Lunedì 5 ottobre concerto inaugurale all’Auditorium San Fedele a Milano. Chaccone Perspective

Lunedì 5 ottobre concerto inaugurale con Jean Rondeau e Francesco Zago. Auditorium San Fedele, Milano

Lunedì 5 ottobre concerto inaugurale all’Auditorium San Fedele a Milano. Chaccone Perspective

La serata inaugurale della stagione musicale del San Fedele Musica si apre con un recital del clavicembalista francese Jean Rondeau, giovanissima rivelazione internazionale del clavicembalo, in cui verranno eseguite alcune tra le opere più significative dell’arte tastieristica di Bach e D. Scarlatti nella prima parte e, nella seconda parte, Francesco Zago proseguirà con una rilettura della Ciaccona di Bach (già ascoltata nella prima parte al clavicembalo) rielaborata per chitarra elettrica e acusmonium.

Lunedì 5 ottobre concerto inaugurale con Jean Rondeau e Francesco Zago. Auditorium San Fedele, Milano
Lunedì 5 ottobre concerto inaugurale con Jean Rondeau e Francesco Zago.
Auditorium San Fedele, Milano

Il recital di Jean Rondeau parte da un preludiare misterioso ed esitante, una sorta di Fantasia che inizialmente sembra incespicare tre volte sull’appoggiatura della sensibile in una figura arpeggiata ascendente. Il procedere a tentoni, in costante ricerca di un punto di arrivo, del preludio in Do Minore di Bach viene ribaltato dalla successiva sonata K. 119 di Scarlatti.

Seguono la sonata K. 213 in Re Minore tra le più delicate pagine per tastiera, la Ciaccona di Bach per violino in versione per clavicembalo, due sonate di Scarlatti, la K 208,  un Adagio di grande invenzione melodica, e la K. 175, di tutt’altro registro, opera tra le più drammatiche del compositore napoletano.

Conclude il recital il Concerto in stile italiano, in Fa Maggiore BWV 971, di Bach una sorta di viaggio musicale dalla Germania all’Italia, scritto da Bach nel periodo trascorso a Köthen

La seconda parte della serata ha per titolo Chaconne Perspective e riprende l’opera centrale della prima parte, la Ciaccona in Re Minore di Bach, scritta originariamente per violino riproposta fra Zago in versione per chitarra elettrica.

DOVE | QUANDO

Auditorium San Fedele (Via Ulrico Hoepli, 3/b) – Milano – Lunedì 5 ottobre 2015, ore 21.00

COSTI

Ingresso: €10/ € 6 (studenti) – in prevendita € 8