Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio

pianocitymilano_2014_manoteca

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio

Milano, ci attende un weekend ricco di eventi di musica, arte e cultura. In questo articolo vi proponiamo alcune idee per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Da venerdì a domenica: Pianocity Milano

Milano, dal 22 al 24 maggio, torna ad essere un grande palcoscenico sul quale, con Piano City Milano, si esibiranno grandi pianisti,  giovani musicisti e semplici appassionati che potranno esibirsi utilizzando i pianoforti lasciati a disposizione di chi vorrà suonarli.
Come ogni anno, si potrà assistere a concerti in luoghi pubblici diversi ed impensabili: dai parchi alle stazioni, dai bar alle piazze, showroom, spazi pubblici e privati come Palazzo Archinto, Superstudio Più, sedi di associazioni, scuole, librerie e ostelli, ma anche case private che aprono al pubblico per questa grande festa con gli House Concerts e i Concerti in cortile (eventi accessibili solo su prenotazione).
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Dal 22 al 24 maggio torna Piano City Milano
Nella foto di Mauro Caruso: far volare le farfalle suonando il piano, con Manoteca e Nipponica
Piano City Milano 2015 sarà inaugurato il 22 maggio alle ore 20.45 a Parco Sempione con la composizione inedita Music for seven key instruments and percussions del pianista tedesco Hauschka (Volker Bertelmann) a cui Ludovico Einaudi, protagonista del concerto inaugurale del 2014, passa il testimone.
 Il concerto per pianoforti e percussioni traccerà una linea immaginaria tra le città di Milano e Parigi, ripercorrendo un itinerario simbolico dell’Esposizione Universale del 1906. Per tutti gli altri appuntamenti di Pianocity Milano leggi il nostro post dedicato all’evento qui

Sabato e domenica: Trecentesca. Suggestiva ricostruzione storica medioevale a Casorate

Una suggestiva manifestazione internazionale di ricostruzione storica medioevale ambientata nell’epoca viscontea e legata alla battaglia avvenuta nel 1356 a Casorate, località vicina all’Abbazia di Morimondo.

Associazioni di reenactors ricostruiscono un vasto accampamento medioevale nel quale, oltre agli uomini d’arme, compaiono cuochi, fabbri, falegnami, mercanti, artigiani di ogni genere, per far rivivere la vita quotidiana all’epoca dei Visconti.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Abbazia di Morimondo
Le giornate si concludono con il momento più spettacolare: la battaglia vera e propria. La partecipazione è gratuita, si inizia sabato pomeriggio alle 15. Info e programma: www.abbaziamorimondo.it/trecentesca. La rievocazione è organizzata grazie al coordinamento e alla consulenza storica del Museo dell’Abbazia di Morimondo in collaborazione con la Compagnia di Porta Giovia.

Domenica 24 maggio: alla scoperta dei Cortili Aperti a Milano, porte aperte per le più belle dimore storiche di via Cappuccio e dintorni (gratis)

Un fine settimana tra cortili e dimore storiche, approfittando della quinta edizione delle Giornate Nazionali dell’A.D.S.I. – Associazione Dimore Storiche Italiane: innumerevoli le iniziative organizzate in Lombardia: Cortili Aperti a Milano nella zona di via Capuccio (domenica 24 maggio), Cortili Aperti a Bergamo e provincia (sabato 23 e domenica 24 maggio), visite guidate e “teatralizzate” presso Villa Zari a Bovisio Masciago (MB, sabato 23 maggio), apertura di Villa Palazzo Pegazzera (Tenuta Pegazzera – Località Pegazzera – Casteggio PV, domenica 24 maggio).

Alla scoperta dei cortili di Milano, domenica 24 maggio, grazie a Cortili Aperti. In foto, Palazzo Cornaggia
Alla scoperta dei cortili di Milano, domenica 24 maggio, grazie a Cortili Aperti. In foto, Palazzo Cornaggia

Domenica 24 maggio resteranno aperti e visitabili gratuitamente, dalle 10.00 alle 18.00, gli splendidi cortili di alcune dimore storiche in via Cappuccio e dintorni, tra cui quelli di:
Palazzo Arese Litta (Cortile d’Onore e Cortile dell’Orologio, dove ha sede lo storico Teatro Litta e dove sarà collocato l’info point di “Cortili Aperti”), corso Magenta, 24, Museo Archeologico, corso Magenta, 15, Palazzo Cornaggia, via Cappuccio, 21, Palazzo Lurani Cernuschi (dove potrete ammirare degli strepitosi orologi da campanile e degli incredibili strumenti musicali automatici che con grande passione Martino Lurani Cernuschi non solo colleziona ma rende funzionanti) via Cappuccio, 18, Casa Radice Fossati, via Cappuccio, 13, Chiostro delle Umiliate, via Cappuccio, 7, Palazzo Borromeo, piazza Borromeo, 12, Palazzo Fagnani Ronzoni, via Santa Maria Fulcorina, 20, SIAM – Società Incoraggiamento Arti e Mestieri, via Santa Marta, 18.

Chiostro delle Umiliate, via Cappuccio 7 a Milano. Tra i cortili aperti domenica 24 maggio.
Chiostro delle Umiliate, via Cappuccio 7 a Milano. Tra i cortili aperti domenica 24 maggio.

Durante la giornata saranno anche esposte alcune affascinanti auto storiche all’interno dei Cortili,e saranno offerti momenti musicali con l’esibizione degli studenti  della Civica Scuola di Musica Fondazione Milano. Ulteriori info su http://www.adsi.it/giornate-nazionali-della-d-s-i-maggio-2015/ o scrivendo a giovani.lombardia@adsi.it

Sabato e domenica: Primavera del Prosecco Superiore a Conegliano Valdobbiadene

Come anticipato da Andrea e Marina nella top five degli eventi di enogastronomia da non perdere questo mese (articolo per il mese di maggio), sabato 23 e domenica 24 maggio la Primavera del Prosecco Superiore fa tappa a Conegliano (Centro Storico Conegliano, Via XX Settembre Contrada Granda) con una manifestazione che guarda ai giovani ma attenta. contemporaneamente, alla tradizione.

 

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Il molinetto della Croda a Refrontolo (TV), circa venti minuti in auto da Conegliano

Ambientata nel cuore di Valdobbiadene, si presenta come un’ottima occasione per degustare il Prosecco Superiore delle migliori cantine del territorio, ma non solo. Grazie alla nuova formula street wine and food, protagonisti sono anche i cicchetti e i piatti tipici dei locali pubblici, in un’atmosfera di tendenza, resa vivace dalla musica, dagli spettacoli e dalle occasioni d’incontro.

Tra i tanti eventi in programma, presentazioni di libri, mostre, degustazioni, visite guidate ed appuntamenti a tema, per conoscere a fondo una città simbolo della cultura e della tradizione enologica italiana. Ingresso gratuito consumazione esclusa, ulteriori informazioni su http://www.primaveradelprosecco.it/mostre-singola.php?menu=12&menu1=52

 

Domenica: concerto presso Auditorium Gaber e visita del Belvedere di Palazzo Pirelli

Presso l’Auditorium Gaber in Piazza Duca d’Aosta per domenica 24 maggio alle 15 è previsto un concerto tenuto da orchestre composte da giovani e giovanissimi alunni di prestigiose scuole di musica.
Un programma particolarmente vivace ed interessante dove i giovani alunni saranno coinvolti nell’esecuzione di musiche di Robert Alexander Schumann Quintetto in Mib maggiore per pianoforte e archi; Johannes Brahms, Quintetto in Fa minore per pianoforte e archi op. 34; il coro polifonico eseguirà Fauré, Beethoven ed autori vari.
Cosa fare a Milano nel weekend: visita del Belvedere di Palazzo Pirelli
Cosa fare a Milano nel weekend: visita del Belvedere di Palazzo Pirelli. Foto via www.grassiecrespi.it
Per i partecipanti a fine concerto sarà possibile visitare il Belvedere del Palazzo Pirelli. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria, compilando il modulo disponibile su http://www.consiglio.regione.lombardia.it/prenotazione-concerto-24-maggio
Contatti: 0267482662, 0267486358, ragazzicheconcerto@consiglio.regione.lombardia.it



Da venerdì a domenica. Be Nordic: la magia nordica nel cuore di Milano

Da venerdì 22 a domenica 24 maggio 2015 Bou-Tek in Via Maurizio Gonzaga 7, all’angolo con Piazza Missori, ospiterà eventi e attività che permetteranno di partire per un viaggio – reale e virtuale – alla scoperta di Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia e quest’anno anche di Islanda grazie alla partecipazione di Icelandair.
Un’occasione per far conoscere la cultura, lo  stile di vita, il design, la gastronomia, musica, letteratura dei Paesi del Nord Europa.

 

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Igloo di vetro di Kakslauttanen – Saariselka, Lapponia finlandese,
Credit: VisitFinland

Parte integrante dell’evento saranno laboratori dedicati a food, fotografia, design e letteratura. L’inaugurazione è prevista per venerdì 22 maggio alle 17 con uno spettacolo live di street art, espressione di anticonformismo, autenticità e originalità per poi proseguire con il primo dei tre aperitivi musicali che ogni sera del festival accompagneranno la gente ad assaporare food e musica nordici.
Dalla mattina di sabato 23 maggio si prosegue con un ricco calendario di eventi culturali e di intrattenimento per tutti i gusti: dalle lezioni di lingua per imparare il vocabolario di base delle 5 lingue nordiche, ai racconti di viaggio per esplorare paesaggi mozzafiato e città all’avanguardia, passando per l’esibizione di un artista che usa il telaio della bicicletta come la tela di un quadro e concludendo con un workshop dedicato alla fotografia e a Instagram, per migliorare la propria tecnica e fare scatti acchiappa like.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
L’aurora boreale in Islanda

I racconti e i vantaggi dello slow cruising concluderanno la giornata. Domenica 24 maggio sono in programma diversi momenti dedicati alle famiglie: i bambini potranno partecipare a laboratori di lettura e teatrali dedicati a Pippi Calzelunghe e Bibi. Per i bambini (e gli adulti) amanti dei videogiochi a disposizione tavoli interattivi e una Angry Birds Competition. Per gli appassionati di gialli nordici da non perdere l’appuntamento con le scrittrici Monica Kristensen e Anna Grue.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Tramonto su Bergen, Norvegia



Be Nordic chiude in bellezza con DJ set di musica nordica. L’ingresso al Festival e tutti gli eventi all’interno dello stesso sono a partecipazione libera e gratuita. Info e programma http://benordic.tumblr.com/

Da venerdì a domenica: ai Giardini Indro Montanelli di Milano il Wired Next Fest 2015 (gratis)

 

Torna ai Giardini Indro Montanelli di Milano il Wired Next Fest. La terza edizione del Festival ospiterà il premio Nobel per la pace Shirin Ebadi, il cantante Gianni Morandi, lo scrittore Roberto Saviano, Edward Snowden, Gino Strada, Zerocalcare e molti altri ospiti provenienti dal mondo della scienza, della tecnologia, dell’economia, del digitale, della politica, dell’intrattenimento, della cultura e della società.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Anche il premio Nobel per la pace Shirin Ebadi tra gli ospiti del Wired Next Fest, ai Giardini Indro Montanelli di Milano

Laboratori, workshop, videogame, droni, robot, speed-date sul lavoro, maratone sul coding e sullo sviluppo di app, attività per le scuole, stampa 3D, anteprime cinematografiche, esibizioni live e tre concerti serali con SBCR dj set (The Bloody Beetroots) vs Salmo giovedì 21, Saint Motel venerdì 22 e un terzo concerto previsto per sabato 23.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Sabato 23 maggio, Wired Next Fest ai Giardini Indro Montanelli di Milano.
Dalle ore 21.00 live di Neneh Cherry assieme ai Rocketnumbernine

Elita rinnova la collaborazione con Wired e sabato 23 maggio, dalle 21.00, presenta Neneh Cherry, insieme ai Rocketnumbernine, e la sua prima data del tour di presentazione del nuovo album “Blank Project”.

L’artista, che nel 1994 ha ottenuto grande popolarità con Youssou N’Dour e il brano “7 Seconds”, torna dopo 14 anni di silenzio con un album da solista di musica elettronica. Non mancheranno i dj di Elita Soundsystem con una selezione musicale d’effetto, capace di conquistare gli irriducibili del clubbing e gli amanti delle sottoculture della musica elettronica. Ingresso libero: ulteriori info e programma definitivo su http://nextfest2015.wired.it/.

Sabato e domenica: nel quartiere Isola i concerti del Ah-Um Milano Jazz Festival

Chiude domenica 24 maggio la XIII edizione del Ah-Um Milano Jazz Festival (http://www.ahumjazzfestival.com/): il festival è ideato dal Collettivo Jam – associazione culturale senza scopo di lucro, che vuole dare un contributo attivo alla diffusione del jazz – in collaborazione con l’associazione Isola Revel e il Distretto Urbano del Commercio – Isola.

 

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Ah-Um Milano Jazz Festival, concerti fino a domenica 24 maggio The Jazz singer, Gil Mayers, 1997
Sabato 23 maggio il Teatro Sala Fontana (http://www.teatrosalafontana.it/) sarà lo scenario di un doppio appuntamento in musica: dapprima il trio composto da Jay Clayton, Tiziana Ghiglioni e Tiziano Tononi; a seguire, l’Extemporary Vision Ensemble di Francesco Chiapperini. Costi: 15€ intero, 10€ ridotto.
Francesca Ajmar, una delle maggiori interpreti di jazz e di musica brasiliana in Italia, concluderà la XIII edizione dell’Ah-Um Milano Jazz Festival domenica 24 maggio, sempre al Teatro Sala Fontana. Costi: 13€ intero, 8€ ridotto. Per altre info si veda l’articolo dedicato al festival o il programma completo del festival in formato pdf.

Sabato: Lusiroeula, la notte delle lucciole a Parco delle Cave (gratis)

 

Se c’è un insetto che, anche da adulti, lascia affascinati ed emozionati, è la lucciola.
E, sicuramente, uno degli appuntamenti più belli che la natura ci offre in questa stagione è la Danza Nuziale delle Lucciole, la così detta Lusiroeula…in questa particolare occasione le lucciole si “rincorrono” per trovarsi e riprodursi.
E’ uno spettacolo molto suggestivo che è possibile ammirare attraverso una visita guidata notturna che è organizzata dall’Associazione Amici Cascina Linterno presso il Parco delle Cave sabato 23 maggio dalle 21 (ingresso “Cabassi” del Parco delle Cave in Via Cancano/Milesi – angolo Via Forze Armate). Il percorso non è particolarmente faticoso.
Al termine della passeggiata, nella suggestiva cornice agreste e naturale del Prato del Falò di Cascina Linterno, è previsto un momento musicale con la Ori Jedlowski, chitarrista classica e cantautrice. Partecipazione libera e gratuita. 
Per ulteriori informazioni: Associazione Amici Cascina Linterno, Via Fratelli Zoia, 194, Milano: infotel 334 7381384, email amicilinterno@libero.it
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Sabato 23 maggio al Parco delle Cave di Milano Lusiroeula, la notte delle lucciole

 

Piccolo appunto scientifico: lo sapete perchè le lucciole luccicano?

Bene, dovete sapere che la parte finale dell’addome di quest’insetto è trasparente e dietro c’è uno strato costituito da una proteina, la luciferina. In questo strato sono immerse numerosi organi addetti al trasporto dell’ossigeno in tutto il corpo dell’insetto (trachee addominali); in questo strato vi sono anche numerosi cristalli che hanno un’azione riflettente per intensificare la luce.È attraverso una semplice reazione chimica, un’ossidazione, che le lucciole producono luce, per “accendersi”, devono solo fare arrivare più ossigeno alle trachee addominali. La presenza di acqua è importante perché avvenga la reazione ed è anche per questo che le lucciole vivono in ambienti umidi.

Sabato sera: Serena Finatti in concerto allo Spazio Quadrivium di Baranzate (MI)

Sabato 23 maggio, dalle 21.00, live acustico della vincitrice del contest “Come Sanremo, più di Sanremo”, Serena Finatti, allo Spazio Quadrivium di Baranzate (via Gorizia 62). Per partecipare alla serata basta inviare una mail con oggetto “Serena Finatti in concerto” a info@radiopanesalame.it. Il concerto è gratuito e i posti sono limitati.

Il contest, organizzato da Radiopanesalame e dall’associazione culturale L’Orablù, è nato nel 2013 e ha avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico che ha scelto le canzoni canzoni italiane ‘extra-sanremesi’ suggerite da alcuni blogger musicali più seguiti in rete. La manifestazione è stata replicata nel 2014 dedicandola alle voci femminili.

 

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Sabato 23 maggio, Serena Finatti in concerto allo Spazio Quadrivium di Baranzate

L’edizione di quest’anno invece è stata totalmente gestita e promossa da Radiopanesalame introducendo una novità: i brani proposti non erano pezzi già famosi e conosciuti ma composizioni di artisti che hanno una visibillità minore. “Come Sanremo, più di Sanremo” ha ricevuto tantissime segnalazioni da artisti e case discografiche e la domenica dopo la finale del Festival di Sanremo, attraverso una diretta radio, è stata proclamata una canzone vincitrice.
Il premio destinato a Serena Finatti, la cantaurice vincitrice che ha ottenuto più voti, è la possibilità di esibirsi allo spazio Quadrivium, Sale De Andrè di Baranzate. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, si veda www.radiopanesalame.it.

