Piano City Milano: aperte fino a lunedì 29 febbraio le iscrizioni per l’edizione 2016

Piano City Milano, sono aperte fino a lunedì 29 febbraio le iscrizioni per l’edizione 2016. In foto: La pianista austriaca Anna Gellan tiene un house concert durante Piano City Milano 2015

Piano City Milano: aperte fino a lunedì 29 febbraio le iscrizioni per l’edizione 2016

Dopo il concerto di Francesco Grillo del 13 gennaio,  torniamo a parlarvi con piacere di Piano City Milano (www.pianocitymilano.it): la rassegna, in programma il 20 21 e 22 maggio prossimo, prevede fino a lunedì 29 febbraio la possibilità di iscriversi online come pianista, per mettere a disposizione il proprio spazio o per tenere un concerto a casa propria, diventando quindi parte attiva della proposta artistica dell’edizione 2016.
Piano City Milano, sono aperte fino a lunedì 29 febbraio le iscrizioni per l’edizione 2016.
Piano City Milano, sono aperte fino a lunedì 29 febbraio le iscrizioni per l’edizione 2016.

Gli House Concerts, ossia i concerti nelle case private dei milanesi, sono stati sin dalla prima edizione il cuore di Piano City Milano: una formula affascinante per la speciale atmosfera che si crea quando uno spazio intimo si trasforma in un luogo d’incontro e di esibizione musicale.

Piano City Milano è una grande rete gratuita di concerti per pianoforte senza limiti di genere musicale, che nel 2015 ha presentato 350 concerti, coinvolgendo più di 230 musicisti e 80.000 persone. Il motore musicale di questo evento sono musicisti professionisti, compositori, studenti, semplici appassionati e artisti di profilo internazionale, come Ludovico Einaudi e Hauschka, compositori di lavori inediti scritti appositamente per la città di Milano in occasione di Piano City Milano. La forza di Piano City Milano è nella partecipazione attiva di artisti, cittadini, scuole, istituzioni, aziende, media e molti altri. Una rete capace di dare vita ad uno straordinario palinsesto di concerti nelle case, nei parchi, nei cortili, sui battelli, sui tram e di restituire così alla città il piacere della cultura condivisa e della socialità.

Nato nel 2011, Piano City Milano è realizzato da Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, Edison ed Intesa Sanpaolo, ideato e prodotto da Ponderosa Music&Art e Accapiù, con il sostegno dei partner “tecnici” Aiarp, Crescendo, Fazioli, Furcht/Kawai, Griffa & figli, Steinway & Sons, Tagliabue, Tarantino Pianoforti, Yamaha, KF Milano Musica, Bösendorfer, Passadori Pianoforti, Piatino Pianoforti che mettono a disposizione gli strumenti della manifestazione. Si è rinnovata anche per l’edizione 2016 la partnership con il Corriere della Sera.

Per ulteriori informazioni su Piano City Milano, scrivere alla mail info@pianocitymilano.it