Cosa fare a Milano (e non solo) a Pasqua e Pasquetta: fiere, musei, abbazie, mostre, iniziative per bambini e tanti altri eventi

blogger_PAC_estoyviva_006-CAMINOS2013_res

Cosa fare a Milano (e non solo) a Pasqua e Pasquetta: fiere, musei, abbazie, mostre, iniziative per bambini e tanti altri eventi

 Tante idee per chi resta a Milano a Pasqua e Pasquetta, scopritele con noi!

Arte contemporanea e non solo: musei aperti a Pasquetta a Milano

Partiamo dai musei Civici: resteranno aperti il Museo del Novecento, i musei del Castello Sforzesco dove è allestita  la mostra dedicata all’architetto Luca Beltrami, il PAC dove potrete visitare la personale di Regina José Galindo (foto in alto, apertura dalle 9.30 alle 19.30).

mostre a milano a Pasquetta: REGINA JOSÉ GALINDO, estoy viva
CAMINOS, 2013
Concepción 41, Antigua Guatemala, Guatemala
Foto di Jorge Linares / David Pérez
Courtesy dell’Artista e PrometeoGallery
Aperte anche le Gallerie d’Italia, in piazza Scala 6, con “Oltre. Le soglie dell’invisibile”. Un itinerario artistico tra le forme con cui il divino incontra la vita dell’uomo e la sua aspirazione all’infinito, con opere contemporanee (Lucio Fontana su tutti) e non solo. Ingresso gratuito, apertura 9.30-19.30
Lucio fontana: opere in mostra in Gallerie d'Italia a Milano
Oltre le soglie dell’invisibile, fino al 29 giugno presso le
Gallerie d’Italia in piazza della Scala a Milano

Per chi ama l’arte, Milano regala tantissime mostre temporanee che saranno accessibili anche durante il periodo pasquale. Resteranno aperte sia il 20 che il 21 le mostre a Palazzo Reale: Klimt. Alle origini del mito, la personale su Kandinskij e la mostra su Piero Manzoni (accessibili dalle 09.30 alle 19.30).
La mostra dedicata a Bernardino Luini sarà invece accessibile, durante le festività, solo lunedì 21 dalle 09.30 alle 19.30. Il costo del biglietto per le mostre Palazzo Reale  è di 11 euro (9,50€ il ridotto)

.

installazioni di arte contemporanea a Milano: Marulho di Meireles in Hangar Bicocca
Un pontile, il cielo, le acque mosse in Marulho (1991-1997), una installazione
che presenta un mare costituito da diciassettemila libri
In Hangar Bicocca, dove sono ancora in corso le personali di Cildo Meireles (Installations) e Micol Assael, si potrà accedere nella sola giornata di Pasqua secondo i consueti orari: dalle 11 alle 23.
Di Meireles apprezzerete senz’altro l’installazione Marulho, descritta dall’artista come “una sorta di realtà virtuale low-tech”. Una rampa di legno allungata sopra una distesa di libri stampati con immagini di acqua: l’installazione è arricchita dal sussurro della parola “acqua”, in 85 lingue differenti, che crea un rumore simile al mormorio delle onde.
Restiamo in Hangar Bicocca per segnalarvi “Fotomosaico d’artista”, laboratorio ad ingresso gratuito per ragazzi dagli 11 ai 14 anni, in programma domenica pomeriggio dalle 15.30 (durata di circa 90 minuti). Potrete create un fotomosaico con i vostri ragazzi, con tante piccole fotografie che nell’insieme daranno un risultato inaspettato! Prenotazione (obbligatoria) su: http://booking.hangarbicocca.org/schedule/PirelliHangarBicocca/HBKids

film per bambini gratis a Milano a Pasqua: la volpe e la bambina in hangar bicocca
La volpe e la bambina, proiezione ad ingresso gratuito a Pasqua
in Hangar Bicocca a Milano

Sempre l’Hangar Bicocca, domenica dalle 17.30, sarà il turno dei più piccoli con “La volpe e la bambina”, lungometraggio diretto da Luc Jacquet. La storia di una bambina che, nelle sue passeggiate nel bosco, incontra una volpe ed impara a conoscerla e amarla. Ingresso libero e gratuito.
Ricordiamo infine che sarà possibile visitare tutte le case museo, ad eccezione della proprietà Bagatti Valsecchi. Il Poldi Pezzoli è visitabile nel solo giorno di Pasquetta con ingresso 9-6 Eu. Villa Necchi Campiglio è aperta nel giorno di Pasqua e Pasquetta con ingresso 8 Eur (consigliata la prenotazione), mentre la Casa Museo Boschi Di Stefano è aperta, ad ingresso libero, nel solo giorno di Pasqua.

Pasquetta a Morimondo: visita in abbazia e mercatino con prodotti tipici

mercatini e abbazie a pasquetta: prodotti tipici a morimondo
Lato ovest del chiostro dell’Abbazia di Morimondo
Foto di Anna Gloria Berra, da http://www.abbaziamorimondo.it/

Non avete mai visitato l’abbazia di Morimondo? Lunedì 21 avrete non solo la possibilità di visitare l’antica abbazia cistercense e i suoi musei, ma anche di gironzolare fra le casette del MEC, il Mercatino enogastronomico di Pasquetta in cui sono esposti prodotti tipici del pavese, della lomellina, dell’oltrepò e dell’alessandrino. Potrete assaggiare ed acquistare salame, paté d’oca, salame di Varzi, vini DOC dell’Oltrepò Pavese, formaggi tipici, la Paletta di Coggiola (in arrivo dal Biellese), grappa e liquori, birra artigianale… Orari: dalle 9 alle 18, informazioni chiamando il 347 7264448

Pasquetta tra fiori e piante a Milano: la Fiera di Sant’Angelo

Se le fiere sono la vostra passione, non si può non fare un salto alla Fiera di Sant’Angelo, in via della Moscova: un’antica fiera risalente al Rinascimento e che, negli anni, è rimasto un appuntamento imperdibile per i milanesi.

pasquetta tra fiori e piante a Milano con la Fiera di Sant'Angelo
Chiesa di Sant’Angelo a Milano
Foto da http://fratiminori.it/component/k2/item/16-convento-s-angelo-milano
Le strade limitrofe a Porta Nuova, dalle 9 alle 19, si riempiranno di bancarelle e, come da tradizione, una distesa di fiori e piante ricoprirà il sagrato della Chiesa di Sant’Angelo e del Convento dei Frati Minori, intorno alla statua di San Francesco

Pasquetta fuori porta: domenica e lunedì tuor della città di  Pavia

Pasqua e Pasquetta sono sinonimo di gite fuori porta, quale migliore occasione per fare un giro nella bella Pavia dove domenica 20 la Cooperativa Oltre Confine organizzerà un tour della città alla scoperta dei suoi monumenti più famosi: Ponte Coperto, basilica di S. Michele Maggiore, piazza Duomo, piazza della Vittoria, Università e torri medievali, basilica di S. Pietro in Ciel d’Oro. Appuntamento ore 16, ponte coperto (lato città) – Info: tel. 0382.995461 – mail@vieniapavia.it

Ponte coperto – Pavia

Lunedì 21 alle ore 16 (incontro presso Piazza San Michele – lato basilica) verrà proposta una visita guidata al quartiere di S. Michele, ricco di storia e suggestioni, a partire dalla narrazione dell’ingresso di re Alboino a Pavia e dalla leggenda della nascita della colomba di Pasqua. La visita è organizzata da Cooperativa Progetti (per info tel. 0382.530150 – info@progetti.pavia.it

Pasquetta fuori porta: Como e il lago

Altra meta consigliata è Como dove potrete visitare le meravigliose dimore d’epoca che hanno riaperto da poco le porte ai visitatori dopo la pausa invernale: Villa Carlotta (Tremezzo), celebre per il grande parco e per la raccolta d’arte che custodisce e dove è allestita una mostra dedicata alla donna dal 1900 al 1950 e alla storia del nostro Paese attraverso l’eleganza femminile delle illustrazioni d’epoca: oltre 100 opere di autori tra cui Bompard, Brunetta, Bianchi, Boccasile, Dudovich, Mazza, Muggiani. 

Villa Carlotta – Tremezzo

Ancora: Villa Balbianello (Lenno), splendida dimora collocata su un incantevole promontorio al centro del Lago di Como , Villa Melzi (Bellagio) e suoi celebri giardini e Villa Monastero (Lecco) col suo celebre museo e il giardino botanico. 

Villa Balbianello – Lenno

Imperdibile l’iniziativa Camelie sul Lario a Palazzo Gallio a Gravedona ed Uniti, antico e imponente edificio cinquecentesco, attuale sede della Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio. 

Qui domenica 20 e Lunedì 21 Aprile si terrà un’esposizione di camelie e di composizioni floreali, opera di artisti locali. Il pomeriggio di Pasqua dalle 15 alle 18 sono in programma dei laboratori per i bambini e alle 21 un grande spettacolo pirotecnico sul lago, mentre il giorno di Pasquetta a partire dalle 17, avrà luogo la premiazione a ritmo di musica.

Trombetta Express


Se, invece, avete voglia di ammirare il lago ed il panorama comodamente seduti in piccoli vagoni aperti, avrete la possibilità di usare il caratteristico trenino gommato Trombetta Express che parte ogni 30 minuti circa vicino all’imbarcadero traghetti (costo 4 Euro), dalle 9.45 alle 21.25 (per altre informazioni telefonare al sig. Formaggia +39 338 888 98 47). 
Il giro con il Trombetta Express comprende la visita delle frazioni di Bellagio (Oliverio, Regatola, S.Martino (foto 44), Loppia-Villa Melzi, S.Giovanni, con le rispettive viste sui 2 rami del Lago. 

Tempio Voltiano – Como

Il giorno di Pasquetta a Como i Musei Civici resteranno aperti e l’ingresso sarà gratuito. Potrete visitare il Museo Archeologico, il Museo Storico e la Pinacoteca Civica (dalle 10.00 alle 13.00) e il tour del Tempio Voltiano (dalle 10.00 alle 12.00; dalle 15.00 alle 18.00)

Pasquetta fuori porta: Mantova, passeggiate nel centro storico e nelle terre del Mincio

Anche a Mantova i musei resteranno aperti durante le festività pasquali e saranno visitabili Palazzo Ducale, Palazzo Te, Teatro Bibiena, Palazzo San Sebastiano, la Galleria Valenti Gonzaga e la Rotonda di san Lorenzo.

Se avete voglia di conoscere Mantova attraverso storie, curiosità, personaggi, fatti e misfatti passeggiando in centro storico in compagnia di una guida turistica, potrete partecipare alle visite della bella iniziativa di 4 passi in centro strorico.

La visita guidata del centro storico parte domenica 20 alle 10, mentre quella a Palazzo Ducale.alle 11.30

Sono previsti tour aggiuntivi nelle giornate festive o in concomitanza di ponti nelle date: lunedì 21 aprile (mattino) venerdì 25 aprile (pomeriggio) giovedì 1 maggio (pomeriggio) venerdì 2 maggio (pomeriggio) lunedì 2 giugno (mattino) 

Punto di partenza: Infopoint Casa del Rigoletto, piazza Sordello 23. Durata della visita: circa 1 ora e 15′. Costo di partecipazione per singoli turisti: euro 6,00 mentre è gratuito per i ragazzi fino ai 14 anni. 

I visitatori dovranno munirsi del biglietto d’ingresso a Palazzo Ducale. Le visite a Palazzo si effettuano con minimo 6 e massimo 30 partecipanti. Per informazioni e prenotazioni: Info Point Casa del Rigoletto, tel. 0376 288208.

 

Per chi ama le passeggiate, Domenica 20 aprile (ore 15) potrà partecipare al tour di natura presso le terre del Mincio. L’itinerario comprende Pietole fino a Formigosa lungo l’argine destro del Mincio, con riscoperta delle lanche all’interno della Riserva naturale “Vallazza”.
Info www.parcodelmincio.it

Pasquetta fuori porta: caccia al tesoro al Castello di Monticello d’Alba

pasquetta fuori porta: caccia al tesoro al Castello di Monticello d'Alba
Eventi a Pasquetta: caccia al tesoro per bambini e famiglie nel parco
del Castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba!

I nostri amici di Torino Nightlife (http://www.torinonightlife.com/) vi suggeriscono per Pasquetta una gita fuori porta, che vi porterà a scoprire il parco del Castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba, dalle 15.30 alle 18.00, con una entusiasmante caccia al tesoro per bambini e famiglie e possibilità di merenda sinoira in foresteria. 
Informazioni al link https://www.facebook.com/events/187911091418489/
Avete già deciso dove passare Pasqua e Pasquetta? menzionate @eventiatmilano nelle vostre foto su instagram! Sceglieremo le foto più belle, che verranno pubblicate sul nostro canale, http://instagram.com/eventiatmilano.
eventiatmilano Image Banner 160 x 600