Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio

as_wm_palazzo_della_regione_res3

Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio

Milano, pronti per il weekend? In questo articolo vi proponiamo alcune idee interessanti per trascorrere un fine settimana diverso, da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano, Torino e non solo.

Domenica: visite al Palazzo Lombardia (gratis)

Ci siete già stati? il Palazzo Lombardia apre le sue porte, tutte le domeniche, per visite non guidate gratuite che comprendono la salita al Belvedere del 39° piano, da cui è possibile ammirare il panorama della città.

Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Palazzo Lombardia, foto di Alessandro Silvestri
Altre foto su http://www.flickr.com/photos/alexanderburana/
Come arrivare: piazza Città di Lombardia, fermata MM2 Gioia, angolo via Restelli. Orario delle visite: dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Il percorso include le “Colonne dell’arte”, opere artistiche realizzate da artisti italiani e stranieri all’ingresso del palazzo. L’ingresso è gratuito, non è necessaria la prenotazione. Info su http://www.regione.lombardia.it/

Sabato sera: Meganoidi in concerto all’ARCI Magnolia

Un nuovo live dei Meganoidi, all’ARCI Magnolia, sabato 10 gennaio dalle 22.30 (apertura cancelli alle 20.00). Il gruppo, formato nel 1997 a Genova mutuando il nome dai “cattivi” dell’anime Daitarn 3, sono noti ai più grazie alla loro prima demo, Supereroi vs Municipale, composta da cinque canzoni ska.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Dopo il live, djset doppio: SPAZIO PETARDO (Out Frog Stage) e VITO WAR & FRIENDS (In Frog Stage). Costi: 5€ (necessaria tessera ARCI). Ulteriori info su http://www.circolomagnolia.it/

Da venerdì a domenica: 02ice, pattinaggio nel cuore di Milano

Proseguono i weekend di sport e intrattenimento per tutti con 02ice, la pista di pattinaggio nel cuore di Milano, in Piazza Città di Lombardia. Dimostrazioni di pattinaggio artistico unite a quello dello skating team, con le lezioni di pattinaggio indirizzate ai neofiti della disciplina. I dj set, sabato 10 gennaio dalle 16.00 alle 20.00 con Dj Lombardo e domenica dalle 15.00 alle 20.00 con Dj Lombardo e Piccolo Tommi, accompagneranno i fruitori della pista.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Pattinaggio nel cuore di Milano, durante il weekend
Foto: Thomas Hawk – Licenza Creative Commons CC BY-NC 2.0
Il noleggio dei pattini ha un costo di 5€ l’ora. Orari nel weekend: venerdì, sabato e festivi dalle 10.30 alle 22.00, domenica dalle 11.00 alle 21.30. Ulteriori informazioni su http://www.02ice.it/

 

Venerdì e domenica: rassegna “La grande Arte al Cinema” allo Spazio Oberdan

Prosegue nel weekend allo Spazio Oberdan di Milano LA GRANDE ARTE AL CINEMA, rassegna dedicata ai più importanti musei del mondo e alle mostre più attese della stagione, raccontati dalla settima arte. Venerdì sera dalle 19.00 e domenica dalle 17.00, una visita esclusiva all’Hermitage di San Pietroburgo (foto in basso), che quest’anno celebra il suo 250esimo anniversario.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Questa rassegna cinematografica, di cui abbiamo parlato in un articolo dedicato, rappresenta un’occasione unica per tutti gli appassionati d’arte, di viaggi e di cultura alla scoperta di storie che segnano il nostro modo di essere e di vivere. Costi: intero 10€, ridotto 8€ (possessori di Cinetessera o studenti universitari).

