini nel weekend: spettacoli sabato 19 marzo e domenica 20 marzo
Sabato 19 marzo a domenica 20 marzo in scena al Teatro Sala Fontana di Milano lo spettacolo per bambini “L’omino della pioggia” di e con Michele Cafaggi.


Un viaggio onirico e visuale verso l’alba e verso il sereno accompagnati dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone. Dopo il grandissimo successo dello spettacolo “Ouverture des Saponettes”, un concerto per bolle di sapone, Michele Cafaggi ritorna a sperimentare attrezzi, materiali e tecniche per trovare nuove forme espressive attraverso l’utilizzo delle bolle di sapone. Spettacoli sabato e domenica dalle ore 16.00. Prezzi: Poltronissima 8 euro, Poltrona 7 euro, Carnet 5 poltronissima 38 euro, Carnet 5 poltrona 30 euro. Altre info qui.

Una nota per chi ci segue tramite la newsletter (iscriviti): questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM