Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma

sguardi_altrove_milano_20152

Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma

Identità plurime, identità negate. Diaspore territoriali, è il tema dell’edizione 2015 di Sguardi Altrove International Film Festival, un festival a tutto tondo sul mondo del cinema a cui si affiancano una serie di iniziative collaterali fra cui mostre, incontri e workshop presso diversi spazi, quali Cinema Beltrade, Spazio Oberdan, Casa dei Diritti, Auditorium di Radio Popolare e Fabbrica del Vapore.

Il Festival è organizzato dall’Associazione Sguardi Altrove-Donne in Arti Visive con la direzione artistica di Patrizia Rappazzo e forte della presenza sempre più significativa delle istituzioni e di vari partner.
La sigla del festival quest’anno è stata realizzata da Leonardo Gervasi con musiche originali di Gaetano Liguori (ospite, mercoledì 18 marzo, del primo dei tre concerti della Settimana Mozartiana, di cui vi abbiamo parlato in un articolo dedicato).
Sguardi Altrove International Film Festival è socio fondatore di Milano Film Network.Eventi@Milano è media partner dell’evento (www.sguardialtrovefilmfestival.it/nw/partner/)
Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma

Oltre cento i film in programma di cui più della metà produzioni italiane che saranno visibili in anteprima durante la rassegna.

Alcuni dei film in proiezione partecipano ad un concorso che rappresenta il nucleo centrale del festival. Tre le categorie in gara. Le donne Raccontano, una sezione in cui viene presentato uno sguardo sul mondo contemporaneo attraverso otto lavori.
Un premio sarà assegnato dal pubblico che voterà attraverso Facebook, il film che riceverà più like sulla pagina Facebook del festival, sarà il vincitore popolare!
Una parte del pubblico votante, selezionato attraverso un sorteggio, avrà la possibilità di partecipare alla serata di premiazione
Le altre sezioni in concorso sono Nuovi Sguardi, sezione lungometraggi di finzione a regia femminile. e il concorso internazionale cortometraggi Sguardi (S)confinati, dedicato alla produzione più giovane legata
ai temi più caldi dei nostri giorni, che propone una ricchissima selezione di opere provenienti da tutto il mondo.
Diciotto sono i film in concorso per questa categoria.Il Festival ospiterà anche sezioni non a concorso fra cui ,come sempre, le sezioni non competitive aperte
anche ai film a regia maschile, la Finestra sull’Australia che
affronta il tema delle migrazioni italiane e non solo nell’Australia di ieri e di oggi e che vanta il patrocinio
dell’Ambasciata Australiana. Terra madre: proiezioni e incontri sul tema Expo 2015, completano il programma delle sezioni non competitive a regia mista:
Sguardi Incrociati, visioni trasversali sul cinema
italiano indipendente.

Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma



Diritti Umani, oggi, sezione internazionale che propone una selezione di
documentari sulle violazioni dei diritti umani in tempo di pace e in tempo di guerra nel mondo, Omaggio alla città di Milano che prevede la proiezione di 7 short film inclusi nel progetto Brand Milano, e
incentrati su altrettanti luoghi/simboli della città di Milano. Il progetto è stato realizzato da Consorzio Colto e
Comune di Milano, Settore Politiche del Turismo e Marketing Territoriale, in vista della realizzazione di un
archivio iconografico della città in ambito di promozione internazionale e per tutte le iniziative del Comune
in ambito Expo. Digidanza, sezione internazionale dedicata alla video danza, Sezione dedicata alle scuole, Mestieri del cinema, sezione dedicata agli artigiani del cinema

Fra gli eventi speciali, segnaliamo un appuntamento il 21 marzo in ricordo di Alda Merini, nata proprio il 21 marzo, un omaggio alla scrittrice a cura CETEC Dentro Fuori San Vittore con Sono nata il 21 marzo a primavera (Spazio Oberdan ore 16.45)
Il 27 marzo, in occasione della Giornata Internazionale di
Teatro,
 saranno presentati tre lavori al confine tra cinema e teatro (tre appuntamenti allo Spazio Oberdan alle 16.30, 16.45 e 18.30)

 

Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma

 

Fra i momenti dedicati alla musica,  la proiezione in prima assoluta di Una Storia di
jazz
, video ritratto a cura di Valerio Finessi su Gaetano Liguori, il grande pianista milanese noto, oltre
che per le sue indiscutibili doti di musicista, anche per l’impegno politico che lo accompagna fin dagli anni
’70 e che si esibirà dopo la proiezione (Martedì 24 marzo Spazio Oberdan ore 20:00) ed  il concerto di Kaballà, omaggio alla Sicilia nel cinema tra
canzoni, video e reading letterario con l’accompagnamento del chitarrista Massimo Germini, a cui seguirà la
proiezione di Gesù è morto per i peccati degli altri documentario di Maria Arena (della sezione
Sguardi Incrociati) previsto per Sabato 28 marzo allo Spazio Oberdan dalle ore 19.00.
In occasione del compleanno della grande artista italiana Mina (25 marzo), proiezione di
Donne nel mito – Mina un documentario di Marco Spagnoli (Domenica 22 marzo Spazio
Oberdan ore 17:00),-

Venerdì 20 marzo, allo Spazio Oberdan dalle ore 21.15, apertura del Festival con Ghesseha (Tales) della regista Rakhshan Banietemad, icona del cinema iraniano.
Il film racconta la quotidiana sopravvivenza di persone che vivono nei quartieri popolari di un Iran povero, a tratti violento, dalla burocrazia malfunzionante, alle prese con disoccupazione e arresti, e sempre in lotta per ottenere i propri diritti
Dal 20 al 28 marzo a Milano: Sguardi Altrove International Film Festival, oltre cento film in programma
Venerdì 20 marzo, allo Spazio Oberdan di Milano,
apertura del Festival Sguardi Altrove con
“Ghesseha” (“Tales”) della regista Rakhshan Banietemad,
icona del cinema iraniano

 

Giulia Minenna



DOVE/QUANDO
Milano, Location varie dal 20 al 28 marzo
COSTI
Abbonamento 25 euro, ridotto 15 euro ( tessera Milano Film Network, Fondazione Cineteca Italiana, Civica Scuola di Cinema di Milano, studenti universitari, over 65 anni e Sponsor, Partner, Enti convenzionati)
Biglietti singole proiezioni
Spazio Oberdan: biglietto singolo intero: 7 euro, ridotto: 5,50 euro (tessera Sguardi Altrove, Milano Film Network, Cinetessera)
Giorni feriali dalle 15 alle 17, biglietto 5,50 euro, ridotto 3,50 euro
Cinema Beltrade biglietto singolo intero: 6,50 euro, ridotto: 5,50 euro (tessera AGIS, Sguardi Altrove, under 26 anni e over 65 anni)
Casa dei Diritti ingresso gratuito
Auditorium “Demetrio Stratos” Radio Popolare ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria al n° 0239241409
INFO
www.sguardialtrovefilmfestival.it/