Lunedì 26 ottobre concerto all’Auditorium San Fedele: rielaborazioni jazzistiche delle sonate di Scarlatti e Chorinhos

Coupon sconto: concerto del 26 ottobre 2015 al Centro San Fedele di Milano

Lunedì 26 ottobre concerto all’Auditorium San Fedele: rielaborazioni jazzistiche delle sonate di Scarlatti e Chorinhos

Secondo appuntamento del ciclo di itinerari d’ascolto acustici ed elettronici, in Auditorium San Fedele a Milano, lunedì 26 ottobre.

Il concerto sarà incentrato su rielaborazioni jazzistiche dalle sonate di D. Scarlatti e Chorinhos della musica popolare brasiliana. Troveremo André Mehmari al pianoforte, considerato uno dei maggiori nuovi talenti musicali in Brasile e Gabriele Mirabassi al clarinetto, uno dei massimi virtuosi odierni del clarinetto a livello internazionale.

Una serata sospesa tra l’evocazione ed associazione di spunti musicali scarlattiani con brani del repertorio dell’Ottocento brasiliano e la rielaborazione immaginaria di una musica jazz di oggi scaturita dall’eredità di D. Scarlatti.

Le Sonate di Scarlatti sembra abbiano lasciato tracce recondite in molta musica popolare dell’America Latina. Alcuni stilemi e processi della scrittura tastieristica del compositore napoletano hanno trovato ampio riscontro nella musica andina: i moduli provenienti dal folklore lusitano-iberico, le irregolarità ritmiche, gli accordi densi che si tramutano in cluster, gli ostinati, le ripetizioni insistenti di nuclei melodici di due o tre note, le appoggiature ardite, le modulazioni e gli andamenti melodici imprevisti, i salti improvvisi da un registro all’altro. Altrettanto sorprendenti sono i legami con la cultura musicale brasiliana, soprattutto con i chorinhos, brevi brani strumentali con una forte vena melodica, tra il lamento e l’evocazione nostalgica, la più alta espressione di quel sentimento esclusivamente brasiliano riassunto dalla parola “saudade“. A farli scoprire sarà uno dei migliori musicisti della giovane generazione brasiliana, il pianista André Mehmari in duo con il clarinettista Gabriele Mirabassi.

Improvvisatore jazz e compositore, André Mehmari è uno dei pochi pianisti che va oltre il jazz, oltre l’esecuzione classica, oltre i canoni fissi della musica popolare. Prevale nella sua arte il respiro fantasioso, l’immediatezza intuitiva del fraseggio e la poliedricità dei caratteri musicali che si succedono rapidamente con coerenza e grande presenza espressiva

concerto lunedì 26 ottobre centro san fedele Milano
Lunedì 26 ottobre nuovo appuntamento al Centro San Fedele per un concerto del ciclo “itinerari di ascolto acustici ed elettronici”

Concerto in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri del Brasile.

Per i lettori di eventi@milano è disponibile un Coupon sconto che vi permetterà di assistere al concerto pagando un biglietto di ingresso 6 euro anziché 10 euro. Per usufruire dello sconto, è sufficiente presentare il coupon stampato in biglietteria, o mostrare il coupon in pdf sul display di TAB e Smartphone.

Video promo concerto

DOVE | QUANDO
Lunedì 26 ottobre 2015, ore 21.00  – Auditorium San Fedele (Via Ulrico Hoepli, 3/b) – Milano

COSTI
Ingresso: €10/ € 6 (studenti) – in prevendita € 8

INFO
www.centrosanfedele.net

Secondo appuntamento del ciclo di itinerari d’ascolto acustici ed elettronici, in Auditorium San Fedele a Milano, lunedì 26 ottobre.

Il concerto sarà incentrato su rielaborazioni jazzistiche dalle sonate di D. Scarlatti e Chorinhos della musica popolare brasiliana. Troveremo André Mehmari al pianoforte, considerato uno dei maggiori nuovi talenti musicali in Brasile e Gabriele Mirabassi al clarinetto, uno dei massimi virtuosi odierni del clarinetto a livello internazionale.

Una serata sospesa tra l’evocazione ed associazione di spunti musicali scarlattiani con brani del repertorio dell’Ottocento brasiliano e la rielaborazione immaginaria di una musica jazz di oggi scaturita dall’eredità di D. Scarlatti.

Le Sonate di Scarlatti sembra abbiano lasciato tracce recondite in molta musica popolare dell’America Latina. Alcuni stilemi e processi della scrittura tastieristica del compositore napoletano hanno trovato ampio riscontro nella musica andina: i moduli provenienti dal folklore lusitano-iberico, le irregolarità ritmiche, gli accordi densi che si tramutano in cluster, gli ostinati, le ripetizioni insistenti di nuclei melodici di due o tre note, le appoggiature ardite, le modulazioni e gli andamenti melodici imprevisti, i salti improvvisi da un registro all’altro. Altrettanto sorprendenti sono i legami con la cultura musicale brasiliana, soprattutto con i chorinhos, brevi brani strumentali con una forte vena melodica, tra il lamento e l’evocazione nostalgica, la più alta espressione di quel sentimento esclusivamente brasiliano riassunto dalla parola “saudade“. A farli scoprire sarà uno dei migliori musicisti della giovane generazione brasiliana, il pianista André Mehmari in duo con il clarinettista Gabriele Mirabassi.

Improvvisatore jazz e compositore, André Mehmari è uno dei pochi pianisti che va oltre il jazz, oltre l’esecuzione classica, oltre i canoni fissi della musica popolare. Prevale nella sua arte il respiro fantasioso, l’immediatezza intuitiva del fraseggio e la poliedricità dei caratteri musicali che si succedono rapidamente con coerenza e grande presenza espressiva

concerto lunedì 26 ottobre centro san fedele Milano
Lunedì 26 ottobre nuovo appuntamento al Centro San Fedele per un concerto del ciclo “itinerari di ascolto acustici ed elettronici”

Concerto in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri del Brasile.

Per i lettori di eventi@milano è disponibile un Coupon sconto che vi permetterà di assistere al concerto pagando un biglietto di ingresso 6 euro anziché 10 euro. Per usufruire dello sconto, è sufficiente presentare il coupon stampato in biglietteria, o mostrare il coupon in pdf sul display di TAB e Smartphone.

Video promo concerto

DOVE | QUANDO
Lunedì 26 ottobre 2015, ore 21.00  – Auditorium San Fedele (Via Ulrico Hoepli, 3/b) – Milano

COSTI
Ingresso: €10/ € 6 (studenti) – in prevendita € 8

INFO
www.centrosanfedele.net