Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni

Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni

29 ottobre: Degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni dell’Azienda Agricola Calatroni

Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni
Mercoledì 29 ottobre, dalle ore 20.00, siete tutti invitati per una serata di degustazione enogastronomica, accompagnati da due guide esperte: il sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni, dell’Azienda Agricola Calatroni (http://www.calatronivini.it/).
La serata si terrà in uno splendido loft in viale Ortles 54/A a Milano: ingresso a numero limitato con prenotazione obbligatoria scrivendo a eventiatmilano@gmail.com o tramite il pulsante di registrazione qui sotto.  Costo: 12 euro.

Eventbrite - Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica vini Calatroni

L’Oltrepò Pavese di Calatroni

Quando assaggi il Riesling Renano Calatroni, capisci subito che la loro filosofia di produzione è guidata dalla passione e dalla professionalità. E anche dalla voglia di stupire, poiché mentre il resto dell’Oltrepò Pavese coltivava Riesling Italico, l’azienda Calatroni sperimentava il Riesling Renano con ottimi risultati, tanto da consentirgli di ricevere svariati riconoscimenti, tra cui ottime recensioni sulle riviste specialistiche del Gambero Rosso, dell’Espresso e di Slow Wine. Vitigno nobile e antico, secondo alcuni studiosi potrebbe essere identificato con la Argitis Minor dei Romani. Originario della vallata del Reno, è idoneo alla produzione di vini freschi con una buona capacità evolutiva. 
Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni
L’Oltrepò pavese è la zona che va dall’appennino ligure al Po, un territorio vocato alla produzione di vino da 2000 anni, composto da colline basse, costituite da rocce sedimentarie marine, con una rilevante componente argillosa, che si alternano a colline più alte di origine gessosa. Fino agli anni ‘60 era territorio di piccoli produttori e di vino prevalentemente sfuso. L’aumento del livello qualitativo verificatosi negli ultimi decenni è stato riconosciuto, soprattuto in questi ultimi anni, grazie all’istituzione di una DOCG e numerose DOC.
Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni
E’ in questo contesto che si trova il piccolo comune di Montecalvo Versiggia, circa 500 abitati, dove la famiglia Calatroni possiede un agriturismo e parte dei vigneti. Il paese è collocato vicino a Santa Maria della Versa, nella valle del fiume Versa, zona nota per la produzione di spumanti di qualità.
Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni
Infatti la zona dell’Oltrepò è idonea alla coltivazione del Pinot Nero, un vitigno a bacca rossa che deve il suo nome alla sua caratteristica forma a pigna, tra i più difficili da coltivare e da vinificare. Non solo perché richiede condizioni climatiche idonee per esprimersi al meglio, in genere climi relativamente freddi con buona escursione termica giorno/notte, ma anche perchè non dà risultati regolari: tende a germogliare precocemente, il che lo espone al rischio di gelate primaverili e alla colatura. 
Quando ben fatto, come quello Calatroni, però, dà vita a un prodotto di grande eleganza che nella versione spumantizzata si presenta come il prodotto più osannato dell’Oltrepò: il Metodo Classico rosato DOCG, meglio noto come Cruasé (http://www.cruase.it/). Il termine deriva dalla fusione tra cru, che significa uve selezionate, e rosé. Ma Cruà era anche il nome dell’antico vitigno che dominava la zona nell’700, quindi un nome con evocazione storica. 
Mercoledì 29 ottobre a Milano: degustazione enogastronomica col sommelier Andrea Marcuccio e Stefano Calatroni di Cantine Calatroni
L’azienda è a conduzione familiare da tre generazioni. In occasione del nostro evento di degustazione del 29 ottobre, avremo l’opportunità e il piacere di ospitare il figlio, Stefano Calatroni, che ci aiuterà a presentare alcuni tra i migliori vini della sua azienda, in abbinamento ad un’accurata selezione di prodotti tipici: salumi e formaggi, provenienti direttamente dagli agriturismi della zona.
Ecco i vini che presenteremo:
  • Pinot Grigio IGT Rosé “Unico” viene servito abbinato con la Stafforella di Cavanna (http://www.lattenews.it/la-stafforella/), un formaggio fresco fatto in una della valle Staffora
  • Pinot Nero Metodo Classico Cruasè DOCG, abbinato alla pancetta con cotenna dell’Oltrepò Pavese
  • Pinot nero DOC, vinificato in rosso abbinato con il Salame taglio di Varzi DOP (http://www.consorziodituteladelsalamedivarzi.it/), un salame morbido composto dall’alternanza di carne magra e grasso, che subisce un lungo processo di stagionatura ed è diventato il prodotto simbolo dell’Oltrepò Pavese.
  • Riesling Oltrepò Pavese DOC in abbinamento con il Pecorino di Borgo Priolo
Andrea Marcuccio

MAPPA

MODULO PRENOTAZIONE

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *