Weekend a Milano: cosa fare da venerdì 27 a domenica 29 giugno

inkscape_mst_brunori_sas_res

Weekend a Milano: cosa fare da venerdì 27 a domenica 29 giugno

In questo articolo vi proponiamo alcune idee interessanti, da venerdì 27 a domenica 29 giugno, per un fine settimana diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Da venerdì a domenica: Forest Summer Fest, 14 gruppi, 2 palchi, il meglio della scena indipendente nazionale (gratis)

Una edizione tutta da scoprire, la X del Forest Summer Fest. A Foresto Sparso (BG), fino a domenica 29 giugno, tornano i concerti ad ingresso gratuito del festival che propone il meglio della scena indipendente nazionale.
Forest Summer Fest 2014, concerti gratuiti col meglio della scena indie nazionale
Anche Brunori Sas e Marta Sui Tubi tra gli artisti chiamati a salire sul palco del Forest Summer Fest

Tra gli altri, si alterneranno sul palco Marta Sui Tubi, Calibro 35, Verbal e D-Swoon (venerdì), Tre Allegri Ragazzi Morti e Brunori Sas (sabato), The Zen Circus, Lo Stato Sociale, Il Pan del Diavolo (domenica).
Da venerdì a domenica, dalle 18.00,  i concerti si alterneranno su due palchi, non in contemporanea, con una doppia area live e doppia area ristoro. Ulteriori informazioni al post dedicato.

Da venerdì a domenica: “Non chiamatemi Maestro”, di e con Corrado d’Elia, al Teatro Libero

spettacoli teatrali a milano nel weekend: Non chiamatemi Maestro al Teatro Libero
Prima Nazionale per “Non chiamatemi Maestro”,
di e con Corrado d’Elia, al Teatro Libero di Milano
Un canto d’amore per il Teatro, la storia di una passione, di qualcosa di così forte da segnare il percorso di tutta una vita, in cui chiunque ami il teatro e la vita si può riconoscere. 
Lo spettacolo “Non chiamatemi Maestro”, in scena in prima nazionale fino al 15 luglio al Teatro Libero di Milano, è liberamente tratto dagli scritti e dalle testimonianze di Giorgio Strehler, maestro di bottega che conosceva l’arte del teatro come pochi.

NON CHIAMATEMI MAESTRO,  dal 27 giugno a Milano
il nuovo, emozionante “album” di Corrado d’Elia
Corrado d’Elia celebra con questo spettacolo l’universalità dell’Arte, in un gioco teatrale di sovrapposizione con il Maestro in totale comunione. Un percorso emozionante, un flusso di pensieri forte e toccante che restituisce decisamente la parola all’emozione e alla poesia. Una riflessione sentita e appassionata sull’amore e sul grande sacrificio che necessariamente il Teatro ogni giorno richiede a chi lo fa, nel rapporto tra Arte e Vita.
Lo spettacolo è l’ultimo di questa stagione del Teatro Libero a far parte dell’abbonamento Invito a Teatro. In scena venerdì e sabato dalle 21.00, domenica dalle 16.00. Per ulteriori informazioni, rimandiamo il lettore all’articolo dedicato a questo spettacolo.

Da venerdì a domenica: Il mondo dei Dinosauri al Museo del Manifesto Cinematografico di Milano

Il Mondo dei Dinosauri in mostra fino al 13 luglio
al Museo Fermo Immagine di Milano
Cento anni di Dinosauri al Cinema da Gertie a Godzilla, da “Il Mondo Perduto” a “Jurassic Park”. Per celebrare questo anniversario il Museo del Manifesto Cinematografico di Milano allestisce una mostra speciale con oltre 100 manifesti cinematografici di vario formato, locandine, fotobuste, foto di scena originali, modellini scientifici in scala, statue e diorami in mattoncini LEGO® creati appositamente per la mostra a tema preistorico.
Sono previste visite guidate per scolaresche e gruppi di bambini, operate da esperti che spiegherannoe ai più piccoli (ma anche ai grandi) i segreti dei dinosauri cinematografici. Apertura nel weekend dalle 14.00 alle 19.00, biglietto intero 5€, ridotto 3€. Ulteriori informazioni su http://www.museofermoimmagine.it

Da venerdì a domenica: Christopher Makos – Altered Images in Galleria Sozzani (gratis)

weekend: mostre di fotografia ad ingresso gratuito a milano
Andy, Centre Pompidou 1986 ©Christopher Makos
La Galleria Sozzani, in corso Como 10 a Milano, ha dedicato una mostra al maestro della fotografia Christopher Makos, definito da Andy Warhol “il più moderno dei fotografi americani”. La mostra, intitolata “Christopher Makos. Altered Images” e visitabile fino al 3 agosto, propone una selezione di 62 fotografie che ripercorrono la scena artistica newyorkese degli anni ’70 e ’80, tra cui 8 opere di grandi dimensioni della serie “Altered Images” realizzate nel 1981, in cui Andy Warhol interpreta la mutevole identità dell’essere umano.
Ingresso gratuito, nel weekend la galleria è aperta dalle 10.30 alle 19.30.

Sabato: Bimbi all’OPERA! laboratorio didattico musicale per i più piccoli alla scoperta dell’opera lirica

laboratori didattico museali per bambini a Milano nel weekend
Sabato 28 giugno portate i vostri bimbi al Museo degli Strumenti Musicali.
Appuntamento con “Bimbi all’OPERA!”, laboratorio
didattico museale alla scoperta dell’opera lirica 
Sabato 28 giugno il Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco di Milano ospita il primo appuntamento estivo di “Bimbi all’OPERA!”, un laboratorio didattico musicale per i più piccoli (dai 5/6 in poi) alla scoperta dell’opera lirica.
Protagonista, a partire dalle 11.00 nella sala della Balla del Museo, sarà il celebre Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti del 1832, interpretato da Erika Renai con Matteo Galli al pianoforte. L’opera verrà presentata a grandi e bambini alternando alla narrazione musicale alcuni momenti in cui il pubblico sarà protagonisto attivo. 
Il laboratorio ha una durata prevista di circa un’ora, con prenotazione obbligatoria. 
Info al 02-3966 3547, 342-8884730, info@levocidellacitta.itwww.levocidellacitta.it

Da venerdì a domenica: AriAnteo, il Cinema all’aperto di Milano

E’ entrata nel vivo a Milano la tradizionale rassegna di cinema all’aperto ARIANTEO, organizzata da Anteo spazioCinema in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e con la partecipazione di Corriere della Sera. Tre le location coinvolte dall’iniziativa: il Conservatorio “Giuseppe Verdi” in via Conservatorio 12, il Chiostro dei Glicini di Via San Barnaba 48 e il Cortile di Palazzo Reale in Piazza del Duomo (oltre 500 posti, con caffetteria aperta e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici). Tra le proiezioni in programma ci saranno i successi cinematografici della stagione passata, alcuni film di recentissima uscita, prime visioni e serate evento. 
rassegne di cinema all'aperto d'estate a milano
“Django Unchained” (USA – 2h45′), proiezione sabato 28 giugno
dalle 21.30 nel cortile di Palazzo Reale a Milano

Sabato 29 giugno, a partire dalle 21.30, il cortile di Palazzo Reale ospiterà la proiezione di “Django Unchained” (USA – 165’). Il film di Quentin Tarantino, con Jamie Foxx e Christoph Waltz (premio Oscar 2013 come miglior attore non protagonista proprio con questo film) non ha molto in comune con l’omonimo Django di Sergio Corbucci. Tarantino racconta in un western molto pulp, tutto vendetta e pallottole, le peripezie di Django, uno schiavo nero dotato di talento naturale con le armi da fuoco, alla ricerca della moglie Broomhilda.
Per ulteriori informazioni si consulti la pagina http://www.spaziocinema.info/news/arianteo-milano.

Da venerdì a domenica: Biografilm festival, a Milano i più bei documentari italiani ed internazionali

Per la prima volta a Milano, fino al 6 luglio 2014 presso lo Spazio Oberdan, Fondazione Cineteca Italiana presenta Biografilm Festival, una rassegna composta da 9 titoli provenienti dalle ultime due edizioni del festival bolognese omonimo, che propone documentari presentati negli ultimi mesi ai principali festival di cinema del mondo.

biogramfilm festival 2014 a milano a giugno 2014
Stories we tell (UK/USA, 2013, 108’), in anteprima a Milano per il Biogramfilm Festival


Tra le anteprime per Milano, segnaliamo Stories we Tell, un brillante viaggio attraverso i generi della narrazione firmato dall’attrice e regista candidata agli Oscar Sarah Polley: proiezione venerdì 27 giugno dalle 17.00, sabato 28 dalle 19.15 e infine domenica 29 giugno dalle 21.00.

biogramfilm festival 2014 a milano a giugno 2014
Is the Man Who Is Tall Happy? An Animated Conversation With Noam Chomsky (Francia, 2013, 90′)
tra i lungometraggi in proiezione a Milano per il Biogramfilm Festival


Nel weekend un documentario “animato”, Is the Man Who Is Tall Happy? An Animated Conversation With Noam Chomsky, ci permetterà di scoprire la vita e l’opera del padre della linguistica moderna, Noam Chomsky, controverso professore del MIT, filosofo, linguista, attivista pacifista e agitatore politico nonché uno dei più importanti pensatori moderni. Proiezione venerdì dalle 21.15, sabato dalle 21.30 e domenica dalle 19.00. Programma completo disponibile su http://oberdan.cinetecamilano.it/eventi/biografilmfestival-a-milano/

Biglietto intero 7€, ridotto 5,50€ (possessori di Cinetessera o studenti universitari), intero per la proiezione pomeridiana feriale 5,50€ (ridotto 3,50€).

Da venerdì a domenica: Cildo Meireles. Installations in Hangar Bicocca (gratis)

E’ ancora visitabile in Hangar Bicocca a Milano la mostra “Cildo Meireles-Installations”, a cura di Vicente Todoli. Cildo Meireles, nato nel 1948 a Rio de Janeiro, è considerato uno degli iniziatori dell’arte concettuale ed è stato tra i primi a sperimentare, fin dagli anni 60, installazioni immersive e multisensoriali che richiedono il totale coinvolgimento del pubblico.

mostre d'arte contemporanea a milano nel weekend
Babel, complessa installazione visiva e sonora di Cildo Meireles,
esposta in Hangar Bicocca fino al 20 luglio 2014
(PH: Paolo Vanadia)

La personale comprende 12 tra le più importanti installazioni realizzate dall’artista tra il 1970 e oggi, opere che rivelano pienamente il loro significato solo nel momento in cui sono attraversate, coinvolgendo oltre alla vista, anche l’udito, il tatto, l’olfatto e addirittura il gusto.

mostre di arte contemporanea gratis a milano: Cildo Meireles in Hangar Bicocca
Un pontile, il cielo, le acque mosse in Marulho (1991-1997), una
installazione che presenta un mare costituito da diciassettemila libri

Ci ha stupito più di tutte l’installazione Marulho, descritta dall’artista come “una sorta di realtà virtuale low-tech”. Una rampa di legno allungata sopra una distesa di libri stampati con immagini di acqua: l’installazione è arricchita dal sussurro della parola “acqua”, in 85 lingue differenti, che crea un rumore simile al mormorio delle onde.

ORARI: da venerdì a domenica 11.00-23.00
INFO: http://www.hangarbicocca.org/


Da venerdì a domenica: il mondo di Leonardo da Vinci in mostra a Milano

Da venerdì a domenica, dalle 10.00 alle 23.00, è possibile scoprire il genio di Leonardo da Vinci, grazie alla mostra interattiva e multidisciplinare Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo, ospitata in Piazza della Scala, all’ingresso della Galleria Vittorio Emanuele II, nei prestigiosi spazi delle Sale del Re.

Cosa fare sabato 14 dicembre e domenica 15 dicembre Milano: Leonardo ingegnere mostra
Ph. By Edoardo Zanon via Wikimedia Commons


La mostra presenta oltre 200 macchine interattive in 3D, e ricostruzioni fisiche delle macchine di Leonardo, molti inediti, realizzati nel rigoroso rispetto del progetto originale, che si ritrova nelle migliaia di pagine, appunti e disegni contenuti nei più importanti manoscritti arrivati fino ai nostri giorni: il Manoscritto B, il Codice del Volo e il Codice Atlantico.
INFO | COSTI: post dedicato | intero 12€, studenti/riduzioni 11€, gruppi 10€, bambini/ragazzi 9€, gruppi scolastici 6€


Paolo Vanadia, Giulia Minenna
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.
Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM