Weekend a Milano e non solo: cosa fare venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 settembre

Weekend a Milano e non solo: cosa fare venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 settembre

In questo articolo vi proponiamo alcune idee interessanti, da venerdì 12 settembre a domenica 14 settembre, per un fine settimana diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano, Torino e non solo.

Da venerdì a domenica: Parklive, concerti live e djset ad ingresso gratuito a Parco Sempione

In contemporanea col Milano Film Festival, Parklive tornerà ad animare il Parco Sempione di Milano con una serie di concerti live e dj-set gratuiti selezionati dal collettivo I Distratti.

Luminal in concerto a Milano per Parklive 2014
Luminal, Amatoriale Italia (2013), etichetta discografica Le Narcisse

I gruppi che si avvicenderanno sul palco di Piazza del Cannone sono davvero interessanti. Nel weekend, la line up prevede, tra gli altri: Luminal (venerdì dalle 19.30), Barbara Cavalieri (sabato dalle 19.30) e Giobia (domenica dalle 20.30). Il djset inizia tutti i giorni alle 23.00

Venerdì sera: la Grande Guerra raccontata al Cinema Massimo di Torino per MITO SettembreMusica 

MITO SettembreMusica, la rassegna musicale che trasformerà fino a domenica 21 settembre le città di Milano e Torino in un unico grande palcoscenico, è Cinema oltre che Musica!

la Grande Guerra nelle proiezioni cinematografiche a Torino per MITO SettembreMusica
MITO SettembreMusica è Cinema, oltre che Musica! venerdì sera
al Cinema Massimo di Torino proiezione di Orizzonti di gloria,
capolavoro antimilitarista di Stanley Kubrick

Fino a domenica 14 settembre la Grande Guerra verrà raccontata al Cinema Massimo di Torino (www.cinemamassimotorino.it) attraverso una serie di grandi film antimilitaristi. Venerdì 12 dalle ore 18.30 proiezione di I recuperanti (1970, 101’, 35mm, col.), scritto da Ermanno Olmi insieme a Tullio Kezich e Mario Rigoni Stern, girato sull’altopiano di Asiago; ancora venerdì, ma dalle 20.30, proiezione di Orizzonti di gloria (1957, 86’, b/n, v.o. sott.it.) capolavoro antimilitarista di Stanley Kubrick.
Domenica pomeriggio, dalle ore 16.00, è la volta di All’Ovest niente di nuovo, diretto nel 1930 da Lewis Milestone  (136’, Hd, b/n, v.o. sott. it.). Intero 6€, ridotti 4€/3€.

Sabato e domenica: Milano Film Festivalino, cinema d’animazione per i più piccoli in Cascina Cuccagna

Tra le sezioni del Milano Film Festival, molto interessante quella dedicata ai più piccoli, il Milano Film Festivalino, con una serie di proposte cinematografiche d’animazione ospitate presso Cascina Cuccagna, sia sabato che domenica dalle 15.00 in poi.

cinema per bambini a milano nel weekend
Oblò – Amazing Laudrette (Italia, 2014, HD, 7′)

Tra i cortometraggi in rassegna sabato pomeriggio, vi segnaliamo l’italiano “Oblò – Amazing Laudrette”. A partire da un oggetto ritrovato ai bordi della strada, l’oblò di una lavatrice, un uomo ricorda i giochi che da piccino, insieme alla sorella, immaginava accompagnando la madre a fare il bucato in lavanderia. Da adulti si ha l’impressione che sognare e giocare sia una cosa inutile, ma un buon input può aiutarci a ricordare che non è così! Biglietti 2/4€, ulteriori info al post dedicato.

Sabato pomeriggio, dalle 16.00 alle 18.00, le proiezioni saranno seguite da un laboratorio pratico con Bruna Ferrazzini e Ilaria Turba: AnimaBiriki vola al Milano Film Festival aprirà le stanze di Cascina Cuccagna per dare inizio ad un grande gioco collettivo. Con forbici cartoncini e stampi di foglie i bambini potranno creare il loro personaggio per giocare con l’uccellino Biriki e altri personaggi nel mondo del cartone animato. Prezzo: 2€

Domenica: MaTeinItaly, in Triennale a Milano un viaggio sorprendente nei mondi “impossibili” della matematica 

Da domenica 14 settembre, alla Triennale di Milano, inaugura MaTeinItaly, una mostra per chi desidera affacciarsi al mondo della matematica, attraverso un viaggio sorprendente e divertente al tempo stesso, fatto di esperienze immersive e di giochi in cui sfidarsi, tra i mondi “impossibili” della matematica e la scoperta imprevista che l’impossibile invece esiste e si realizza sotto i nostri occhi.

mostre di scienza a milano nel weekend: MaTeinItaly
MaTeinItaly. Matematici alla scoperta del futuro.
Dal 14 settembre al 23 novembre la Matematica in mostra a Milano.

Incontreremo figure come Leonardo Fibonacci, Galileo Galilei e Vito Volterra, tasselli centrali di un mosaico vastissimo in cui si sono intrecciati nei secoli molti saperi e culture, approcci e ispirazioni diverse. Scopriremo come in Italia l’incontro tra l’arte e la geometria ha permesso, attraverso l’invenzione della prospettiva, di rappresentare sulla tela di un quadro lo spazio tridimensionale in cui viviamo. E come ci si è posti il problema di rappresentare su una carta la superficie terrestre. Infine i matematici dei giorni nostri ci racconteranno che cosa fanno, dove e con chi lavorano, quale orizzonte del nostro futuro stanno esplorando. Ulteriori info al post dedicato (link),

Da venerdì a domenica: Festival della Comunicazione a Camogli (gratis)

Sarà Umberto Eco ad aprire, venerdì 12 settembre alle 17.30, il Festival della Comunicazione a Camogli, una tre giorni in cui verranno approfonditi tutti i diversi aspetti e declinazioni della comunicazione compresa quella aziendale. 
Dal 12 al 14 settembre Festival della Comunicazione a Camogli
Dal 12 al 14 settembre Festival della Comunicazione a Camogli
Tre giornate ricche di workshop, convegni, incontri e presentazioni di casi particolarmente interessanti di start up, in cui si discuterà di social network e mobile economy, con un occhio particolare alla cloud e alle digital Pr. Durante il festival si potrà partecipare ad iniziative collaterali come passeggiate a mare con gli scrittori e sarà anche possibile, per la prima volta, accedere al cantiere di restauro, attivo da alcuni anni, dell’ottocentesco Teatro Sociale, riconosciuto di interesse per il patrimonio nazionale dal Ministero dei Beni Culturali (da venerdì 12 a domenica 14 settembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 in Piazza Matteotti). Altre info al post dedicato (link).

Domenica: relax, buona musica e grigliate con le Sunday Lazy Afternoon alla Fattoria Propolis di Torino

A settembre Torino celebra le “domeniche della pigrizia” (Sunday Lazy Afternoon): dal pomeriggio al tramonto relax garantito e “dog friendly” alla Fattoria Didattica Propolis (http://www.fattoriapropolis.it/), immersa nel cuore del Parco del Nobile, a pochi minuti dal centro di Torino.  I dj Andrea Frola, Francesco Castagnetti aka Rutger Howareyou, Federico Gandin e Breezo creeranno una colonna sonora ideale per chi desidera ricaricarsi. 
Sunday Lazy Afternoon alla Fattoria Didattica Propolis di Torino
Sunday Lazy Afternoon alla Fattoria Didattica Propolis
Un buon impianto audio, lunghe jam session e grigliate di carne o vegetariane completano, dalle ore 15.00 in poi, l’offerta dei pomeriggi pigri. Gradita la prenotazione, chiamando dalle 10.00 alle 18.00 il numero 011.3839026.

Da venerdì a domenica: in mostra a Palazzo Morando abiti e accessori provenienti dalla collezione privata di Claudia Gian Ferrari (gratis)

Nel ricco programma di iniziative di Verdestate 2014, c’è spazio per una bella mostra a Palazzo Morando, in via Sant’Andrea 6 a Milano. Parliamo di “Ritratto di gruppo/Conversation Piece”, esposizione che ospita una selezione di abiti e accessori provenienti dalla collezione privata della gallerista e storica dell’arte milanese Claudia Gian Ferrari, donata a Palazzo Morando, in dialogo con i progetti realizzati dagli studenti del Biennio specialistico in Fashion and Textile Design di NABA. 
mostre a milano nel weekend
In mostra a Palazzo Morando oltre duecento oggetti, tra abiti e accessori 
La collezione Claudia Gian Ferrari comprende oltre duecento oggetti, tra abiti e accessori, in gran parte creati dallo stilista giapponese Issey Miyake. Fra i capi esposti spiccano le firme di couturiers italiani, quali Armani, Valentino, Krizia e Raffaella Curiel. Ulteriori informazioni al post dedicato.
Ingresso libero. Orari: 9.00 -13.00 / 14.00-17.30 

Venerdì e sabato: MTV Digital Days alla Reggia di Venaria Reale (gratis)

Venerdì e sabato la Reggia di Venaria Reale, Torino, ospiterà gli MTV Digital Days, il principale evento italiano ad ingresso gratuito di musica Dance, che vedrà alternarsi sul palco alcuni tra i migliori dj italiani e internazionali: venerdì 12 settembre si esibiranno Groove Armada (Dj Set), CongoRock e Merk & Kremont. 
12 e 13 settembre 2014 MTV Digital Days alla Reggia di Venaria Reale
Alla Reggia di Venaria Reale gli MTV Digital Days
Sabato 13 settembre dopo la performance degli artisti di MTV Spit, sarà la volta di SBCR Dj Set (The Bloody Beetroots) e Planet Funk Dj Set. 
Gli MTV Digital Days si propongono di divertire ma anche di promuovere il talento, esplorando il futuro della musica attraverso i prodotti e le applicazioni che ne hanno cambiato e ne modificheranno sempre più ogni sua fase, dalla creazione alla fruizione. Programma completo: http://digitaldays.mtv.it/programma/

Da venerdì a domenica: al Museo d’Arte Lugano la mostra Hans Richter. Il ritmo dell’avanguardia

Ha aperto al Museo d’Arte Lugano un’ampia retrospettiva (ne abbiamo parlato in un articolo dedicato) dedicata all’artista tedesco Hans Richter (Berlino 1888 – Minusio 1976), in programma fino al 23 novembre 2014. 
Hans Richter, Rhythmus 23, 1923
Olio su tela, 70 x 420 cm
Museo Cantonale d’Arte, Lugano ©Hans Richter Estate
Foto courtesy of the Hans Richter Estate
Ricca di quasi 200 opere tra pitture, disegni, fotografie, film, libri e riviste, la mostra rappresenta un’occasione unica per riscoprire l’opera di questa importante figura dell’arte del XX secolo, di cui il Museo Cantonale d’Arte conserva alcune opere capitali, tra di esse la versione originale del grande rotolo Rhythmus 23.
Il percorso espositivo include opere di artisti quali Arp, Eggeling, Janco, Jawlensky, van Doesbourg, Moholy Nagy, Man Ray, ed offre la straordinaria opportunità di confrontarsi con le grandi tematiche che hanno percorso le avanguardie del Novecento e di ripercorrere alcune delle esperienze fondamentali che hanno segnato la storia dei rapporti tra pittura e cinema nel secolo scorso. Orari: venerdì 10.00–21.00, sabato e domenica 10.00–18.00. Biglietto intero 12 franchi, ridotto 8 franchi, accesso gratuito la prima domenica del mese.

Domenica: ai Giardini Indro Montanelli di Milano la Domenica delle Donne. Spettacoli, giochi, cultura e benessere

Domenica 14 settembre dalle ore 10 alle 19 i Giardini Indro Montanelli ospitano la Domenica delle Donne, una giornata di festa dedicata al benessere – con lezioni di yoga e di tecniche di rilassamento e respirazione, massaggi shiatsu, consigli di make-up e di tatuaggi con henné – alla cultura, alla musica e ai giochi per i bambini. 
giardini pubblici indro montanelli, milano
Foto da http://instagram.com/turismomilano
Tra gli altri enti e associazioni presenti, l’Associazione Italiana Donne Medico e la Lega Italiana Lotta ai Tumori, per dare consigli e indicazioni sulla corretta alimentazione, oltre a check up gratuiti su problematiche quali il colesterolo, l’udito e la pressione sanguigna.
Ampio spazio sarà dedicato ai più piccoli, con concerti, spettacoli di danza e teatro, arti circensi, corsi di cake design, spettacoli di magia, letture animate, trucca bimbi, un laboratorio di panificazione (a cura dei Maestri dell’Associazione Panificatori Milanesi), uno spazio natura con didattica culturale sulla falconeria e un percorso ludico di educazione stradale. Il programma completo della giornata è disponibile sui siti domenicadelledonne.it, fdmonlus.it e aragorn.it.

Da venerdì a domenica: Mostri a Venezia, 27 fotografie di Berengo Gardin a Villa Necchi Campiglio

Fino al 28 settembre negli spazi di Villa Necchi Campiglio a Milano sono in mostra ventisette fotografie di Gianni Berengo Gardin, scattate tra il 2012 e il 2014, che ritraggono il quotidiano passaggio di navi da crociera nel Canale della Giudecca di Venezia. 
mostre di fotografia a Milano
Mostri a Venezia, in mostra a Villa Necchi Campiglio le
fotografie di Berengo Gardin
Le fotografie costituiscono un reportage duro, severo, rigoroso: un lavoro di testimonianza, ma soprattutto di denuncia da parte di uno dei più grandi fotografi italiani, Gianni Berengo Gardin che ha vissuto a lungo a Venezia, città di suo padre. Apertura dalle 10.00 alle 18.00. Biglietti: 6€ adulti, 4€ iscritti FAI, 4€ ragazzi dai 4 ai 14 anni. Il biglietto comprende la visita alla Villa.

Domenica pomeriggio: proiezioni per bambini in Hangar Bicocca a Milano (gratis)


Proseguono in Hangar Bicocca le proiezioni cinematografiche per bambini all’interno del progetto HB Kids: domenica 14 settembre, dalle ore 18.00, è l’ora di Momo alla conquista del tempo, film d’animazione diretto da Enzo D’Alò (Italia, 2001, 75’). Momo è una bambina di circa nove anni molto speciale: se guarda qualcuno dritto negli occhi, questi è obbligato a dire la verità. Con l’aiuto di Cassiopea, una tartaruga veggente di 180 anni, e del maestro Hora, Momo riuscirà a sventare i loschi piani degli Uomini Grigi che, con la scusa di vendere enciclopedie e polizze assicurative, corrompono gli uomini e fumano il loro tempo.

proiezioni cinematografiche per bambini a milano nel weekend
Momo alla conquista del tempo
Ingresso gratuito, ulteriori informazioni su http://www.hangarbicocca.org/hb-kids/cinema-da-scoprire/

Weekend fuori porta: visite guidate all’Orrido di Bellano

Se avete voglia di una full immersion nella natura più vera, di luoghi ricchi di storie, miti e leggende, ecco una bella proposta per voi: un giro fra le cascate lombarde. Un modo nuovo ed insolito per scoprire le bellezze di luoghi in cui la natura fa da padrona, sovrana e potente. Lasciatevi affascinare da spettacolo unico e suggestivo visitando l’Orrido di Bellano, una gola naturale creata dal fiume Pioverna.
le cascate in Lombardia: una full immersion nella natura
Una full immersion nella natura: itinerari alla scoperta delle cascate in Lombardia
In foto: Cascata Ferrera
Di venerdì mattina sono in programma visite guidate, per un minimo di due persone, con ritrovo alle 9.45 presso l’Ufficio Turistico situato alla stazione dei treni. Il costo è di 7 euro a persona comprensivo di ingresso all’Orrido (biglietto gratuito per bambini fino a 5 anni, mentre da 6 il biglietto costa 2.50€ comprensivo di ingresso all’Orrido). Sconto comitive: dalle 10 persone in su il costo è di 5 euro. Informazioni su http://www.comune.bellano.lc.it/). Scoprite tutti i nostri suggerimenti sulle cascate in Lombardia!

Da venerdì a domenica: “LA NEBBIOSA. Lo sguardo di Pasolini su una Milano ormai scomparsa” (gratis)

Il Museo del Risorgimento, in via Borgonuovo, 23, espone fino al 14 settembre una selezione di fotografie della Milano degli anni ’50 e ’60, provenienti dagli archivi di Contrasto e Mufoco-Museo Fotografia Contemporanea, per raccontare come in uno storyboard quei luoghi immaginati e pensati da Pier Paolo Pasolini per il film “La Nebbiosa” (http://www.lanebbiosa.it/). 

mostre gratuite a milano nel weekend: La Nebbiosa al Museo del Risorgimento
“La Nebbiosa”, lo sguardo di Pasolini
su una Milano ormai scomparsa
Scatti d’epoca di maestri come Gianni Berengo Gardin, Ferdinando Scianna, Federico Garolla, aiuteranno ad immaginare quali avrebbero potuto essere i luoghi e i volti di questo film mai girato, attingendo a immagini d’epoca che evocano pezzi di una città che non esiste più. Apertura nel weekend dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30.

Paolo Vanadia, Giulia Minenna
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Leave a comment

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM