Weekend a Milano e non solo: cosa fare venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 settembre

blogger_suspiria_res

Weekend a Milano e non solo: cosa fare venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 settembre

In questo articolo vi proponiamo alcune idee interessanti, da venerdì 5 settembre a domenica 7 settembre, per un fine settimana diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Sabato sera: Scary Night al PAC di Milano per MITO SettembreMusica 

MITO SettembreMusica, la rassegna musicale che trasformerà fino a domenica 21 settembre le città di Milano e Torino in un unico grande palcoscenico, è Cinema oltre che Musica!

Scary Night: sabato 6 settembre serata da brivido al PAC di Milano.
Suggestioni dai film di culto del genere horror (in foto, una scena da Suspiria).

Il 6 settembre il PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano celebrerà il Cinema Horror attraverso una selezione delle sue più belle colonne sonore: dalle 23.00 i Claudio Simonetti’s Goblin ci faranno vivere una serata da brivido popolata dalle suggestioni e dalle inquietudini di film culto del genere horror quali Profondo Rosso, Suspiria, Phenomena, Tenebre, Zombi, Wampyr e altri ancora. Ingresso 10€.

Da venerdì a domenica: a Monza la mostra “The Gathering Storm”. Dai Pink Floyd ai Muse le grandi copertine rock di Storm Thorgerson

in mostra a Monza le copertine rock di Storm Thorgerson
Pink Floyd, Dark Side of the Moon (30th Anniversary Edition, 2003)

Ultimo weekend per scoprire la mostra “The Gathering Storm. Dai Pink Floyd ai Muse le grandi copertine rock di Storm Thorgerson”: oltre 60 lavori originali, tra fotografie, grafica, video, poster e artwork, per un viaggio nell’arte visionaria del fotografo inglese Storm Thorgerson, scomparso poco più di un anno fa e noto per aver progettato le copertine di molti gruppi rock come Pink Floyd, Led Zeppelin, Genesis, Yes, Peter Gabriel, Black Sabbath, Paul McCartney, Syd Barrett e Styx tra gli altri. Ingresso gratuito al Palazzo Arengario, in Piazza Roma a Monza, dalle 17.00 alle 23.00. Ulteriori info al post dedicato.

Venerdì sera: vertical stage di Raphael Gualazzi in Piazza Gae Aulenti (gratis)

In occasione del Gran Premio d’Italia di Formula 1, Piazza Gae Aulenti a Milano avrà come guest-star la monoposto Williams Mercedes FW36 decorata con la livrea Martini Racing. Fino a domenica 7 settembre, inoltre, la piazza farà da palcoscenico per musica live, spettacoli di video mapping e mostre interattive legate al mondo automobilistico. 
Vertical stage di Raphael Gualazzi, venerdì 5 settembre
in Piazza Gae Aulenti a Milano
Venerdì 5 settembre, dalle 22.00, vertical stage di Raphael Gualazzi, in concerto con la sua band. 

Ingresso libero.

Domenica: Festa della Vendemmia nel giardino di Cascina Cuccagna a Milano

Domenica 7 settembre dalle 15.00 appuntamento nel giardino di Cascina Cuccagna, a Milano, per rivivere coi propri bambini uno dei momenti più festosi della vita contadina: la vendemmia. 
Festa della Vendemmia, domenica 7 settembre in Cascina Cuccagna
Festa della Vendemmia, domenica 7 settembre in Cascina Cuccagna
La Festa della Vendemmia (ne abbiamo parlato in questo articolo) rappresenta un’occasione per condividere coi più piccoli un momento gioioso, che parte con la raccolta dell’uva dai filari e prosegue con la diraspatura (la separazione degli acini dai raspi) e la pigiatura dei grappoli in appositi mastelli. Il mosto realizzato verrà raccolto per essere assaggiato e degustato insieme. Seguirà una merenda contadina con pane e salame per i bambini, offerta dal ristorante un posto a Milano. Per iscrizioni e informazioni: gruppoverde@gmail.com.

Il contributo per la partecipazione è di 5 euro (4 con Tessera Progetto Cuccagna), merenda inclusa.

Sabato e domenica: i bambini giocano imparando con Foody nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco (gratis)

Michele De Lucchi, Agorà, Expo Milano 2015
(Foto da http://www.expo2015.org/)

Divertirsi imparando, tra attività ludiche e informative, sempre in compagna di Foody, la mascotte di Expo Milano 2015: negli spazi di Agorà, la struttura in legno realizzata da Michele De Lucchi all’interno del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano, si potrà compiere un vero e proprio giro del mondo grazie a pedine a forma di frutta e verdura. 

Le attività e i giochi per i più piccoli sono ad ingresso gratuito, sia sabato che domenica (dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30). Ulteriori info su http://www.expo2015.org/

Da venerdì a domenica: Festival della Letteratura a Mantova

Per un weekend fuori porta, vi consigliamo il Festivaletteratura (articolo a questo link)gli angoli più belli di Mantova faranno da sfondo ad un gran numero di incontri, mostre, laboratori e iniziative dedicate ai più piccoli e alle loro famiglie.

Il Palazzo delle Fiabe: oltre trecento titoli consultabili dal pubblico nello spazio
dell’Atrio degli Arcieri del Palazzo Ducale di Mantova
Tra gli altri eventi in programma, segnaliamo “Storie per la testa e per il cuore”, in programma sabato 6 settembre dalle 10.30 presso l’Istituto Carlo d’Arco e Isabella d’Este. Bernard Friot, autore amatissimo da bambini e ragazzi, tornerà con una nuova puntata delle sue Storie a testa in giù, affiancato dall’attore Pino Costalunga, che ha dato voce alle storie strampalate e comiche di Friot. Biglietto 4€. Dagli 8 ai 12 anni
. 
Al Teatro Ariston, sempre sabato ma dalle 10.45, proviamo a scoprire “Di che cosa è fatto il mondo?” col fisico teorico Carlo Rovelli . Biglietto 5€. 
eventi di scienza a mantova nel weekend
Scopriamo qual è il destino delle cose che finiscono dentro i buchi neri.
Carlo Rovelli ne parla, sabato 6 settembre dalle 20.45, in Piazza Mantegna a Mantova
Sabato sera, in Piazza Mantegna dalle 20.45, ancora Carlo Rovelli ci parlerà, in Stelle di Planck, dei buchi neri osservati dagli astronomi, divenuti ormai oggetti abituali anche se nascondono ancora misteri: qual è il destino delle cose che vi finiscono dentro? Appuntamento ad ingresso libero.

Sabato sera:  i ritmi tribali dei Les Tambours du Bronx a Moncalieri per il Festival Ritmika 2014 (gratis)

Sabato sera Moncalieri (TO) sarà animata dal primo concerto del Festival RITMIKA 2014, giunto alla 18° edizione: dalle 22.00 il palco del 45° NORD di Moncalieri (via Postiglione, 1) sarà inondato dalla straordinaria energia dei LES TAMBOURS DU BRONX, un ensemble dallo stile unico, capace di mescolare la tradizione e i ritmi tribali africani con l’immagine dura, estrema della civiltà industriale.
concerti con ritmi tribali nel weekend a torino
Les Tambours du Bronx in concerto al 45° NORD di Moncalieri(TO)
Il festival prosegue fino al 20 settembre, con concerti rigorosamente ad ingresso gratuito. Per ulteriori informazioni, si veda http://www.ritmika.it/

Domenica: musei gratis per tutti con #domenicaalmuseo

Torna anche domenica 7 settembre #DomenicaalMuseo, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. 
accesso gratuito alla camera degli sposi di Mantegna la prima domenica del mese
Oculo, soffitto della Camera degli Sposi
Tra i luoghi dell’arte visitabili (l’elenco completo è sul sito del MiBACT), vi segnaliamo il Cenacolo Vinciano, la Pinacoteca di Brera, il Parco dell’Anfiteatro Romano e Antiquarium “Alda Levi”, il Castello Scaligero (info al 030 916468) e le Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione (BS) e infine il Museo di Palazzo Ducale a Mantova, con la splendida Camera degli Sposi di Andrea Mantegna.

Da venerdì a domenica: la Venere di Sandro Botticelli e bottega in mostra al Museo del Territorio Biellese

Ultimo weekend per riscoprire la Venere dipinta fra il 1475 e il 1477 da Sandro Botticelli ed esposta nel Museo del Territorio Biellese, al centro di un percorso storico-artistico che collega all’icona botticelliana della bellezza assoluta personaggi ed eventi dal Rinascimento ai giorni nostri.
mostre nel weekend fuori Milano: la Venere di Botticelli al Museo del Territorio Biellese
La Venere di Sandro Botticelli al Museo del Territorio Biellese fino al 7 settembre
Sulla scena del Museo del Territorio Biellese si muovono personaggi e mondi che, in forma diretta o indiretta, hanno ruotato intorno alla Venere e al personaggio reale che l’ha ispirata: Simonetta Cattaneo Vespucci, all’epoca definita la donna più bella del mondo. Si incontrano dunque Sandro Botticelli che la dipinse in una infinità di varianti, Giuliano de’ Medici che l’amò, Lorenzo de’ Medici il Magnifico che le dedicò in morte uno splendido sonetto, Angelo Poliziano che ne fece la musa ispiratrice di composizioni poetiche, Riccardo Gualino che acquistò il quadro di Botticelli per donarlo alla pubblica fruizione, e Sebastiano Ferrero che fece costruire e donò alla città di Biella il complesso bramantesco di San Sebastiano che ospita l’evento. 
Orari: venerdì, ore 10-12.30/15-18.30, sabato ore 15-18.30, domenica ore 10-12.30 e 15-18.30. Per ulteriori info, si veda http://www.torinonightlife.com/it/events/107002/la-venere-di-sandro-botticelli-e-bottega

Sabato e domenica: Milano Film Festivalino, cinema d’animazione per i più piccoli in Cascina Cuccagna

Tra le sezioni del Milano Film Festival, molto interessante quella dedicata ai più piccoli, il Milano Film Festivalino, con una serie di proposte cinematografiche d’animazione ospitate presso Cascina Cuccagna, sia sabato che domenica dalle 15.00 in poi.

cinema per bambini a milano nel weekend
Oblò – Amazing Laudrette (Italia, 2014, HD, 7′)

Le proiezioni saranno seguite da laboratori pratici a tema a cura di Milano Film Network e dal laboratorio d’illustrazione alla scoperta del progetto AnimaBIRIKI a cura di Bruna Ferrazzini e Ilaria Turba.
Tra i cortometraggi in rassegna sabato pomeriggio, vi segnaliamo l’italiano “Oblò – Amazing Laudrette”. A partire da un oggetto ritrovato ai bordi della strada, l’oblò di una lavatrice, un uomo ricorda i giochi che da piccino, insieme alla sorella, immaginava accompagnando la madre a fare il bucato in lavanderia. Da adulti si ha l’impressione che sognare e giocare sia una cosa inutile, ma un buon input può aiutarci a ricordare che non è così!

cinema per bambini a milano nel weekend
Dove ti nascondi (Italia, 2013, HD, 6′)
Domenica pomeriggio spazio ad un altro cortometraggio interamente made in italy, “Dove ti nascondi”, in cui assistiamo alle ipotesi di un bimbo di 4 anni e dei suoi amici che cercano risposte alla domanda sul come si nasce. Il film è basato sulla reale registrazione di opinioni sul tema, in una scuola d’infanzia nel quartiere di San Salvario a Torino.
Biglietti 2/4€, ulteriori info al post dedicato.