 

Sabato e Domenica: appuntamento per grandi e bambini al Planetario di Milano

Doppio appuntamento con la scienza, nel weekend, al Planetario di Milano: sabato 10 gennaio, alle 15.00 e alle 16.30, osservazione guidata del cielo con Luca Astori, che parlerà delle Stelle d’inverno- Domenica pomeriggio, dalle 15.00 e dalle 16.30, Andrea Bernardinello guiderà i presenti in una osservazione guidata del cielo, alla scoperta delle meraviglie del cielo invernale.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Scoprite le meraviglie del cielo invernale, al Planetario di Milano!
Biglietto intero 5€, biglietto ridotto 3€ (fino a 18 e da 65 anni, MUSEOCARD abbonamento Civici Musei, dipendenti comunali). Biglietto gratuito per portatori di handicap. Ulteriori info chiamando il 02-88463340.

Da venerdì a domenica: “Nirvana: punk to the people”, in Fabbrica del Vapore una mostra fotografica ricorda la band di Kurt Cobain

All’interno del progetto “Inside Music, Outside Art”, in Fabbrica del Vapore a Milano, è visitabile fino al 25 gennaio 2015 la mostra “Nirvana: punk to the people”, dedicata alla band di Kurt Cobain, a vent’anni dalla sua morte. Nelle oltre 90 immagini raccolte da Ono Arte Contemporanea di Bologna, vengono ricordati i momenti fondamentali dei Nirvana e i loro rapporti con le altre band della scena Grunge, genere originario di Seattle dallo stile non solo musicale ma anche visivo e mediatico inconfondibile.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
“Nirvana: punk to the people” ricorda la band di Kurt Cobain
Foto di Kevin Mazur

 

La mostra prevede anche una parete di vinili da esposizione, una sezione interattiva per l’ascolto di musica e la visione di documentari e video, oltre ad una parte dedicata alla memorabilia originale della band. Orari: venerdì dalle 18 alle 23, sabato dalle 11 alle 23, domenica dalle 11 alle 20. Costi: 10€ biglietto unico per tutte le mostre, 7€ per la singola mostra, 5€ ridotto convenzioni standard e per chi presenta il biglietto di un concerto!Ulteriori informazioni su http://www.insidemusicoutsideart.com/

Da venerdì a domenica: Oltre lo sguardo, 150 scatti di Steve McCurry in mostra a Villa Reale, Monza

E’ ancora visitabile, all’interno delle sale del secondo piano nobile della Villa Reale di Monza, la mostra ‘Oltre lo sguardo’, con 150 scatti di Steve McCurry tratti dai suoi ultimi reportage.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Robert De Niro nella sua sala di proiezione a Tribeca, New York, USA, 2010 (Foto ©Steve McCurry)
Oltre a presentare una inedita selezione della produzione fotografica di Steve McCurry, la rassegna intende raccontare l’avventura della sua vita e della sua professione, anche grazie ad una ricca documentazione e ad una serie di video costruiti intorno alle sue “massime”. All’interno della mostra anche i ritratti degli Earth Defenders, protagonisti di storie di quotidiano eroismo: donne e uomini che ogni giorno con coraggio, orgoglio e dedizione difendono i propri progetti in Africa.
La mostra è accessibile con il biglietto di ingresso del Secondo Piano Nobile con le sale da poco restaurate e del Belvedere. Il biglietto comprende inoltre una audioguida della mostra a disposizione di tutti i visitatori. Orari nel weekend: venerdì 10-22, sabato e domenica 10-19. Costi dei biglietti: intero 12€, ridotto 10/4€. Ulteriori info su http://www.mostrastevemccurry.it/

Da venerdì a domenica: Women of Vision, Le grandi fotografie di National Geographic in mostra a Palazzo Madama, Torino

Ultimo weekend per visitare la mostra fotografica “Women of Vision – Le grandi fotografe di National Geographic”, ospitata negli spazi di Palazzo Madama a Torino.La mostra è un tributo allo spirito e all’ambizione di undici fotografe, che hanno raccontato il mondo di National Geographic: Maggi Steber, Kitra Cahana, Beverly Joubert, Jodi Cobb, Stephane Sinclair, Erika Larsen, Lynsey Addario, Lynn Johnson, Carolyn Drake, Amy Toensing, Diane Cook.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel primo weekend del 2015: eventi consigliati da venerdì 2 gennaio a domenica 4 gennaio
Diane Cook, Fortezza assediata
Mostra visitabile dal martedì alla domenica. Orari nel weekend: venerdì e sabato ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17), domenica ore 10-19 (ultimo ingresso ore 18). Ingresso solo mostra: intero 8€, ridotto 5€.Info: www.palazzomadamatorino.it e http://www.torinonightlife.com/it/events/125607/women-of-vision-le-grandi-fotografe-di-national-geographic

Da venerdì a domenica: il mondo di Leonardo da Vinci in mostra a Milano

Da venerdì a domenica, dalle 10.00 alle 23.00, è possibile scoprire il genio di Leonardo da Vinci, grazie alla mostra interattiva e multidisciplinare Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo, ospitata in Piazza della Scala, all’ingresso della Galleria Vittorio Emanuele II, nei prestigiosi spazi delle Sale del Re.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel primo weekend del 2015: eventi consigliati da venerdì 2 gennaio a domenica 4 gennaio
La mostra presenta oltre 200 macchine interattive in 3D, e ricostruzioni fisiche delle macchine di Leonardo, molti inediti, realizzati nel rigoroso rispetto del progetto originale, che si ritrova nelle migliaia di pagine, appunti e disegni contenuti nei più importanti manoscritti arrivati fino ai nostri giorni: il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico.

 

COSTI: intero 12€, studenti/riduzioni 11€, gruppi 10€, bambini/ragazzi 9€, gruppi scolastici 6€. Ulteriori informazioni al post dedicato

Da venerdì a domenica: alla Barbara Frigerio Contemporary Art la prima personale in Italia ed in Europa del pittore americano Jeremy Mann (gratis)

Ultimo weekend per scoprire le opere di Jeremy Mann a Milano: fino all’11 gennaio la “Barbara Frigerio Contemporary Art” (via dell’Orso 12) ospita la prima personale in Italia ed in Europa del pittore americano, tra i più amati contemporanei sul web.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Jeremy Mann – New York Streets in snow
Sono esposte opere rappresentative dei due principali filoni nei quali si muove Mann, i paesaggi urbani – le Avenues di Manhattan e i saliscendi delle strade di San Francisco sono ritratti con una grande maestria nella gestione della luce – ed i ritratti femminili, con donne fasciate da abiti eleganti che catturano e diventano protagonisti della scena. Ingresso gratuito.
Orari nel weekend: venerdì e sabato 10 -13 e 16 – 19.30, domenica dalle 11.00 alle 19.00. Ulteriori informazioni su http://www.barbarafrigeriogallery.it/

Da venerdì a domenica: al Teatro Libero di Milano va in scena “Sacrificio del fieno”

Dal 7 al 12 gennaio, al Teatro Libero di Milano, va in scena “Sacrificio del fieno”, una nuova produzione di Fenice dei Rifiuti. Il dramma, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, è scritto, diretto ed interpretato da Michela Giudici e Alessandro Veronese.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Sacrificio del fieno, dal 7 gennaio 2015 al Teatro Libero di Milano
Foto di Greta Pelizzari
L’idea per lo spettacolo è nata da Ciamel Amuur, una canzone di Davide Van De Sfroos che narra la vicenda di una giovane donna che ha una relazione segreta con un partigiano. Michela Giudici e Alessandro Veronese si dividono la scena, interpretando undici personaggi in quattro lingue diverse.
Orari nel weekend: venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00. Costi: intero 19€, ridotto under26 e over60 13€. Ulteriori informazioni al post dedicato.

Sabato e domenica: percorsi creativi per bambini in Hangar Bicocca a Milano (gratis)

Proseguono in Hangar Bicocca (via Chiese 2, Milano) le attività per bambini durante il weekend. I cosiddetti percorsi creativi di HB Kids vogliono rendere accessibile e comprensibile anche ai più piccoli la varietà delle manifestazioni dell’arte contemporanea, partendo dalle emozioni, dalle sensazioni, e dalle suggestioni del pubblico più giovane davanti all’opera d’arte.

Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Weekend coi bambini a Milano: percorsi creativi in Hangar Bicocca
Foto da http://www.archiportale.com/
In programma nel weekend i Family Lab (sabato 10 gennaio dalle 15.00 Teatrini in scatola, per bambini dai 4 anni in su), dove adulti e bambini partecipano insieme a visite e attività, le Letture ad arte, in cui la lettura di racconti e testi narrativi è lo spunto per guardare in modo nuovo l’arte, le Esplora-azioni, che coinvolgono più mostre contemporaneamente sfidano la creatività dei partecipanti. Prenotazione obbligatoria, iniziative ad ingresso gratuito. Ulteriori informazioni su http://www.hangarbicocca.org

Da venerdì a domenica: “Boldini. Parisien d’Italie”, in mostra a Milano la seduzione femminile

Fino al 18 gennaio 2015, GAMManzoni, in via Manzoni 45 a Milano, ospita una mostra dedicata a Giovanni Boldini, tra i maggiori esponenti della pittura italiana e internazionale. L’esposizione ripercorrerà le tappe fondamentali della carriera del pittore ferrarese attraverso la selezione di quaranta capolavori – alcuni dei quali mai esposti in pubblico – provenienti da prestigiose collezioni private italiane, privilegiando opere eseguite a Parigi tra il 1871 e il 1920 circa, il periodo della sua piena maturità creativa e stilistica.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel primo weekend del 2015: eventi consigliati da venerdì 2 gennaio a domenica 4 gennaio
Il cappellino nuovo (Lina Cavalieri), 1900 circa, olio su tavola, collezione privata
Protagoniste dei dipinti di Boldini, dame abbigliate alla moda del tempo, dall’ingenuità maliziosa e carica di sottintesi, moderne interpreti di una femminilità vivace, spesso ritratte sullo sfondo di paesaggi rigogliosi. Orari nel weekend: da venerdì a domenica 10-13 e 15-19 (ultimo accesso 18.30). Il biglietto di ingresso costa 6€. Ulteriori informazioni su http://www.gammanzoni.com/

Da venerdì a domenica: in Pinacoteca di Brera a Milano una mostra celebra Donato Bramante

Prosegue in Pinacoteca di Brera la mostra che celebra Donato Bramante, a cinquecento anni dalla morte, e nel tratteggiarne la poliedrica personalità (“cosmografo, poeta volgare, et pittore valente… et gran prospettivo” lo dice fra’ Sabba da Castiglione) ricostruisce il suo lungo soggiorno in Lombardia e a Milano (almeno dal 1477 fino al 1499), e l’impatto che la sua opera ha avuto sugli artisti lombardi.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel primo weekend del 2015: eventi consigliati da venerdì 2 gennaio a domenica 4 gennaio
Zenale, Angeli suonatori di viola da gamba

 

Spirito inquieto e ingegnoso, Donato Bramante (invitiamo il lettore a scoprire parte della produzione artistica ed architettonica attribuita all’artista, leggendo il nostro speciale) si è sicuramente educato alla corte dei Montefeltro a Urbino, dove è stato in contatto con gli architetti, gli scultori e i pittori attivi per il duca Federico.
La mostra Bramante a Milano. Le arti in Lombardia 1477-1499, allestita nelle sale della Pinacoteca di Brera, intende evocare in primo luogo le tappe essenziali per la formazione dell’artista, e indagare il seguito che la sua attività ebbe in modo particolare a Milano e in Lombardia tra gli esponenti delle diverse arti figurative. Orari nel weekend: dalle 8.30 alle 19,15 da venerdì a domenica. Ulteriori info al post dedicato.

Venerdì e sabato: Le grandi fotografie di LIFE in mostra al Leica Galerie & Store (gratis)

Fino al 25 gennaio al Leica Galerie & Store Milano, in via Mengoni 4 (angolo Piazza Duomo), rimangono in mostra gli scatti raccolti nella mostra “Le grandi fotografie di LIFE”, a cura di Forma Galleria: una selezione delle più significative fotografie pubblicate dalla storica rivista americana, con foto, tra gli altri, di Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes e Milton Greene.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel weekend: eventi consigliati da venerdì 9 gennaio a domenica 11 gennaio
Paul Schutzer, Italian Beach Party, 1963 ©Time Inc – Courtesy Leika Galerie Milano

 

Lo spazio espositivo, inaugurato a Maggio, è visitabile gratuitamente dal lunedì al sabato: sia venerdì che sabato, l’orario di apertura è dalle 10.30 alle 19.30. Ulteriori info su http://www.lab.leica-camera.it/portfolio-articoli/le-grandi-fotografie-di-life/

Da venerdì a domenica: Giorgio de Chirico e l’oggetto misterioso, in mostra alla Reggia di Monza

La pittura metafisica di Giorgio De Chirico, carica di suggestioni e ricca di atmosfere enigmatiche, è in mostra fino al 1 febbraio 2015 nelle splendide sale, recentemente restaurate, della Reggia di Monza. L`esposizione presenta oltre trenta opere dagli anni `40 ai `70 e vuole illustrare il tema dell’oggetto misterioso tramite soggetti, stili e tecniche della produzione artistica di de Chirico.
Cosa fare a Milano (e non solo) nel primo weekend del 2015: eventi consigliati da venerdì 2 gennaio a domenica 4 gennaio
Giorgio de Chirico Bagni misteriosi con cigno, 1958 Olio su tela, cm 70×50
Roma, Fondazione Giorgio e Isa de Chirico inv. 67
© Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, Roma
© Giuseppe Schiavinotto, Roma
Nella mostra le opere sono accompagnate da video, racconti e suoni per un’immersione completa nella vita e nell’arte dell’artista. Orari nel weekend: venerdì 10.00 – 13.00 e 14.00 – 22.30. Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 20.00. La biglietteria chiude un’ora prima.
Ogni venerdì, dalle ore 20.30, è possibile partecipare a visite guidate gratuite alla scoperta di Giorgio de Chirico! Per prenotazioni scuole e gruppi, contattare il numero 02-36638600 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00). La domenica invece, speciale famiglie: in programma visite guidate gratuite e laboratori per bambini. Per ulteriori info, si veda http://www.reggiadimonza.it/http://dechiricomonza.com/

Da venerdì a domenica: al Museo del Violino di Cremona in mostra i grandi maestri della Magnum

Fino al 8 febbraio 2015, e per tutto il weekend, rimane visitabile al Museo del Violino di Cremona la mostra fotografica ‘La nascita di Magnum. Robert Capa, Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David Seymour‘, che raccoglie una serie di scatti realizzati dai grandi fotografi che fondarono la Magnum Photos.
Mostra Magnum al Museo del Violino di Cremona: aperta anche domenica 28 dicembre
Seminaristi di colore giocano a pallavolo. Città del Vaticano (1949) © David Seymour/Magnum Photos
La mostra, introdotta da una sezione dedicata alle celebri fotografie di Robert Capa, raccoglie assieme, per la prima volta in assoluto, i reportage dei fotografi che segnarono l’avvio di questa agenzia che influenzò in maniera determinante l’evoluzione del fotogiornalismo. Biglietti: intero 6€, ridotto 4€. Orari di apertura nel weekend: dalle 10.00 alle 19.00. Ulteriori informazioni su http://www.mostramagnumcremona.it/
Paolo Vanadia, Giulia Minenna
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.
Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM