29 aprile: concerto straordinario dal vivo di ONEOHTRIX POINT NEVER all’Auditorium San Fedele di Milano

blogger_san_fedele_lopatin

29 aprile: concerto straordinario dal vivo di ONEOHTRIX POINT NEVER all’Auditorium San Fedele di Milano

San Fedele Musica ed S/V/N/ presentano un concerto straordinario in Auditorium San Fedele a Milano, un avveniristico progetto audio-video di Oneohtrix Point Never, alias Daniel Lopatin, tra i più interessanti artisti sperimentali del panorama elettronico contemporaneo, di nuovo in Italia dopo tre anni.
Martedì 29 aprile l’artista statunitense eseguirà dal vivo il suo ultimo album “R Plus Seven” uscito per Warp Records. Ad accompagnarlo è il connazionale Nate Boyce, che ha costruito un tracciato visivo di pura ispirazione cubista, fra scosse, carillon impazziti e coloratissime esplosioni.

musica elettronica a milano: ONEOHTRIX POINT NEVER in Auditorium San Fedele
Oneohtrix Point Never, alias Daniel Lopatin, presenta il suo ultimo album
“R Plus Seven” martedì 29 aprile, progetto di S/V/N/

La performance dell’artista statunitense sarà preceduta da un’introduzione acusmatica: verrà proposto l’ascolto di “Omaggio a Tarkovsky” del Gruppo Phonologia che consentirà di apprezzare le caratteristiche tecniche dell’Acusmonium Sator, sistema di diffusione di 40 altoparlanti installato in Auditorium San Fedele, unico in Italia e capace di spazializzare il suono nella sala.
Il disco “R Plus Seven” rappresenta al tempo stesso una summa del percorso affrontato fino a oggi da Lopatin e il vertice sperimentale della sua carriera, costellata da una serie di collaborazioni virtuose con artisti quali Tim Hecker (anche lui protagonista lo scorso ottobre di una performance sold out all’Auditorium San Fedele), Antony Hegarty, che fa cantare sul brano strumentale Returnal, e Sofia Coppola, per la colonna sonora del film The Bling Ring.
La tecnica di Oneohtrix Point Never diventa scuola tanto da assumere fra le prime la definizione di “hypnagogic pop”, psichedelia post-contemporanea i cui elementi base sono ritmi spezzati, improvvisi cambi di tempo e ambiente, e colate melodiche intrise di campionamenti. Un’anarchia sonora eseguita quasi interamente sfruttando le potenzialità di sintetizzatori, drum machine, filtri modulari e campionatori.
Un appuntamento da non perdere!
Paolo Vanadia
DOVE/QUANDO 
Auditorium San Fedele via Hoepli 3/b, Milano
Martedì 29 Aprile 2014, ore 21.00
COSTI

Ingresso: € 15/ € 12 (studenti under 25)
Info e prevendite: Biglietteria Auditorium lun-ven 10/12.30 – 14/18 (acquisto on line su www.webtic.it)
INFO
www.centrosanfedele.net | 02-86352231