Da venerdì a domenica: in mostra a Palazzo Morando abiti e accessori provenienti dalla collezione privata di Claudia Gian Ferrari (gratis)

Nel ricco programma di iniziative di Verdestate 2014, c’è spazio per una bella mostra a Palazzo Morando, in via Sant’Andrea 6 a Milano. Parliamo di “Ritratto di gruppo/Conversation Piece”, esposizione che ospita una selezione di abiti e accessori provenienti dalla collezione privata della gallerista e storica dell’arte milanese Claudia Gian Ferrari, donata a Palazzo Morando, in dialogo con i progetti realizzati dagli studenti del Biennio specialistico in Fashion and Textile Design di NABA. 
mostre a milano nel weekend
In mostra a Palazzo Morando oltre duecento oggetti, tra abiti e accessori 
La collezione Claudia Gian Ferrari comprende oltre duecento oggetti, tra abiti e accessori, in gran parte creati dallo stilista giapponese Issey Miyake. Fra i capi esposti spiccano le firme di couturiers italiani, quali Armani, Valentino, Krizia e Raffaella Curiel. Ulteriori informazioni al post dedicato.
Ingresso libero. Orari: 9.00 -13.00 / 14.00-17.30 

Domenica: al Museo d’Arte Luganola mostra Hans Richter. Il ritmo dell’avanguardia

Ha aperto al Museo d’Arte Lugano un’ampia retrospettiva (ne abbiamo parlato in un articolo dedicato) dedicata all’artista tedesco Hans Richter (Berlino 1888 – Minusio 1976), in programma fino al 23 novembre 2014. 
Hans Richter, Rhythmus 23, 1923
Olio su tela, 70 x 420 cm
Museo Cantonale d’Arte, Lugano ©Hans Richter Estate
Foto courtesy of the Hans Richter Estate
Ricca di quasi 200 opere tra pitture, disegni, fotografie, film, libri e riviste, la mostra rappresenta un’occasione unica per riscoprire l’opera di questa importante figura dell’arte del XX secolo, di cui il Museo Cantonale d’Arte conserva alcune opere capitali, tra di esse la versione originale del grande rotolo Rhythmus 23.
Il percorso espositivo include opere di artisti quali Arp, Eggeling, Janco, Jawlensky, van Doesbourg, Moholy Nagy, Man Ray, ed offre la straordinaria opportunità di confrontarsi con le grandi tematiche che hanno percorso le avanguardie del Novecento e di ripercorrere alcune delle esperienze fondamentali che hanno segnato la storia dei rapporti tra pittura e cinema nel secolo scorso. Orari: venerdì 10.00–21.00, sabato e domenica 10.00–18.00. Biglietto intero 12 franchi, ridotto 8 franchi, accesso gratuito la prima domenica del mese.

Da venerdì a domenica: Mostri a Venezia, 27 fotografie di Berengo Gardin a Villa Necchi Campiglio

Fino al 28 settembre negli spazi di Villa Necchi Campiglio a Milano sono in mostra ventisette fotografie di Gianni Berengo Gardin, scattate tra il 2012 e il 2014, che ritraggono il quotidiano passaggio di navi da crociera nel Canale della Giudecca di Venezia. 
mostre di fotografia a Milano
Mostri a Venezia, in mostra a Villa Necchi Campiglio le
fotografie di Berengo Gardin
Le fotografie costituiscono un reportage duro, severo, rigoroso: un lavoro di testimonianza, ma soprattutto di denuncia da parte di uno dei più grandi fotografi italiani, Gianni Berengo Gardin che ha vissuto a lungo a Venezia, città di suo padre. Apertura dalle 10.00 alle 18.00. Biglietti: 6€ adulti, 4€ iscritti FAI, 4€ ragazzi dai 4 ai 14 anni. Il biglietto comprende la visita alla Villa.

Weekend fuori porta: visite guidate all’Orrido di Bellano

Se avete voglia di una full immersion nella natura più vera, di luoghi ricchi di storie, miti e leggende, ecco una bella proposta per voi: un giro fra le cascate lombarde. Un modo nuovo ed insolito per scoprire le bellezze di luoghi in cui la natura fa da padrona, sovrana e potente. Lasciatevi affascinare da spettacolo unico e suggestivo visitando l’Orrido di Bellano, una gola naturale creata dal fiume Pioverna.
le cascate in Lombardia: una full immersion nella natura
Una full immersion nella natura: itinerari alla scoperta delle cascate in Lombardia
In foto: Cascata Ferrera
Di venerdì mattina sono in programma visite guidate, per un minimo di due persone, con ritrovo alle 9.45 presso l’Ufficio Turistico situato alla stazione dei treni. Il costo è di 7 euro a persona comprensivo di ingresso all’Orrido (biglietto gratuito per bambini fino a 5 anni, mentre da 6 il biglietto costa 2.50€ comprensivo di ingresso all’Orrido). Sconto comitive: dalle 10 persone in su il costo è di 5 euro. Informazioni su http://www.comune.bellano.lc.it/). Scoprite tutti i nostri suggerimenti sulle cascate in Lombardia!

Proiezioni per bambini al MIC di Milano

Domenica 7 settembre il MIC – Museo Interattivo del Cinema inaugura, in collaborazione con Hangar Bicocca, il ciclo di lungometraggi “Un viaggio nel tempo tra realismo e illusione”. Dalle 11.00 si inizia con “I padri del cinema: i fratelli Lumière e Georges Méliès” (Francia, 1895-1906, 50’). 
proiezioni cinematografiche per bambini a milano nel weekend
“Le Voyage dans la Lune”
Si passerà dalle riprese realistiche dei Lumière ai giochi illusionistici di Méliès, e sarà proiettato il famosissimo Viaggio sulla Luna, primo film di fantascienza della storia del cinema. Ingresso libero per bambini, ulteriori informazioni su http://www.hangarbicocca.org/

Parklive: concerti live e djset ad ingresso gratuito a Parco Sempione

In contemporanea col Milano Film Festival, Parklive tornerà ad animare il Parco Sempione di Milano con una serie di concerti live e dj-set gratuiti selezionati dal collettivo I Distratti
concerti gratis nel weekend a milano
Parklive a Parco Sempione: live dei kuTso venerdì dalle 19.30
I gruppi che si avvicenderanno sul palco di Piazza del Cannone sono davvero interessanti. Nel weekend, la line up prevede, tra gli altri: kuTso (venerdì dalle 19.30), Jules not Jude (sabato dalle 19.30) e The Van Houtens – music for teenagers (domenica dalle 19.30).

Da venerdì a domenica: “LA NEBBIOSA. Lo sguardo di Pasolini su una Milano ormai scomparsa” (gratis)

Il Museo del Risorgimento, in via Borgonuovo, 23, espone fino al 14 settembre una selezione di fotografie della Milano degli anni ’50 e ’60, provenienti dagli archivi di Contrasto e Mufoco-Museo Fotografia Contemporanea, per raccontare come in uno storyboard quei luoghi immaginati e pensati da Pier Paolo Pasolini per il film “La Nebbiosa” (http://www.lanebbiosa.it/). 

mostre gratuite a milano nel weekend: La Nebbiosa al Museo del Risorgimento
“La Nebbiosa”, lo sguardo di Pasolini
su una Milano ormai scomparsa
Scatti d’epoca di maestri come Gianni Berengo Gardin, Ferdinando Scianna, Federico Garolla, aiuteranno ad immaginare quali avrebbero potuto essere i luoghi e i volti di questo film mai girato, attingendo a immagini d’epoca che evocano pezzi di una città che non esiste più. Apertura nel weekend dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.
eventiatmilano Image Banner 160 x 600