Da venerdì a domenica: prima personale di Juan Muñoz in Hangar Bicocca a Milano (gratis)

In mostra fino al 23 agosto negli spazi di Hangar Bicocca a Milano, 15 opere di Juan Muñoz: il progetto espositivo, intitolato “Double Bind & Around”, si articola su una superficie di 1500 metri quadrati, con oltre 100 figure scultoree dell’artista scomparso nel 2001.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
In Hangar Bicocca a Milano la mostra “Juan Muñoz Double Bind & Around”, a cura di Vicente Todolí
Foto di Paolo Vanadia

La mostra raggruppa alcune delle opere più importanti di Juan Muñoz, tra cui The Wasteland (1986), formata da un pavimento optical e dal pupazzo di un ventriloquo poggiato su una mensola, e Many Times (1999), formata da una serie di figure dal volto orientale disposte nello spazio le cui espressioni raffigurano dei ghigni taglienti.

Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
In Hangar Bicocca a Milano la prima personale di Juan Muñoz, “Double Bind & Around”
L’installazione “Double Bind” rappresenta la più significativa creazione dell’artista, concepita ed esposta negli spazi della Turbine Hall presso la Tate Modern di Londra. L’opera si compone strutturalmente di tre livelli e due ascensori in continuo movimento.
Ingresso gratuito. Orari nel weekend: dalle 11.00 alle 23.00. Info su http://www.hangarbicocca.org/
Expo Milano 2015 - DATA APERTA
Expo 2015 – Compra i biglietti su Ticketone!

Da venerdì a domenica: mostra omaggio a Lucio Fontana in Fondazione Marconi (gratis)

Fino al 31 ottobre la Fondazione Marconi Arte moderna e contemporanea (via Tadino 15, Milano) ospita una mostra omaggio a Lucio Fontana. Per la prima volta in Europa verrà esposta l’opera Concetto spaziale, Trinità nell’allestimento che l’artista stesso elaborò in alcuni disegni del 1966, ma che non riuscì mai a vedere compiuto. Concetto spaziale, Trinità è un’opera imponente nella produzione di Fontana sia per le dimensioni (2 x 2 m ognuno dei tre elementi) sia per la lucida e rigorosa composizione che rimanda, attraverso la purezza del monocromo bianco, a una dimensione di infinito.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
L’allestimento dell’opera raffigurato dall’artista in un disegno-progetto del 1966, anch’esso esposto per l’occasione, è qui fedelmente realizzato. Le tele monocromatiche, messe in risalto dai teli di plastica azzurra, sono appese a partire dal soffitto e racchiuse entro uno spazio scenico di 17 metri, che rimanda a una dimensione di purezza e di spazialità assoluta.
Un nucleo di opere comprese tra il 1951 e il 1968 completa l’omaggio all’artista e offre un’idea della sua amplissima attività creativa. La mostra sarà visitabile, ad ingresso gratuito, dal martedì al sabato nei seguenti orari: 10-13, 15-19. Ulteriori informazioni su www.fondazionemarconi.org

Da venerdì a domenica: il mondo di Leonardo da Vinci in mostra a Milano

Da venerdì a domenica, dalle 10.00 alle 23.00, è possibile scoprire il genio di Leonardo da Vinci, grazie alla mostra interattiva e multidisciplinare Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo (ne abbiamo parlato in un articolo dedicato), ospitata in Piazza della Scala, all’ingresso della Galleria Vittorio Emanuele II, nei prestigiosi spazi delle Sale del Re.
Cosa fare a Milano nel weekend: eventi consigliati da venerdì 22 maggio a domenica 24 maggio
Il mondo di Leonardo da Vinci in mostra a Milano. Acquista i biglietti su Ticketone.it!
In foto: ponte precario

 

La mostra presenta oltre 200 macchine interattive in 3D, e ricostruzioni fisiche delle macchine di Leonardo, molti inediti, realizzati nel rigoroso rispetto del progetto originale, che si ritrova nelle migliaia di pagine, appunti e disegni contenuti nei più importanti manoscritti arrivati fino ai nostri giorni: il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico. Costi (prevendita a parte): intero 12€, studenti/riduzioni 11€, gruppi 10€, bambini/ragazzi 9€, gruppi scolastici 6€. I biglietti per la visita alla mostra sono disponibili per le giornate di venerdì 22 maggiosabato 23 maggio e domenica 24 maggio su Ticketone.it

Paolo Vanadia, Giulia Minenna
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.
Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM